L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 1, 7| ed ho il potere.~~Mi fu Castel Rotondo in affitto concesso,~~ 2 2, 8| invidiano, l'invidiano quei di Castel Rotondo.~~Dicono i maldicenti Il bugiardo Atto, Scena
3 1, 3 | Asdrubale de' Marchesi di Castel d'Oro.~ARL. (Nomi e cognomi 4 1, 11 | vostra casa.~LEL. La casa di Castel d'Oro non ha bisogno di 5 2, 4 | Il marchese Asdrubale di Castel d'Oro.~DOTT. Capperi! figlia 6 2, 16 | non mi chiamo Asdrubale di Castel d'Oro, ma Ruggiero Pandolfi.~ 7 3, 1 | È forse il marchese di Castel d'Oro?~BRIG. Giusto quello. 8 3, 2 | sodisfazion. Furbazzo! Marchese de Castel d'Oro, serenade, cene, lavarse 9 3, 5 | napolitan, Don Asdrubale de Castel d'Oro, ricco de milioni, 10 3, 6 | signor marchese Asdrubale di Castel d'Oro?~ROS. So benissimo Il padre per amore Atto, Scena
11 5, 17| Cavalier s'arresti, e in un castel sen vada~~~~~~CAV.~~~~Tal L'incognita Atto, Scena
12 2, 7| Eleonora son io dei conti di Castel Rosso.~LEL. Oh nobilissima 13 2, 9| la contessa Eleonora di Castel Rosso, ch’è l’unica persona 14 2, 10| serva Eleonora de’ conti di Castel Rosso. (ad Ottavio)~OTT.
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License