Chi la fa l'aspetta
   Atto, Scena
1 2, 10 | Ve digo che matto da ligar.~OSTE Come? La me nega l' La buona moglie Atto, Scena
2 3, 2 | TITA Chi v’ha insegnao a ligar le barche in boca de rio? ( 3 3, 2 | xe streto, e tuti se vol ligar a sta riva.~NANE Via, tira 4 3, 2 | TITA Made; qua me vogio ligar.~MEN. E po ti me darà liogo.~ La cameriera brillante Atto, Scena
5 2, 3 | se matto, andeve a far ligar.~OTT. Il rispetto che ho La fondazione di Venezia Azione
6 1 | fortuna,~~Ti xe un matto da ligar. (parte)~~~  ~ ~ ~ 7 3 | Le xe cosse da matti da ligar.~~Vôi tender al mio pesce;~~ La favola de' tre gobbi Parte, Scena
8 2, 5| Oh che matto che sei da ligar!~~ ~~~~~~CON.~~~~Cotanta Le massere Atto, Scena
9 4, 1 | quel che disè, matto da ligar.~~(Meggio è che vaga via. Il tutore Atto, Scena
10 3, 1| Rosaura) E vualtri andeve a ligar al campo30. (alli barcaruoli, I rusteghi Atto, Scena
11 1, 5 | la minchioneria, de far ligar sta roba a la moda.~MAURIZIO 12 1, 5 | ligadure.~MAURIZIO Sior sì; ligar ogni dies'anni le zoggie, L'uomo di mondo Atto, Scena
13 2, 3| per adesso no me voggio ligar.~ELEON. Bene obbligata, La putta onorata Atto, Scena
14 1, 6| Se mato, andeve a far ligar.~PASQUAL. Cussì me strapazzè?
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License