1-500 | 501-1000 | 1001-1113
L'adulatore
     Atto, Scena
1 3, 12 | Donca el sior segretario cussì el m’inganna? Cussì el me 2 3, 12 | segretario cussì el m’inganna? Cussì el me tradisce? El me cava L'amante Cabala Atto, Scena
3 1, 2 | morto so mario,~~E ai omeni cussì la corre drio!~~~~~~FILIB.~~~~ 4 2, 2 | anello.~~~~~~CAT.~~~~(Bravo! cussì me piase,~~L’è un putto 5 2, 2 | Co rustego che ’l xe!) Cussì rogante~~Parlè con una putta?~~~~~~ 6 3, 1 | e Catina~ ~ ~~~FILIB.~~~~Cussì sarè contenta!~~~~~~CAT.~~~~ 7 3, 3 | Come fala a insuniarse cussì presto?~~~ ~~~~~LILLA~~~~ L'amante di sé medesimo Atto, Scena
8 1, 1 | Ma co l'è de quel bon, cussì no se pol far.~~~~~~CON.~~~~ 9 1, 1 | ALB.~~~~Ma se per cussì poco, sior Conte, ve muè,~~ 10 1, 1 | andemo avanti. Quando la xe cussì,~~Col ben che me volè, cossa 11 1, 5 | del diavolo, che son fatto cussì;~~Me vien, co vedo a pianzer, 12 2, 5 | Bianca, gramazza, l'abbandoné cussì?~~~~~~CON.~~~~Che dice donna 13 2, 6 | per un bezzo, e afflizerme cussì?~~Se tanto me tanto, 14 4, 4 | quel che diversi fa i omeni cussì?~~L'anima xe l'istessa, 15 4, 5 | Forastiere?~~~~~~ALB.~~~~Giusto, cussì e cussì.~~~~~~MAD.~~~~Lo 16 4, 5 | ALB.~~~~Giusto, cussì e cussì.~~~~~~MAD.~~~~Lo conoscete 17 5, 1 | contratto.~~~~~~ALB.~~~~Cussì digo anca mi, qua no ghe 18 5, 1 | xe meggio.~~Finché vivè cussì da maridar, saltando~~Come 19 5, 1 | questo.~~~~~~ALB.~~~~Bravo: cussì se parla. un cavalier L'amante militare Atto, Scena
20 1, 8 | piano a don Alonso)~PANT. E cussì, andeu? (a Rosaura)~ROS. 21 1, 13 | bella vita?~BRIGH. Sempre cussì, sempre allegramente. Vu 22 1, 14 | ti voglio.~ARL. Ah cagna! cussì ti me abbandoni?~COR Perché 23 2, 1 | fraschetta, impertinente.~PANT. Cussì se parla con una putta? 24 2, 1 | colpa.~PANT. Via, basta cussì; no ghe ne parlemo altro. 25 2, 7 | forse a combattere?~BRIGH. Cussì se spera.~COR. Quando?~BRIGH. 26 3, 16 | pace? (a Pantalone)~PANT. Cussì i dise.~BEAT. Don Garzia, L'amore artigiano Atto, Scena
27 2, 3 | Xestu contenta?~~Basta cussì.~~Tante l'ha fatta~~Sta L'amore paterno Atto, Scena
28 1, 3 | Pussibile o no pussibile, cussì l'intendo, e cussì ha da 29 1, 3 | pussibile, cussì l'intendo, e cussì ha da esser. Tutto xe preparà 30 1, 6 | Alo fatto bon viazo?~PANT. Cussì e cussì. (Aspetè, no andè 31 1, 6 | bon viazo?~PANT. Cussì e cussì. (Aspetè, no andè via). ( 32 1, 7 | gh'avè coraggio.~ARL. E cussì, tornando sul nostro proposito, 33 2, 11 | a memoria.~PANT. Co l'è cussì donca, da brava, lèvete 34 2, 13 | perde gnente a lassarlo? Cussì la doverave dir, cussì la 35 2, 13 | Cussì la doverave dir, cussì la doverave pensar. Mi son Gli amanti timidi Atto, Scena
