1-500 | 501-1000 | 1001-1188
                    grassetto = Testo principale
                        grigio = Testo di commento
L'adulatore
     Atto, Scena
1 1, 1 | Eccellenza quanto la mia propria vita. Se mi fa l’onore di riportarsi 2 2, 2 | ha da far).~SIG. Ditemi, vita mia, quanto avanzate voi 3 2, 22 | cogli effetti, pagherà colla vita istessa.~SIG. Questa che 4 2, 22 | mi ritornate da morte a vita.~SIG. Ma come mi assicurate 5 2, 22 | mio marito, più della mia vita medesima, amo l’onor mio: 6 3, 1 | sentir a manazzar la so vita.~STAFF. veneziano Perché 7 3, 12 | me conceda el privilegio, vita che vivo, che nissun possa L'amante di sé medesimo Atto, Scena
8 Ded | total dispregio del mondo, vita stoica, inoperosa menando; 9 1, 1 | vel giuro, non piansi in vita mia.~~Mi piace, mi diletta 10 1, 1 | In un periglio~~Vale la vita istessa d'un amico il consiglio.~~ 11 1, 4 | ragione al ben della mia vita.~~Senza pescar affanni vo' 12 1, 5 | il nido.~~Mi costerà la vita, lo so per mia sventura,~~ 13 2, 9 | però lo sforzo maggior di vita mia:~~Son uno che mi piace 14 2, 11 | con amanti,~~Pericolo alla vita, pericolo ai contanti.~~ 15 4, 7 | intende? sì signore... è la vita dell'uomo.~~~~~~FER.~~~~( L'amante militare Atto, Scena
16 Ded | cose che appartengono alla vita civile, ma questa siccome 17 Ded | apprezza l’onore più della vita, che è pronto a sagrificare 18 1, 3 | Lasciatemi, dico.~ROS. La vostra vita...~ALON. È difesa dalla 19 1, 3 | Numi, a voi raccomando la vita dell’idol mio.~ ~ ~ ~ 20 1, 13 | i soldadi i fa sta bella vita?~BRIGH. Sempre cussì, sempre 21 2, 8 | essere l’ultimo della mia vita.~SANC. A niuno più di me 22 2, 14 | se il cielo mi serba in vita, per voi sarà questa mano; 23 2, 14 | questa spada, e lo farò, mia vita; sì, lo farò, e meco vivrete 24 2, 14 | onor mio quanto della mia vita, e apprendete la massima, 25 2, 14 | dolore.~ALON. Eccola, mia vita, eccola tutta vostra.~ROS. 26 3, 6 | Appena vi vedo, vi perdo. Che vita miserabile è mai la mia!~ 27 3, 7 | volta non vi risparmierò la vita.~COR. (Or ora si sbudellano 28 3, 14 | prende)~ALON. La vostra vita è nelle mie mani. (accostandosi 29 3, 14 | colpo.~ALON. No, vi dono la vita; e perché non diciate che 30 3, 16 | stesso, l’amo più della vita mia. Ho però sempremai preferito 31 3, 16 | ostante riconosco da voi la vita, e come amico vi abbraccio.~ L'amor fa l'uomo cieco Atto, Scena
32 3, 2 | CARD.~~~~Eh no, mia vita,~~Fu questa una malizia~~ 33 3, 2 | tu far.~~~~~~CARD.~~~~Mia vita, imponi,~~Tutto farò per L'amore artigiano Atto, Scena
34 1, 1 | ROS.~~~~Vita mia. (sottovoce)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 35 2, 4 | Rosina.~~~~~~ROS.~~~~Vita mia.~~Hai veduto mio padre?~~~~~~ 36 2, 7 | Solamente in pensarlo. Ah, vita mia,~~Sono nelle tue mani. 37 2, 17 | dell'aiuto.~~Benedetta, vita mia,~~Sempre sia - la tua 38 3, 7 | GIAN.~~~~Sì certo, questa vita~~Non si può più durar.~~~~~~ Amore in caricatura Atto, Scena
39 3, 5 | fatica)~~~~~~MAD.~~~~Oh vita mia! (mostrando esser contenta)~~~~~~ 40 3, 5 | Temerari.~~~~~~a due~~~~Oh vita mia!~~~~~~MAD.~~~~Ignoranti.~~~~~~ L'amore paterno Atto, Scena
41 Ded | piacevole al galantuomo la vita, ma il maggior piacere ch' 42 1, 5 | Il maggior bene di questa vita è la quiete dell'animo, 43 2, 6 | gran torto. Ci sono nella vita civile alcune cerimonie 44 2, 7 | pace, il mio riposo, la mia vita medesima.~CLAR. Camilla.~ 45 2, 11 | tributo~I più bei della mia vita io diedi,~E qual ebbi da 46 3, 4 | tranquillità.~PANT. Oh cara, oh vita mia, oh come che la parla 47 3, 4 | ho acquistà dies'anni de vita, no ghe xe adesso l'omo Gli amanti timidi Atto, Scena
48 1, 2 | danno sei o sette giorni di vita. Va subito dal pittore.~ Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
49 3, 9 | con forza) Che ci è, mia vita? Siete voi cangiata di sentimento?~ 50 3, 13 | pentimento, il cambiamento di vita, l'abbandono totale d'ogni L’apatista Atto, Scena
51 0, aut | potesse nel corso di nostra vita, onde si può anche chiamare 52 1, 1 | due mesi ch'egli mancò di vita,~~Non dovrei rinnovarvi 53 1, 1 | quei che resteranno?~~La vita è troppo breve per trapassarla 54 1, 1 | discreto per conservarmi in vita.~~Potei decentemente finora 55 1, 1 | pensier sui.~~Amo il ben della vita, i comodi non sprezzo,~~ 56 2, 7 | impensatamente manca di vita il zio.~~S'apre il suo testamento, 57 3, 8 | Per difender la dama, la vita arrischierei.~~~~~~CAVALIERE:~~~~ 58 3, 8 | CAVALIERE:~~~~Arrischiare la vita? Sì pazzo io non sarei.~~~~~~ 59 4, 10 | paura simile non ebbi in vita mia). (Da sé.)~~~~~~CAVALIERE:~~~~( 60 5, 1 | vicino.)~~Non partirò, mia vita, se il vostro cuor non cede. ( 61 5, 2 | porte~~Datemi la sentenza di vita, ovver di morte.~~Ditemi, 62 5, 4 | perfettamente~~I beni della vita, se sono indifferente.~~ Aristide Atto, Scena
