1-500 | 501-1000 | 1001-1246
L'adulatore
     Atto, Scena
1 2, 7 | aprirla.~SANC. Per quel ch’io sento, vi preme assai di vostro 2 2, 19 | perché.~SIG. Oh cieli! Che sento? Vostro marito in carcere?~ 3 3, 5 | sincerità, nella verità, mi sento morire.~SANC. Sì, don Sigismondo, 4 3, 10 | Ho una rabbia, che mi sento crepare). (da sé)~ ~ ~ ~ L'amante Cabala Atto, Scena
5 1, 2 | taggia i panni adosso;~~Me sento proprio che me crepa el 6 2, 3 | arente a quella smorfia,~~Me sento dal velen tremar le gambe.~~~ ~~~~~ L'amante di sé medesimo Atto, Scena
7 Ded | gloria mia e il mio decoro, e sento da essa solleticar l'amor 8 1, 1 | conversazion?~~~~~~CON.~~~~Mi sento stamattina lo stomaco indigesto.~~ 9 2, 2 | ingannate.~~~~~~CON.~~~~Io sento quel che dite; non so poi 10 3, 1 | estrema,~~Ed al pensarvi solo, sento che il cuor mi trema.~~Onde, 11 4, 1 | che sia vero; ma quel che sento, io dico.~~Si dice che il 12 5, 6 | adorne di quell'ardor ch'io sento;~~Puro, discreto ardore, L'amante militare Atto, Scena
13 1, 8 | un’altra camera.~ROS. Mi sento male.~PANT. Andeve a buttar 14 1, 16 | diverso: ma l’amore che io sento per tutte queste cose, è 15 2, 4 | ora a vederti soldato mi sento crepar dal dolore.~ARL. 16 2, 9 | mostro in faccia rigore, ma sento nel mio cuore pietà. Se 17 2, 13 | istante la mia. Oh cielo! sento che mi abbandonan le forze. ( L'amor fa l'uomo cieco Atto, Scena
18 2, 2 | spendi, ti dié? Stelle! che sento?~~Non lo rammenti più?~~~~~~ 19 2, 2 | gli dai tormento,~~Io già sento - consumar.~~~~~~LIV.~~~~ 20 2, 2 | mi dai tormento,~~Né mi sento - consumar.~~~ ~ 21 3, 2 | io non resisto,~~Io mi sento morir.~~Certo il meschino~~ L'amore artigiano Atto, Scena
22 1, 1 | GIAN.~~~~La sento,~~Ma di lei non m'importa.~~ 23 1, 9 | arrabbiare,~~Che le mani mi sento a pizzicare.~~Pur troppo 24 1, 17 | ROS.~~~~} a due~~~~Mi sento rodere, ~~Mi sento fremere:~~ 25 1, 17 | Mi sento rodere, ~~Mi sento fremere:~~Quella pettegola~~ 26 1, 17 | risolvere,~~S'ha da finir.~~Mi sento rodere,~~Mi sento fremere:~~ 27 1, 17 | finir.~~Mi sento rodere,~~Mi sento fremere:~~Convien risolvere,~~ 28 2, 4 | bell'e lesto.~~~~~~ROS.~~~~Sento gente.~~~~~~GIAN.~~~~Gente 29 2, 7 | io non potrò.~~Morir mi sento~~Solamente in pensarlo. 30 2, 10 | Impertinente!~~(Affé, ch'io sento gente. ~~Questa volta senz' 31 2, 13 | Non ricordomi l'età,~~E mi sento, poverino,~~Che diletto 32 2, 17 | Non mi ricordo nulla,~~Mi sento in allegria:~~Vo' divertirmi, Amore in caricatura Atto, Scena
33 1, 2 | bellina,~~Dal contento - mi sento - disfar. (parte)~~~  ~ ~ ~ 34 2, 1 | quasi,~~Per compassion mi sento~~Disposta in suo favore 35 2, 7 | più.~~Tremo, sudo, e mi sento~~Che mi palpita il cor per 36 2, 7 | Svergognato resterà.~~Ah, mi sento che il cervello~~Gira come 37 2, 12 | MAD.~~~~Intenerir mi sento.~~A ferirvi per me l'amor L'amore paterno Atto, Scena
38 1, 5 | fia de sta sorte! Co te sento a parlar, me desméntego 39 1, 5 | tutte le mie disgrazie. Co sento qualcuna delle to composizion, 40 1, 8 | delle afflizion, ma co te sento a cantar me passa tutto, 41 2, 11 | Raggio d'immortal luce,~Sento de' vati il duce~Che mi 42 2, 12 | Fermatevi, non fate scene.~ARL. Sento che i se diverte con delle 43 2, 13 | domandar la limosina.~CAM. (Mi sento morire).~PANT. Vago via.~ 44 3, 1 | confuso, no so gnanca mi, me sento un fogo, una smania, un 45 3, 2 | per partire)~CAM. Ahi, mi sento morire. (si getta sopra 46 3, 2 | sentiu mal?~CAM. Oimè, mi sento... un'oppressione di cuore... Gli amanti timidi Atto, Scena
47 1, 8 | Camilla sola.~  ~ CAM. Mi sento proprio che l'ammazzerei. 48 1, 14 | Tu ridi ancora? Uh! mi sento pizzicare le mani. (minacciandola)~ 49 2, 4 | cercar qualchedun?~ CARL. Sento che la vostra partenza è 50 2, 6 | al suo posto)~ CAM. (Mi sento una smania: non ho coraggio 51 2, 6 | ala vardà?~ CAM. No, no, sento gente. Ho paura di esser 52 3, 3 | curiosità, ho una smania, che me sento brusar, che me sento morir; 53 3, 3 | me sento brusar, che me sento morir; e la sera se avicina, Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
54 2, 1 | opprimonofattamente, che non sento la mia miseria, e sono indifferente 55 3, 16 | attenzione e il rispetto... Sento gente. Sarebbe mai il mio 56 3, 19 | approvati dal cielo, e mi sento mosso a favorire la vostra L’apatista Atto, Scena
