Gli amori di Zelinda e Lindoro
   Atto, Scena
1 1, 10 | vedrete più: andate.~LIN. Non dimando di vederla; ma voglio dire La bottega da caffè Atto, Scena
2 1, 3| Ma offerirmi denari!~~Gli dimando perdono,~~Donna di tale La buona moglie Atto, Scena
3 1, 8 | giovine di buon cuore. Se gli dimando un servizio, spero non me La gelosia di Lindoro Atto, Scena
4 2, 2 | basta.~FAB. Della vedova? Le dimando umilmente perdono. È forse Le femmine puntigliose Atto, Scena
5 1, 14 | Contessa Beatrice - Vi dimando scusa, se vi ho fatto aspettare.( Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
6 1, 7 | mano e conducendolo avanti) Dimando umilmente perdono, se ci Il mondo della luna Atto, Scena
7 2, 11| FLAM.~~~~Perdon io vi dimando,~~E alla vostra bontà mi Pamela nubile Atto, Scena
8 1, 3| padrone.~PAM. Oh signore, vi dimando perdono, se ho scritto di 9 2, 5| bagnata la mano.~PAM. Oimè! Vi dimando perdono; sarà stata qualche Lo scozzese Atto, Scena
10 5, 1 | vedervi afflitto. Non vi dimando il perché, ma se posso aiutarvi, La scuola moderna Atto, Scena
11 2, 8| sponsali.~~Questa grazia dimando.~~~~~~DOR.~~~~(Ei mi ricerca~~ Il ventaglio Atto, Scena
12 2, 4 | mio amico; e quando gliela dimando io son sicuro che non avrà I mercatanti Atto, Scena
13 3, 1| mano)~GIANN. Signore, vi dimando perdono.~RAIN. Perché? Parlate.~ Il vero amico Atto, Scena
14 1, 6| farmi questa finezza. Ve la dimando per quell’amicizia che a
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License