1-500 | 501-1000 | 1001-1318
                    grassetto = Testo principale
                        grigio = Testo di commento
L'adulatore
     Atto, Scena
1 1, 1 | magnifiche idee, soffre mal volentieri gl’incomodi. ( 2 1, 13 | che passi.~BRIGH. Manco mal. (La servitù de donna Elvira 3 2, 9 | de far l’ambassada dirò mal dei mi padroni colla servitù. 4 3, 1 | pur è vero; con tutto el mal che el m’ha fatto, no ghL'amante Cabala Atto, Scena
5 1, 4 | già non credo~~Tutto il mal che di lei Lilla m’ha detto;~~ 6 1, 6 | Propriamente me vien el mio mal.~~Benedette ste ciere scoverte,~~ 7 2, 2 | capital;~~No voggio andar de mal,~~Perché chi vuol badar 8 2, 2 | a quel ch’avè, no starè mal.~~~~~~FILIB.~~~~Eh, la xe L'amante di sé medesimo Atto, Scena
9 1, 1 | posso stare; mi viene il mal di core,~~Se sto mezza giornata 10 1, 5 | al stomego, le quieta el mal de mare.~~~~~~BIA.~~~~Il 11 1, 5 | troppo amar zavaria:~~Xe mal tutte le mosche chiappar, 12 2, 2 | IPP.~~~~Il bene, il mal d'amore anch'io distinguo 13 4, 1 | vostra moglie trattamal con me.~~~~~~COMM.~~~~Domandatelo 14 5, 1 | gelosa.~~~~~~ALB.~~~~El mal xe remediabile, caro amigo 15 5, 8 | dir voglia, mi venga il mal di core.~~Presto, signor L'amante militare Atto, Scena
16 Ded | politica e del costume! Mal disse di questa virtù divina 17 Ded | correzione ed il bene; ma l’animo mal disposto a ricevere in pace 18 1, 7 | PANT. Portela pur.~ARL. Al mal de vostra fiola ghe vol 19 1, 8 | stà, perché te xe vegnù mal? (a Rosaura)~ROS. Non lo 20 2, 1 | bel fior de vertù. Manco mal che no m’ha toccà a mi a 21 2, 7 | me perdona, el s’ha portà mal. El vede che una signora 22 2, 10 | nelle prigioni.~ARL. Manco mal, che nol me fa dar delle 23 3, 13 | parlatemi chiaro. Siete mal soddisfatto di me? Son pronto L'amor fa l'uomo cieco Atto, Scena
24 2, 2 | SCENA SECONDA~ ~Cardone mal vestito, e detti ritirati.~ ~ ~~~ L'amore artigiano Atto, Scena
25 1, 5 | figliuola ed io~~Ci andiam mal volontieri.~~È sì sofistica 26 1, 5 | parola...~~Meco non staria mal vostra figliuola.~~ ~~Da 27 1, 8 | da noi si mena.~~Siam mal pagati, - siam strapazzati,~~ 28 1, 13 | ROS.~~~~Son venuta in mal punto.~~Con lei riscontrarmi 29 1, 17 | Garbate giovani,~~Quest'è un mal termine~~D'inciviltà.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 30 2, 2 | vuoi precipitarti,~~E vuoi mal maritarti?~~Giannin non 31 2, 4 | GIAN.~~~~Anch'io non istò mal da poveretto.~~~~~~ROS.~~~~ Amore in caricatura Atto, Scena
32 2, 2 | Quella è del vostro mal la medicina. (accennando 33 2, 11 | pene.~~~~~~OLIM.~~~~Dite mal degli amanti,~~Ed intorno L'amore paterno Atto, Scena
34 3, 2 | cuor). Camilla, ve sentiu mal?~CAM. Oimè, mi sento... 35 3, 2 | fatto niente: no ghe voggio mal, ma in sta casa mi no lo Gli amanti timidi Atto, Scena
36 Aut | Può essere ch'io abbia mal fatto. Non so se, per colpa 37 2, 5 | e el voleva negar. Manco mal che son arrivà a tempo, 38 2, 8 | l m'ha fatto? Tutto el mal che se pol far a sto mondo. 39 3, 4 | non dubitate.~ ARL. (El mal xe, che me vergogno de far 40 3, 4 | la testa confusa. Gh'ho mal ai occhi. Favorime de lezer Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
41 1, 1 | troppo attaccati, e credo, se mal non ho inteso, si abbiano 42 1, 17 | E pur la vedo partire mal volentieri.)~FAB. (piano 43 1, 21 | ch'io non veda ch'hai il mal animo di sospettare di me, 44 3, 15 | voler Lindoro. Io lo faccio mal volentieri.~ZEL. Perché, 45 3, 15 | volentieri.~ZEL. Perché, signore, mal volentieri? Oh se sapeste L’apatista Atto, Scena
46 1, 1 | piacemi estremamente.~~Il mal non è più male, se l'anima 47 1, 1 | né demerito si avria nel mal, nel bene,~~Lo che all'uom 48 1, 1 | Talora un ben mi arriva, un mal talor m'avviene;~~Io sono 49 1, 1 | Io sono indifferente al mal siccome al bene.~~~~~~PAOLINO:~~~~ 50 1, 1 | del testatore, per me che mal sarà?~~Contento del mio 51 2, 1 | recarci aspira,~~Maggior è il mal che interno noi ci facciam 52 2, 1 | Indifferente io sono al mal siccome al bene,~~Ma non 53 3, 1 | Trovin la stanza ingombra, e mal composto il letto.~~~  ~ ~ 54 3, 2 | Spiacemi che stamane andrà mal la faccenda:~~Siam molti, 55 3, 7 | Rassegnatevi in pace al mal siccome al bene,~~E dite 56 5, 4 | La mia sincerità~~Veggo mal corrisposta.~~~~~~CONTE:~~~~ 57 5, 4 | contraria e trista,~~Nel mal, come nel bene, io sono L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