57 1, 1 | Dunque, per quel ch'io sento, privo d'ogni passione,~~ 58 2, 1 | Dunque, per quel ch'io sento, restano qui con noi.~~~~~~ 59 2, 5 | non lusingarti; per te non sento amore,~~Ti abborrisco, ti 60 3, 2 | Dunque, per quel ch'io sento, gli piace mangiar forte.~~~~~~ 61 3, 2 | Ella, per quel ch'io sento, è regolato assai.~~~~~~ 62 3, 3 | avrei di già pranzato:~~Mi sento dalla fame assai debilitato.~~ 63 3, 7 | non istò bene. Un acido mi sento...~~~~~~CAVALIERE:~~~~Bevete 64 3, 8 | PAOLINO:~~~~Accendere mi sento di una vendetta il cuore.~~~~~~ 65 4, 2 | periglio potria l'aspetto mio;~~Sento accendermi il cuore: meglio 66 4, 4 | sincero,~~L'amor, che per voi sento, è stabile e sincero.~~Se 67 4, 6 | divertimento.~~~~~~FABRIZIO:~~~~Sento rumor.~~~~~~CAVALIERE:~~~~ 68 5, 1 | qual duro peso premer mi sento al cuore!~~Mi si abbaglian 69 5, 2 | niente).~~~~~~LAVINIA:~~~~Sento gente. Levatevi. (S'alza.)~~~~~~ 70 5, 2 | la pena moltiplicarmi io sento.~~Pure obbedirvi io deggio L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
71 ARC, 1, 3| Passeggiate un tantino, ed io mi sento. (siede nel loco di Foresto)~~ 72 ARC, 1, 7| FABR.~~~~Veh, cosa sento!~~Ella non può sentir alzar 73 ARC, 1, 9| soffrire?~~Io star cheto? Mi sento morire.~~Signor caro... 74 ARC, 1, 11| tanto camminato~~Che mi sento di già mancare il fiato.~~ 75 ARC, 1, 12| fatale.~~~ ~~~~~LIND.~~~~Mi sento venir male.~~~ ~~~~~FABR.~~~~ 76 ARC, 1, 12| Che tormento~~Che mi sento!~~Più non posso. Eccì, eccì.~~~ ~~~~~ 77 ARC, 2, 10| FABR.~~~~Per te me sento lo Vesuvio in pietto. (a 78 ARC, 3, 1| ne dispiace: anch'io~~Mi sento nello stomaco aggravata.~~ 79 ARC, 3, 8| LIND.~~~~Oimè! mi sento~~Lo stomaco pesante.~~Ha 80 ARC, 3, 8| voglio.~~~~~~CON.~~~~Io sento un grande imbroglio~~Nello 81 ARC, 3, 8| Madama, soffrirò;~~Ma mi sento un certo che...~~Che vorrebbe Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
82 1, 3 | cresce il valore,~~Tanto mi sento in sen crescer il core. ( 83 1, 5 | GARB.~~~~~~SEM.~~~~Mi sento nel petto~~Il core balzar.~~~~~~ Aristide Atto, Scena
84 0, 1 | CAR.~~~~Ahi, che mi sento~~L'anima distillar per lo 85 0, 4 | mie viscere~~La gioia io sento.~~~ ~~~~~BELL.~~~~} a due~~~~ 86 0, 6 | compisci.~~~~~~BELL.~~~~Oimè mi sento~~Nel mirarlobrutto un 87 0, 6 | ARIS.~~~~Più non la sento;~~Non temer, sarà lieve.~~ 88 0, 11 | Il re, per quel che io sento, è molto scaltro).~~~~~~ L'avaro Atto, Scena
89 1, 10 | tempo.~FER. Vado subito. Sento l'usato timore; ma voi mi Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
90 2, 7 | rispondere liberamente.~GIACINTA: Sento gente, mi pare.~GUGLIELMO: 91 2, 8 | ancor io: sono cose vere. Sento una carrozza, mi pare. Sarà 92 2, 11 | Vittoria, per quel ch'io sento, vuol far nascere delle 93 2, 11 | GIACINTA: Fo il mio dovere. Sento che qualcheduno si lamenta, 94 2, 11 | Ridendo.)~GIACINTA: Perdoni... sento che si lamentano...~TOGNINO: 95 3, 15 | Sì, sarà bene per me. Mi sento rodere, mi sento crepare 96 3, 15 | me. Mi sento rodere, mi sento crepare Ma una volta s'ha L'avventuriere onorato Atto, Scena
97 1, 10 | GUGL. (Oh diamine, che cosa sento!) (da sé)~AUR. Il maestro 98 1, 12 | servito insieme?~LIV. (Che sento!) (da sé)~AUR. (Come?) ( 99 1, 17 | GUGL. Per quel ch’io sento andiamo sempre di bene in 100 2, 1 | assistenza. Oh, che cosa sento! Dica ora mia moglie ciò 101 2, 10 | fosse nobile. Questo di cui sento parlare, è un incognito 102 2, 15 | ammazzerò.~CO. BRA. (Oimè! Sento che la bile mi affoga; il 103 2, 15 | con costui mi cimenti. Mi sento ardere, mi sento crepare). ( 104 2, 15 | cimenti. Mi sento ardere, mi sento crepare). (da sé, va smaniando 105 3, 5 | di mal occhio.~VIC. Anzi sento dire ch’ella abbia dell’ 106 3, 5 | matrimonio.~VIC. Per quel ch’io sento, voi avete delle forti speranze 107 3, 14 | di Guglielmo. Ahi! che mi sento morire). (da sé)~AUR. Che 108 3, 15 | mia vita. (parte)~LIV. Che sento? Parla così risoluta? Ah! L'avvocato veneziano Atto, Scena
109 2, 12 | detti.~ ~FLOR. (Ah! sì, mi sento portato a credergli. Sarebbe I bagni di Abano Atto, Scena
110 1, 1 | mi bagno, più crescer mi sento~~Quella fiamma che m'arde 111 1, 5 | Oimè! nel ventre mio sento un decubito.~~~~~~MAR.~~~~ 112 1, 6 | qui.~~~~~~LUC.~~~~Però non sento~~Del ventre ancor timpanica 113 1, 6 | vuò pensar a niente,~~Mi sento giubilar...~~Oimè, la testa 114 1, 6 | no, non sarà niente,~~Mi sento giubilar. (parte)~~~  ~ ~ ~ 115 1, 7 | signora,~~Son tre anni che sento~~Il medico parlare. Abbiamo 116 1, 12 | Eccomi, anch'io son qui.~~Mi sento un gran languore,~~Misto 117 1, 12 | Presto, presto, ch'io sento~~Che bisogno mi vien di 118 1, 13 | Presto, presto,~~Un tremore~~Sento al core.~~Cosa, cosa mai 119 1, 13 | saccio chi me sia,~~Ma me sento, mamma mia,~~Una forza da 120 1, 13 | Portatemi rispetto,~~Perché mi sento mal.~~~ ~~~~~a quattro~~~~ 121 2, 2 | Non so che sia quel che mi sento.~~Provo un novel tormento,~~ 122 2, 4 | donne a piangere,~~Io mi sento consolar. (parte)~~~  ~ ~ ~ 123 2, 5 | vicino al morire io già mi sento.~~Voglio far testamento.~~~~~~ 124 2, 9 | vorrei~~Restar con voi... ma sento...~~Voi mi date contento. 125 2, 10 | cor sia traditore.~~ ~~Mi sento ancora impressa~~L'immagine 126 2, 11 | fiamme amorose~~Arder mi sento in petto,~~E non so la cagion 127 2, 14 | Ma qual fiamma d'amor mi sento al core?~~~ ~~~~~LIS.~~~~ 128 2, 14 | a tre~~~~Oimè, cosa sento!~~Mi brucia di drento~~Le 129 2, 14 | petto, - dall'affetto~~Io mi sento divorar.~~~~~~PIR.~~~~~~ 130 2, 14 | LUC.~~~~} a tre~~~~Eppur sento che nel petto~~L'amor mio 131 3, 7 | bramo,~~E la voglio per me.~~Sento che mi cangiai, né so perché.~~ ~~ 132 3, 8 | LUC.~~~~Ah, che mi sento al fin de' giorni miei;~~ 133 3, 9 | Perché davvero~~Mi sento male, e di guarir dispero.~~~~ ~~~~~~ 134 3, 10 | due~~~~Che diletto - mi sento nel petto!~~Bel piacere La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
