L'adulatore
   Atto, Scena
1 1, 1| clemente, quando si tratta di beneficare.~SANC. Ditemi sinceramente, L'avvocato veneziano Atto, Scena
2 3, 2 | avversario in causa, avrà potuto beneficare colla sua donazione la povera Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
3 Ded | sa compatire, difendere e beneficare? Ecco quel che poss’io giustamente L'erede fortunata Atto, Scena
4 Ded | aggradire, tutti solete beneficare. Sia frutto dunque della Il feudatario Atto, Scena
5 Ded | correggere, consolare, punire e beneficare. La fiducia grande che ho La finta ammalata Atto, Scena
6 Ded | inclinata a proteggere e a beneficare, avendo ereditato dagli Il giuocatore Atto, Scena
7 Ded | aggradire, proteggere e beneficare. All’interesse, a cui grandemente Le femmine puntigliose Atto, Scena
8 0, ded | natura, e a compatire e a beneficare inclinati. Che più poteva 9 0, ded | lusingo, che mi vorrete beneficare, donandomi ora per sempre Lo spirito di contradizione Atto, Scena
10 4, 5 | sentimenti onesti,~~Che di beneficare sol medita i pretesti:~~ Il tutore Atto, Scena
11 Ded | clementissimo ha voluto beneficare la Città di Pisa, concedendole 12 Ded | siccome godete assai più nel beneficare che nell’essere dei benefizi I mercatanti Atto, Scena
13 Ded | è nata per proteggere e beneficare; ed è un effetto di codesta
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License