36 1, 1 | la nettìsia. E po el xe cussì bon, ch'el merita de esser 37 1, 2 | agitato)~ ARL. Mo perché cussì, co sto precepizio?~ ROB. 38 1, 2 | Bologna!~ ROB. E perché?~ ARL. Cussì... No so gnanca mi.~ ROB. 39 2, 6 | in atto di partire)~ ARL. Cussì presto?~ CAM. Non vorrei 40 2, 6 | scherzando)~ ARL. L'è cussì, da galantomo. (seriamente)~ 41 3, 1 | No la pol esser altro che cussì. Penso, repenso; el mio 42 3, 3 | mia disgrazia; no sa che cussì grando e grosso come che 43 3, 3 | pol esser altro... la sarà cussì. (apre la scatola) Com'èla? ( 44 3, 4 | ritratto.~ ARL. (Ah! la xe cussì senz'altro. Camilla l'ha 45 3, 4 | sa? Spero ben). (da sé) E cussì dove xelo el mio patron? ( 46 3, 4 | senso della lettera)~ ARL. Cussì la dise? (mortificato)~ 47 3, 4 | tutto). (da sé)~ ARL. E cussì, gh'è altro?~ CARL. Datemi 48 3, 4 | credo capace de maltrattarme cussì). (da sé)~ CARL. (Ecco tutto 49 3, 4 | tutto. (inquieto)~ ARL. E cussì, cossa dìsela?~ CARL. Vi 50 3, 4 | Incognita che vi scrisse.~ ARL. Cussì la dise? (agitato)~ CARL. 51 3, 4 | ARL. Ma per cossa seu cussì infurià?~ CARL. Perché? 52 3, 5 | averia credesto quella zovene cussì modesta, in apparenza, cussì 53 3, 5 | cussì modesta, in apparenza, cussì bona, cussì cortese... Eh! 54 3, 5 | in apparenza, cussì bona, cussì cortese... Eh! certo, certo 55 3, 8 | aver scritto una lettera cussì cattiva... Ma se non fusse 56 3, 8 | cattiva... Ma se non fusse cussì, Carlotto saria un gran 57 3, 8 | o desprezzo). (da sé)  E cussì, come che ve diseva, sta 58 3, 8 | me recordo che la feniva cussì: Siate sicuro che si burla 59 3, 8 | Camilla, vu avè scritto cussì? (con affanno)~ CAM. Io? 60 3, 8 | dir... l'amiga ha scritto cussì? (con affanno)~ CAM. Questi 61 3, 10 | vostre mani.~ ARL. Se la xe cussì, velo qua. (tira fuori il L'avvocato veneziano Atto, Scena
62 1, 1 | peccà5. La gh’ha un’idea cussì dolce, un viso cussì ben 63 1, 1 | idea cussì dolce, un viso cussì ben fatto, una maniera cussì 64 1, 1 | cussì ben fatto, una maniera cussì gentil, un certo patetico 65 1, 9 | tenerezza)~ALB. Non son cussì temerario.~ROS. (Beatrice, 66 1, 10 | avversaria).~ALB. (Co l’è cussì, voggio contentarla. Andemo 67 2, 1 | cento de’ pari tuoi.~ALB. Cussì ti parli? Via, tocco de 68 2, 2 | non ho detto...~ALB. Basta cussì; la sa cossa che l’ha dito. 69 2, 7 | in una volta). (da sé) E cussì, cossa m’ala da comandar? ( 70 2, 8 | vostra e la mia virtù.~ALB. Cussì credo, cussì argomento dalla 71 2, 8 | virtù.~ALB. Cussì credo, cussì argomento dalla so modestia, 72 2, 8 | argomento dalla so modestia, cussì me persuade quell’aria nobile, 73 2, 12 | che bisognava terminarla cussì.~FLOR. Signor Alberto, la 74 2, 13 | conseguenze, l’omo no falleria cussì spesso.~LEL. Non mi mortificate 75 2, 13 | ordinaria.~ALB. Mah! l’è cussì. Chi non conversa è salvadego. 76 2, 13 | recordava della mia causa. Cussì quando tratterò la mia causa, 77 3, 2 | lu, e che pol aver deciso cussì per qualche privata passion. 78 3, 2 | stabili. Tegnì saldo, basta cussì. (rende i fogli al Lettore)~ 79 3, 2 | erede? A fronte de una legge cussì chiara, cussì giusta, cussì 80 3, 2 | una legge cussì chiara, cussì giusta, cussì onesta, cussì 81 3, 2 | cussì chiara, cussì giusta, cussì onesta, cussì natural, no 82 3, 2 | cussì giusta, cussì onesta, cussì natural, no so cossa che 83 3, 2 | quel tempo...~ALB. Basta cussì, che me fe vegnir mal. La 84 3, 6 | qua dentro, no la dirave cussì. Son qua da ella, za che 85 3, 11 | eccola qui.~ALB. Co l’è cussì, podemo sposarse quando 86 3, 11 | discreti. La compatissa, se cussì subito, e a prima vista, La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
