La bancarotta, o sia il mercante fallito
   Atto, Scena
1 3, 7| camera, ben illuminà, con dei sonadori in abbondanza, e po dopo 2 3, 9| un servizio, licenziè i sonadori, licenziè tutti. Fe serrar Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
3 3, ul | rinfresco; gh'ho un pèr de sonadori; vegnì con mí, che vói che 4 3, ul | caréghe. vegnir avanti quei sonadori; e ti, Sansuga, al Casin, Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
5 3, 5 | Lissandro in maschera~ ~RIO. I sonadori! Bisogna ch'el voggia far 6 3, 10 | licenza de chi comanda. Sonadori, soné. (Li suonatori suonano 7 3, 14 | minuetto la se comoda.~ZAN. Sonadori, sonémelo bello e longo. Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
8 3, 14 | voleu?~DON. Ballare.~ARL. Sonadori, soné. (si mette in figura I morbinosi Atto, Scena
9 1, 5| stè atenti.~~Prencipia i sonadori a accordar i istrumenti.~~~~~~ 10 3, 1| bon amigo.~~~~~~FEL.~~~~Sonadori, soné.~~(L'orchestra suona Il prodigo Atto, Scena
11 2, 1| rinfreschi. Trovè quanti sonadori se pol trovar; spedì una 12 2, 9| no mancherà gnente: cere, sonadori rinfreschi. Oe, xelo questo
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License