135 1, 2 | proprio a far ste cosse me sento i rossori verginali sul 136 1, 2 | logada.~BRIGH. Per quel che sento, ti sa le malizie in tutto, Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
137 2, 14 | forte) Séu sorda?~LIB. Ghe sento puoco. ~ISI. (da sé) (Stago 138 3, 1 | parlare per Marmottina. Sento zènte, sento. Me pare sèmpre 139 3, 1 | Marmottina. Sento zènte, sento. Me pare sèmpre d'aver i Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
140 1, 2 | Qualor di fiero ardore~~Sento avvamparmi il core,~~Non 141 1, 4 | formò natura:~~Quel che sento nel cor, dico a drittura.~~ 142 1, 4 | quel che mi pare e quel che sento.~~~~~~RE~~~~(L'audacia di 143 1, 6 | a delirar mi sforza.~~ ~~Sento che nel mio seno~~Questo 144 1, 10 | quel che da tanti a far io sento:~~Soffrirò, tacerò per complimento.~~ ~~ 145 1, 10 | tacerò per complimento.~~ ~~Sento, oimè, che il mio cervello~~ 146 1, 11 | Teneri affetti miei,~~Vi sento, sì, vi sento,~~E in così 147 1, 11 | miei,~~Vi sento, sì, vi sento,~~E in così fier momento~~ 148 2, 5 | che nel dirle addio~~Mi sento il cor dividere,~~Parte 149 2, 7 | spavento,~~E dal dolor mi sento~~L'anima lacerar.~~Ma più 150 2, 8 | non li trovo ancora,~~E sento che la fame mi divora.~~ 151 2, 9 | contento~~Ch'io provo, ch'io sento!~~Le belle monete~~Consolano 152 2, 10 | a sospirar.~~Se talor mi sento irato,~~Lo fo sol per mio 153 2, 11 | venite a quest'ora?~~(Mi sento venir caldo;~~Non posso 154 2, 12 | mi conosce).~~Anch'io mi sento in petto~~Bruciarmi dal 155 2, 16 | E sdegnato mi sembra; io sento il core~~Fra la speme agitato 156 2, 16 | REG.~~~~Che bel piacer che sento!~~~~~~a due~~~~Che fortunato 157 2, 18 | CAC.~~~~(Io mi sento crepar dalle risa).~~~ ~~~~~ 158 2, 18 | a quattro~~~~~~~Io mi sento~~~~da rider~~di rabbia~~~~ La birba Atto, Scena
159 1, 4 | costei ardere il cor mi sento).~~~~~~CECC.~~~~(Così costoro 160 2, Ult | a due~~~~Oh oh, che sento mai!~~~~~~LIND.~~~~Mi son 161 2, Ult | CECC.~~~~}a due~~~~Mi sento tornare~~La pace nel sen.~~~~ ~~~~~~ La bottega da caffè Atto, Scena
162 1, 3 | dal suo bel vezzo,~~Già mi sento nel petto~~Nascer per lei 163 2, 3 | Cussì, come diseva,~~Me sento drento al cuor...~~La me 164 2, 6 | Cara siora Dorilla,~~Me sento drento el petto~~Un terribile 165 3, 2 | camerino, e torna)~~~~~~ZAN.~~~~Sento un gran batticuor! Tra la 166 3, 2 | vergogna e tra l’amor, me sento,~~Dirò co dise quello,~~ 167 3, 3 | stato.~~ ~~~~~~ZAN.~~~~Mi me sento~~Tutto in lagreme~~Dal contento~~ 168 3, 6 | ZAN.~~~~Ah che me sento~~Andar zo per le calze el La bottega del caffè Atto, Scena
169 1, 17 | VITTORIA (Misera me! Mi sento o strappar il cuore.) (da 170 2, 13 | Quando ho da perdere me lo sento.~RIDOLFO E quando se lo 171 2, 22 | lei. ~VITTORIA Oimè! Mi sento male. Non posso più! ~RIDOLFO ( 172 2, 23 | VITTORIA (rinviene) Io mi sento morire. (dalle finestre Il bugiardo Atto, Scena
173 1, 1 | Quel barbaro tormento,~Che sento in tel mio sen.~Dissimular 174 1, 1 | Fa che parlar no so.~ ~Sento che dise Amor:~Lassa sto 175 2, 18 | DOTT. Oh diavolo, cosa sento!~LEL. Chiunque mi sia, avrò 176 3, 5 | sospiro. Io, che quando sento sospirar una femmina, casco Il buon compatriotto Atto, Scena
177 2, 16 | parte)~PANT. E anca mi me sento in giubilo dall'allegrezza.~( 178 3, 13 | piacermi, e tuttavia me la sento nel cuore. Condanno me medesimo Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
179 2, 2 | mujer...~CATT. In verità me sento una certa cossa. Par che 180 2, 3 | CATT. Ghe digo che me sento poco ben.~RAIM. Ti averà 181 3, 2 | che ho lassà qua...~TON. Sento zente su per le scale. Oh 182 3, 3 | ringraziar.~TON. Oh cossa che sento! Oh cossa che la me dise! 183 Ult | siora... ghe digo... che me sento... In verità no so cossa Amor contadino Atto, Scena
