1-500 | 501-1000 | 1001-1154
                    grassetto = Testo principale
                        grigio = Testo di commento
L'adulatore
     Atto, Scena
1 1, 9 | basta così. Da un altro servitore non avrei sofferto tanto.~ L'amante di sé medesimo Atto, Scena
2 Per | FRUGNOLO lacchè.~Un NOTARO.~Un SERVITORE di don Mauro.~ ~La Scena 3 2, 7 | essere vostro amico e vostro servitore.~~~~~~MAD.~~~~Se andate 4 2, 10 | lor signori.~~~~~~CON.~~~~Servitore obbligato.~~~~~~MART.~~~~ 5 3, 2 | SCENA SECONDA~ ~Il Servitore e detti.~ ~ ~ ~~~SER.~~~~ 6 4, 2 | signor Conte.~~~~~~MART.~~~~Servitore divoto.~~~~~~COMM.~~~~È 7 4, 7 | dopo qualche pausa) Servitore umilissimo. (s'inchina per L'amante militare Atto, Scena
8 Per | cameriera di Rosaura;~ARLECCHINO servitore di Pantalone;~Uffiziali;~ L'amore artigiano Atto, Scena
9 2, 8 | Madama Costanza, poi un Servitore.~ ~ ~~~COST.~~~~Ah no, non 10 2, 8 | chi è di ?~~(Esce un Servitore)~~Per tutta la città~~Cerca 11 3, 1 | saran discretamente. (ad un Servitore che parte)~~Ah sì, sono 12 3, 1 | Da Rosina sartora (al Servitore)~~Va tosto, e dille ch'io 13 3, 1 | me viene. (parte l'altro Servitore)~~Vo' veder se Fabrizio... 14 3, 4 | QUARTA~ ~Bernardo ed un Servitore, poi Angiolina~ ~ ~~~BERN.~~~~ 15 3, 4 | cos'ella brama. (Parte il Servitore)~~~~~~BERN.~~~~Compatite, Amore in caricatura Atto, Scena
16 3, 3 | Vostro amante, e vassallo, e servitore. (con inchino)~~ ~~Vado, L'amore paterno Atto, Scena
17 Ded | Umiliss. Devotiss. Obblig. Servitore~Carlo Goldoni~ ~ 18 Aut | Umiliss. Devotiss. Obblig. Servitore~Carlo Goldoni~ ~ ~ ~ 19 Per | amante d'Arlecchino.~SCAPINO servitore di Pantalone.~ARLECCHINO 20 2, 6 | per me.~CEL. Amico, vi son servitore.~SILV. (Lo saluta senza Gli amanti timidi Atto, Scena
21 Per | casa d'Anselmo.~ ARLECCHINO servitore di Roberto.~ CARLOTTO servitore 22 Per | servitore di Roberto.~ CARLOTTO servitore d'Anselmo.~ GIACINTO pittore.~ 23 Per | cameriere di Roberto.~ Un altro SERVITORE di Roberto.~ ~La scena si 24 1, 3 | ed i suddetti.~  ~ GIAC. Servitore umilissimo.~ ROB. Avete 25 1, 4 | GIAC. Il vostro umilissimo servitore. (annunziando se stesso)~ 26 1, 9 | venisse a soverchiare un servitore di casa! Che un contrabbandiere 27 1, 9 | merito è grande: non è più il servitore, che l'ama; è il padrone. 28 1, 12 | SCENA DODICESIMA~ ~Il Servitore e le suddette.~  ~ SERV. 29 1, 12 | Carlotto è con lui? (al Servitore)~ SERV. Sì, parlano segretamente. ( 30 1, 13 | è il ritratto del di lui servitore. Che cosa è mai questa stravaganza? 31 2, 8 | padrona si burla di me; ed il servitore si è burlato di te.~ ARL. 32 3, 2 | SCENA SECONDA~ ~Il Servitore ed il suddetto.~  ~ SERV. 33 3, Ult | Vediamo se merita che un servitore onorato e fedele, come tu 34 3, Ult | è un uomo dabbene, è un servitore onorato. (a Camilla) Ma Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
35 1, 2 | sicuro per la parte del servitore, ma il padrone mi fa tremare.~ 36 1, 4 | È gran fortuna aver un servitore fedele.) (parte)~ ~ 37 2, 7 | sincero d'un vostro buon servitore.~FLA. Parlate dunque senza 38 2, 16 | Flaminio del Cedro, vostro buon servitore.~BAR. Ah sì, ora mi sovviene. 39 2, 16 | voi?~BAR. Non ho che un servitore, e una cameriera.~FLA. A 40 2, 19 | Don Flaminio) È il vostro servitore?~FLA. (a Fabrizio) Sì, signora: 41 3, 3 | Eleonora in mantelletta con un servitore, e detti~ ~ELE. Che vedo! L’apatista Atto, Scena
42 2, 3 | CAVALIERE:~~~~Vostro buon servitore.~~~~~~GIACINTO:~~~~Voi non 43 2, 4 | Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Servitore umilissimo di vostra signoria. ( 44 2, 4 | cortese.~~~~~~CONTE:~~~~Servitore obbligato.~~~~~~GIACINTO:~~~~ 45 3, 6 | vivande son pronte. (Ad un Servitore che viene chiamato, e parte.)~~~~~~ 46 3, 7 | LAVINIA:~~~~Un tondo. (Al Servitore.)~~~~~~PAOLINO:~~~~Favorite. ( 47 3, 7 | Levategli il cappone. (Al Servitore.)~~~~~~CONTE:~~~~Lasciate 48 4, 1 | cavaliere Ansaldo, amico e servitore».~~Che vi par della lettera?~~~~~~ 49 4, 7 | per amore). (Piano ad un Servitore, il quale unitamente cogli 50 4, 10 | guardia.)~~~~~~GIACINTO:~~~~Servitore umilissimo. (A Fabrizio, L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
51 ARC, 1, 9| Fabriano.~~~~~~FABR.~~~~Servitore di lei.~~~~~~CON.~~~~Ed 52 ARC, 1, 11| conte Bellezza,~~Un vostro servitore,~~Obbligato, divoto e profondissimo.~~~~~~ 53 ARC, 2, 8| genitore,~~E voi dovete far da servitore.~~~~~~FABR.~~~~Da servitor?~~~~~~ 54 ARC, 2, 10| Fa l'amor con la serva il servitore.~~ ~~Il padron con la padrona~~ L'avaro Atto, Scena
55 0, per | giovane Mantovano.~CECCHINO, servitore.~Un Procuratore, che non 56 1, 5 | dell'Isola e detta~ ~CON. Servitore umilissimo di donna Eugenia.~ 57 1, 6 | riverisco.~CON. (al Cavaliere) Servitore. Con licenza del Cavaliere. ( 58 1, 8 | rispondere a un cavaliere.~AMB. Servitore umilissimo.~CON. Voi trattate 59 1, 9 | destrezza.~CAV. (ilare sempre) Servitore del mio carissimo Don Ambrogio.~ 60 1, 9 | un volpone di prima riga. Servitore divoto. (con un poco di Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