63 0, 1 | naso,~~Alle spalle, alla vita, ai piedi, al tergo,~~Alla 64 0, 3 | amor del cielo,~~La mia vita è in periglio.~~~~~~ARIS~~~~ 65 0, 3 | CAR.~~~~Per pietade la vita, eccovi il foglio.~~~~~~ 66 0, 6 | il ciel che ritornasse in vita~~Colui che l'onor mio~~Generoso 67 0, 8 | sposo,~~Tolgami ancor la vita;~~Egli dell'amor mio fu 68 0, 8 | Finché il duolo riserbala in vita,~~Piange sempre, né più 69 0, 9 | vuò più che serviamo;~~La vita del servir troppo è stentata,~~ 70 0, 11 | per entrambi e sangue e vita.~~~~~~XER.~~~~Questa sola L'avaro Atto, Scena
71 1, 4 | quando dovrò menar questa vita? Chi può soffrire le indiscretezze 72 1, ul | mani, durante la di lui vita. Alla sua morte la dote Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
73 1, 1 | Fanno per tutto la medesima vita.~PAOLINO: Non vi è altra 74 3, 3 | onore si dee preferire alla vita.~GUGLIELMO: (Oimè! Non so 75 3, 15 | medici gli danno poche ore di vita. Ha mandato a chiamare il 76 3, 15 | a Livorno.~GIACINTA: Sì, vita mia, a buon rivederci. ( L'avventuriere onorato Atto, Scena
77 1, 10 | la roba ed ho salvato la vita. Sono andato a Messina senza 78 1, 19 | che si raccoglie della sua vita sinora, egli è un uomo civile, 79 2, 1 | sagrificando al vile interesse la vita degli uomini. Io l’ho conosciuto 80 2, 12 | miseramente i giorni della sua vita. Signora, me n’anderò; penerò 81 2, 12 | rischio per me la propria vita e la propria riputazione. ( 82 2, 15 | spada, vorrei privarti di vita.~GUGL. S’ella si proverà 83 3, 2 | cuore; potrei donargli la vita; ma come riparare all’onore? 84 3, 14 | vostro cuore e la vostra vita. (parte)~ ~ ~ ~ 85 3, 15 | voi il mio cuore e la mia vita. (parte)~LIV. Che sento? 86 3, 16 | tutto il tempo di vostra vita.~GUGL. Che dice l’Eccellenza 87 3, 18 | che da lui riconosco la vita. Sopraffatto da una eccessiva 88 3, 23 | questo mondo. Fatto ho la vita dell’avventuriere, ma al L'avvocato veneziano Atto, Scena
89 1, 1 | che persuada. Le man e la vita, tutto deve esser in moto 90 1, 3 | passa da questa all’altra vita la signora Ortensia, moglie 91 2, 2 | a ogni interesse e alla vita istessa. (parte)~ ~ ~ ~ I bagni di Abano Atto, Scena
92 1, 6 | Oh che beltà! ritorno in vita).~~~~~~ROS.~~~~Cosa avete, La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
93 1, 2 | basta a sti signori far una vita scandalosa per lori, i vol 94 1, 2 | Son stuffo anca mi de sta vita, e te conseggio anca ti 95 2, 2 | padre cambierà il sistema di vita che ha menato finora, e 96 3, 1 | onor, se ti seguiterà sta vita.~TRUFF. Per cossa?~PANT. 97 3, 11 | Pantalone, acciò la mala vita del padre non rovini del 98 3, 13 | aveva stabilio de muar vita, de tender al sodo anca 99 3, 16 | cielo che me daga tanto de vita da scontar i desordeni della 100 3, 16 | abbiate fatto colla vostra vita passata; poiché l'errore Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
101 1, 5 | poverazzi, andèmo a rischiare la vita in mare, e sti marcanti 102 1, 6 | ghe pensa a rischiar la vita. Avèmo portà del pèsse, 103 2, 1 | desmèttere e i m'ha salvao la vita. ~ISI Chi stà ste creature?~ 104 3, 13 | essere seguro de la mia vita. ~ISI. Ben, e mi te farò Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
105 2, 11 | Menghina~ ~ ~~~BER.~~~~Tal vita non mi piace;~~Così durar 106 2, 16 | mio.~~~~~~RE~~~~Voi la mia vita.~~ ~~Cara, sei tu il mio 107 3, 10 | capanna,~~Dove noi goderem vita contenta.~~~~~~CAC.~~~~Mamma, 108 3, 11 | chi è avvezzo a godervita amena,~~Il viver alla Corte La birba Atto, Scena
109 2, 2 | Io non voglio più far vitatrista.~~Di già ch'ho 110 2, 3 | niente~~Che m'andasse alla vita?~~~~~~LIND.~~~~Son strazzariol, 111 2, 3 | ultima moda,~~E su la vostra vita el par tagiao;~~Si lo volè, 112 2, Ult | CECC.~~~~Che bella vita è quella dei birbanti:~~ La bottega da caffè Atto, Scena
113 1, 3 | sfregolar.~~Vardè che bella vita! (alza il zendal a Dorilla 114 2, 4 | bravissimo.~~~~~~NARC.~~~~Diseme, vita mia,~~Cossa v’alo donà?~~~~~~ 115 2, 7 | poltrone!)~~~ ~~~~~ZAN.~~~~La vita, per pietà.~~~ ~~~~~NARC.~~~~ 116 3, 2 | respondo :~~Piuttosto che la vita,~~Vaga pur quante donne 117 3, 4 | mi ama.~~~~~~ZAN.~~~~Sì, vita mia, la mia cara mama;~~ La bottega del caffè Atto, Scena
118 1, 16 | ha nessuno.~DON MARZIO La vita di costoro; ne mutano uno 119 1, 19 | sempre ha da far questa vita? Un uomo di quella sorta, 120 1, 20 | restare.~VITTORIA Bella vita, signor consorte!~EUGENIO 121 2, 24 | intenerito, si pentirà , muterà vita, stia sicura, che le vorrà 122 2, 24 | mi ha promesso di mutar vita! Quante volte colle lagrime 123 3, 18 | quiete, e posso dire la vita.~EUGENIO Credete, amico, 124 3, 18 | era stufo di far questa vita, ma non sapeva come fare 125 3, 19 | Vi prometto di cambiare vita.~PLACIDA Lo voglia il cielo. ( 126 3, 21 | voi si mi ha narrato la vita e i bei costumi. Mi ha egli Il buon compatriotto Atto, Scena