87 1, 3 | siete voi servitore?~TRUFF. Cussì e cussì; mezzo e mezzo. 88 1, 3 | servitore?~TRUFF. Cussì e cussì; mezzo e mezzo. Garzon de 89 1, 3 | TRUFF. Ecco la lettera. Cussì averemo fatto la fazzenda 90 1, 6 | spalle.~TRUFF. Quando l'è cussì, per no dar incomodo a sto 91 1, 7 | no gh'e più sostanza de cussì, no me curo gnanca de portarghela 92 1, 11 | mio precipizio.~PANT. Fe cussì: andè in casa de vostro 93 2, 4 | che la me possa trattar cussì mal, dopo quel che ho fatto 94 2, 4 | donargheli, ma adesso che so cussì, li voggio se credesse de 95 2, 4 | paga i so debiti, co l'è cussì.~SILV. Vi pagherò, quando 96 2, 5 | esser tutto; ma se la xe cussì, anca sta siora farò che 97 2, 9 | vegniva drio; se saveva cussì... basta). (da sé) A bon 98 2, 10 | perso el mio capital. Fe cussì demela a mi, fideve de mi. 99 2, 10 | pronti contanti?~PANT. Digo cussì con mio fio, perché no voggio 100 2, 12 | mi avete sedotta...~PANT. Cussì me volè trattar?~CLAR. Compatitemi, 101 3, 1 | nol saverà gnente più de cussì). (da sé)~PANT. Stassera, 102 3, 1 | patroni.~TRUFF. Eh, digo cussì, perché nol me sente.~PANT. 103 3, 1 | tien le chiave in camera, e cussì posso andar a avrir la bottega 104 3, 7 | sangue di creditori.~PANT. Cussì xe quell'abito che la gh' La birba Atto, Scena
105 1, 3 | pur co la sa andar,~~Anca cussì se vive e se sbabazza,~~ 106 1, 3 | dite?~~~~~~LIND.~~~~Digo cussì, che con i vostri cani~~ 107 2, 3 | LIND.~~~~Quando la xe cussì, gh'avè rason.~~Ve mostro 108 2, 4 | pitochi avesse tanti bezzi?~~Cussì anca mi, cantando canzonette,~~ La bottega da caffè Atto, Scena
109 1, 1 | la farina.~~Chi no fasse cussì, no viverave:~~Tanto fitto 110 1, 2 | NARC.~~~~Ben, ben, cussì me piase.~~Se vien qualche 111 1, 3 | affetto.~~~ ~~~~~ZAN.~~~~Oh, cussì me piasè!~~La me daga la 112 1, 3 | ZAN.~~~~Quando la xe cussì,~~Metto via la mia borsa 113 2, 3 | Questo qua saria per mi »;~~E cussì,~~Quando bevo, digo ancora:~~« 114 2, 3 | si ritira)~~~~~~ZAN.~~~~Cussì, come diseva,~~Me sento 115 2, 5 | cortese avviso.~~Eh, no son cussì matto;~~Tiogo i sei zecchinati, 116 3, 2 | me perdona,~~Che no se fa cussì.~~~~~~ZAN.~~~~Come dovevio~~ 117 3, 2 | quella patrona~~No la intende cussì.~~~~~~ZAN.~~~~Caro Narciso,~~ 118 3, 5 | so manini.~~Quando la xe cussì, donca la tiogo,~~Ma la Il bugiardo Atto, Scena