58 ARC, 1, 7| troppo voi mi fate;~~Mi vien mal, non posso più.~~Via, bel 59 ARC, 2, 9| Certo non dice mal; sogliono tutti~~Gettar 60 ARC, 2, 9| altrui.~~Se un'opera va mal, dice il poeta:~~«La mia 61 ARC, 3, 6| vorria~~Perché ogni vostro mal fosse guarito.~~~~~~LIND.~~~~ 62 ARC, 3, 6| amante giovinetto~~D'ogni mal sanar la puol. (parte)~~~  ~ ~ ~ 63 ARC, 3, 8| sì, Madamina.~~(Ella ha mal, ed io prendo medicina).~~~~~~ Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
64 1, 1 | Pochissimo ho bevuto e mal dormito,~~E son andato sempre 65 1, 1 | dormito,~~E son andato sempre mal vestito.~~~~~~ARC.~~~~Poverino! 66 1, 1 | ARC.~~~~Non fate verun mal guardando me,~~Perch'io 67 2, 3 | GLOR.~~~~Uomo vile, mal nato,~~Uomo che non apprezza~~ 68 3, 6 | fatato :~~Si vede ch'è denar mal acquistato.~~Ma io che sono L'avaro Atto, Scena
69 1, 5 | non è sì poco.~CON. Se mal non mi appongo, parmi di 70 1, 6 | Vedete ora, se l'astrologia è mal fondata.~CAV. Via dunque, 71 1, 7 | Lo vedo; voi state meco mal volentieri.~EUG. No, v'ingannate. Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
72 1, 7 | ricolmi, montagne di roba mal cotta, mal condita, tutta 73 1, 7 | montagne di roba mal cotta, mal condita, tutta grasso, carica 74 2, 4 | speziale. Mi sentiva un poco di mal di stomaco, e sono stato 75 2, 8 | che non istanno insieme mal volentieri. Anch'io ho tutta L'avventuriere onorato Atto, Scena
76 2, 8 | Filiberto abbia potuto farmi la malazione.~LIV. L’avranno fatto 77 3, 3 | in Palermo lo guardano di mal occhio; tutti lo trattano 78 3, 5 | rimorso d’aver commessa una malazione.~VIC. (La maniera 79 3, 5 | GUGL. Ella non mi vede di mal occhio.~VIC. Anzi sento L'avvocato veneziano Atto, Scena
80 1, 1 | carne, felice el mondo: el mal xe che la carne fa far a 81 1, 1 | che la carne m’ha fatto mal.~LEL. Quando è così, vi 82 1, 3 | La me perdona, la dise mal. Mi me diletto de miniature; 83 1, 4 | e carte: le quali cose, mal disposte, vengono poste 84 1, 9 | signora Rosaura no pol star mal.~BEAT. Se perde l’eredità 85 2, 8 | cercando qualche ristoro al so mal. Ma oh dio! la scarsezza 86 2, 9 | Eccomi a voi.~ALB. (Manco mal; l’è vegnuda a tempo). ( 87 3, 2 | cussì, che me fe vegnir mal. La gh’aveva 32 anni, e 88 3, 8 | causa vostra.~ALB. Chi fa el mal, ha da procurar el remedio. I bagni di Abano Atto, Scena
89 1, 2 | Perché patisce un certo mal curioso,~~Quando la poverina 90 1, 2 | piena e cuor contento~~Ogni mal fa risanar. (parte)~~~  ~ ~ ~ 91 1, 3 | Fortunato sarei.~~Tutto il mal soffrirei senza lagnarmi;~~ 92 1, 6 | Voi mi fate venire il mal di core.~~~~~~LUC.~~~~Ed 93 1, 7 | dogliosa?~~~~~~VIOL.~~~~Ho il mal che mi tormenta.~~~~~~ROS.~~~~ 94 1, 7 | a me.~~Quant'è che avete mal?~~~~~~VIOL.~~~~Due anni 95 1, 7 | veduto?~~Signora, il vostro mal l'ho conosciuto.~~~  ~ ~ ~ 96 1, 11 | insegna, chi mi dice~~Del mio mal che mai sarà?~~Quel che 97 1, 13 | rispetto,~~Perché mi sento mal.~~~ ~~~~~a quattro~~~~Non 98 2, 9 | quel visetto.~~Ora mi torna mal; ritorno a letto. (va nel 99 2, 11 | Si ponno sopportar. Che mal sarebbe,~~Che aveste quattro 100 3, 10 | risanerò~~Da tutto il vostro mal.~~~~~~LUC.~~~~Contento sarò La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
101 Ded | insieme contro i critici, o mal persuasi, o male inclinati. 102 1, 2 | to principal?~TRUFF. I va mal per elo e pezo per mi. A 103 1, 2 | marcante non è niente de mal: m'imagino che ti vorrà 104 1, 2 | servitù. No i vede che el mal esempio che i ai servitori, 105 1, 2 | che anca lori se avezza mal, e i se precipita, e i deventa 106 1, 2 | BRIGH. L'è vero, no ti disi mal. Me par più sicuro el spezial.~ 107 1, 2 | che te la diga? Ti disi mal de sto mistier de mezzan, 108 1, 2 | dar da intender de far el mal per necessità. Ti sarà d' 109 1, 2 | che ne possa obligar a far mal. El ponto sta che tutti 110 1, 2 | altri, el finze de farlo mal volentiera. Anca ti ti è 111 1, 14 | fortuna... Oimei, scomenzemo mal; cossa diravelo, se me sentisse, 112 1, 15 | come i mariti si lasciano mal condurre, come i mercanti 113 2, 1 | qualche volta le fa del mal.~LEAN. Le donne buone fanno 114 2, 1 | facilmente, e il mondo, mal persuaso di loro, biasima 115 2, 4 | la me possa trattar cussì mal, dopo quel che ho fatto 116 2, 10 | compiacervi; (ma lo faccio mal volentieri). (da sé)~PANT. 117 3, 1 | to patron. Ti no ti disi mal dei patroni.~TRUFF. Eh, 118 3, 1 | gh'ha donne e che no dise mal dei patroni, andè subito 119 3, 2 | fatto vegnir i suori. Manco mal che no ghnissun.~MARC. 120 3, 6 | debotto la me fa vegnir mal.~MARC. Vossignoria non conosce 121 3, 6 | no gh'avè de meggio, stè mal.~MARC. Non conoscete il 122 3, 7 | PANT. E ela l'ha fatto mal a vegnir qua.~SILV. Per 123 3, 9 | Diseghe che me xe vegnù mal, che sta sera no se balla 124 3, 16 | tempo che no se pol far del mal, se fa presto a tornar a 125 3, 16 | fa presto a tornar a far mal, co no se xe più in necessità Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
