L'amore paterno
   Atto, Scena
1 Ded | benignità, con cui è solita di onorare l'umilissima mia persona, La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
2 Ded | alla luce, mi hanno voluto onorare della loro protezione e La cameriera brillante Atto, Scena
3 2, 4 | stamane è in disposizione di onorare la di lei tavola, e vossignoria La dama prudente Atto, Scena
4 1, 11| Donna Rodegonda mi vuol onorare col procurarmi l’avvantaggio 5 1, 12| vostro mezzo si degnerà di onorare anche la mia.~RODEG. Favoriscano Lo scozzese Atto, Scena
6 2, 16 | dir questa mane, volendomi onorare dello specioso titolo di La finta ammalata Atto, Scena
7 Ded | sperando ch’ella abbia voluto onorare coll’alta sua protezione 8 Pre | quali non si possono nemmeno onorare per la necessità.~ ~ ~ ~ Il giuocatore Atto, Scena
9 Ded | cui grandemente aspiro, d’onorare questa mia Commedia col Il filosofo inglese Atto, Scena
10 0, pre | animi degli uditori, e per onorare precisamente una nazione Il geloso avaro Atto, Scena
11 3, 4 | istesso; ch'ella verrà ad onorare questa mia casa.~EUF. Questa La locandiera Atto, Scena
12 1, 21 | Eccellenza sì. Sono venute ad onorare la mia locanda.~ORTENSIA: ( Le nozze Atto, Scena
13 3, 10| venute siete~~Le nozze ad onorare~~Della mia cameriera. (alle La sposa sagace Atto, Scena
14 DED | passar per coraggio, per onorare i miei fogli col di Lei La donna stravagante Atto, Scena
15 Ded | ed esemplare Famiglia di onorare e coltivare per se medesima La villeggiatura Atto, Scena
16 1, 4 | superbi, che credono di onorare la casa, quando vengono
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License