127 1, 1 | che me preme quanto la mia vita medesima.~TRACC. (Che cosa 128 1, 7 | benedetta! Ti me dies'anni de vita. Ti xe el mio cuor, ti xe Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
129 1, 2 | ste cosse mi ghe vago de vita11.~CEC. Oh siestu malignazo12! 130 1, 2(11) | Ghe vago de vita; me le godo infinitamente.~ 131 1, 9 | Cossa feu della vostra vita? Una volta vegnivi qualche Amor contadino Atto, Scena
132 1, 4 | isfuggir la dura pena amara,~~Vita m'elessi al genio mio più 133 2, 9 | ricercarla andate:~~A me la vita e al genitor recate. (Partono 134 3, 10 | CIA.~~~~Vien, mia vita.~~~~~~LENA~~~~Sta lontano.~~~~~~ La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
135 1, 3 | più lasciato vedere. Che vita fate? Sempre in casa, sempre 136 3, 3 | non vuol ch'io taccia.~La vita che mi deste è mio tormento,~ 137 3, 3 | mio tormento,~Se un'altra vita ricusarmi io sento».~PAND. ( 138 3, 3 | sarebbe per lei un tormento la vita che le ha dato il padre, 139 3, 3 | le volesse dar la seconda vita; e potete capire di che La buona madre Atto, Scena
140 Ded | bisogna potervi menare la vita ch'ella vi ha menato. Un 141 Ded | viaggia, vedrebbe che la vita che si mena a Parigi, è 142 Ded | mena a Parigi, è la miglior vita del Mondo. Abbiamo visitato 143 2, 1 | vergognar. Perché, sastu, vita mia? tanto xe mal el domandar 144 3, 12 | el sarà un miserabile in vita sóa. (si asciuga gli occhi)~ 145 3, 12 | xe la maniera de dar la vita a una povera madre, e de La buona figliuola maritata Atto, Scena
146 1, 8 | carino,~~Dite che cosa avete. Vita mia, lo sapete~~Quanto bene 147 2, 3 | farmi la costanza.~~Fin che vita riman, vi è ancor speranza.~~~~~~ 148 2, 3 | ciel mel diede;~~Vo' di vita mancar, pria che di fede.~~~  ~ ~ ~ 149 3, 6 | gelosia,~~Prego Amor che in vita mia~~Non mi doni alcun piacer.~~~~ ~~~~~~ 150 3, 6 | sospetto,~~Prego Amor che in vita mia~~Non mi doni alcun piacer.~~~~ ~~~~~~ La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
151 1, 5 | Ho veduto degli altri in vita mia~~Vendere a due la stessa 152 2, 14 | dovreste vergognare,~~Questa vita non si fa. (a Lisaura)~~ 153 3, 4 | sacrifichi l'uom per la beltà~~Vita, roba, danari e libertà?~~ 154 3, 5 | conservar la libertà e la vita.~~~~~~PROS.~~~~Ah, che per 155 3, 6 | PROS.~~~~(Ah, mi darian la vita, e riparato~~Il danaro saria 156 3, 8 | benedetto,~~Voi mi deste la vita. In ricompensa~~Di quel La buona famiglia Atto, Scena
157 Ded | scorta in qualunque grado di vita. Queste illustri Figliuole 158 3, 14 | Signore, che mi si tolga la vita, ma non l'amore di mio marito. ( 159 3, 17 | stato coniugale, e della vita onesta e civile.~ANG. Caro 160 3, 18 | rinata; torno da morte a vita. E voi, spettatori, fate La buona figliuola Atto, Scena
161 1, 6 | Sono una giovane,~~Che in vita mia~~Tacciar non possono~~ 162 1, 7 | onor nel nostro seno~~Colla vita ha da durare. (parte)~~ ~~~  ~ ~ ~ 163 1, 9 | costerebbe,~~Il perdervi, la vita; ma non deggio,~~Ad onta 164 1, 11 | Manderò la sfacciata~~A far vita meschina e ritirata.~~Ma 165 2, 5 | CEC.~~~~A te deggio la vita.~~~~~~MEN.~~~~In ricompensa~~ La buona moglie Atto, Scena
166 1, 1 | avesse da far sta cativa vita. Malignaze le cative pratiche! 167 1, 1 | Momola. (chiama) Adesso vita mia, sangue mio, te farò 168 1, 2 | fa paura. Dormi, dormi, vita mia; fa la nana, caro el 169 1, 3 | la papa.~CAT. Vien qua, vita mia; vien qua, vissere mie. ( 170 1, 8 | paura.~OTT. Ma questa è una vita miserabile. Vado vedendo 171 1, 16 | chiapar gusto a la cativa vita che fazzo. Mi no pensava 172 1, 16 | bisogna resolverse de muar vita. Farò pase co mia mugier; 173 1, 21 | Pasqualin se stuferà de far la vita ch’el fa; el tornerà a far 174 2, 5 | ti; prometime de scambiar vita, d’esser bon, de voler ben 175 2, 5 | pentimento xe vero col scambiar vita.~PASQUAL. Vederè quel che 176 2, 7 | vogio mantegnir, vogio muar vita. Se seguitava sta strada, 177 2, 8 | Gh’ho promesso de muar vita. Bisogna che vaga con elo.~ 178 2, 9 | porta di strada. Gran bella vita fanno questi giovinotti, 179 2, 11 | maniera? Prometerme de muar vita, e da un momento a l’altro 180 2, 21 | buona moglie, ti dono la vita. (parte)~ ~ ~ ~ 181 2, 22 | l’è qua el papà, sentilo, vita mia, ch’el vien, el se quietava. 182 2, 22 | vegnir? Volè far sempre sta vita? No gnancora stufo de 183 3, 12 | per defesa de la nostra vita.~TITA E intanto cossa magneremio? 184 3, 13 | ostaria, averia perso oltre la vita anca la reputazion. Mio 185 3, 13 | vien da la testa ai pie. La vita de Lelio xe stada quela 186 3, 13 | me fa iluminar, e se la vita de Lelio xe stada causa 187 3, 13 | dopo che me son a sta vita cussì cativa? Ogio mai abuo 188 3, 13 | incenerirme, tornerò a muar vita: me buterò ai pie del mio 189 3, 14 | ben quel poeta!~«In questa vita lagrimosa e amara,~Felice 190 3, 17 | BETT. No me far morir, vita mia. Cossa xe stà?~PASQUAL. 191 3, 20 | el protesta de voler muar vita, per no tornarse a redur 192 3, 21 | Piangendo) Poveretto! vien qua, vita mia. Povero sangue innocente! ( Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