126 1, 2 | è, sióra? Ve ne avéu per mal, perché so stada la prima 127 1, 6 | contenti. ~PAS. Via, via, manco mal; séu stai in porto?~TON. 128 2, 2 | parlà anca , e ho fatto mal a parlare. ~LUC. Malignazo! 129 3, 12 | ISI. No, no me n'averò per mal. (da sé) (Son curioso de 130 3, 20 | ISI. Sì ben; nol dise mal, el gh'ha più giudizio che Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
131 3, 1 | ambe oppresse~~Dal medesimo mal). Sposa, germana,~~Consolate 132 3, 6 | buon bastone,~~Che il suo mal risanerà.~~Zitto, oimè! La birba Atto, Scena
133 1, 3 | Betta,~~Me vien squasi el mal mazzucco~~A pensar che mi 134 2, 4 | mario,~~El sarà andà de mal;~~El sarà in sepoltura, La bottega da caffè Atto, Scena
135 1, 3 | ZAN.~~~~Manco mal;~~Ti ne porterà el feral.~~~ ~~~~~ 136 2, 6 | troppo presto~~Ad un recente mal cerca il rimedio;~~Certo La bottega del caffè Atto, Scena
137 1, 12 | mia libertà ne ricavo più mal che bene, e che se facessi 138 3, 11 | per poco.~CAPO Quando è mal tempo, si va in un casino, 139 3, 20 | pellegrina, la quale è donna di mal affare, e in questi contorni Il bugiardo Atto, Scena
140 1, 5 | Gnanca mi no m'ho portà mal. Dise ben el proverbi, che 141 1, 21 | presto, non lasciar che il mal s'avanzi troppo, che non 142 2, 12 | poveretto mi! T'astu fatto mal?~LEL. Niente affatto.~PAN. 143 2, 12 | la prima volta, che da un mal sia derivà un ben.)~LEL. ( 144 3, 5(12) | Donna di mal affare. Il buon compatriotto Atto, Scena
145 1, 1 | vero: gh'avè rason. Ma el mal xe fatto, e se posso, ghe 146 1, 1 | ciera a tutti, no ghe xe mal. Anzi, in tel stato che 147 1, 5 | poverazzo, i negozi ghe xe andai mal, avemo consumà el meggio 148 2, 2 | Parte)~COST. Lo fazzo mal volentiera ma no ghe posso 149 2, 16 | Cossa gh'astu? Gh'astu mal?~ISAB. Sì signore, mi duole 150 2, 16 | sono simpatiche, fanno più mal che bene.~ISAB. Ella parla 151 3, 15 | Ridolfo, la farò partire mal soddisfatta.~ ~ ~ ~ 152 3, Ult | qualchedun avesse pensà mal de mi, vegno a dirghe che Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
153 1, 3 | Lissandro)~LISS. (La ghe fa mal ai occhi). (mette via)~CEC. 154 1, 3 | ben?~ZAN. Siora no, stago mal. (si mette a sedere con 155 1, 3 | Siora no. Questo xe el mio mal. No la gh'ha carità, no 156 1, 3 | Ecco la fonte del mio mal crudele,~Ecco la piaga... 157 1, 7 | Oh fia mia, me cognossè mal. Dopo che son maridà, non 158 1, 9 | sior Gasparo, fe molto mal.~GASP. Oh! i batte.~LISS. 159 1, 14 | maligna53.~LISS. No disè mal; e che sior Gasparo se fazza 160 2, 2 | LISS. Eh via via, no ghmal.~CATT. Xe ché nualtri semo 161 2, 2 | Eh ancuo no l'ha fatto mal a vestirse, perché a disnar 162 2, 2 | quand l'è cusì, a n'i è mal.~CATT. Mo una gran cossa 163 2, 2 | el vol sempre pensar al mal. (a Raimondo)~RAIM. Eh fraschetta 164 2, 2 | a far el grazioso! Manco mal ch'el me fava stomego, e 165 2, 2 | cossa. Par che me vegna mal. Andemo via, caro elo.~LISS. 166 2, 3 | giera da maridar! Manco mal che no gh'ho mai ditto de 167 2, 4 | Cattina)~CATT. Perché la gh'ha mal a la bocca. (piano a Raimondo)~ 168 2, 5 | compassion. Tutto va de mal. E sì, sala, l'ha parecchià 169 2, 7 | ZAN. La perdona. Ho fatto mal, xe vero. Ho mancà de rispetto. ( 170 2, 10 | Mo via, cara sì, ho ditto mal...~TON. Sassin della to 171 3, 1 | dir un mario che tratta mal so muggier! Nissun la stima, 172 3, 12 | mi! Me par che me vegna mal). (da sé, e beve qualche 173 3, 12 | burla, e no ghgnente de mal. (a Gasparo, ridendo)~GASP. ( 174 3, 14 | cappello, e con la bautta mal messa; Riosa e detti.~ ~ 175 Ult | Com'èla? Ve ne aveu per mal?~GASP. Niente, compare. Amor contadino Atto, Scena
176 1, 1 | Sì, volentieri.~~(Ma di mal cuore, a dir il ver, lo 177 1, 3 | voi~~Provvidenza a quel mal che in me piangete.~~~~~~ 178 1, 6 | il mio gattino...~~Come mal pettinato è questo lino! ( 179 1, 10 | GHI.~~~~Eh, un don mal corrisposto~~Ripigliare 180 1, 14 | lesto.~~~~~~GHI.~~~~(Il suo mal conosco e so). (da sé)~~~~~~ 181 1, 14 | buona medicina~~Dal suo mal la guarirà.~~~~~~LENA~~~~ 182 2, 12 | alla Lena)~~Che vi fece di mal la sventurata? (ad Erminia)~~~~~~ La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
183 1, 6 | voleva andarsene. Non ho mal pensato a fingere di essere 184 3, 3 | istrutto,~Voi saprete il mio mal, più che non dico,~Voi per 185 4, 1 | avrà fatto commettere la mal'azione.~GOTT. Io impegnato 186 5, 9 | amo, s'io merito di essere mal corrisposto. Via, non piangere, La buona madre Atto, Scena