61 0, per | amante di Rosina~Tita, Servitore di Costanza~Beltrame, Servitor 62 0, per | padre di Tognino~Un altro Servitore di Filippo~ ~La scena si 63 1, 3 | a prenderlo con sedia e servitore, ed ha lasciato me in custodia 64 1, 4 | abito di confidenza, poi un Servitore~ ~FERDINANDO: Ehi! chi è 65 1, 4 | costoro? Ehi, chi è di ?~SERVITORE: Comandi.~FERDINANDO: Che 66 1, 4 | da sfiatarsi per aver un servitore.~SERVITORE: Perdoni.~FERDINANDO: 67 1, 4 | sfiatarsi per aver un servitore.~SERVITORE: Perdoni.~FERDINANDO: Portatemi 68 1, 4 | Portatemi la cioccolata.~SERVITORE: Sarà servita. (Scroccone! 69 1, 5 | ecco la cioccolata. (Il Servitore ne porta una tazza.)~FILIPPO: 70 1, 5 | Sbattetene una per me. (Al Servitore.)~SERVITORE: Signore, se 71 1, 5 | per me. (Al Servitore.)~SERVITORE: Signore, se non viene Brigida, 72 1, 5 | infusione, secondo il solito?~SERVITORE: Sì, signore, ma ora non 73 1, 5 | è andata la cioccolata?~SERVITORE: Io non so altro, signore; 74 2, 2 | Ferdinando; chiamatemi un servitore, che lo voglio mandar a 75 2, 11 | cotto, dia in tavola. (Ad un Servitore, che parte.) (Figurarsi 76 2, 12 | Scena Dodicesima. Servitore e detti~ ~SERVITORE: Signori, 77 2, 12 | Dodicesima. Servitore e detti~ ~SERVITORE: Signori, è in tavola. ( 78 3, 12 | dir qualche cosa al mio servitore. (A Giacinta, e si scosta.)~ 79 3, 13 | Leonardo, avvisatemi. (Ad un Servitore.) Bisognerà ch'io stia qui L'avventuriere onorato Atto, Scena
80 Per | PORTICI;~Il VICERÈ;~BERTO servitore di don Filiberto;~Un PAGGIO 81 1, 2 | manderò fra poco un mio servitore colle venti doppie, il quale 82 1, 4 | subito. (Fosse almeno il servitore di donna Livia!) (da sé, 83 1, 4 | domanda mia moglie?~BER. Un servitore. (in atto di partire)~FIL. 84 1, 4 | in atto di partire)~FIL. Servitore di chi? Voglio saperlo.~ 85 1, 4 | sia tardi... Basta... È il servitore di donna Livia. (parte)~ 86 1, 5 | Subito una bugia. Non era il servitore di donna Livia?~AUR. Se 87 1, 5 | lo domandate? Sì, era il servitore di donna Livia, ma mi voleva 88 1, 6 | cui erano destinate.~GUGL. Servitore divoto della signora donna 89 2, 17 | Costui che viene, è il servitore di don Filiberto... Briccone! 90 3, 1 | scortata da un antico fedel servitore, e trasportata da un eccesso 91 3, 17 | Portici, introdotto da un Servitore del Vicerè, e detti.~ ~CO. 92 3, 23 | scarcerazione di Berto mio servitore.~FIL. Conte, voi mi offendete. ( L'avvocato veneziano Atto, Scena
93 Ded | Vostro Devotiss. Obbligatiss. Servitore ~Carlo Goldoni~ ~~  ~ 94 1, 3 | SCENA TERZA~ ~Un Servitore ed il suddetto, poi Florindo~ ~ 95 1, 6 | dimostra per un suo buon servitore.~BEAT. Anzi mio padrone. 96 1, 8 | suddette, poi Colombina~ ~CON. Servitore umilissimo di lor signore. ( 97 1, 10 | padroni tutti, gli son servitore. (Eppure non mi posso levar 98 2, 5 | studiar la causa; poi un Servitore~ ~ALB. Se vede chiara l’ 99 2, 7 | Rosaura e detto; poi il Servitore~ ~BEAT. È molto circospetto 100 2, 7 | da sé) Tireghene do. (al Servitore)~BEAT. E voi non volete 101 2, 7 | quattro, sie. (alterato, al Servitore)~BEAT. No, no, basta tre. 102 2, 7 | quel zovene. (piano al Servitore) (Se vegnisse el sior Florindo, 103 2, 7 | sarà la mancia). (piano al Servitore)~SERV. (Sarà servita). ( 104 2, 7 | Eh, ehm! (si spurga; il Servitore intende il cenno ed entra)~ 105 2, 7 | Vengo subito (s’alza, e il Servitore parte)~ROS. Se partite voi, 106 2, 11 | Alberto, poi Florindo ed il Servitore~ ~ALB. Oimè! non posso più. 107 3, 1 | con delle scritture. Un Servitore col ferraiuolo dell’Avvocato 108 3, 2 | tribunale, dove vi è il Servitore che gli mette il ferraiuolo 109 3, 2 | coprendosi la bocca, parte col Servitore.)~GIUD. (Suona il campanello. 110 3, 10 | in avvenire vi sarò buon servitore e compare.~ROS. Gradisco 111 3, 11 | avvocato, le sarò zio amoroso e servitore obbligato.~ALB. E mi la La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
112 Per | Dottore~SILVIO conte~BRIGHELLA servitore di Silvio~CLARICE cantatrice~ 113 Per | MARCONE scrocco di piazza~UN SERVITORE di Clarice~ ~La Scena si 114 1, 3 | TERZA~ ~Truffaldino, poi un Servitore~ ~TRUFF. Pol esser che Brighella 115 1, 3 | SERV. Ditemi, siete voi servitore?~TRUFF. Cussì e cussì; mezzo 116 1, 6 | Dottore, Truffaldino, poi il Servitore di Clarice.~ ~TRUFF. Donca, 117 1, 6 | TRUFF. Com'ela andada? (al Servitore)~SERV. Male.~TRUFF. È vegnudo 118 1, 12 | Dottore ed i suddetti; poi Servitore~ ~DOTT. Che cos'è questo 119 1, 12 | di comparire. (parte col Servitore)~ ~ ~ ~ 120 2, 2 | Consegnate la roba al mio servitore. (a Leandro)~LEAN. Vuol 121 2, 2 | ardireste richiamare il mio servitore, diffidando della mia parola? ( 122 2, 5 | QUINTA~ ~Pantalone, poi il Servitore di Clarice.~ ~PANT. El gh' 123 2, 5 | che sarò a reverirla. (al Servitore)~SERV. Sì, signore, sarà 124 2, 10 | l'ha mandata per il suo servitore, ed io l'ho ricevuta; come 125 2, 10 | Vado subito a consegnar al servitore il drappo e la lettera. ( 126 2, 12 | SCENA DODICESIMA~ ~Il Servitore di Clarice e detti.~ ~SERV. 127 2, 12 | CLAR. Dov'è la roba? (al servitore)~SERV. Io non ho altra roba 128 2, 12 | venga qui, che mi preme. (al servitore) (Non voglio perdere né 129 3, 4 | SCENA QUARTA~ ~Il Servitore di Clarice e detti.~ ~SERV. 130 3, 7 | SILV. Ho dato ordine al mio servitore, che paghi a vostro figliuolo Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