184 1, 6 | Dunque, per quel ch'io sento,~~Se ci arriva un partito,~~ 185 1, 7 | Mi lascin stare. Anch'io~~Sento amor nel cor mio; ma non 186 1, 13 | cor spietato?~~Ah, che mi sento in core~~Dirmi, sdegnato, 187 1, 14 | sposerò.~~~~~~LENA~~~~Ah, mi sento venir meno;~~Ah, mi manca 188 2, 10 | di sentire...~~Ah mi sento... il cor tremare...~~Veggo 189 2, 10 | brutta...~~Sudo tutta... - sento gente...~~Che sian ladri? 190 2, 15 | il tormento.~~Ah, che mi sento - frangere il cor.~~~~~~ 191 2, 16 | facciam festa.~~ ~~Ah, mi sento - un tal contento~~Che col 192 3, 2 | CLOR.~~~~Ahimè, qualcuno io sento.~~~~~~ERM.~~~~Ah, mi palpita 193 3, 4 | antico amor.~~Ah, ch'io la sento ancor!~~Parmi però che il 194 3, 10 | pur bella!~~~~~~LENA~~~~Sento amor che mi martella.~~~~~~ 195 3, 10 | sen.~~~~~~LENA~~~~Oh, cosa sento! Cosa diranno~~Tutte le 196 3, 10 | accendi.~~L'alma in seno mi sento brillar.~~Che diletto - La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
197 3, 3 | un'altra vita ricusarmi io sento».~PAND. (Ascolta sbadigliando, 198 4, 1 | per l'altra, ma ora che sento che avete ricusato di ricevere La buona madre Atto, Scena
199 1, 10 | Stamattina propriamente me sento in gringola153.~LOD. So 200 3, 2 | lagreme de cocodrilo?~NICOL. Sento che me schioppa el cuor.~ 201 3, 15 | No so quala far, ghe ne sento tante. Xe che ghe voggio La buona figliuola maritata Atto, Scena
202 2, 7 | noi sen vada.~~ ~~Ah, mi sento oppresso il core~~Dallo 203 2, 8 | ricercar!~~Ah, rispondermi già sento,~~Il tuo cuore altrui cedesti,~~ 204 2, 11 | tesoro,~~Dalla consolazion sento ch'io moro.~~~~~~SAN.~~~~( 205 2, 13 | Ma voi, per quel ch'io sento,~~Sempre più delirate:~~ 206 2, 15 | Una ruota nel cranio mi sento~~Che il cervello mi fa stritolar.~~ 207 2, 18 | ardisco...~~E pure il cor mi sento~~Giubilare nel sen per il 208 2, 21 | Non sa nulla, a quel ch'io sento,~~Dello sdegno e del furor). ( 209 2, 21 | quattro~~~~(Per timore - sento il core~~E le gambe traballar).~~~~~~ 210 3, 2 | vel dica~~La pena ch'io sento:~~Geloso tormento~~Sol nasce 211 3, 6 | di voi sospetto,~~Se più sento gelosia,~~Prego Amor che 212 3, 6 | a due~~~~Ah, che mi sento~~Che a un tal tormento~~ La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
213 1, 3 | Dunque, per quel che io sento,~~Capitai molto male:~~Trovato 214 1, 11 | spendeano i dobloni...~~Sento gente. Chi è qui? Oh, il 215 2, 2 | Oh, che smania ch'io sento!~~Vivere non poss'io~~Se 216 2, 4 | piaciuto al venditor.~~(Ah, mi sento dal timor~~Palpitar in seno 217 2, 4 | sera. (ad Orazio)~~Ah, mi sento dal tormento~~Che più fiato 218 2, 14 | Andiam dove vi pare.~~Ah, mi sento tremare. (vuol partire)~~~~~~ 219 2, 16 | vedere...~~~~~~PROS.~~~~Sento gente.~~~~~~a due~~~~Presto, 220 2, 17 | voi, non ho paura,~~Ma mi sento per natura~~Qualche poco 221 2, 17 | bel consorte!~~Io mi sento giubilar.~~~~ ~~~ ~ ~ ~ ~~~~ 222 2, 17 | LESB.~~~~} a due~~~~Cosa sento! Chi sarà?~~~ ~ ~ ~~~~GIAC.~~~ ~ ~ ~ ~ ~ ~~~~ 223 2, 17 | Che grand'affanno - mi sento al cor!~~Da vari affetti 224 2, 17 | Da vari affetti turbar mi sento,~~E il mio spavento - si 225 3, 1 | Signore, a quel che io sento,~~Voi pur vi lamentate.~~~~~~ 226 3, 1 | CON.~~~~Cospetto! cosa sento?~~L'avolo vostro, il conte 227 3, 1 | Idolo mio diletto,~~Sento scaldarmi il petto~~Dal 228 3, 1 | tormento!~~Ah, lacerar mi sento~~Dal mio crudel rossor!~~~~~~ 229 3, 4 | bilanciar la libertà, l'amore,~~Sento che dice il core:~~Pria 230 3, 5 | sia non so.~~~~~~GRI.~~~~Sento gente. Ecco i sbirri.~~~~~~ 231 3, 5 | Ah, che per me è finita.~~Sento ch'io sudo e peno.~~La borsa La buona famiglia Atto, Scena
232 1, 13 | alla porta.~COST. Oimè, mi sento tutta rimescolare.~ANG. 233 1, 16 | massiccio; e in tutte le cose sento dire che vi è il più ed 234 2, 2 | FABR. Niente.~ANS. Ma io mi sento morire a vedervi così. Qualche 235 2, 7 | accresca,~Che pur troppo me le sento:~E la notte si combatte.~ 236 2, 7 | gustosa.~ISAB. Giubilar mi sento il core.~La promessa mi 237 2, 7 | credea di meglio assai;~E mi sento un certo fuoco...~Ma parlar 238 3, 1 | me! Non so s'io viva; mi sento una smania al cuore, che La buona figliuola Atto, Scena
239 1, 3 | Per dir la verità,~~Sento qualche pietà per lui nel 240 1, 7 | bel sembiante~~Favellar mi sento al core,~~Ma la gloria, 241 2, 6 | e per te more...~~Ma mi sento a dir dal core:~~«Poverino, 242 2, 7 | Dunque, per quel ch'io sento,~~Se n'è ita l'indegna.~~~~~~ 243 2, 7 | petto~~Potria l'amor ch'io sento~~Vincer ogni passione a 244 3, 4 | temernero inganno.~~ ~~Sento che il cor mi dice:~~Spera, 245 3, 8 | Per carità.~~Ahi, che mi sento~~Il cor nel petto~~Per il 246 3, 8 | ingannar.~~~ ~~~~~CEC.~~~~Ah, sento il giubilo~~Che a poco a 247 3, 8 | tal contento~~Quello ch'io sento,~~Che gioia simile~~Mai La buona moglie Atto, Scena