187 Aut | e compianto la gioventù mal condotta dall'inclinazione 188 Aut | dall'inclinazione o dal mal esempio, poiché sono stato 189 1, 5 | se parlo, no vorave far mal; se taso, no vorave far 190 1, 6 | dirò po, ghe dirò (manco mal, gh'ho gusto). (parte)~ ~ ~ ~ 191 1, 8 | Poveretta mi, se lo fasse mal volentiera. Digo: el ciel 192 1, 8 | i se inventa per far del mal a la povera zente. I vede 193 1, 8(120) | parlando di quelli che dicon mal di suo figlio.~ 194 1, 8 | vol ben a mi, e no ghe vol mal gnanca a elo, che ela xe 195 1, 8 | maridar. Tolè suso, i mette mal, per paura che un zorno... 196 2, 1 | sastu, vita mia? tanto xe mal el domandar con ardir, quanto 197 2, 11 | che mio fradelo buttasse mal). (parte)~ ~ ~ ~ 198 2, 16 | LUN. No so, fia mia; el mal, col vol vegnir, el vien. 199 2, 17 | la me dise che vôi metter mal.~BARB. Cara Margarita, se 200 3, 1 | via.~LOD. Vedèu? avè fatto mal, dovevi aspettarlo.~NICOL. 201 3, 1 | mortificato)~LOD. Ve n'avèu per mal, fio? Ve parlo da mare255, 202 3, 1 | Nicoletto siede)~DAN. Ve vien mal?~NICOL. Siora no. (si asciuga 203 3, 2 | Cara siora, questo xe un mal che ghe xe remedio. L'alo 204 3, 3 | Lunardo)~LOD. S'alo fato mal?~LUN. Un pochetto.~DAN. 205 3, 3 | puta m'abbia da andar de mal?~LUN. No, fia, el cielo 206 3, 5 | un omo da ben, che no fa mal a nissun, che fa del ben 207 3, 12 | la'l toga. Son segura che mal con quela puta no ghe ne 208 3, 12 | co sta puta no ghe xe stà mal, che sior Nicoletto l'abbia 209 3, 15 | tirarme zozo).~AGN. (Son mal intrigada, co l'è cussì. 210 3, 16 | Oh, me par che la vaga mal.~BARB. Come mal?~AGN. La 211 3, 16 | la vaga mal.~BARB. Come mal?~AGN. La senta. (El dise La buona figliuola maritata Atto, Scena
212 1, 7 | voi, con tutti quanti, e mal mi viene~~Se veggo che qualcun 213 1, 8 | signore?~~Mi parete davver di mal umore.~~~~~~MARC.~~~~No, 214 1, 15 | avrete finito~~Di parlaremal di mia consorte.~~Or ora 215 2, 4 | virtù apprendete~~Che sì mal conoscete.~~~~~~LUC.~~~~ 216 2, 4 | Che chi altrui fa del mal, non può aver bene. (parte)~~~  ~ ~ ~ 217 2, 9 | Vuoi ch'io accresca il mio mal coi miei trasporti?~~È meglio 218 2, 15 | mi faccia;~~Se taccio è mal, peggio sarà s'io parlo). ( 219 3, 4 | SAN.~~~~Oibò; mi fa mal. (schivando il fumo)~~~~ ~~~~~~ La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
220 1, 1 | Fiera - questa sera~~Bene o mal terminerà.~~~~ ~~~~~~LIS.~~~~ 221 1, 1 | Fiera - questa sera~~Bene o mal terminerà.~~ ~~~~ ~~~ ~~~~ 222 1, 5 | mercanzia.~~~~~~ORA.~~~~Non dite mal; ma temo~~Che siano i miei 223 1, 9 | PROS.~~~~Che? vi sentite mal?~~~~~~LESB.~~~~No, sto benissimo.~~~~~~ 224 2, 7 | meschino,~~Per costume al mal s'avvezza,~~Ma chi è nato La buona famiglia Atto, Scena
225 Ded | quale pur troppo soffrono mal volontieri i giovani pari 226 1, 1 | si dica, né che si pensi mal di nessuno.~ISAB. In verità, 227 1, 12 | inquieto, pieno di vizi, di mal animo, che mi riduce agli 228 1, 16 | padrona non vuole che si dica mal di nessuno.~NAR. Fin qui 229 1, 17 | giuoco e al compare.~ANG. Chi mal fa, mal pensa. Ci giuoco 230 1, 17 | compare.~ANG. Chi mal fa, mal pensa. Ci giuoco io, che 231 2, 1 | bocca non si sente mai dir mal di nessuno.~FABR. Nella 232 2, 1 | degl'infelici dominati dal mal costume.~COST. Gran disgrazia 233 2, 1 | pure ha fatto venire il mal di cuore per compassione 234 2, 11 | io, che mi guardate di sì mal occhio? Alla fin fine, se La buona figliuola Atto, Scena
235 1, 6 | Signore...~~Io non voglio dir mal... Ma se sapeste...~~Basta, La buona moglie Atto, Scena
236 1, 1 | Cara siora parona, che mal fazzio a andar un poco al 237 1, 2 | fida de ele; e se le buta mal, le parone le ghe n’ha da 238 1, 3 | desfassarlo. (fa cenno che sentesi mal odore)~BETT. Oh, sì, in 239 1, 7 | CAT. Te n’astu abuo per mal? No ghe dirò più gnente. 240 1, 8 | el magna ben, s’el magna mal; s’el zioga, s’el fa l’amor; 241 1, 13 | feme un servizio, no disè mal de mia mugier.~LEL. Io non 242 1, 16 | ho tanto cuor de tratar mal con una che me vol tanto 243 1, 17 | ch’el m’abia da tratar mal?~PANT. Zioghelo più?~BETT. 244 1, 17 | seguro.~PANT. Ben, starè mal tutti do.~BETT. Pazienzia. 245 1, 18 | che vostro mario lo arleva mal. I putei da picoli bisogna 246 1, 19(19) | Di mal costume, uomo rotto.~ 247 1, 20 | per un mario che te trata mal?~BETT. El vostro ben l’è 248 1, 20 | vostro ben l’è pezo del mal che me fa mio mario.~CAT. 249 2, 12 | el gh’ha sti quatro soldi mal acquistai, e l’è capace 250 2, 13 | pol voler ben senza far mal. Mi almanco la intendo cussì.~ 251 2, 18 | qualche male?~BETT. No gh’ho mal, ma gh’ho una passion al 252 2, 22 | Te despiase? Ogio fato mal? Te domando perdonanza.~ 253 2, 23 | Perché? Cossogio fato de mal?~BETT. Son so mugier.~LEL. 254 2, 23 | suso el mario, ch’el trata mal so mugier! Che conscienza 255 2, 26 | quel che posso per no far mal, e se falo, falo per ignoranza. 256 2, 26 | siben ch’el me trata cussì mal, lo tioria de bel niovo, 257 3, 6 | drio ai vuovi freschi, i fa mal; andemo, Momola, vieme a 258 3, 8 | vendeta; a chi m’ha fato del mal ho sempre procurà farghe Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
