Il bugiardo
   Atto, Scena
1 1, 9 | conquiste.~OTT. Ma da che derivano queste?~LEL. Sia detto colla La buona famiglia Atto, Scena
2 3, 3| di casa sua.~RAIM. Da chi derivano queste piaghe?~COST. Non Il contrattempo Atto, Scena
3 Ded | cento altre che da costì derivano, portando anche tra noi L'erede fortunata Atto, Scena
4 Pre | richiesta anticipazione veruna, derivano certamente da un affetto La finta ammalata Atto, Scena
5 2, 11| filature de’ nervi, che da essi derivano, sono tesi e agitati, e Le femmine puntigliose Atto, Scena
6 0, ded | chiamo virtù sociali, che derivano da una buona Morale e si Gli innamorati Atto, Scena
7 3, 1 | Ed ecco le fonti donde derivano le smanie della padrona: 8 3, 5 | ecco qui, ecco qui donde derivano le smanie del signor Fulgenzio! I malcontenti Atto, Scena
9 0, aut | quali conseguenze poi ne derivano? Lettori umanissimi, una 10 3, 17 | vostri non sono; poiché derivano essi dall'industria mia, Ircana in Julfa Atto, Scena
11 2, 4 | orgoglio,~L'altre no, che derivano da un tenero cordoglio.~ Lo scozzese Atto, Scena
12 3, 8 | Voi me lo dite? Voi da cui derivano le mie pene?~MURR. No, Lindana, I mercatanti Atto, Scena
13 1, 17| che da una mala educazione derivano.~BEAT. Nostro padre lo ha
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License