248 1, 2 | sa più de quel che so mi. Sento cosse che me fa drezzar 249 1, 5 | zorni che no lo vedo, che me sento schiopar el cuor. (piange)~ 250 1, 5 | véderme senza de elo, me sento morir. (piange)~CAT. Cossa 251 1, 13 | La servirò io.~BEAT. Mi sento un gran male di stomaco. 252 2, 18 | baron, infame. Oimè, me sento che no posso più. Deboto 253 2, 22 | gnanca un fià de acqua. Sento proprio ch’el stomego me 254 3, 3 | spicciatevi che ho premura. (Mi sento gli sbirri alle spalle). ( 255 3, 13 | sepoltura. Che spasemo che me sento in tel cuor! Oh che tremazzo, 256 3, 14 | vorave più recordar. Me sento el cuer ingropà, no miga 257 3, 21 | posso più star saldo. Me sento crepar el cuor. Pasqualin, Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
258 1, 10 | nipote.~BEAT. A quel che sento, voi avete disposte le cose 259 1, 11 | diavolo che vi porti. (Mi sento che non posso più). (da 260 1, 12 | anche per otto.~BEAT. Mi sento rodere dalla rabbia.~OTT. 261 2, 10 | PANT. Mi, la me perdona, lo sento anzi lodar, e amar, e respettar Buovo d'Antona Atto, Scena
262 1, 3 | sfortunato, in verità,~~Io mi sento per lui mossa a pietà.~~~~~~ 263 1, 3 | Che è partito con lui, mi sento in pene.~~~~~~MEN.~~~~Gente 264 1, 10 | lontano i corni da caccia)~~Sento dai suonatori,~~Che son 265 1, 11 | DRUS.~~~~Non so che dir, mi sento~~Un interno contrasto,~~ 266 1, 11 | basto.~~ ~~Agitata in cor mi sento~~Dalla speme e dal tormento.~~ 267 1, 14 | per pietà.~~Ah, che mi sento~~Tanto spavento!~~~ ~~~~~ 268 2, 3 | Ma dall'altra a dir mi sento:~~«Pensa ben quel ch'hai 269 2, 7 | Dal polso intermittente~~Sento ch'ella è agitata.~~~ ~~~~~ 270 2, 12 | apristi la strada, ancor io sento~~Del tuo crudo destin qualche 271 2, 12 | infedel son io,~~Ma pietà sento almeno,~~Sebben non posso 272 2, 15 | vedo il pellegrino;~~Io mi sento a tormentar.~~~ ~~~~~CAP.~~~~ 273 2, 15 | bisogno~~Di riposar.~~Ma sento gente,~~Già il morto viene,~~ 274 3, 8 | MEN.~~~~Perché mi sento gringola~~Di far il matrimonio.~~ Il burbero benefico Atto, Scena
275 1, 1 | un ostacolo...~Martuccia: Sento dello strepito: partite 276 2, 9 | Vediamo... Consigliamo.. Ma sento qualcuno. (corre verso il Il cavaliere giocondo Atto, Scena
277 1, 1 | Dunque, per quel ch'io sento, non avreste riguardo,~~ 278 1, 4 | PED.~~~~Caldo venir mi sento.~~~~~~RIN.~~~~Se avete troppo 279 2, 6 | MAD.~~~~Altro non sento dire,~~Che soffrite, soffrite: 280 2, 9 | Che non ne voglio più. Mi sento stomacata.~~Don Alessandro, 281 3, 8 | innata.~~Spigner talor mi sento a dir, non so da chi;~~Non 282 3, 9 | Un'altra cosa in petto~~Sento per voi, e dirvela io deggio 283 5, 5 | Rimordere pur troppo mi sento la coscienza.~~Andiamo, 284 5, 6 | voglio imparare anch'io.~~Sento gente. L'han presa. Affé, La calamita de' cuori Atto, Scena
285 2, 6 | Narrate alla bella~~Ch'io sento nel petto~~Eguale all'affetto~~ 286 2, 10 | tesoro, mia regina,~~Ah, mi sento liquefar».~~Meno boria e La cameriera brillante Atto, Scena
287 1, 2 | signor Ottavio.~CLAR. Mi sento fremere.~ARG. E ha detto 288 1, 4 | L'amore, per quel ch'io sento, è una cosa che fa ridere 289 1, 5 | la mia libertà. Per altro sento a dir che a Mestre se fa 290 1, 5 | OTT. Signore, per quel che sento, voi non mi volete in casa 291 1, 9 | niente; anzi, quando mi sento criticare, ne godo e rido 292 1, 10 | si fa?~FLOR. Per quel che sento, non si farà più.~ARG. No? 293 2, 16 | tangaro!) (da sé)~CLAR. (Sento che mi si volta lo stomaco). ( 294 3, 9 | purpuree labbra... Oimè! mi sento languire... mi sento ardere... 295 3, 9 | mi sento languire... mi sento ardere... Uh! che diavolo Il campiello Atto, Scena
296 1, 1 | LUCIETTA No voggio più zogar. (Sento che peno).~GASPARINA No, 297 1, 2 | parte)~DONNA PASQUA Mi ghe sento pochetto,~Ma grazie al Cielo 298 2, 1 | DONNA PASQUA Cossa? (No sento ben quel, che la diga).~ 299 2, 10 | gh'è? (a Gnese)~CAVALIERE Sento gridar, si può saper perché?~ 300 2, 10 | GNESE Vegnì, che mi me sento a laorar. (vuol ritirarsi)~ 301 3, 11 | Aspettème, Anzoletto.~Ah, sento proprio, che el mio cuor La cantarina Parte
302 1 | Marchese)~~~~~~a due~~~~Io mi sento~~Dal contento~~Nel mio petto 303 2 | LOR.~~~~Ah, che mi sento...~~~~~~MAD.~~~~Sì gran Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
304 CAR, 1, 1| CEC.~~~~Quando il sento,~~Senza gridar o far alcun 305 CAR, 1, 2| detto?~~~~~~BRUN.~~~~Ma io sento nel petto~~Crescermi le 306 CAR, 1, 2| Mi potresti consolar.~~Sento gente: presto, presto,~~ 307 CAR, 1, 3| pavento~~Allor quando lo sento, e non so come~~Introdotto 308 CAR, 1, 7| In verità, credetemi,~~Mi sento spiritar.~~Il tamburino 309 CAR, 1, 7| spavento,~~Allora che lo sento,~~Mi fa plà, plà, plà, plà.~~ 310 CAR, 1, 8| Caramella~ ~ ~~~ ~~~~Oh cosa sento? In casa~~Spiriti col tamburo? 311 CAR, 1, 8| resto?~~Che far non so: mi sento~~Dall’ira suggerir mille 312 CAR, 1, 8| Svena la moglie infida»;~~Sento l’onor che grida:~~«Trafiggi 313 CAR, 1, 10| questa stanza oscura~~Io mi sento morir dalla paura.~~~~~~ 314 CAR, 1, 12| Io qui non istò bene; sento gente,~~E gente senza lume.~~~~~~ 315 CAR, 1, 14| dire.~~~ ~~~~~GHI.~~~~Mi sento un’altra volta intimorire.~~ ~~~ ~~~~~ 316 CAR, 1, 14| tamburo)~~~ ~~~~~DOR.~~~~Che sento?~~~ ~~~~~GHI.~~~~Oimè, che 317 CAR, 2, 5| sarò per voi. Ah, ch’io già sento~~Che di questo mio cor voi La casa nova Atto, Scena