119 1, 1 | Donca la vol tirar avanti cussì? Penar senza dirlo?~FLOR. 120 1, 1 | notte e 'l ~Per vu sempre cussì.~Sta pena (se ho da dirla)~ 121 1, 10 | ARL. Sior patron, se farì cussì, s'imbroieremo.~LEL. Sciocco 122 1, 19 | fio, me consolo a vederte cussì bello, cussì spiritoso. 123 1, 19 | consolo a vederte cussì bello, cussì spiritoso. Asto fatto bon 124 2, 12 | cosse con più giudizio, e cussì col tempo i fioi se chiama 125 2, 12 | autorità.~PAN. Oh ben, co l'è cussì, fio mio, sappi che za t' 126 2, 12 | contratto. Alla vecchia se fa cussì. Quel che ho fatto, ho fatto 127 2, 12 | spiritosa invenzione.)~PAN. E cussì, cossa me respondeu?~LEL. 128 2, 12 | oscuro.~PAN. E ti ha avudo cussì poco giudizio de lassarte 129 2, 12 | nobiltà fioritissima.~PAN. E cussì, del relogio cossa ha dito 130 2, 12 | semola,6 padron, in semola. E cussì, xestu scampà?~LEL. Non 131 2, 12 | me par che ti abbi dito cussì. Adesso me l'arrecordo. 132 3, 13 | casa.~PAN. (al Dottore) Cussì scazzè un mio fio?~DOTT. Il buon compatriotto Atto, Scena
133 1, 7 | PANT. Benissimo. Co l'è cussì, no gh'avè scrittura, no 134 2, 16 | La gh'ha del spirito, ma cussì all'improvviso la se vergogna 135 2, 16 | gusto da galantomo; co l'è cussì, sior Dottor, l'anderà d' 136 3, 3 | COST. Co la se contenta cussì...~ROS. Sono contentissima. Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
137 1, 1 | LISS. E pur adesso i le vol cussì; ghe n'averò 2 via trenta 138 1, 1 | chiave9, ma adesso le xe cussì care...~CEC. Sì sì, caro, 139 1, 1 | anca mi, vedè, anca mi digo cussì, che la libertà xe una bella 140 1, 3 | da signore)~LISS. Co l'è cussì, vago via, zelenza. (saluta 141 1, 3 | piedi)~CEC. E ve innamorà cussì presto?~ZAN. Son cotto, 142 1, 3 | m'ha ferìo el cuor.~CEC. Cussì presto?~ZAN. In t'un batter 143 1, 3 | a Lissandro)~LISS. Digo cussì che la me fa compassion, 144 1, 3 | Cospetto de diana!~CEC. Femo cussì, vestimo Lucietta, e fémola 145 1, 5 | CEC. El me l'ha ditto. E cussì ghe giera qua anca quel 146 1, 6 | far de manco). (da sé) E cussì xelo elo?~ ~ ~ ~ 147 1, 7 | avevi intenzion de trattarme cussì, me dovevi lassar dove che 148 1, 7 | a Tonina)~TON. Ve digo cussì... (con sdegno)~GASP. Zitto! ( 149 1, 7 | anderave ben). (parte)~TON. E cussì, sior, la s'ha cazzà in 150 1, 7 | da vostra siora mare, e cussì se sparagna un disnar; ah 151 1, 7 | Una volta no geri miga cussì.~GASP. Una volta, co giera 152 1, 12 | bonora a parlar. Gh'ho gusto, cussì anderò più presto a levar 153 1, 14 | la fantasia.~OSTO Faremo cussì: una lonza, sie gallinazze, 154 2, 1 | diavolo! pussibile che sia cussì storno! me li ricorderò. 155 2, 2 | Raimondo, brava, siora Cattina, cussì me piase. No ghe posso dir 156 2, 2 | vegnui in barca. Son vegnua cussì come che stago per casa. 157 2, 2 | el sior Bortel. Al cgnoss cussì de vista: so ch'el fa d' 158 2, 2 | che no i se destriga? Farò cussì, so dove che i xe, i xe 159 2, 5 | Patroni reveriti.~CATT. E cussì? Vienli, o no vienli?~LISS. 160 2, 7 | perdoni, ma per ancuo i dise cussì che no i pol vegnir: xe 161 2, 8 | Bortolo, bevendo il caffè) E cussì, come vala?~BORT. D'incanto. 162 2, 9 | tabarro e parte)~TON. E cussì? Cossa xe ste rason?~GASP. 163 2, 9 | vegnir.~GASP. Eh no l'è cussì puntiglioso, no, sior Raimondo. 164 2, 9 | interesse. (a Tonina)~TON. E cussì? Me volè ficcar via? No 165 2, 9 | Ho gusto che la resta. Cussì finirò un pochetto de destrigar. 