131 0, per | tartana di padron Toni. ~Servitore del Coadiutore. ~ ~La scena 132 3, 14 | Quattordicesima. Paron Toni, un Servitore con fiaschi, e detti~ ~TON. 133 3, 14 | armeretto, che gh'é dei gotti. (servitore parte)~TON. (Com'èla, paron 134 3, ul | Titta-Nane, Toffolo e detti; poi Servitore.~ ~VIC. Sèmo qua, lustrìssimo. ~ 135 3, ul | muggière. ~ISI. Oh bella! (al servitore) Oe! Sansuga?~SER. Lustrissimo!~ La bottega del caffè Atto, Scena
136 1, 4 | bere il caffè, e vuole un servitore a suo comando.) (entra dal 137 2, 7 | rivedervi.~RIDOLFO Le son servitore. (si volta verso la sua Il bugiardo Atto, Scena
138 1, 3 | data una commissione al mio servitore.~ROS. Ma voi siete veneziano, 139 1, 11 | ride) Domandatelo al mio servitore. (starnuta)~ARL. Signora 140 1, 20 | uscendo di casa) Gli son servitore, il mio caro signor Ottavio.~ 141 2, 11 | elo costù?~LEL. È un mio servitore, lepido ma fedele.~PAN. Il buon compatriotto Atto, Scena
142 Per | veneziana.~RIDOLFO.~BRIGHELLA servitore di Pantalone.~ROSINA giovine 143 Per | TRACCAGNINO bergamasco.~PANDOLFO servitore di Leandro.~MUSESTRE.~Altro 144 Per | Leandro.~MUSESTRE.~Altro SERVITORE di Pantalone.~ ~La Scena 145 1, 2 | ROS. Sì certo; è il mio servitore.~TRACC. (Tarocca, e dice 146 1, 2 | che non vuol passare per servitore)~ROS. (Tasè, abbiè pazenzia: 147 1, 2 | non vuole passar per un servitore)~LEAN. E che cos'ha, signora 148 1, 2 | non vuol che gli dicano servitore)~LEAN. Che dice, signora, 149 1, 2 | Aspettate, darò ordine al mio servitore. Ehi Pandolfo.~PAND. Comandi?~ 150 1, 2 | con quel giovane, che è il servitore di questa signora...~TRACC. ( 151 1, 2 | da buoni camerata. Sono servitore anch'io, come siete anche 152 1, 2 | collera che gli ha detto servitore. Vorrebbe andare, non vorrebbe 153 1, 3 | Leandro.~ ~LEAN. Questo vostro servitore mi pare un uomo particolare.~ 154 1, 4 | Isabella e Brighella; poi un Servitore.~ ~ISAB. No, Brighella: 155 1, 4 | innamorarmi, senza l'aiuto d'un servitore.~BRIGH. (Se dunque è disposta 156 2, 1 | sono da voi. (Manderò il servitore a far diligenza, per rinvenire 157 2, 7 | collera, perché gli dice servitore)~ROS. (Zitto, patriotto, 158 2, 8 | a quello sciocco del mio servitore). (piano a Costanza)~COST. ( 159 2, 13 | Isabella.~ ~Isabella, poi un Servitore~ ~ISAB. Non è picciolo il 160 2, 14 | Ridolfo e la suddetta; poi il Servitore~ ~RID. Possibile che non 161 2, 14 | niente a mio padre. (al Servitore)~SERV. La vegna con mi, 162 2, 16 | Andiamo, signor padre. Servitore umilissimo di lor signori.~ 163 3, 1 | ROS. Avete veduto il mio servitore?~LEAN. Non l'ho veduto.~ 164 3, 15 | Isabella.~ ~Isabella, poi Servitore~ ~ISAB. Grand'inquietudine 165 3, 15 | sentiamo un po' ciò che vuole. (Servitore via) Se viene nuovamente La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
166 Per | garzone di caffè.~BERTO, servitore di Agapito.1~Garzoni dell' 167 1, 5 | Io non ho né serva, né servitore. Non ho altro che una donna, La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
168 3, 6 | Da moglie, da massara e servitore.~~So filar, so cucire,~~ La buona famiglia Atto, Scena
169 1, 16 | NAR. E m'ha detto il suo servitore, che cento volte ha ella 170 2, 1 | può negare che non sia un servitore attento per la nostra casa.~ 171 2, 11 | intendere, che cosa il mio servitore ha da dirmi.~ANG. Mi lascierà 172 2, 12 | sola.~ANG. È tornato il mio servitore?~FABR. C'è il marito vostro, 173 2, 12 | signora.~ANG. Non ha veduto il servitore dunque?~NAR. Non l'ha veduto, 174 2, 12 | rimpiattato. Titta è un buon servitore; lo conosco che è un pezzo. 175 2, 14 | Voi dicevate forte, ed il servitore sentiva.~RAIM. Credetemi 176 2, 14 | FABR. Via, via, ecco il servitore colle gioje.~NAR. Signore, La buona moglie Atto, Scena
177 Per | suo marito.~Brighella, servitore del marchese.~Momola, serva 178 1, 11 | che ci darà poca spesa? Il servitore del signor Orazio.~BEAT. 179 1, 11 | Orazio.~BEAT. E chi è il servitore del signor Orazio?~OTT. 180 1, 14 | impossibile che foste figlio d’un servitore.~ ~ ~ ~ Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
181 Per | PAGGIO della marchesina;~Un SERVITORE di donna Eleonora;~ ~La 182 1, 5 | galantomo). (da sé)~OTT. Un servitore bugiardo non fa per me.~ 183 2, 5 | ROS. Zitto, che viene il servitore.~ELEON. (Insolente!) (da 184 2, 6 | SCENA SESTA~ ~Il Servitore e dette.~ ~SERV. Illustrissime, 185 2, 6 | Questa visita non è per me). (Servitore parte)~ROS. (La visita del 186 2, 7 | conte Ottavio, Florindo. Servitore accomoda le sedie, e poi 187 2, 7 | e torna; e dette.~ ~OTT. Servitore umilissimo di queste dame. 188 2, 7 | cognata; venite anche voi. (il Servitore parte)~ELEON. Non vorrei Il burbero benefico Atto, Scena