318 1, 2 | Anzoletto: vinti zorni, che sento a dir: doman sarà tutto 319 1, 7 | Fabrizio: Per quel ch'io sento, in quindici giorni che 320 1, 9 | Per tutto dove che vago, sento che i se lamenta; se le 321 3, 3 | ascoltar.~Rosina: E mi no sento quel che no da sentir. ( 322 3, 7 | in canal.~Cecilia: Se ve sento mai più a dir ste cosse, La cascina Atto, Scena
323 1, 6 | La vuoi ridur in cenere;~~Sento le fiamme stridere,~~Odo 324 1, 11 | LENA~~~~Anch’io mi sento~~Proprio il mio cor contento.~~~ ~~~~~ 325 1, 11 | PIPPO~~~~~~a quattro~~~~Sento amore — che nel core~~Pizzicando 326 2, 8 | nasconder il dolor ch’io sento). (da sé)~~ ~~~ ~~~~~BERTO~~~~} 327 2, 8 | Che nel seno entrar mi sento~~Viva Bacco, viva Amor,~~ 328 2, 13 | cosa;~~E poi, per quel che sento dalla gente,~~È un povero 329 2, 15 | venir? così mi pianta?~~Or sento che la Lena~~Siasi già accomodata~~ 330 2, 16 | Che tormento — che mi sento,~~Che martire — che mi !~~~~~~ 331 3, 8 | seno, dal veleno~~Io mi sento a divorar.~~~ ~~~~~PIPPO~~~~ 332 3, 8 | core — dal livore~~Io mi sento a tormentar.~~~ ~~~~~LENA~~~~ La castalda Atto, Scena
333 1, 9 | compatisso, ma dall’altra sento che ogni più me scaldo, 334 1, 12 | Non l’ho trattato mai, ma sento dire che sia un po’ scioccherello.~ 335 2, 3 | LEL. Giusto cielo! Già mi sento ardere nel vederla ancor 336 2, 5 | virtuoso, per quel ch’io sento.~LEL. Ah, voi siete più 337 2, 6 | che vedo, credo quello che sento; e se varranno le mie parole...~ 338 2, 13 | poter di bacco! Che cosa sento? Qui conviene ch’io vi rimedi). ( 339 3, 2 | ora è assai avanzata.~ARL. Sento che le mie budelle le par 340 3, 2 | Anch’ella, per quel che sento, anderebbe a tavola volentieri.~ Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
341 SPI, 1, 7| Vi spiace, a quel ch'io sento, di vivere soletta.~~Se 342 SPI, 2, 5| male scoprire io non vi sento.~~~~~~FLO.~~~~Dunque il 343 SPI, 2, 5| conosco, e la cagion ne sento,~~Godo che giovar possavi 344 SPI, 3, 2| da lui offeso anch'io mi sento.~~Io l'introdussi in casa 345 SPI, 3, 4| Signora, a quel ch'io sento, vi tenta il rio demonio~~ 346 SPI, 3, 4| obbligo non scioglie.~~Per voi sento arrossirmi, e più mi maraviglio~~ 347 SPI, 5, 5| Dunque, per quel ch'io sento,~~Voi l'avete sposata. Lasciate Il conte Chicchera Atto, Scena
348 1, 5 | Ah, nel seno aumentar sento l’ardore).~~~~~~CAV.~~~~ 349 1, 15 | sei grato.~~Per te solo io sento amor.~~~~~~CON.~~~~Que est 350 1, 15 | a quattro~~~~Ah, che mi sento~~Per il diletto~~Il cor 351 2, 3 | Ah, sì, del suo dolore~~Sento qualche rimorso. Ma ella 352 2, 8 | cavare il core...~~Ah, mi sento stillar tutto in sudore.~~ 353 2, 12 | Ubsassà.~~~~~~CON.~~~~Io mi sento giubilar.~~Sì, la mano vi 354 2, 12 | MAD.~~~~Io di voi sento pietà.~~~~~~CON.~~~~Ah, 355 2, 12 | CAV.~~~~} a due~~~~Io mi sento giubilar,~~E foler con ti 356 3, 7 | spietata!~~~~~~a due~~~~Io mi sento dal tormento~~Palpitare 357 3, Ult | Che contento - ch’io mi sento!~~Che piacere amor mi !~~~~~~ La contessina Atto, Scena
358 1, 2 | ignoto occulto laccio,~~E già sento, - se più taccio,~~Lacerarmi 359 2, 2 | facciasi... eppur io sento~~Un certo non so che,~~Che 360 2, 2 | Risolvere non so.~~Mi sento aver coraggio;~~Desio di 361 2, 4 | femmina bugiarda! Oh ciel, che sento?)~~~~~~CONTES.~~~~Veramente La conversazione Atto, Scena
362 1, 3 | Madama, a quel ch'io sento~~Voi non la risparmiate 363 2, 2 | Di gelosia il martire~~Sento nell'alma mia...~~Ho risolto 364 2, 4 | caldo malandrino!~~Io mi sento un fiero ardor.~~Presto, 365 2, 9 | diletto~~Giubila el sen.~~Me sento in gringola~~Quando che Un curioso accidente Atto, Scena
366 1, 4 | acquistati.~GIANN. Per quel ch'io sento, se foste voi il finanziere 367 1, 7 | più di me, a quel ch'io sento.~FIL. Voi sapete, e non 368 3, 1 | sei una sciocca.~MARIAN. (Sento proprio che la bile mi affoga).~ 369 3, 3 | angustia di animo, che mi sento morire.~MARIAN. Guascogna. ( 370 3, 4 | Voi vorreste, a quel ch'io sento, che finisse il mondo.~FIL. 371 3, Ult | vostro sdegno.~FIL. (Mi sento morire).~RICC. (Il caso Il cavaliere e la dama Atto, Scena
372 2, 1 | massime, ed io sempre più mi sento stringere dalle prerogative 373 2, 4 | sono». Oh me infelice! Che sento! Pasquino: perché ingannarmi 374 3, 2 | Oh diamine! Che cosa sento! Una disfida? Ed io l'ho 375 3, 7 | dolor l'ho nel cuore. Io lo sento, e non m'importa che lo 376 3, 8 | Donna Eleonora - (Oimè! che sento!) (da sé)~Donna Claudia - 377 3, 8 | Claudia - Oh, meschina me! Che sento mai! Se don Flaminio uccide La dama prudente Atto, Scena