193 Pre | piacere onesto, i comodi della vita; ed ecco la seconda ragione 194 2, 11 | rotondo di groppa, corto di vita, e di testa piccola; quando 195 3, 6 | senza mormorazioni, è quella vita felice, che costituisce Buovo d'Antona Atto, Scena
196 1, 1 | Questa si può chiamar vita felice.~~~~~~CECC.~~~~Io 197 1, 2 | Maccabruno,~~In pena della vita, ha comandato~~Che non sia 198 1, 4 | Maccabruno, in pena della vita.~~~~~~MEN.~~~~Dite secretamente:~~ 199 1, 12 | Misera me! chi mi ritorna in vita?~~~~~~MACC.~~~~Sostenetela, 200 1, 12 | Pietoso Amor, difendi~~La vita del mio bene:~~Un cor che 201 1, 13 | lasciar?~~~~~~STR.~~~~No, vita mia,~~Vi accerto e vi prometto~~ 202 1, 14 | Ed io deggio star sola in vita mia?~~~ ~~~~~CECC.~~~~Povera 203 1, 14 | mio bene,~~~ ~~~~~STR.~~~~Vita mia bella,~~~ ~~~~~a due~~~~ 204 2, 8 | l'aspetterò fin che avrò vita.~~~~~~MEN.~~~~(Povera me, 205 3, Ult | Con Drusiana perisca. In vita loro~~Gli assegno un marchesato,~~ Il burbero benefico Atto, Scena
206 1, 1 | è la felicità della mia vita.~Martuccia: Presto, partite. 207 1, 12 | sempre e l'amerò fin che avrò vita. La conosco, conosco tutto 208 2, 2 | giorno più felice della mia vita.~Dorval: Caro amico, quanto 209 2, 15 | Questa è la prima volta in vita mia, che... Maledetto il 210 3, 6 | quel sangue a cui debbo la vita, di quel sangue che voi Il cavaliere giocondo Atto, Scena
211 1, 4 | viaggiare mi fa far questa vita). (da sé.)~~~~~~RIN.~~~~ 212 3, 9 | simile non conobbi in mia vita.~~~~~~MAR.~~~~È un gran 213 5, 11 | ch'è maritata, vuol far vita migliore.~~~~~~ALES.~~~~ La calamita de' cuori Atto, Scena
214 1, 5 | BELL.~~~~Io sempre in vita mia~~Studiai la economia.~~~~~~ 215 1, 11 | Cara, mi consolate;~~La vita voi mi date.~~Spero, vostra La cameriera brillante Atto, Scena
216 0, pre | che tutti i beni di questa vita dal Creatore provengono. 217 1, 1 | Clarice.~ ~CLAR. Questa è una vita da diventar etiche in poco 218 1, 9 | neanche di me.~CLAR. Bella vita! bell'uso che fate del vostro Il campiello Atto, Scena
219 5, 3 | sono stanco~Di menar questa vita.~Vo' moderar le spese;~Vo' Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
220 CAR, 3, 4| tesoro~~Di mia fedeltà.~~In vita lo credo,~~Il core mel dice:~~ La casa nova Atto, Scena
221 2, 1 | l'amor tutto el tempo de vita soa?~Checca: Per quel che 222 2, 3 | Checca: Oh care!~Rosina: Oh vita mia, co te godo!~Lucietta: 223 2, 3 | intrada, ma dise el proverbio: vita d'intrada, vita stentada. 224 2, 3 | proverbio: vita d'intrada, vita stentada. Strissime, le 225 3, 10 | soa son tornada da morte a vita.~Lorenzino: Anca mi de tutto 226 3, 13 | desgrazie, desidera de muar vita, e per poterlo far, domanda La cascina Atto, Scena
227 1, 5 | Soffro la servitù, soffro la vita~~Rustica, vile, abietta,~~ 228 1, 6 | con me.~~(Non dubitar, mia vita,~~Ch’io ti difenderò). ( 229 1, 11 | Graziose pastorelle,~~La vita vi si .~~~~~~PIPPO~~~~~~ 230 3, 1 | bene,~~Ed ora te lo dico, vita mia;~~E il cor che Cecca La castalda Atto, Scena
231 Ded | servitù mia. Passò a miglior vita quell’adorabile Cavaliere, 232 Ded | distribuzione de’ beni di questa vita, non manca chi variamente 233 1, 7 | il cielo?~COR. Secondo la vita che mi fareste fare.~FRA. 234 3, 4 | cara!) (da sé)~ARL. (Oh vita mia!) (da sé)~COR. Un arrosto Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
235 SPI, Ded | farò, se Dio mi concede vita e salute, le farò col maggior 236 SPI, 1, 4| Almen per divertire la vita melanconica?~~~~~~FLO.~~~~ 237 SPI, 1, 7| militar codesta suol essere la vita.~~Ma voi che saggia siete, 238 SPI, 2, 3| Né di sottrar pensate la vita alla mia spada.~~~~~~CLA.~~~~ 239 SPI, 2, 4| in tale stato, sempre di vita incerto,~~È una continua 240 SPI, 2, 4| La pace non si cura, la vita non si stima;~~Vani riflessi 241 SPI, 2, 5| la medic'arte, per cui la vita è breve,~~Mai giunge a insegnar 242 SPI, 2, 5| CON.~~~~Potreste la sua vita bramar per onestà,~~Ma ch' 243 SPI, 3, 4| un gioco è di fortuna la vita che gli resta.~~~~~~FLO.~~~~ 244 SPI, 4, 3| risentimento.~~Pensiamo che la vita nel mondo è il primo bene;~~ 245 SPI, 4, 6| veduta)~~~~~~CLA.~~~~Tua vita è in mio potere. (minacciando 246 SPI, 4, 7| infedele chi per la vostra vita~~Contro d'un uomo armato 247 SPI, 4, 9| non curo, non curo della vita. (getta via il mantello)~~ 248 SPI, 5, 5| fosse, se amasse la mia vita.~~Del tutto che mi fece, Il contrattempo Atto, Scena