189 1, 16 | ha egli in casa qualche servitore ammogliato?~Dalancour: Sì.~ 190 2, 8 | casa?~Martuccia: No. Il servitore m'ha detto che l'aveva veduto 191 3, 4 | Geronte: Va a cercar un servitore che porti subito questa 192 3, 4 | licenzio sul fatto. Chiama un servitore di quello sciagurato... Il cavaliere giocondo Atto, Scena
193 Ded | del Mondo~Vostro Umiliss. Servitore ed Obblig. Amico~ ~Carlo 194 Per | casa del Cavaliere~NARDO servitore del Cavaliere~GIANFRANCO 195 1, 2 | per servirla,~~Che le son servitore, che sarò a riverirla.~~ 196 1, 2 | segno di rispetto... ( al servitore un biglietto col suo nome.)~~~~~~ 197 1, 2 | l'aspetto.~~Andate... (il servitore parte.)~~~~~~FAB.~~~~Vi 198 2, 9 | Principiate di . (al Servitore.)~~~~~~MAD.~~~~Ho d'aspettare 199 3, 2 | GIAN.~~~~Ha detto il servitore che c'è, ma ch'è impedito.~~~~~~ 200 3, 11 | MAD.~~~~Chiamerò un servitore.~~Ehi, chi è di ?~~~~~~ 201 3, 11 | Alessandro.) Il tavolino qui. (al servitore.)~~La sedia.~~~~~~NAR.~~~~ 202 3, 11 | Eh! la posata mi porta il servitore.~~~~~~NAR.~~~~(Viene colla 203 4, 1 | Marianna ed il Marchese; poi un Servitore.~ ~ ~~~MAR.~~~~Pur troppo 204 4, 1 | Venga qui mio figliuolo. (il Servitore parte.)~~Marchese, ho già 205 4, 7 | GIAN.~~~~Son vostro servitore.~~~~~~ALES.~~~~Da me che La calamita de' cuori Atto, Scena
206 1, 5 | PIGN.~~~~Son vostro servitore.~~~~~~BELL.~~~~E mio padrone.~~~~~~ La cameriera brillante Atto, Scena
207 0, per | figliuole di Pantalone~BRIGHELLA servitore di Pantalone~TRACCAGNINO 208 0, per | di Pantalone~TRACCAGNINO servitore di Ottavio~Un VILLANO~La 209 2, 6 | PANT. Chi, cara vu?~ARG. Il servitore del signor Ottavio.~PANT. Il campiello Atto, Scena
210 2, 11 | CAVALIERE (Mi par bellissima).~Servitore di lei.~GASPARINA Zerva 211 3, 11 | zior barba zio.~CAVALIERE Servitore divoto.~FABRIZIO Padron 212 5, 2 | Che comanda?~CAVALIERE Servitore di lei. (mostra salutare La cantarina Parte
213 1 | espongo e ragiono.~~Il servitore io sono~~Del Marchese di 214 1 | inchinandosi)~~~~~~MAR.~~~~Servitore divoto.~~~~~~MAD.~~~~Ossequiosissima. ( 215 1 | mio signore;~~Io non son servitore.~~~~~~MAR.~~~~Star marito?~~~~~~ 216 2 | Dice bene Castagna. È un servitore~~Che intende la ragione;~~ 217 2 | MAR.~~~~Un vostro servitore,~~Un vostro adoratore,~~ La casa nova Atto, Scena
218 1, 13 | Meneghina) Sono umilissimo servitore della signorina. Lucietta 219 1, 15 | mie, vi sono umilissimo servitore.~Cecilia: Vala via, sior 220 1, 15 | Conte: (Penseremo, vedremo.) Servitore umilissimo. (parte)~Anzoletto: ( 221 2, 6 | Checca e Rosina, poi il Servitore~ ~Rosina: Disè, siora Checca; 222 2, 6 | Velo qua Toni. Sentiremo. ~Servitore: Lustrissima, sta signora 223 2, 6 | la putta, o la maridada? ~Servitore: Mi no so, lustrissima, 224 2, 6 | Rosina: Gh'hala i cerchi? ~Servitore: Lustrissima no. ~Rosina: 225 2, 6 | Diseghe che la resta servida. ~Servitore: Lustrissima sì. ~Rosina: 226 2, 7 | Meneghina, e dette, poi il Servitore~ ~Meneghina: Strissime.~ 227 2, 7 | tirè avanti de le careghe.~Servitore: (porta le sedie)~Rosina: 228 2, 7 | trovasse. (si alza per andare)~Servitore: Lustrissima, ha mandà quell' 229 2, 7 | che la resta servida. (il servitore parte) ~Meneghina: Sia malignazzo!~ 230 2, 7 | manderò mi. Oe, chi è de ?~Servitore: Strissima!~Checca: Vienla 231 2, 7 | Checca: Vienla sta signora?~Servitore: La vien adesso.~Checca: 232 2, 7 | Checca: Senti. (piano al servitore) (Andè de in tinelo, 233 2, 7 | Aveu inteso? pulito.)~Servitore: La lassa far a mi. (parte)~ 234 2, 9 | Cecilia, e dette, poi il Servitore~ ~Cecilia: Serva umilissima. ~ 235 2, 9 | che la se destrigasse.)~Servitore: (porta la sedia e parte)~ La cascina Atto, Scena
236 2, 7 | vogliam vedere.~~(ad un Servitore da cui vengono recati i La castalda Atto, Scena
237 Per | di Beatrice;~ARLECCHINO servitore d’Ottavio;~Un SERVITORE 238 Per | servitore d’Ottavio;~Un SERVITORE di Pantalone;~Un VILLANO.~ ~ 239 1, 2 | OTT. Pezzo d’asino! un mio servitore tutto il giorno a mangiare 240 1, 3 | soffrire, ed è meglio un servitore un poco semplice, piuttosto 241 1, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Frangiotto servitore, e la suddetta.~ ~FRA. Corallina, 242 1, 14 | Gh’è altri?~FRA. Col suo servitore.~PANT. Un altro servitor? 243 2, 12 | che la vol.~FLOR. Vi son servitore.~PANT. Patron caro.~FLOR. ( 244 3, 3 | far colla vostra.~OTT. Il servitore non può pretendere di aver Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
