L'amore artigiano
   Atto, Scena
1 3, 10 | borsa)~~~~~~GIAN.~~~~Non credermi avaro:~~Comanda, che puoi.~~~~~~ Gli amanti timidi Atto, Scena
2 1, 9 | verità?~ CAM. E perché non credermi, quando dico una cosa?~ Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
3 2, 12 | da un tal mestiere, ed a credermi degna della sua mano.~LIN. ( La dama prudente Atto, Scena
4 2, 10| L’onore che mi fate col credermi degno delle vostre giustificazioni, La donna sola Atto, Scena
5 4, 12| BER.~~~~(Tu non sarai a credermi né l'ultimo, né il primo). ( La figlia obbediente Atto, Scena
6 2, 3| la mia passione, potrebbe credermi o lieta, o indifferente La locandiera Atto, Scena
7 3, 13 | prometti, si stancherà di credermi... Sarebbe quasi meglio L'osteria della posta Atto, Scena
8 Un, Ult | partita, ma vi prego di credermi vostro amico, e assai pentito Pamela maritata Atto, Scena
9 2, 6| parlarvi, per supplicarvi di credermi, e di aver compassione di 10 3, 5| demerito, e mi fa il torto di credermi vendicativo. Andrò io medesimo La serva amorosa Atto, Scena
11 2, 3 | volermi in casa, deriva dal credermi una donna cattiva. Signor Lo scozzese Atto, Scena
12 Aut | l'onore di nominarmi e di credermi quasi il modello di questo 13 4, 12 | vostra non vi lusinghi a credermi appassionata, ecco una prova L'uomo di mondo Atto, Scena
14 2, 3| e se siete in grado di credermi, non siate ingrato.~MOM.
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License