249 2, 11 | povero per tutto il tempo di vita mia: in questa casa non 250 3, 10 | braccia. Voi mi potete dare la vita: voi mi potete dare la morte.~ La conversazione Atto, Scena
251 2, 4 | Meglio non ne ho bevuto in vita mia.~~Ei m'ha messo in vigore Un curioso accidente Atto, Scena
252 1, 1 | Vive la più miserabile vita di questo mondo. Conosce 253 1, 3 | tutto il tempo della mia vita, e non so persuadermi, che 254 2, 8 | alla perdita della mia vita.~FIL. Mi maraviglio, che Il cavaliere e la dama Atto, Scena
255 1, 1 | con ragione ti lagni della vita miserabile che meco sei 256 1, 5 | ha nemmeno per sé. Fa una vita miserabile; mangia pane 257 1, 6 | Eh cara Colombina, la vita si può sostenere con poco. 258 1, 6 | sosterrò a costo della mia vita, e se vedrò che la presenza 259 3, 3 | fianco per difesa della mia vita e dell'onor mio, e che in 260 3, 8 | sul cuore la roba, che la vita di don Flaminio?~Donna Claudia - 261 3, 9 | fatti nel corso della mia vita, il guadagno maggiore sarà 262 3, 12 | Don Rodrigo - E come? Mia vita... Ah, vedete se sia necessaria 263 3, ul | ultimi periodi della mia vita, vi raccomando la cosa più La dama prudente Atto, Scena
264 Pre | Commedia un’immagine della vita comune, il fine suo dev’ 265 1, 12 | poche che siamo, facciamo la vita delle ritirate. non si 266 3, 2 | voi son pronto ad espor la vita, se occorre.~EUL. Avete 267 3, 2 | torno a dire, darei la vita per voi.~EUL. Trovate immediatamente 268 3, 14 | onore in me prevale alla vita.~CON. Appresi a conoscerlo 269 3, 20 | Io mi aspetto godere una vita felice, un ritiro beato, De gustibus non est disputandum Atto, Scena
270 1, 3 | tartufole e il presciutto:~~Oh vita mia! me lo mangerei tutto.~~~~~~ 271 2, 1 | prezioso.~~~~~~PACC.~~~~Oh vita mia!~~~~~~RAM.~~~~Il cuoco La diavolessa Atto, Scena
272 3, 6 | perderà la libertà e la vita.~~Rimediarci convien.~~~~~~ La donna di garbo Atto, Scena
273 Ded | pianeta da cui traggon esse e vita e bellezza.~Accogliete, 274 1, 2 | tu mi torni da morte a vita, di te mi fido, a te mi 275 1, 8 | il sottil filo di nostra vita, e spezzandosi talvolta 276 1, 10 | Amo l'onestà più della vita medesima. Io non cerco che 277 1, 13 | passeggia)~MOM. Vardè che vita! Vardè che penin! Oh benedetta!~ 278 2, 2 | alludere di questo gioco alla vita umana. Io che mi sono dilettata 279 3, 4 | pronta sino a dare per voi la vita stessa, come fece la saggia 280 3, 7 | il pericolo della vostra vita, le derisioni de' vostri 281 3, 7 | che l'onore è più della vita pregievole, che il far bene La donna di governo Atto, Scena
282 1, 2 | peggior di questa non vidi in vita mia;~L'ho detto cento volte, 283 1, 2 | amanti il senno.~Io so che in vita mia l'occhio non ho rivolto~ 284 4, 2 | col buon esempio che in vita sua ci ha dato,~La buona 285 4, 3 | ho fatto mai l'amore in vita mia,~E per la prima volta 286 4, 7 | per non star sola tutta la vita mia,~Che venisse Felicita 287 5, 9 | pericolo, giuro di mutar vita;~Giuro, per fin ch'io viva, La donna sola Atto, Scena
288 Ded | ha fatto essere uniti in vita, possiamo su questi fogli 289 Ded | Figliuole Dio vi ha lasciate in vita: una, data intieramente 290 Ded | domestiche mura, e menar vita penitente e contemplativa, 291 2, 6 | Caloandro,~~Averò quasi tutta la Vita l'Alessandro,~~Paris e Vienna 292 2, 8 | BER.~~~~Credo che in vita sua non sia da quella testa~~ 293 4, 15 | BER.~~~~Il falso in vita mia non so d'averlo detto.~~ 294 5, 7 | con voi.~~~~~~BER.~~~~La vita che or menate, di gloria 295 5, 8 | vedova, perdei di cotal vita.~~E se soffrir s'impegna Le donne di buon umore Atto, Scena
296 2, 6 | a Costanza)~LEON. Questa vita non la voglio assolutamente. ( 297 2, 6 | COST. Ha ragione; questa vita non può durare. Voi tutto Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
298 VEN, 1, 7| bene gli volete.~~ ~~Vi dié vita donna amante,~~Una donna 299 VEN, 2, 10| io, Volpin, vi donerò la vita.~~~~~~VOLP.~~~~Eh cospetto La donna vendicativa Atto, Scena
300 Ded | di lui natale all'altra vita passato. Resse Caterina 301 Ded | felici giorni della sua vita, mediante l'onesto, regolato 302 Ded | tempo, ed Il Trattato della vita sobria; poiché stabilì egli 303 1, 11 | per tutto il tempo di mia vita.~OTT. Vi cerco, vi cerco, 304 2, 7 | spada. Mi preme la vostra vita.~BEAT. Che spada? Che pazzie 305 2, 9 | COR. Per difesa della mia vita.~OTT. Di chi hai paura?~ 306 2, 12 | mia, arrischierò anche la vita. (parte)~ ~ ~ ~ 307 3, 24 | fa l'amore. Arrisico la vita per così poco). (da sé, 308 3, 32 | sua unica figlia, e la sua vita medesima.~OTT. Oh indegna! 309 3, 32 | odiosa, mi rende indegna di vita.~OTT. Ah, se non fosseLa donna volubile Atto, Scena