245 SPI, Ded | Devotiss. Obbligatiss. Servitore~Carlo Goldoni~~  ~ ~ ~ 246 SPI, Per | fattor di campagna;~MERLINO servitore;~Un Servitore di don Flavio.~ ~ 247 SPI, Per | campagna;~MERLINO servitore;~Un Servitore di don Flavio.~ ~La Scena 248 SPI, 4, 9| Flavio, poi Gandolfo ed il Servitore del suddetto.~ ~ ~~~FLA.~~~~ 249 SPI, 4, 9| Disumano!~~~~~~GAN.~~~~Il servitore è qui. (a don Flavio)~~~~~~ 250 SPI, 4, 9| fugge via, e fa lo stesso il Servitore)~~~~~~FLO.~~~~Siete pazzo? ( 251 SPI, 5, 2| Sempre voi? Non vi è alcun servitore?~~~~~~GAN.~~~~Io faccio 252 SPI, 5, 2| senz'altro. L'aspetta il servitore.~~~~~~FLO.~~~~E don Claudio?~~~~~~ Il conte Chicchera Atto, Scena
253 Att | Giovanna D’Acquini.~ MANTECCA servitore.~ Sig. Leopoldo Micheli.~ 254 1, 9 | Una serva ha da star col servitore.~~Non è così?~~~~~~CAV.~~~~ 255 1, 13 | Amo, più del padrone, il servitore.~~~~~~MAD.~~~~Guarda chi 256 2, 5 | Je suis vostre tresombre servitore.~~Parlate voi francè?~~~~~~ Il contrattempo Atto, Scena
257 Per | SPENDITORE di Pantalone.~Un SERVITORE di Beatrice.~ ~La Scena 258 1, 14 | Ottavio e detto.~ ~OTT. Servitore umilissimo, signor Pantalone.~ 259 2, 3 | TERZA~ ~Corallina con un servitore che porta un piccolo tavolino,~ 260 2, 3 | E Ottavio è venuto? (al Servitore)~COR. Signora no; ma se 261 2, 3 | Ottavio, non gli aprite. (al Servitore)~BEAT. Chi questi ordini?~ 262 2, 3 | aprigli quando viene. (al Servitore)~COR. (È una bella testina!) ( 263 2, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Il servitore con la zuppa, Corallina 264 2, 8 | Lelio, Beatrice; poi il servitore che porta in tavola.~ ~BEAT. 265 2, 8 | Questa roba che cosa è? (al Servitore)~SERV. Agnello, signore.~ 266 2, 8 | È agnello, o pecora? (al Servitore)~SERV. Pare a lei ch'io 267 2, 8 | da sé)~OTT. Da bere. (il Servitore va per prenderne) Con licenza La conversazione Atto, Scena
268 1, 10 | Io di quella signora~~Son servitore e amico,~~Ma so che a lei 269 2, 9 | FAB.~~~~(Con un Servitore che porta i quadri)~~Ecco Un curioso accidente Atto, Scena
270 Ded | Vostro Devotiss. Obbligatiss. Servitore,~Amico e Confratello Goldoni.~~  ~ ~ ~ 271 1, 3 | Compatitemi. Ho bisogno del mio servitore.~GIANN. Se manca il vostro, 272 1, 3 | Permettetemi ch'io cerchi il mio servitore, e che lo mandi a sospendere 273 1, 4 | un padrone da poco ed un servitore sguaiato ad allestire pessimamente 274 2, 6 | che ti sei innamorata del servitore dell'uffiziale?~MARIAN. 275 2, 7 | Giannina, non è capace.~RICC. Servitore, monsieur Filiberto.~FIL. 276 3, 2 | meglio in vecchiezza.~GUASC. Servitore di monsieur Filiberto.~FIL. Il cavaliere e la dama Atto, Scena
277 0, per | donna Eleonora~BALESTRA servitore di don Flaminio~PASQUINO 278 0, per | servo di don Roberto~TOFFOLO servitore d'Anselmo~Un MESSO della 279 1, 5 | male. Aspetto il nostro servitore Pasquino; oggi dovrebbe 280 1, 8 | l'ignoranza del nuovo mio servitore. Non è stata mia intenzione 281 1, 9 | è derivato da un zotico servitore, che ho preso ieri al servizio. 282 2, 7 | Rodrigo - Vostro umilissimo servitore.~Donna Eleonora - Serva 283 2, 14 | perdonino, ch'io non ho servitore.~Colombina - Eh non temete, 284 2, 15 | Filiberto - Vostro umilissimo servitore.~Donna Eleonora - Mi fa 285 3, 2 | don Flaminio.~Balestra - Servitore umilissimo di V. S. illustrissima. ( 286 3, 9 | buon cuore, da buon amico e servitore che le sono? In tutto quello 287 3, 11 | buona condotta.~Messo - Servitore umilissimo di V. S. illustrissima.~ La dama prudente Atto, Scena
288 Per | CAMERIERE di donna Rodegonda;~Un SERVITORE del Marchese.~~ 289 1, 4 | al Paggio)~PAGG. Il suo servitore.~EUL. Ditegli che mi scusi; 290 2, 2 | detti.~ ~PAGG. Signora, un servitore del marchese Ernesto...~ 291 2, 2 | regalo è. Fa che passi il servitore. (il Paggio parte)~EUL. ( 292 2, 3 | SCENA TERZA~ ~Un servitore, il paggio e detti.~ ~SERV. 293 2, 3 | illustrissima. Il mio padrone si fa servitore umilissimo all’illustrissima 294 2, 3 | tenete. ( la mancia al Servitore)~SERV. Grazie a V.S. illustrissima. ( 295 2, 11 | SCENA UNDICESIMA~ ~Un servitore e detti.~ ~EUL. Cacciate 296 2, 11 | le fusa torte. (parte col Servitore)~EUL. (Mai più ragazzi in 297 2, 12 | SCENA DODICESIMA~ ~Il servitore, poi il conte e detti.~ ~ 298 2, 12 | al Conte ch’è padrone. (Servitore parte)~MAR. Ma il sarto...~ 299 2, 14 | detti, poi don Roberto ed il servitore.~ ~EUL. Oh Dio! Ch’è questo? 300 2, 14 | meglio di me. (viene il Servitore coi fioretti)~ROB. Ecco 301 2, 14 | soddisfatevi quanto volete. (il Servitore parte)~EUL. Imparate a meglio 302 2, 15 | marchese e don Roberto; poi il servitore.~ ~ROB. Ebbene, qual è la 303 2, 18 | Il conte e detti.~ ~CON. Servitore umilissimo di lor signore. ( 304 2, 18 | servirvi, domani io parto.~CON. Servitore umilissimo.~EMIL. (Oh, vi 305 2, 20 | SCENA VENTESIMA~ ~Il servitore di don Roberto e detti; 306 3, 1 | Ecco Anselmo che viene. Un servitore antico di casa mia, che 307 3, 4 | Donna Eularia, poi il servitore e il paggio.~ ~EUL. Costei La diavolessa Atto, Scena
308 PER | Giovanni Lovatini.~GABRINO, servitore che non parla.~ ~La Musica 309 3, 2 | alla contessa~~Io son buon servitore.~~Ricevo per onore~~Le grazie La donna di garbo Atto, Scena
310 2, 7 | Signore, io le son buon servitore.~LEL. Trattenete un termine La donna di governo Atto, Scena