259 1, 5 | per forza: ma chi tratta mal, ma chi è ingrato colla 260 1, 10 | Oh, non commetta questo mal termine. (come sopra)~ ~ ~ ~ 261 2, 10 | Vi ha fatto forse qualche mal termine?~LEL. No; ma gli Buovo d'Antona Atto, Scena
262 2, 5 | per fisico male,~~O per il mal di amore,~~Sentomi oppresso 263 2, 6 | abilità,~~Che sopra il di lei mal consiglierà.~~~~~~DRUS.~~~~ 264 2, 7 | Congiunte, o zitelle,~~Se mal vi sentite,~~Sarete guarite.~~ 265 2, 7 | discerno:~~Han conosciuto il mal fin nell'interno). (da sé)~~~ ~~~~~ 266 2, 7 | Antiparistasi mortale.~~ ~~Quando il mal provien d'amore,~~Coll'amor Il burbero benefico Atto, Scena
267 1, 16 | inquietate, vi, prego. Se mal non m'appongo, io, credo 268 2, 11 | affari con lui li avranno mal fatti; la dote non può perire, Il cavaliere giocondo Atto, Scena
269 1, 2 | biglietto.~~~~~~CAV.~~~~Non dite mal, vo' farlo. È meglio in 270 2, 2 | primi a mormorar di noi.~~Mal volentier non vedo il marchese 271 2, 2 | che vedova sono,~~So il mal che dee fuggirsi, ed ho 272 2, 3 | siamo osservati;~~Manco mal, che domani sarem disseparati.~~ 273 2, 10 | a tutto;~~E il bene e il mal raccolto qua e dal vario 274 5, 8 | vedonsi da voi partir con mal odore.~~Per rimediare in La calamita de' cuori Atto, Scena
275 1, 1 | rustica progenie~~Tralcio mal educato! (a Saracca)~~Chi 276 1, 3 | adesso~~Quella felicità che mal conobbi~~Corrisposta e servita,~~ 277 2, 12 | PIGN.~~~~La cosa mal s'impegna.~~~ ~~~~~BELL.~~~~ La cameriera brillante Atto, Scena
278 0, pre | brillanti modi; ma se all'idea mal corrispose l'ingegno, tanto 279 1, 1 | In quanto a voi, state mal volentieri per tutto. A 280 1, 4 | PANT. Siora sì, me n'ho per mal.~ARG. Quando è così, bisogna 281 1, 5 | No la la pensarave miga mal. Questo xe giusto quel che 282 1, 5 | bona tola; ma da mi se sta mal.~OTT. In villa non si fanno 283 1, 7 | Alla casalina, ma no ghmal. La so manestra, per consueto 284 2, 19 | prima volta. Non sarebbe mal fatto spacciar per la villa, 285 2, 22 | mormorerà.~TRACC. E nissun dirà mal de nu.~ARG. Vago in cusina 286 3, 1 | sta maniera la riuscirà mal.~ARG. Anzi sarà più ridicola. 287 3, 5 | BRIGH. Suggerirò. Manco mal che semo in campagna. Ma 288 3, 6 | Argentina, queste cose le dico mal volentieri.~ARG. Zitto. 289 3, 12 | el vederà che l'ha dito mal.~ ~ ~ Il campiello Atto, Scena
290 1, 1 | DONNA CATTE Avè ben cavà mal .~ZORZETTO Tolè, parona,~ 291 1, 2 | DONNA CATTE Eh, no ghmal. E i mii~Quanti ve par, 292 1, 4 | cuzì.~SANSUGA No ghe mal. No voggio miga dir...~Ghe 293 2, 1 | suo)~ORSOLA No ve faressi mal, cara madona.~DONNA PASQUA ( 294 2, 10 | el so novizzo.~No ghmal, sior foresto.~CAVALIERE 295 3, 8 | vedemo più.~ANZOLETTO No disé mal.~Cusì, quando le nozze 296 5, 4 | GNESE El vin gh'ha fatto mal, l'ha buttà fuora.~ORSOLA 297 5, 7 | DONNA CATTE Via, no ghmal lassé, che la ghe staga.~ Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
298 CAR, 3, 8| L’esito attenderò,~~E se mal vi sarà, me n’anderò.~~~~~~ La casa nova Atto, Scena
299 1, 1 | sfogo, crepo.~Sgualdo: el mal, che sior Anzoletto spende 300 1, 1 | barba no l'agiuta, la vedo mal intrigada.~Sgualdo: Siben, 301 1, 5 | malinconie, che me vegnir mal.~ ~ 302 1, 6 | dice male.~Meneghina: O mal o ben, mi l'intendo cusì.~ 303 1, 10 | siora, anca vu ve n'avè per mal? Oh che zente delicata! 304 1, 10 | se fazzo ben o se fazzo mal.~Lucietta: (con ironia) ( 305 1, 10 | trattar, dise, che la se porta mal.~Lucietta: (Sì, sì, el ghe 306 1, 11 | che so nevodo ha fatto mal a sposarme, e l'ha fatto 307 1, 15 | Anzoletto: (El so anca mi, el mal. Bisogna remediarghe. Bisogna, 308 2, 1 | Checca: Saveu, che no disè mal? Bisogna che le sia superbe 309 2, 3 | dir ben, no digo gnanca mal; e po malistente l'ho vista; 310 2, 7 | tinelo?~Meneghina: Staroggio mal in tinelo?~Rosina: Anzi 311 2, 12 | vussustrissima no se n'abbia per mal, se el farà quei passi che 312 3, 1 | vegna.~Checca: Avè fatto mal. Con quela zente no se n' 313 3, 3 | In quel caso nol farave mal.~Cristofolo: in quel caso 314 3, 13 | ben, che a cao viazo fa mal. Mio marìo, la 'l cognosse 315 3, 13 | che el podeva. Ho parlà mal del sior barba, vero, 316 3, 13 | co fa elo, averave ditto mal de mio padre istesso. Tutt' 317 3, 13 | che gh'ho rason... manco mal che savè, che gh'ho rason.~ 318 3, ul | casa nova; ma anca de sto mal per accidente ghe ne avemo La cascina Atto, Scena