378 1, 13 | è la prima volta che li sento parlar pazzamente, e sarà 379 2, 4 | via delle pere)~EUL. Io mi sento morire. (piange)~ROB. Che 380 2, 8 | EUL. Povera me! Che cosa sento?~COL. (Oh diavolo maledetto!) ( 381 2, 19 | Sinora non v’è svario.~ROB. Sento taroccare.~EUL. Quando si 382 3, 7 | posso trovar riposo, quando sento voi agitato.~ROB. Non so 383 3, 12 | delicatezza dell’onor suo. Sento aprire. Come? Una donna? De gustibus non est disputandum Atto, Scena
384 1, 3 | Pacchione,~~Siete, per quel che sento, un bel mangione.~~~~~~PACC.~~~~ 385 1, 4 | cavalier di Roccaforte io sento,~~Ma ho piacere anche a 386 2, 4 | sesso.~~Spiacemi quando sento~~Dir: le donne son furbe 387 3, 9 | vi par?~~~~~~CAV.~~~~Mi sento~~Il core giubilar per l' La diavolessa Atto, Scena
388 1, 1 | tutto il mal, per quel ch'io sento,~~Nel non aver denaro.~~~~~~ 389 1, 7 | istruito,~~Per quel ch'io sento; dell'usanza nuova.~~(Seguitar 390 1, 11 | troppo m'onora;~~Io non mi sento di crepar per ora.~~~~~~ 391 2, 3 | fedeltà. (a don Poppone)~~(Già sento - che amore~~Fra speme e 392 2, 11 | non posso star.~~Io mi sento intenerir~~Quando penso 393 2, 11 | oh che bellezza!~~Io mi sento intenerir. (parte)~~~  ~ ~ ~ 394 2, 13 | Un po' di paura~~Mi sento venir.~~~ ~~~~~FALCO~~~~ 395 3, 2 | Come parlate?~~~~~~POPP.~~~~Sento sul dorso ancor le bastonate.~~~~~~ 396 3, 9 | levarmi il dolor che ancora sento;~~Che mi rendano l'oro, La donna di garbo Atto, Scena
397 1, 2 | Diana~ ~DIA. Ah Rosaura! mi sento morire.~ROS. Su via, finite 398 1, 12 | crivello.~OTT. Oh diacine! Che sento mai? Tu ne sei molto meglio 399 3, 7 | sposarvi.~FLOR. (Stelle! che sento!) (da sé)~LEL. Male si accoppieranno 400 3, 7 | ISAB. (Ah traditore, che sento!) (da sé)~FLOR. Sarebbe La donna di governo Atto, Scena
401 1, 2 | Signor, convien ch'io vada.~Sento nella cucina a strepitare 402 1, 6 | Quando vi vedo in collera mi sento intirizzire.~FAB.~Via parlate, 403 1, 6 | fare anch'io.~FAB.~Ah, mi sento venire... (smaniando)~ROS.~ 404 2, 3 | rabbia...~VAL.~Zitti, che sento gente.~Povera me! il padrone...~ 405 2, 4 | signore?~Sempre nuovi sospetti sento a svegliarvi in cuore.~Ma 406 3, 1 | mi fan le genti,~Quando sento parlare di certi stregamenti.~ 407 3, 3 | GIU.~Certo, se dirmi io sento..~DOR.~Lo conoscete pure 408 3, 3 | caldo.~E quando ch'io mi sento a contradir, confesso~Non 409 4, 6 | VAL.~Solamente in pensarlo sento strapparmi il cuore.~FEL.~ 410 5, 9 | sola.~ ~ ~Povera me! che sento? La trama è già svelata.~ 411 5, 11 | Valentina?~Valentina, ove siete? Sento tremarmi il cuore.~Valentina. Lo scozzese Atto, Scena
412 1, 3 | perdoni. Per quel ch'io sento, il vostro vocabolario è 413 1, 4 | maniera obbligante!)~GIU. (Sento che la testa mi si riscalda). 414 3, 1 | foglio com'era prima. Ma sento che non posso resistere. 415 3, 1 | legge piano) Povero me! Cosa sento? Si querela di me con mio 416 3, 5 | donna Aspasia)~ASP. (Mi sento rimescolar tutto il sangue). ( La donna sola Atto, Scena
417 1, 9 | grazie al cielo, non mi sento alcun male,~~Ma sono un 418 1, 9 | se non parlo e rido, mi sento venir male.~~~~~~BER.~~~~ 419 4, 5 | assai bene, e in verità mi sento~~Il cibo dolcemente passar 420 5, 8 | Oh, se sarai mia sposa, sento talun che dice,~~Ti avrò 421 5, 8 | vi vedo e vi capisco.~~Sento che tontonate: se mi venisse Le donne di buon umore Atto, Scena
422 1, 1 | perch'è ancora zitella, e sento che ha intenzione di maritarsi.~ 423 1, 11 | Son bella e diritta, ci sento, ci vedo, ho tutti i miei 424 1, 14 | Oh diamine!~PASQ. Cosa sento?~CON. Ditemi, signore mie, 425 2, 4 | flussione; da questa parte ci sento poco, favorite venir da 426 3, 11 | Son sordo affatto. Non ci sento più niente) (da sé). Ditemi 427 3, 12 | nessuno. (forte)~LUCA (Ora ci sento, e allora non ci sentivo; 428 3, 13 | questo mio fratello? Mi sento che non posso più.~CAV. Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
429 VEN, 1, 3| bel sesso difenderò.~~Mi sento al core~~Un pizzicore.~~ 430 VEN, 1, 7| Con questo stile mio;~~Sento ridere gli altri, e rido 431 VEN, 1, 14| che furore!~~Che rabbia sento al core!~~Frenarmi più non 432 VEN, 2, 5| bel contento~~Ch'io già sento nel mio sen.~~Chi la gioia 433 VEN, 2, 8| mi posso liberar.~~Se mi sento minacciar,~~Io mi scordo La donna vendicativa Atto, Scena
434 1, 9 | almeno.~COR. Parli, che ci sento. (come sopra)~FLOR. Guardatemi, 435 2, 8 | Corallina e detti.~ ~COR. (Che sento!) (in disparte)~BEAT. Bravissimo.~ 436 3, 9 | a quel che si fa.~BEAT. Sento gente. Presto, presto, entrate. ( 437 3, 13 | Florindo, Corallina: ohimè! Non sento nessuno. Mi hanno lasciata 438 3, 17 | garbo). (da sé) E poi?~COR. Sento strepito; vengo qui; trovo 439 3, 17 | e tutto in un tempo mi sento prendere, e condur dentro. 440 3, 19 | vostro padrone?~COR. Non lo sento in nessun luogo. Credo si 441 3, 20 | indegna! Ah scellerata! Sento gente, torno a nascondermi. ( La donna volubile Atto, Scena