311 | Devotiss. Obbligatiss. Servitore~CARLO GOLDONI~ ~ ~ ~ ~ 312 Per | amante di Valentina.~TOGNINO servitore del signor Fabrizio.~Un 313 2, 3 | per avvisarvi Tognino, il servitore,~Perché in casa si è fatto Lo scozzese Atto, Scena
314 Ded | Vostro Devotiss. Obbligatiss. Servitore~Carlo Goldoni~ ~~  ~ ~ ~ 315 1, 5 | Il mastro di casa. (al Servitore)~SERV. Sarà servita. (parte)~ 316 2, 2 | LIS. Signora.~GIU. Un servitore.~LIS. Un servitore? Qual 317 2, 2 | GIU. Un servitore.~LIS. Un servitore? Qual servitore, signora?~ 318 2, 2 | LIS. Un servitore? Qual servitore, signora?~GIU. O l'uno, 319 2, 11 | Scusate se non vi è un servitore...~AUR. E sono salita le 320 2, 11 | pensiere, mandate subito un servitore.~GIU. Ora sono tutti impiegati. 321 2, 14 | sono... suo divotissimo servitore.~ALESS. Potrei aver l'onore 322 2, 17 | prendere quest'ignorantaccio di servitore per causa sua. Tutto male. 323 3, 6 | infinitamente.~RID. Suo umilissimo servitore.~PROP. Viene ella da mia 324 3, 10 | pagarla bene, perché un servitore vaglia per due. Facendo La donna sola Atto, Scena
325 Per | ISIDORO;~Don PIPPINO;~FILIPPO servitore;~GAMBA servitore;~Altri 326 Per | FILIPPO servitore;~GAMBA servitore;~Altri servitori.~ ~La Scena 327 1, 1 | FI.~~~~V'è un altro servitore con un'altra imbasciata.~~~~~~ 328 1, 9 | don Agabito.~~~~~~AGA.~~~~Servitore divoto.~~~~~~BER.~~~~Che 329 2, 1 | c'è nessuno?~~~~~~FI.~~~~Servitore umilissimo~~Del signore Le donne di buon umore Atto, Scena
330 Per | NICOLÒ caffettiere.~Un SERVITORE che parla.~Servitori che 331 1, 5 | questa lettera, datela al servitore, e ditegli che la porti 332 2, 1 | ch'è qui la zuppa. (un Servitore porta la zuppa, e Mariuccia 333 2, 4 | occhiali)~LEON. Leonardo vostro servitore. (accostandosi a lui da 334 2, 4 | a Luca)~LUCA Mi faccia servitore a casa. (a Battistino)~( 335 2, 5 | non ho parlato. (Viene un Servitore, che porta tondo e posata 336 2, 9 | Odoardo e le suddette.~ ~CAV. Servitore umilissimo di lor signore.~ 337 3, 6 | FELIC. Avete incontrato il servitore della signora Costanza?~ 338 3, 7 | signori, che venghino. (un Servitore parte)~LEON. In verità, 339 3, 10 | COST. Mandate all'Aquila un servitore; così lo averemo più presto. ( 340 3, 11 | ricordo mai aver avuto questo servitore al mio servigio. Se non 341 3, 12 | LUCA Quel cameriere, quel servitore, quel diavolo ch'era qui?~ 342 3, 13 | favorisca di venir qui. (ad un Servitore che parte) Pensava io ad 343 3, Ult | attende le chicchere. (Un Servitore presenta la guantiera con Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
344 VEN, 1, 5| garbate signore,~~Io vi son servitore. (gli voltano le spalle)~~ 345 VEN, 1, 11| voi s'inchini un vostro servitore?~~~~~~EMIL.~~~~Un servitor 346 VEN, 2, 8| Delle donne son io buon servitore;~~Ma per battermi poi non La donna vendicativa Atto, Scena
347 Per | di Florindo.~ARLECCHINO servitore.~FLORINDO giovane, amante 348 Per | LELIO collerico.~TRAPPOLA servitore di Lelio.~~ 349 1, 10 | con costui). (da sé)~FLOR. Servitore di lei, mio signore.~OTT. 350 1, 11 | poco.~OTT. Chi è?~COR. Un servitore.~OTT. Che cosa vuole?~COR. 351 1, 11 | OTT. Chi è colui?~COR. Il servitore del signor Lelio.~OTT. Che 352 1, 12 | LEL. M'ha detto il mio servitore...~OTT. Ve la darò.~LEL. 353 3, 18 | da essere la camera del servitore. (tasta bene) Sì, la conosco, La donna volubile Atto, Scena
354 Per | vallate di Bergamo;~BRIGHELLA servitore di Pantalone;~Un CAMERIERE 355 Per | CAMERIERE di Eleonora;~Un SERVITORE di Beatrice;~TIRITOFOLO 356 Per | di Beatrice;~TIRITOFOLO servitore di Anselmo:~ ~ ~ ~La Scena 357 1 | ella.~COL. Voi siete un servitore garbato. Volete tutte le 358 2 | Strada.~ ~Beatrice ed un Servitore.~ ~BEAT. Da chi hai sentito 359 2 | novità?~SERV. Da Brighella, servitore del signor Pantalone.~BEAT. 360 2 | BEAT. Domandatelo al mio servitore. Non è egli vero? (al servitore)~ 361 2 | servitore. Non è egli vero? (al servitore)~SERV. Sì, signora; lo so 362 2 | che a casa l’aspetto. (al Servitore)~SERV. Sarà servita. (Poveri Le donne curiose Atto, Scena
363 Per | e di Rosaura.~BRIGHELLA servitore di Pantalone.~ARLECCHINO 364 Per | di Pantalone.~ARLECCHINO servitore di Ottavio.~Un altro SERVITORE 365 Per | servitore di Ottavio.~Un altro SERVITORE di Ottavio, che parla.~Servitori 366 2, 1 | serrature, dopo che il mio servitore ha perse le chiavi vecchie. 367 2, 2 | Lelio e detta.~ ~LEL. Il servitore non è ancora tornato?~ELEON. 368 2, 2 | vostra domanda. Vedete che il servitore non c'è, e a me domandate 369 2, 5 | il caffè, e detti; poi un servitore~ ~COR. Ecco il caffè.~OTT. 370 2, 5 | Portategli il vestito. (al Servitore, il quale va per esso)~OTT. 371 2, 6 | SCENA SESTA~ ~ ~Il servitore, poi Corallina e detti.~ ~ Le donne gelose Atto, Scena
372 Per | ARLECCHIN facchino.~UOMO SERVITORE del Ridotto.~Un Ragazzo I due gemelli veneziani Atto, Scena