319 1, 8 | LENA~~~~Avete qualche mal?~~~~~~CON.~~~~Sì, nel mio 320 2, 6 | Pippo solo.~ ~ ~~~ ~~~~Manco mal, se n’è andato.~~Ora che 321 2, 9 | ciel vi guardi~~Da ogni mal, dai nemici e dall’inopia,~~ La castalda Atto, Scena
322 Ded | ragioni. Alcuni che soffrono mal volentieri la povertà, guardano 323 Pre | abbattesi poi a vederla così mal disposta un povero Attore, 324 Pre | dell’Autore soltanto, se mal riuscivano. Perciò determinato 325 1, 5 | davvero.~OTT. Non voglio far malopera con questo buon uomo. 326 1, 8 | che avè sentìo? Faràvio mal, se me maridasse?~COR. Malissimo; 327 1, 10 | per distinguer el ben dal mal. Per esempio, a Venezia 328 1, 10 | di lui?~PANT. No ghe xe mal. Ma se poderia trovar meggio.~ 329 1, 13 | indifferente. Ma crederei non fosse mal fatto.~PANT. Farse magnar 330 2, 13 | de sta casa? Ve tràttio mal? Ve podeu lamentar de mi?~ 331 2, 13 | che fusse in mi sto gran mal, se me maridasse?~COR. Prima 332 2, 13 | Donca, Corallina cara, che mal saravelo, che el paron ve 333 3, 3 | Anca in cusina no se starà mal.~OTT. Ecco Corallina che 334 3, 7 | signora Beatrice mi guarda di mal occhio, onde sarà meglio Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
335 SPI, 1, 1| Ella rimasta vedova, e mal del primo laccio~~Contenta, 336 SPI, 1, 1| Basta, comunque siasi il mal che ora sopporto,~~So che 337 SPI, 2, 5| Parliamo del rimedio al mal che avete in petto.~~L'alfier 338 SPI, 2, 5| prendono passione.~~Ecco, al mal che vi affligge, il buon 339 SPI, 2, 5| sia, qual vi credete, il mal che mi addolora.~~Ditemi, 340 SPI, 2, 5| CON.~~~~Ora che il mal conosco, e la cagion ne 341 SPI, 3, 4| cuore e degli affetti.~~Mal vi reggeste, il giuro, scrivendo 342 SPI, 3, 8| cavaliere onesto il ver mal conoscete.~~~~~~FLA.~~~~ Il conte Chicchera Atto, Scena
343 1, 14 | FABR.~~~~(Principiamo assai mal).~~~~~~MAD.~~~~(Dubbioso, 344 3, 5 | Per questo? Ha fatto mal?~~~~~~MAN.~~~~Male, malissimo.~~~~~~ La contessina Atto, Scena
345 1, 1 | superbia, la boria ed il mal tratto.~~T'ama la contessina?~~~~~~ 346 1, 7 | Che vuol costui?~~Quanto mal volontieri~~Tratto con questi Il contrattempo Atto, Scena
347 1, 11 | mi; no ghe xe gnente de mal.~ ~ ~ ~ 348 2, 2 | Ottavio dovesse essere di sì mal cuore? Finché ha avuto di 349 3, 1 | de dir busie; anzi el so mal maggior l'è quello de dir 350 3, 1 | la verità ne pol far del mal.~BRIGH. La ghe daga anche 351 3, 1 | remediar, se posso, quell'altro mal). (da sé) Mi per natura 352 3, 3 | tasa o che se dissimula el mal.~OTT. È vero, avete ragione; 353 3, 3 | PANT. Vedeu? Anca questo xe mal. Savè un poco de tutto, 354 3, 5 | ella è finta e doppia, di mal cuore e di pessima inclinazione. ( 355 3, 5 | putte in casa! Spiritose mal, ignoranti pezo. Brutte, 356 3, 14 | a tutto el mondo? Manco mal che nissun lo sa, che sior 357 3, 20 | questo ala fatto un gran mal? El xe el so novizzo, e 358 3, 23 | voi, uomo ingrato, uomo di mal costume, che ardite vilipendere 359 3, 25 | Tutta la causa del vostro mal xe la vostra lengua imprudente.~ Un curioso accidente Atto, Scena
360 Ded | e vi facesse essere di mal umore, troverò ben io la 361 1, 4 | per la stanza si reggea sì mal sulle gambe, che cominciò 362 2, 11 | che si formalizzasse del mal esempio. Ma non vi è dubbio. 363 3, 3 | avessi commesso qualche mal termine. Il mio padrone, Il cavaliere e la dama Atto, Scena
364 0, ded | poiché di merito e di virtù mal fornito, ed è certissimo 365 1, 5 | vostro caso. Non sarebbe mal fatto che gli faceste presentare 366 2, 7 | riputerei per indegno e mal cavaliere chiunque aspirasse 367 2, 16 | corrotto dai pregiudizi del mal costume. (parte)~Donna Virginia - La dama prudente Atto, Scena
368 2, 19 | impegna l’onor suo, siete un mal cavaliere, se replicate).~ 369 3, 3 | domando perdono, se vi avessi mal servito, se avessi detto 370 3, 16 | Mi dispiace che fa una malopera con voi. (Quando siamo 371 3, 20 | ella non è invaghita del mal costume di una città). ( De gustibus non est disputandum Atto, Scena