310 1 | Caro padre, voi mi date la vita.~PANT. Ma arrecordite ben, Le donne curiose Atto, Scena
311 2, 10 | Rosaura sola.~ ~ROS. Mai in vita mia ho avuto maggior pena 312 2, 11 | dato l'arbitrio della mia vita, posso anche fidarle le 313 2, 19 | ricordo per tutto il tempo di vita sua.~OTT. Oibò, non v'inquietate. Le donne gelose Atto, Scena
314 Ded | illustre che a lei diede la vita, e il bell’innesto fatto 315 3, 3 | donna mi! Gh’ho tutta la vita pesta, gh’ho i negri176 316 3, 16 | BAS. Orsetta, son qua, vita mia; se me volè, son vostro.~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
317 1, 11 | donne n’è pieno il mondo. La vita è una sola.~FLOR. Stimo 318 1, 11 | sola.~FLOR. Stimo più della vita l’onore. O partite, o impugnate 319 1, 12 | tempo de defender la vostra vita, ma no stè a dir el mio 320 1, 12 | dell’amicizia che della vita; e me parerave d’esser indegno 321 1, 13 | Tonin, e tanto basta. La vita, el sangue tutto, prima 322 1, 14 | cuore. Devo a Tonino la vita, e son pronto a sagrificarla 323 1, 16 | de valorosi!~FLOR. La tua vita è nelle mie mani.~ZAN. Siben, 324 1, 16 | vivi, e riconosci da me la vita. (a Lelio)~LEL. Voi siete 325 1, 17 | finzo gnente. Mai più in vita mia ho abuo tanta paura. 326 1, 17 | Godo d’avervi salvata la vita.~ZAN. Sieu benedio33: lassè 327 1, 17 | voi avete salvata la mia vita, ed io ho salvata la vostra.~ 328 1, 17 | vostra.~ZAN. Mi v’ho salvà la vita?~FLOR. Sì, quando mi difendeste 329 2, 12 | TON. Zente che tira alla vita.~PANC. Ed in che modo!~TON. 330 2, 15 | cagione ho posto a risico la vita e l’onore.~ZAN. Per mi?~ 331 3, 22 | questa polve può darvi la vita, può liberarvi da ogni tormento. 332 3, 22 | amori, conviene privarlo di vita). (da sé, ed entra in casa 333 3, 26 | che i l’abbia lassada in vita.~ROS. Ora intendo l’amore 334 3, 27 | ragazza. Voi mi date la vita. Caro signor Tonino, vi Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
335 1, 2 | beni e i piaceri di questa vita, comprendereste la vostra 336 1, 4 | non vi è, della vostra, vita più felice e tranquilla.~ 337 1, 4 | servono che ad abbreviare la vita.~ARL. Corallina!~COR. Arlecchino!~ 338 1, 4 | accidenti funesti della vita umana, per esempio un Arlecchino 339 2, 15 | amore in città. Faceva una vita da bestia; su e giù di notte 340 3, 7 | impeto) Ha cominciato questa vita a Parigi, e la continua 341 3, 7 | continuasse a fare la stessa vita? Non potrebbe lasciarmi 342 4, 14 | spavento.~AGA. Tremo per la vita di mio fratello.~LENA Ed 343 4, 14 | di mio marito.~AGA. Gran vita miserabile è quella de' 344 4, 16 | disperata! Che farò in vita, ora che ho perduto il mio 345 4, 16 | perduto. Che farò io in vita senza di lui? A che mi serve 346 4, 19 | quando.~ ~COR. Donne felici! Vita deliziosa e beata! Goduta 347 4, 19 | mi serve questo resto di vita misera, lagrimosa, dolente? 348 4, 19 | tuoi tormenti colla tua vita, e serva il tuo triste fine 349 4, Ult | esser amata dal marito? La vita licenziosa ti coprirà di L'erede fortunata Atto, Scena
350 Ded | trattenimenti di questa vita, Voi ammettete le mie Commedie, 351 1, 1 | Gli sono stato fedele in vita, gli sarò fedele anche dopo 352 1, 2 | Considero la brevità della vita, la necessità di morire, 353 1, 2 | conoscere che ama troppo la vita. Pensa a viver bene, se 354 1, 12 | Ottavio! Perderò anche la vita, non che la roba, pria di 355 1, 13 | l’eredità, la sposa e la vita.~TRAST. Mi perdoni, questi 356 1, 13 | ti preme la tua e la mia vita. (parte)~ ~ ~ ~ 357 1, 14 | precipizi e senza arrischiare la vita di nessuno. Così deve fare 358 2, 4 | te? Rinunzierei anche la vita.~OTT. E la sua eredità?~ 359 2, 4 | ci penso. Val più la tua vita che cento eredità. Rosaura 360 2, 4 | sagrificare per essa la vita. Oh cieli! Rosaura dunque 361 2, 7 | Quello che più mi preme, è la vita del mio figlio. Del rimanente 362 2, 12 | avanzate, se vi preme la vita.~PANC. Come siete qua? Perché? 363 2, 12 | FLOR. Mi amaste quanto la vita.~ROS. Siete un bugiardo.~ 364 2, 19 | abbiamo tutti due a mutar vita. Io vivrò da eremita, e 365 3, 2 | l’amor mio.~ARL. Son qua, vita mia, farò tutto quel che 366 3, 4 | mia, vi desidero più della vita, eppure vi cedo a mio padre 367 3, 5 | infelice! Il pericolo della vita d’Ottavio è maggiore d’ogni 368 3, 5 | inutili. Vi raccomando la vita d’Ottavio. (Amore, tu che 369 3, 12 | battervi per una donna. La vita è una sola, e le donne sono 370 3, 15 | o io perduta avremmo la vita. (al Dottore)~TRAST. Non Il feudatario Atto, Scena
371 3, 1 | ricompensa?~ROS. Vi deggio la vita stessa; comandatemi, e v' 372 3, 10 | mi potrebbe costare la vita. E voi in premio di una 373 3, 17 | occasione potrebbe costare la vita al temerario che ardì di Il filosofo di campagna Atto, Scena