373 1, 4 | un certo Arlecchino suo servitore; è egli venuto? (a Brighella)~ 374 1, 10 | BEATRICE da viaggio, con un SERVITORE, e FLORINDO~ ~BEAT. Tant’ 375 1, 10 | Ma una donna sola con un servitore per viaggio, per quanto 376 1, 14 | la farò star ritirata. Il servitore lo manderò fuori di Verona. 377 3, 12 | DODICESIMA~ ~Beatrice col Servitore, e detti.~ ~BEAT. (Tonino 378 3, 25 | poi Rosaura e Beatrice col Servitore, poi Arlecchino~ ~COL. Venite, 379 3, 25 | de aiutarlo a portar. (al Servitore di Beatrice)~BEAT. Misera 380 3, 25 | testa. (Arlecchino e il Servitore portano Zanetto morto nell’ 381 3, 26 | spavento)~ARL. (Esce col Servitore dall’osteria, vede Tonino, Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
382 3, 8 | sinceramente... (in questo entra un Servitore e chiama Betzi)~BET. Con 383 3, 8 | BET. Con permissione. Quel servitore vuol qualche cosa dalla 384 3, 8 | voi. (Betzi si accosta al Servitore che le del denaro. Ella 385 3, 8 | bottiglia e gliela ; il Servitore colla bottiglia parte. Intanto L'erede fortunata Atto, Scena
386 Pre | Beatrice;~Notaro;~Titta servitore di Pancrazio.~ ~La Scena 387 1, 1 | Trastullo, voi che siete servitore ed avete più giudizio dei 388 1, 14 | nessuno. Così deve fare un servitore fedele, un uomo onorato, 389 3, 9 | conoscono, e sanno che sono servitore de’ parenti; sanno ancora 390 3, 14 | vi chiamate voi? (ad un Servitore)~SERV. Titta Maglio, quondam 391 3, 14 | NOT. (Scrive il nome del Servitore)~ARL. Cossa vuol dir quondam? ( 392 3, 14 | Cossa vuol dir quondam? (al Servitore)~SERV. Non lo so neppur 393 3, 16 | dovere. E vi sono umilissimo servitore. (parte)~PANC. Ottavio, Il feudatario Atto, Scena
394 Per | servo della Comunità;~Un SERVITORE di Pantalone;~Un VILLANO 395 1, 6 | Pantalone e Rosaura, poi il servitore~ ~PANT. Mo via, cossa se 396 1, 7 | Florindo, Pantalone; poi il servitore~ ~PANT. Eccellenze, xe grando 397 1, 8 | Florindo, poi Pantalone, poi il servitore~ ~BEAT. Possibile, Florindo 398 1, 8 | Eccellenza.~FLOR. Da sedere. (Servitore gli una sedia, e parte) 399 1, 12 | Beatrice e detti; poi un servitore~ ~BEAT. Che cosa c'è?~ROS. 400 1, 12 | poco, or ora sarò da loro. (Servitore parte) Sappiate ch'ella 401 2, 5 | Ghitta, Olivetta; poi un servitore~ ~GHI. (Ora sono un poco 402 2, 5 | riverenza)~BEAT. Da sedere. (il Servitore distribuisce quattro sedie; 403 2, 5 | BEAT. La cioccolata. (al Servitore che parte, poi torna)~GIANN. ( 404 2, 5 | Ecco la cioccolata.~(Il Servitore, che porta quattro chicchere 405 2, 5 | non ne ho più bevuto). (il Servitore ne una a tutte)~GHI. 406 2, 5 | Chi è di ? (chiama il Servitore, e gli la chicchera)~ 407 2, 5 | Rosaura che venga qui. (al Servitore)~GHI. (Avete sentito? Ha 408 2, 6 | Rosaura, dette, poi il servitore~ ~ROS. Che mi comanda Vostra 409 2, 6 | tre donne la burlano)~(Il Servitore mette una sedia vicino a 410 2, 8 | Marchese Florindo, poi il servitore~ ~BEAT. Badatemi con un 411 2, 17 | vi conosco.~CEC. E sono servitore obbligato di Vostra Eccellenza, 412 2, 17 | ne ho ammazzati quattro. Servitore obbligatissimo di Vostra 413 3, 2 | Beatrice, Pantalone, poi il servitore~ ~PANT. Servitor umilissimo 414 3, 2 | BEAT. Introduceteli. (al Servitore) Signor Pantalone, andate La figlia obbediente Atto, Scena
415 Per | ballerini, che non parlano;~SERVITORE di Beatrice;~CAMERIERE del 416 1, 2 | conosco. Suo padre è stato servitore in casa nostra.~FLOR. Servitore? 417 1, 2 | servitore in casa nostra.~FLOR. Servitore? Chi sente lui, è un signore.~ 418 1, 7 | inteso che cosa ha detto il servitore? Egli è colla signora Rosaura.~ 419 1, 13 | campagna da viaggio. Lumaca servitore. Camerieri d’osteria, che 420 1, 14 | QUATTORDICESIMA~ ~Olivetta col servitore che le alza la portiera, 421 2, 2 | casa di Pantalone, con un servitore, e detto.~ ~BEAT. Presto, 422 2, 2 | marito mi aspetterà. (al Servitore)~FLOR. Riverisco la signora 423 2, 5 | alla mia presenza e del mio servitore, manda a spasso il signor 424 2, 8 | Parlate con rispetto. Il suo servitore le dell’illustrissima.~ 425 2, 17 | Livornese. Sono vostro sposo e servitore Ottavio del Bagno. Avete 426 3, 11 | Voi tornerete a far il servitore.~BRIGH. E voi tornerete 427 3, 12 | senza lumi.~ ~Florindo ed il servitore di Beatrice.~ ~FLOR. Dov’ 428 3, 13 | TREDICESIMA~ ~Beatrice ed il servitore col lume, e detto.~ ~BEAT. 429 3, 13 | Presto, fagli lume. (al Servitore)~SERV. Signora, in sala 430 3, 13 | camerino)~BEAT. (Parte col Servitore)~ ~ ~ ~ 431 3, 14 | che si dispera. Il suo servitore gli ha portato via ogni 432 3, 16 | andare, perché son aspettato. Servitore di lor signori. (parte)~ La finta ammalata Atto, Scena
433 Per | serva di Rosaura;~FABRIZIO servitore.~~ 434 2, 13 | Signor Pantalone, vi son servitore.~PANT. Patron mio reverito.~ Il frappatore Atto, Scena