372 1, 5 | faccia?~~~~~~CEL.~~~~Qualche mal vi è accaduto?~~Non vi ho 373 2, 2 | don Ramerino~~Non dice mal. La vedova gentile~~Mi vuol 374 2, 3 | Spietate e barbare,~~Di mal di stomaco~~Non vuò crepar. ( 375 2, 5 | ART.~~~~Ah, crudele, il mio mal voi ben vedete.~~~~~~CEL.~~~~ 376 2, 8 | Se tirannico è l'impero,~~Mal si regge e poco dura;~~Quando 377 2, 10 | ingrata!~~Voi negate al mio mal pietà e conforto?~~Così 378 2, 14 | certo.~~~~~~ROS.~~~~Del mal d'altri non rido, io ve 379 3, 7 | delirar soggetta,~~Il proprio mal s'affretta~~Incauta a procacciar.~~ 380 3, Ult | far la descrizione~~Del mal della pazzia ch'egli ha La diavolessa Atto, Scena
381 1, 1 | FALCO~~~~Dunque sta tutto il mal, per quel ch'io sento,~~ 382 1, 7 | GIANN.~~~~Questo non è gran mal.~~~~~~DOR.~~~~No, no, signore,~~ 383 2, 1 | CON.~~~~Ma voi pensate mal...~~~~~~CONT.~~~~Non parlo 384 3, 2 | la cantina~~Mi ha fatto mal, m'impegno:~~Non col vino, 385 3, 4 | nella sua pace,~~Se può d'un mal che piace~~L'inganno ravvisar. ( La donna di garbo Atto, Scena
386 2, 6 | mi amate. Anche questo è mal detto. Non bisogna sempre 387 2, 14 | per iscoprire il vostro mal animo. Andate pure, sposate 388 3, 7 | del vostro amante?~ROS. Mal di me giudicate, se capace La donna di governo Atto, Scena
389 Aut | conducono dove l'ambizione o il mal costume le porta.~Ho veduto 390 1, 1 | condotta mia;~Par ch'io sia mal governo, e pur non getto 391 1, 6 | Vorrebbe far cadere il mal sopra di me.~Ella è stata 392 2, 4 | può voler bene senza che mal vi sia?~FAB.~Eh cospetto 393 2, 8 | signore, che non saran mal dati. (allungando la mano, 394 3, 5 | Proviamo. Finalmente che mal può derivarci?) (a Giuseppina)~ 395 4, 6 | venga col notaro.~Ho fatto mal?~VAL.~Ma quando glielo diceste?~ 396 4, 7 | conosciuto.~FAB.~No, non vi è mal nessuno.~NOT.~Servo suo. ( 397 5, 9 | trama è già svelata.~Manco mal che Tognino di tutto mi 398 5, 9 | cielo, il ciel permette, pel mal che noi facciamo,~Che la 399 5, 12 | fortuna; del mio destin mal paga,~La condizion servile 400 5, 12 | senza sostanza alcuna~Cercò mal consigliata di far la sua Lo scozzese Atto, Scena
401 Ded | LIONE ECC.~ ~Sarei troppo mal conoscitore del merito, 402 1, 13 | mediatore io? Ma di che? Penserò mal di mia moglie? Dubiterò 403 2, 11 | pregiudica la condizione, il mal talento fa torto alla nascita, 404 2, 16 | Chi ha troppa servitù, è mal servito. Sarebbe meglio 405 3, 4 | Alessandro non abbia usato un mal termine verso di voi.~ASP. 406 3, 4 | che don Alessandro è un mal cavaliere, che non ha né La donna sola Atto, Scena
407 Ded | grave, melanconico, ottuso, mal si adatta ai vezzi, al brio, 408 Pre | fidano tanto della loro mal conosciuta prudenza, che 409 1, 1 | conversar con donne mi viene il mal di core,~~In villa non si 410 1, 3 | consiglio alcuno.~~~~~~FIL.~~~~Mal, perdonate, male.~~Far sempre 411 1, 4 | rival paventa.~~Di un forse mal inteso il cor non si contenta.~~ 412 3, 6 | un bicchierin di più, che mal ci potrà fare?~~Ogni cibo 413 4, 14 | pensa sempre bene.~~Dir mal della padrona non tentami 414 4, 15 | Perché tanto tabacco? vi farà mal, signora.~~~~~~BER.~~~~Ma 415 4, 15 | un compimento~~Al nostro mal inteso fatal ragionamento.~~~~~~ Le donne di buon umore Atto, Scena
416 2, 9 | qualcheduno.~COST. Oh, io non dico mal di nessuno.~FELIC. Né meno 417 2, 9 | mi piace; che non si dica mal di nessuno.~COST. Diceva 418 3, Ult | che non siano restati di mal umore quelli che con tanta Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
419 VEN, 1, 2| malnati e malcreati~~Dicon mal delle donne. Io sono stato~~ 420 VEN, 1, 2| impegnato;~~E a chi ne dice mal, corpo di Bacco,~~Vuò le 421 VEN, 1, 5| Ah! se n'è avuto a mal della canzone.~~Pazienza: 422 VEN, 1, 6| ELEON.~~~~Hai detto mal di tutte,~~E in quelle tutte 423 VEN, 1, 7| amante siete;~~Non dite mal, se bene gli volete.~~ ~~ 424 VEN, 1, 10| EMIL.~~~~Facil cosa è dir mal.~~~~~~LIV.~~~~Se noi sapessimo~~ 425 VEN, 1, 12| tutti quei che dicono~~Sì mal del nostro sesso~~Parlassero 426 VEN, 1, 13| VOLP.~~~~Questa cosa va mal; va male assai.~~Per riparare 427 VEN, 2, 6| A dir principierò~~Più mal di quel ch'ho detto pel 428 VEN, 2, 8| quando si finisce~~Di dir mal delle donne? Oggi doveasi~~ 429 VEN, 2, 8| viene;~~E si dice finor più mal che bene.~~~~~~FLAM.~~~~ 430 VEN, 2, 10| volessi~~Render ragion del mal ch'ho detto, avrei~~Da parlar 431 VEN, 2, 10| ROCC.~~~~Se il denar mal si spende,~~Colpa è del 432 VEN, 3, 3| Eleonora~ ~ ~~~CAS.~~~~Il dir mal della donna~~Infatti è cosa 433 VEN, 3, 6| Saremo vendicate.~~Più mal non si dirà.~~ ~~~~~~EMIL.~~~~ 434 VEN, 3, 6| Saremo vendicate.~~Più mal non si dirà.~~~  ~ ~ ~ 435 VEN, 3, 7| Saranno consolate.~~Più mal non si dirà.~~~~~~VOLP.~~~~ 436 VEN, 3, 7| Saranno consolate.~~Più mal non si dirà.~~~  ~Fine del La donna vendicativa Atto, Scena
