La bancarotta, o sia il mercante fallito
   Atto, Scena
1 1, 11| ducati, mezzi se pol dir in strazze e mezzi un pochi alla volta, La birba Atto, Scena
2 2, 3| strazzariol, ma mi no vendo strazze.~~~~~~ORAZ.~~~~Ed io straccie La buona madre Atto, Scena
3 1, 2 | tegnirve suso quele quattro strazze de camise fine, che debotto 4 2, 6 | sì, che averè portà de le strazze?~ROC. Mo la gran desfortuna 5 2, 6 | Oh che roba!~BARB. Ste strazze ne mostrè?~ROC. No le vaga 6 3, 12 | contai, e quattrocento de strazze? Dei do mile ghe ne resta La casa nova Atto, Scena
7 2, 1 | ghe giera altro che de le strazze.~Rosina: Peata, ghe disè! La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
8 1, 18 | consiste in tun capital de strazze. No ghnissun che ghe 9 3, 4 | ARLECCHINO A vender le strazze al sior antiquario. ~PANTALONE Le massere Atto, Scena
10 2, 5 | MENEGHINA:~~~~Torrò su le mie strazze, e via ghe vegnirò.~~~~~~ I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
11 1, 1 | la s'indubita che le so strazze de camise le sarà lavae.~ La putta onorata Atto, Scena
12 1, 7| dei feri vecchi e de le strazze su le balconae de le boteghe
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License