L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 3, 7| serva, signori; è permesso avanzarmi?~~~~~~BIA.~~~~Il luogo è L’apatista Atto, Scena
2 2, 7 | nell'etade principio ad avanzarmi,~~Onde è in me necessaria Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
3 1, 1 | Per avanzarmi~~Un poco di denaro.~~Benedetto L'avaro Atto, Scena
4 1, 6 | fortunato?~CON. A ciò non voglio avanzarmi. Son però certo ch'ella L'avventuriere onorato Atto, Scena
5 1, 11 | qualche cosa ho potuto anche avanzarmi. Finalmente, per curiosità La buona moglie Atto, Scena
6 1, 9 | Ecco qui, non posso mai avanzarmi un soldo. Tutta la mia ricchezza La donna di governo Atto, Scena
7 4, 1| qualche altra cosa mi riescirà avanzarmi,~Può essere ch'io trovi Il frappatore Atto, Scena
8 1, 7| questo viaggio non voglia io avanzarmi un migliaio di scudi?~BRIGH. L'osteria della posta Atto, Scena
9 Un, 10 | mio.~BAR. Conte, poss'io avanzarmi a domandarvi una grazia?~ Componimenti poetici Parte
10 Dia1 | richiesta che piacquevi avanzarmi ~Pel fratel vostro, servo Il prodigo Atto, Scena
11 2, 6| detti.~ ~LEAN. È permesso avanzarmi?~OTT. Caro amico, è superfluo Il tutore Atto, Scena
12 3, 14| Florindo)~FLOR. Io non ardiva avanzarmi; tanto più che vi è qui La ritornata di Londra Atto, Scena
13 1, 3| ma che importa?~~Voglio avanzarmi e battere alla porta.~~~  ~ ~ ~ Lo scozzese Atto, Scena
14 2, 9 | sola, ed ho creduto poter avanzarmi.~MIL. Ah! monsieur la Cloche,
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License