437 Ded | giovanile di dare scandalo o mal esempio; pregevole la di 438 2, 3 | altri... m'abbiano da... mal... trattare... oh questo... 439 3, 1 | in caso di rimediare al mal fatto, e posso rendervi La donna volubile Atto, Scena
440 1 | questo, no ghe saria tanto mal; ma se ti volessi un altro, 441 2 | dirlo, per non fare una malazione). (da sé)~ROS. Non 442 2 | t’astu despoggià? Ghastu mal? Vastu in letto?~ROS. Signor 443 3 | Pol esser; ma no ghe xe mal.~ANS. Basta, anderemo in Le donne curiose Atto, Scena
444 3, 1 | omo del mondo. Se la va mal, pazienza. Co l'intenzion 445 3, 3 | de sta sera. Ah? dighio mal?~LEL. Dite benissimo. Può 446 3, 4 | fa scondagne, no se dise mal de nissun, né se offende 447 3, 9 | più curiose. Questo xe un mal, che dalla testa no gh'el Le donne gelose Atto, Scena
448 Ded | ardiscono maltrattarle, se mal di loro siasi da altri parlato. 449 Pre | non sia il medesimo che ha mal corretto le altre. Ho io 450 1, 1 | po i dise: tasè; no disè mal; no mormorè. Mo bisogna 451 1, 1 | Mi no credo che ghe sia mal de gnente.~GIU. Siora Tonina, 452 1, 2 | son una donna che no dise mal de nissun, che non intendo 453 1, 2 | bocca no la sentirà a dir mal de nissun.~ ~ ~ ~ 454 1, 6 | cossa dise el proverbio? Mal no far, e paura no aver. 455 1, 14(78) | Sapere mal grado.~ 456 2, 2 | maschera, e siora Fabia mal vestita, e detta.~ ~LUG. 457 2, 2 | quella? No voggio pensar mal, ma in verità, le par lattughetta 458 2, 5 | la se despereria: manco mal che no la l’ha visto. Gh’ 459 2, 5 | scoverta come che va. Manco mal che mio mario no ghe anderà 460 2, 19 | me vien suso el mio mal.~TON. Se scaldela, siora 461 2, 19(120)| Di mal occhio.~ 462 2, 20(129)| Mal consigliata.~ 463 2, 21 | porto, no lo porto per far mal a nissun; ma no vôi che 464 2, 24 | Arlecchino) Ghe xe vegnuo mal? Vorla dell’acqua fresca?~ 465 2, 30 | e detti.~ ~TOD. (Manco mal! Ho pur vadagnà una volta. 466 3, 5 | scatole d’arzento?~GIU. Manco mal che giersera m’ho intivà190 467 3, 5(189)| Ricusa, fa mal volentieri.~ 468 3, 5 | senta, no digo per metter mal, ma gieri, co l’è andà da 469 3, 6 | Lugrezia!~ARL. Mo gh’è tanto mal a dir siora Lugrezia?~LUG. 470 3, 8 | dono. (parte)~LUG. Manco mal! Anca questo xe vadagnà, 471 3, 16 | chi l’ha fatta fare, de mal de corpo no potrà crepare.~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
472 1, 4 | circa alla bellezza no gh’è mal: l’è zovene, e el pol passar; 473 1, 6 | ZAN. Ho inteso; scomenzemo mal.~DOTT. Per qual ragione?~ 474 1, 11 | non hai capelli in quella mal pettinata parrucca, ed ho 475 1, 17 | guai a voi.~ZAN. Sempre de mal in pezo.~FLOR. Vi par poco 476 1, 18 | schiaffo, donca la me vol mal. Ma no, anca mia siora madre 477 2, 3 | mi, per servirla. (Manco mal che la me cognosse per Zanetto). ( 478 2, 12 | TON. Saveu che no disè mal?~PANC. Anzi dico bene.~TON. 479 2, 12 | non si fa nulla.~TON. Col mal xe in tel legno, la xe fenia.~ 480 2, 16 | uffizio che ho sempre fatto mal volentieri, ma quando si 481 2, 19 | mi. Scartozzi de pévere mal ligai79, paronzini salvadeghi80, 482 2, 19(79) | Scartozzi de pévere mal ligai, cartocci di pepe 483 2, 19(79) | ligai, cartocci di pepe mal fatti; termine di disprezzo.~ 484 3, 9 | Arlecchino e detti.~ ~ARL. Manco mal che son vegnù fora de caponera92.~ 485 3, 15 | se n’è andato l’indegno. Mal mi lusingai, che qui mi 486 3, 19 | vualtre cameriere xe dir mal delle patrone, e che ve 487 3, 23 | oimè... gh’ho troppo mal... me manca el fià... no 488 3, 27 | Forti, sior Lelio, che al mal fatto no gh’è remedio. Beatrice 489 3, 27 | Mo perché vorla far tanto mal?~LEL. Perché son disperato.~ 490 3, 28 | straluna i occhi; ghe xe del mal.~PANC. (Avendo bevuto, sente Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
491 2, 1 | pochettin. (siede) Manco mal che ghe xe sto comodo de 492 2, 1 | diana donne! (si alza) Manco mal che no ghe xe mia muggier. ( 493 2, 6 | Alo dito ben, o alo dito mal? (ad Anzoletto)~ANZ. Diseme, 494 2, 6 | sentir per causa vostra a dir mal de quel caro paese, che 495 2, 12 | faceva dunque un'opera mal onesta, e il povero mio 496 4, 11 | né con anemo de far del mal ma ciò non ostante l'ha 497 4, 21 | permettè che el ne fazza del mal. (al Genio Buono)~GEN. C. L'erede fortunata Atto, Scena
498 1, 13 | perché egli mi vedea di mal occhio; ma da qualche incontro 499 1, 18 | giustificazioni. Vi dirò solo che, chi mal opra, mal pensa. (parte)~ ~ ~ ~ 500 1, 18 | solo che, chi mal opra, mal pensa. (parte)~ ~ ~ ~


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License