374 2, 13 | volessi una consorte.~~Amo la vita assai;~~Fuggo, se posso, 375 2, 16 | quando ci penso,~~Bella vita è la nostra ed onorata!~~ 376 3, 9 | ardore,~~Alma del mondo,~~Vita del cor.~~No, non si trova,~~ Il filosofo Parte, Scena
377 1, 4 | questo nostro mondo~~È la vita il maggior di tutti i beni.~~~~~~ La figlia obbediente Atto, Scena
378 Ded | destinato al chiostro, o alla vita contemplativa, non può separarsi 379 Ded | persone, e deve vivere quella vita che al proprio grado compete. 380 2, 7 | infelice per tutto el tempo de vita soa? Ma come mai possio 381 2, 15 | lascerete Rosaura, perderete la vita.~OTT. (Tirandosi su li calzoni 382 2, 15 | tre compagni a guardar la vita del signor conte. Di quando 383 2, 16 | adesso. Sa el cielo, che vita i ghe farave far a mia fia.~ 384 3, 1 | costo di dover perder la vita. Eccolo; il mio sdegno non 385 3, 3 | suspirar per tutto el tempo de vita mia.~BEAT. Non vi tormentate, La finta ammalata Atto, Scena
386 Ded | la mia servitù, la mia vita medesima, per tutto il corso 387 1, 2 | buono.~FABR. Signore, la vita di un garzone di stalla 388 1, 13 | la mor subito. N’è vero, vita mia, ti vol star co to pare?~ 389 1, 13(2) | frase, come se si dicesse vita mia, radice, sostegno della 390 1, 13(2) | radice, sostegno della mia vita.~ 391 2, 8 | quell’acqua mi ha data la vita.~PANT. Distu dasseno?~ROS. 392 2, 8 | signor dottore, mi ha dato la vita.~ONES. (Signor Pantalone, 393 2, 20 | suoi aforismi: Ars longa, vita brevis. Ma io quest’aforismo 394 2, 20 | che non l’imparano mai. Vita brevis, rispetto a noi altri 395 2, 20 | medici ci abbreviamo la vita. (parte)~~ 396 3, 9 | raìse? Cossa te sentistu, vita mia?~ROS. Ahi, il mio povero 397 3, 17 | ROS. Voi mi offerite la vita nell’esibirmi la vostra 398 3, 18 | pericolo della salute e della vita de’ poveri sventurati che Il frappatore Atto, Scena
399 Per | Personaggi~ ~OTTAVIO uomo di mala vita;~TONINO veneziano semplice;~ 400 1, 2 | perché son stuffo de far sta vita.~COL. Siete venuti qui 401 2, 12 | un mar che xe in bonazza;~Vita dretta e zentil, come una 402 3, 1 | birbone, il quale menando la vita che voi mi dite, con giuoco, 403 3, 4 | fatto. Che bel taggio de vita! Che aria da zentilomo! 404 3, 11 | venuta per salvare la vostra vita. Quell’altra che avete barbaramente Il giuocatore Atto, Scena
405 Ded | esercitò per tutto il tempo di vita sua, e morì Medico condotto 406 Pre | Giuocatori, i quali menando una vita commoda ed allegra per ragione 407 1, 1 | BRIGH. La servo. (Che bella vita! Da ieri a vintidò ore fina 408 1, 1 | quel che i voleva. Oh, che vita infelice l’è quella del 409 1, 1 | el patisse. Oh che bella vita!) (da sé, parte)~ ~ ~ ~ 410 1, 3 | anch’egli assonnato) Gran vita miserabile xe questa, aver 411 1, 3 | zecchinetti i me darave la vita. Me vôi provar. Ma no vorave 412 1, 13 | sior Florindo fa la so vita al casin, sior Florindo 413 2, 2 | perderla mi costerebbe la vita. Spiacemi l’impegno con 414 2, 9 | certo non so che per la vita...~GAND. Vedete? Dovevate 415 2, 10 | piano)~GAND. (Aspettate, vita mia, farò che vada via). 416 2, 20 | del so onor e della so vita).~FLOR. (Che diavolo sarà 417 3, 4 | sua ragione, si vive una vita infame, e si fa spesse volte 418 3, 16 | GAND. Florindo! Oh caro, oh vita mia!~COL. È venuto in casa 419 3, 17 | cagione? Confidatevi in me, vita mia, che vi consolerò.~FLOR. 420 3, 20 | lusingarmi che foste per cambiar vita non sarei lontana dal ridonarvi 421 3, 20 | vorria ancora se muessi vita, se lassessi el zogo.~FLOR. 422 3, 20 | tutti gli altri della mia vita. Lascierò sicuramente il 423 3, 20 | vizi peggiori, e non si vita più miserabile al mondo Il gondoliere veneziano ossia gli sdegni amorosi Parte, Scena
424 1, 2 | pensè che no sappia~~La vita che tegnì, e zorno e notte?~~ 425 2, 2 | mio cuor;~~Gh'ò in odio la vita,~~Za sento la fita,~~La La guerra Atto, Scena
426 Ded | del marito alla propria vita! Questa è la giustizia che 427 1, 1 | in pace questi momenti di vita, e se non vi piace ch'io 428 1, 2 | cieli! poco stimate la vita; vi esponete per cosí poco 429 1, 2 | dovreste meglio apprezzar la vita per conquistarla, e preferire 430 1, 8 | della mia patria, e della vita forse anco del povero mio 431 1, 9 | ogni altro bene di questa vita l'onore, il merito e la 432 2, 3 | pubblicato il bando, pena la vita, che niuno ardisca nell' 433 2, 6 | incamminarsi alla perdita della vita; ma ora ch'egli è fuor di 434 2, 6 | lagrime, e fors'anco la vita.~ASP. Eccolo, eccolo, potrete 435 2, 8 | ricompensato. Miserabile vita! crudel destino! immutabile 436 2, 11 | disposti a sagrificare la vita per la difesa comune. Vi 437 2, 11 | aspettino; e in pena della vita, niuno ardisca di moversi 438 3, 1 | salva di don Faustino la vita. E se la resa si compie, 439 3, 7 | ho sempre da far questa vita?~POLID. E che cosa vorreste Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