435 Per | nella locanda;~ARLECCHINO servitore di Eleonora;~SERVITORE di 436 Per | ARLECCHINO servitore di Eleonora;~SERVITORE di Beatrice;~SERVITORI di 437 1, 1 | non accada, Arlecchino mio servitore va girando per la città 438 1, 2 | di saperlo. Ecco il suo servitore che torna in casa; voprovarmi 439 1, 10 | regolarlo. Vi sono umilissimo servitore. (a Fabrizio)~FABR. Ha 440 2, 2 | la locanda.~OTT. Siete servitore?~ARL. Son servitor.~OTT. 441 2, 2 | comunità.~OTT. Non siete servitore della locanda?~ARL. Son 442 2, 6 | chi mi avete preso? per un servitore?~TON. ~Chi seu, sior?~BEAT. ~ 443 2, 11 | Fabrizio.~ ~Rosaura ed un Servitore~ ~ROS. Oh, questa cosa 444 2, 11 | Ditegli ch’è padrone. (al Servitore, che parte) Il signor Florindo 445 3, 1 | Fabrizio e Tonino, poi il Servitore~ ~FABR. Per quel che sento, 446 3, 1 | Tonino l’aspetta. (parte il Servitore) Parlategli con prudenza: 447 3, 5 | Florindo e detto, poi il Servitore~ ~TON. (Oimei! xe qua quel 448 3, 6 | Fabrizio e Tonino, poi il Servitore~ ~FABR. Orsù, signor Tonino, 449 3, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Fabrizio, il Servitore, poi Beatrice~ ~FABR. Che 450 3, 7 | non si può mai sapere. (al Servitore che parte, e poi ritorna 451 3, 7 | chiamare il signor Ottavio. (al Servitore, che parte)~BEAT. Dubito 452 3, 8 | SCENA OTTAVA~ ~Ottavio, il Servitore e detti.~ ~OTT. (Costei 453 3, 9 | SCENA NONA~ ~Fabrizio ed il Servitore~ ~FABR. Fra maritati spesso 454 3, 9 | sala. Guarda chi è. (al Servitore, che parte) Credo per altro, 455 3, 9 | pellegrina? che venga. (il Servitore parte) Vorrà l’elemosina, 456 3, 10 | SCENA DECIMA~ ~Eleonora, il Servitore ed il suddetto.~ ~ELEON. 457 3, 10 | subito il signor Ottavio. (al Servitore, che parte)~ELEON. Per 458 3, 11 | UNDICESIMA~ ~Ottavio, il Servitore ed i suddetti.~ ~OTT. Che Il giuocatore Atto, Scena
459 Per | stanze del giuoco;~ARLECCHINO servitore di Florindo;~Un SERVITORE 460 Per | servitore di Florindo;~Un SERVITORE del casino del giuoco;~MENICO 461 Per | casino del giuoco;~MENICO servitore d’Agapito;~Un SERVITORE 462 Per | servitore d’Agapito;~Un SERVITORE di Lelio;~Un SERVITORE di 463 Per | Un SERVITORE di Lelio;~Un SERVITORE di Tiburzio.~ ~La Scena 464 1, 1 | spendere. Mandatemi il mio servitore Arlecchino.~BRIGH. El dorme.~ 465 1, 18 | SCENA DICIOTTESIMA~ ~Un servitore e detti.~ ~SERV. Illustrissimo, 466 2, 3 | trattengo fino che il mio servitore mi porta denari. Prendo 467 2, 13 | solo, poi Lelio, Tiburzio e servitore~ ~FLOR. Fino che non mi 468 2, 13 | in tavola avvisaci. (al Servitore)~SERV. (Giuocherebbe la 469 2, 17 | fate la banca. (al primo Servitore)~PRIMO SERV. Tenete; due 470 2, 18 | giuocherai, ti licenzierò. Un servitore che giuoca, non bada al 471 2, 19 | DICIANNOVESIMA~ ~Florindo, il servitore del casino, poi Lelio e 472 2, 19 | meno. Va via di qua. (al Servitore)~SERV. Ora mi caccia via? La guerra Atto, Scena
473 1, 2 | un'altra bottiglia. (a un servitore)~FLO. Donna Aspasia ha un La donna di testa debole Atto, Scena
474 0, per | avvocato~UN NOTARO~BRIGHELLA servitore di don Fausto~TRACCAGNINO 475 0, per | di don Fausto~TRACCAGNINO servitore di don Roberto~ARGENTINA 476 0, per | paggio di donna Violante~Un SERVITORE di donna Aurelia~Un SERVITORE 477 0, per | SERVITORE di donna Aurelia~Un SERVITORE di Pantalone~ ~La Scena 478 1, 10 | questa per Traccagnino mio servitore.~VIO. Servitevi come vi 479 1, 13 | Aurelia?~FAU. Le sono buon servitore.~ELV. Ella forse ve lo dirà.~ 480 2, 4 | SCENA QUARTA~ ~Un Servitore di donna Aurelia, e detti.~ ~ 481 2, 5 | Aurelia.~ ~Donna Aurelia ed il Servitore~ ~AUR. Ha detto dunque che 482 2, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Il Servitore e dette; poi Donna Violante.~ ~ 483 2, 7 | riverirla.~AUR. Padrona. (al Servitore, alzandosi)~ELV. Oh diamine! 484 2, 7 | diamine! aspettate. (al Servitore, alzandosi) Donna Aurelia, 485 2, 7 | venga donna Violante. (al Servitore, che parte)~ELV. A voi mi 486 2, 8 | SCENA OTTAVA~ ~Servitore e dette; poi Don Fausto.~ ~ 487 2, 8 | che passi, che è padrone. (Servitore va via) Così bel bello, 488 3, 3 | Pirolino e detti; poi il Servitore di Pantalone~ ~PIR. Servitor 489 3, 3 | di premura. Ho trovato il servitore del notaro attuario della 490 3, 15 | FAU. A me lo disse il mio servitore Brighella, per averlo sentito L'impostore Atto, Scena
491 Ded | Devotiss. Obbligatiss. Servitore ed Amico vero~ ~Carlo Goldoni~ ~ ~~  ~ 492 1, 3 | saludo, galantomo.~ARL. Servitore umilissimo. (Oimè! soldadi. La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
493 0, per | Contessa Isabella ~Brighella, servitore del Conte Anselmo ~Arlecchino, 494 1, 2 | ANSELMO Bravo. Brighella è un servitore di merito. Ecco un bell' 495 1, 12 | Pazienza. Anderò. Le son servitore (partendo).~ISABELLA Ehi! 496 1, 18 | Venga, venga.~PANTALONE Servitore umilissimo, sior Conte.~ 497 1, 21 | Elà, da sedere (viene un servitore che porta le sedie).~CAVALIERE 498 2, 7 | suocera.~CAVALIERE Io son servitore vostro. Ma vorrei vedervi 499 2, 8 | lingua di una serva o di un servitore (parte).~ ~ 500 3, 3 | sciocco (alterato). PANCRAZIO Servitore umilissimo (parte). ~ANSELMO


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License