442 1 | a Rosaura)~ROS. Ora mi sento bene. Vi è qui la mia cara 443 1 | son orba, né sorda. Vedo e sento, e so quel che dico.~BRIGH. 444 2 | mortificazion per sta cossa, che me sento a morir.~DOTT. Se mi permettete, Le donne curiose Atto, Scena
445 1, 1 | per soffrirle.~OTT. Amici, sento un proposito che mi tocca, 446 2, 2 | È meglio che me ne vada, sento che la bile m'affoga. (vuol 447 2, 2 | chiude)~LEL. Bestia! Mi sento che non posso più. No, no, 448 2, 15 | volta: l'ho saputo. Non sento nessuno, adesso mi provo. ( 449 2, 17 | ecco la chiave. Ma zitto... sento gente.~BEAT. Non vorrei 450 2, 24 | moccolo de lanterna.~ROS. Mi sento morire.~ARL. Aiuto, gh'è 451 3, 1 | presto, le se retira, che sento zente, e le varda ben, le Le donne gelose Atto, Scena
452 1, 16 | de véder Baseggio, che me sento a morir). (da sé, parte)~ ~ ~ ~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
453 2, 15 | Beatrice) (I occhi mi no sento che i scotta. Fogo no ghe 454 3, 18 | oggio fatto?~BRIGH. No so. Sento che i se lamenta, e no so 455 3, 22 | dalle donne, e no posso. Me sento tirar per forza, giusto 456 3, 22 | Co110 vedo una donna, me sento arder da cao a piè, e tutte 457 3, 23 | velen! Oh che fogo che me sento in tel stomego! Coss’è sto 458 3, 25 | morto nell’osteria)~ROS. Mi sento strappar l’anima dal seno.~ 459 3, 26 | povero Zanetto.~ROS. Che sento!~DOTT. Quale stravaganza Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
460 1, 1 | dopo che son to mario, sento proprio ch'el cuor me bàgola. 461 1, 1 | Cosa c'è? (sotto voce)~ARL. Sento a mover. Ghe xe qualcossa. ( 462 1, 2 | Séntistu, Corallina?~COR. Sento, sì, sento. Ei dice delle 463 1, 2 | Corallina?~COR. Sento, sì, sento. Ei dice delle belle cose, 464 1, 2 | Corallina? (a Corallina)~COR. Sento anche troppo, e sento ch' 465 1, 2 | COR. Sento anche troppo, e sento ch'egli principia ad inquietarmi. 466 1, 2 | pateticamente, e con piacere)~ARL. Sento. Ma come podémio gòder ste 467 2, 1 | capitasse mai mia muggier... Sento zente. Donne! donne, per 468 2, 4 | chi mai xe sta bestia? Me sento proprio che me vien i suori). ( 469 2, 12 | L'animo mi dice di sì. Ma sento una voce che mi dice di 470 2, 12 | curiosissima la cosa. Di qua sento dirmi di sì, di sento 471 2, 12 | sento dirmi di sì, di sento dirmi di no. Animo, animo; 472 2, 15 | robusto. Vicino a voi non sento più l'infermità della gotta. ( 473 3, 6 | so chi sia. (Povera me! Sento che la gelosia mi divora). ( 474 4, 16 | qual tremore mi assale? Mi sento ardere internamente. Il 475 4, 16 | vacilli... Oh cielo!... Mi sento morire... Non vi è nessuno L'erede fortunata Atto, Scena
476 1, 10 | il mio dolore. Pur troppo sento spezzarmi il cuore nel distaccarmi 477 1, 14 | perché adesso?~ARL. Perché me sento inasinido per el matrimonio.~ 478 1, 16 | la disperazione... mi sento morire.. (sviene, e quasi 479 2, 2 | vostra disgrazia. Pur troppo sento del rimorso di essere stato 480 2, 10 | del lume n’anderò... Ma sento gente. Oh stelle! Ecco Pancrazio 481 2, 12 | Pancrazio)~ROS. Ohimè, che sento? Mentitore, siete un indegno, 482 3, 13 | sposerà.~OTT. Oh Dio! mi sento morire. Sposatevi pure; Il feudatario Atto, Scena
483 1, 6 | accomodata a soffrire; ma ora che sento accostarsi a questo loco 484 1, 6 | io che devo inghiottirla, sento l'amaro che mi pena.~ 485 3, 5 | ARL. Andemo pur.~FLOR. Sento gente.~ARL. Aiuto. (si nasconde)~ Il filosofo di campagna Atto, Scena
486 1, 3 | no.~~~~~~RIN.~~~~Ahi, mi sento morir!~~~~~~TRIT.~~~~Per 487 1, 10 | far all'amor.~~Una cosa mi sento nel cor,~~Che col labbro 488 1, 10 | me.~~Voglio partire, mi sento languire.~~(Ah! col tempo 489 1, 12 | Per voi son misera,~~Mi sento mordere~~Dal dio d'amor.~~~ ~~~~~ 490 3, 1 | Tremo, pavento.~~Parlar mi sento al core,~~Giustamente sdegnato, Il filosofo Parte, Scena
491 1, 2 | dicesse:~~«Nel mio petto sento il core~~Tutto fiamme, tutto 492 2, 2 | ANS.~~~~(Il cor mi sento ucciso~~Dalla moralità del 493 2, 2 | volto~~Introdurmi nel cor sento l’affetto).~~~~~~LESB.~~~~( 494 2, 2 | furia.~~~~~~ANS.~~~~Oh cosa sento!~~Ma dell’inganno mio già La figlia obbediente Atto, Scena
495 1, 1 | temperamento.~BEAT. Zitto; sento gente.~ROS. Sarà mio padre.~ 496 1, 6 | povera disgraziata, io sento l’atroce pena che mi tormenta. 497 1, 7 | Non lo conosco.~BEAT. (Mi sento che non posso più). (da 498 2, 2 | non lo posso soffrire; sento che mi si spezza il cuore 499 2, 3 | Mio padre molto meno... Sento gente... Chi sarà mai? Beatrice? 500 3, 5 | Se non vado a piangere mi sento soffogar dal dolore). (da


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License