440 Pre | ragione come si trovi in vita malgrado l'invalsa opinione 441 1, 9 | ALB.~~~~Sì, sì, mia vita,~~Tu sarai l'amor mio.~~~ ~~~~~ 442 2, 3 | trovare?~~~~~~ALB.~~~~Sì, vita mia.~~~~~~LUGR.~~~~Qual 443 2, 11 | COLL.~~~~Costanza, mia vita. (a Lugrezia)~~~ ~~~~~LUGR.~~~~ 444 3, 1 | mondo,~~S'io per salvar la vita~~Sacrifico l'onore?~~Eh 445 3, 8 | io bramo~~Precederti, mia vita: questo serpe~~Custodito La donna di testa debole Atto, Scena
446 0, pre | V.E., che stimo quanto la vita, ed è la permissione ch' 447 2, 17 | caro. Mi preme la vostra vita; conservatela per gloria 448 3, 10 | stolto! Ci lascierai la vita sotto di questa spada.~GIS. 449 3, 14 | d'arrischiare per me la vita? E se mi ama davvero, e Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
450 0, aut | quando col racconto della mia vita, arriverò a parlare della 451 2, 1 | Se el Cielo me lassa in vita, lo spero, lo desidero, 452 3, 7 | MADAMA Oh! la miserabile vita, ch'è quella di noi poveri 453 3, 11 | son rampegà. Cossa disèu, vita mia? Òggio fatto ben? (a 454 3, 11 | passare avec moi vostra vita.~ZAMARIA Madama, fème una L'impostore Atto, Scena
455 Ded | poiché menando io la mia vita in giro, sentovi da per 456 Ded | giova per addestrare nella vita civile la Gioventù, e solleva 457 Pre | profittevoli ore della mia vita.~~  ~ 458 2, 4 | lui sagrificare saprei la vita medesima, che da lui riconosco; 459 2, 7 | caro signor Dottore, la vita degli eroi è troppo preziosa, 460 3, 22 | promettete per la di lui vita, e ritornate con una preda, 461 3, 22 | cielo che il resto di quella vita che menerò fra gli stenti, 462 3, 22 | dura e malamente termina la vita pessima dell'Impostore.~ ~ La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
463 2, 10 | Tebani.~PANTALONE Vuol dir: Vita mia, dolce mia vita; bonasera, 464 2, 10 | dir: Vita mia, dolce mia vita; bonasera, vita mia.~ANSELMO 465 2, 10 | dolce mia vita; bonasera, vita mia.~ANSELMO Non sapete 466 3, ul | anelli tutto il tempo di vita mia!).~PANTALONE Gnanca La favola de' tre gobbi Parte, Scena
467 1, 3 | che che che siete la mia vita.~~~~~~MAD.~~~~(Che ti venga 468 1, 3 | vivere al gran mondo.~~Ha la vita piegata e il capo tondo.~~~  ~ ~ ~ 469 1, 4 | fondamento,~~A insegnarle di vita il portamento.~~~ ~~~~~MAD.~~~~ 470 1, 4 | sa, già si vede:~~La sua vita ben fatta è cosa rara;~~ Il festino Atto, Scena
471 2, 5 | Targa.~ ~ ~~~CON.~~~~Oh vita di chi serve miserabile 472 2, 7 | Fa torto ad ambidue la vita ch'egli mena.~~Ecco qui: Il filosofo inglese Atto, Scena
473 0, aut | Abbiamo un caso simile nella vita di Molière scritta da Mons. 474 1, 2 | JAC.~~~~Signor, più della vita amo l'onesto e il vero.~~ 475 1, 2 | abbandon totale~~Dei beni della vita la virtù principale.~~Filosofia 476 1, 13 | filosofone può togliere la vita.~~Vuò ritirarmi intanto 477 3, 14 | pavento.~~Ma a un suddito la vita togliere altrui non spetta;~~ 478 4, 9 | tracotanza dovrà colla sua vita.~~In ridicolo pormi? Smanio, 479 4, 14 | tutto è il tenor di mia vita.~~Amo le scienze ed amo, 480 4, 14 | vostro cuore:~~Serbategli la vita, serbategli l'onore.~~L' 481 4, 18 | aspetta togliere altrui la vita.~~Sai chi ti vedi innanzi? 482 4, 18 | che per la colpa sei della vita indegno.~~Vuoi tu ferirmi, 483 5, 5 | Migliori versi non feci in vita mia. (piano alla Saixon, 484 5, 11 | son la debitrice della sua vita al mondo.~~Milord, che d' 485 5, 11 | parte, di togliergli la vita.~~Amor ciò non risveglia, 486 5, 11 | ingrata mi riserbasse in vita,~~Milord, son nata inglese, 487 5, 12 | almen così farei.~~Amore in vita mia però non mi diè pena.~~ Il finto principe Opera, Atto, Scena
488 FIN, 1, 3| tal torto?~~A me, che in vita mia~~Non so mai d'aver detta 489 FIN, 1, 5| piume~~Presso al fin della vita,~~Vo per le doppie nozze~~ 490 FIN, 1, 7| a tutti ci toccò,~~E la vita e la roba si salvò.~~~~~~ 491 FIN, 1, 7| Il principe da ognun di vita privo:~~Che Floro è il morto, 492 FIN, 1, 9| amerei se fosse vivo;~~Ma di vita per lui, no, non mi privo.~~ ~~ 493 FIN, 2, 6| traccia di Ferrante, e la sua vita~~Pone a rischio per noi.~~ 494 FIN, 2, 8| Vezzosa, graziosa,~~Mia vita, pietà.~~Che gusto sentirsi~~ 495 FIN, 2, 11| FLO.~~~~Vi domando la vita.~~~  ~ ~ ~ 496 FIN, 3, 4| pietoso~~Preservò la tua vita.~~~~~~ROB.~~~~Ah non è questo~~ 497 FIN, 3, 5| i tesor darei, darei la vita~~Per l'amor di Roberto. 498 FIN, 3, 12| Cleante, io chiedo~~La vita in don di Floro,~~In premio La gelosia di Lindoro Atto, Scena
499 1, 8 | la mia felicità e la mia vita.»~LIN. Ah! perfidi, me la 500 1, 9 | i pericoli. Arrischio la vita, sono posto in prigione,


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License