166 2, 10 | Bernardin, sior Bernardin.~OSTE Cussì semo restai d'accordo.~GASP. 167 2, 10 | zecchini.~GASP. Ma se ve digo cussì...~OSTE La senta, son galantomo; 168 2, 10 | dar gnente.~OSTE Co l'è cussì, co la me nega el debito, 169 2, 10 | ve pagherò.~OSTE Me basta cussì; quando me pagherala?~GASP. 170 2, 10 | casa. Mi no so altro più de cussì.~GASP. Ma come gierelo sto 171 3, 1 | fatto; ma no l'anderà sempre cussì; no, no, no l'anderà sempre 172 3, 1 | no, no l'anderà sempre cussì.~RIO. (In verità stavolta 173 3, 1 | tocca81.~RIO. El la vede cussì... Nol s'averà ossà82.~TON. 174 3, 2 | TON. Sior sì che la xe cussì. Mio mario ghe de bon 175 3, 2 | Che gh'abbia da perder cussì più de cento zecchini de 176 3, 3 | giudizio! Farse magnar el suo cussì miseramente. I giera in 177 3, 6 | fatto paura! Chi è che batte cussì pulito? (apre)~ ~ ~ ~ 178 3, 10 | la me fa far, a star qua cussì come un matto?~CEC. Voressi 179 3, 10 | cappello.~LISS. Se ghe par che cussì staga ben.~CEC. Deme el 180 3, 10 | ballerò anca mi.~CEC. Bravo! Cussì me piase. (gli il cappello, 181 3, 10 | arriva vicina a Gasparo) E cussì, siora mascara, se pol saver...~ 182 3, 11 | piano, e ridono)~CEC. E cussì, cossa penseu de far? (a 183 3, 11 | conseggieu?~CEC. Mi ve digo cussì, che se tiremo de longo, 184 3, 12 | no me vegna sonno.~TON. E cussì, sior, cossa me diseu de 185 Ult | resto senza muggier!~LISS. E cussì!~ZAN. E anca... I me manderà 186 Ult | confusion che i m'abbia cussì ben perdonà.~TON. Bravo! La buona madre Atto, Scena
187 1, 3 | MARG. (No salo27? La xe cussì la parona, la va in colera 188 1, 3 | fio, no dezzipè37 la roba cussì. Nettèvelo sto sacchetto38, 189 1, 3 | tabarro, no lo mettè via cussì che la polvere se ghe incatrama41. 190 1, 4 | per mi, perché vago ... cussì per cerimonia, per compagnia. 191 1, 8 | se fusse in ela, farave cussì.~AGN. Bisognerave che trovasse 192 1, 8 | sior Ventura?~AGN. Gnente, cussì; me xe vegnù sto pensier.~ 193 1, 8 | No so po gnente più de cussì.~BARB. Oh care le mie raìse! 194 1, 8 | se me toccasse una niora cussì, mio fio el poderave ben 195 1, 9 | Staghio ben conzada128 cussì, siora madre?~LOD. Sì, fia, 196 1, 10 | bisogna che vaga via.~DAN. Cussì presto?~NICOL. Gh'ho un 197 2, 1 | fa pianzer anca mi.~BARB. Cussì tenera la xe de cuor?~AGN. 198 2, 6 | comprar, compreria.~BARB. E cussì? vienla fora sta gran bela 199 2, 6 | siora Giacomina?~GIAC. Cussì e cussì.~ROC. Mo la xe molto 200 2, 6 | Giacomina?~GIAC. Cussì e cussì.~ROC. Mo la xe molto difficile 201 2, 6 | ROC. Vela qua, sempre cussì la me tratta.~AGN. Sior 202 2, 11 | aver pazenzia! el cielo vol cussì, per mortificarme. Grazie, 203 2, 12 | siora comare, no la diga cussì; no bisogna mai desperarse.~ 204 2, 14 | sedia lontana, e siede)~LUN. Cussì lontan la se tira?~GIAC. 205 2, 16 | mano)~LUN. Sieu benedetta. Cussì me piase le bone putele, 206 3, 1 | LOD. Oh sì, sì; ma se va cussì, de le volte, per devertirse.~ 207 3, 1 | caro, e con tuti ho dito cussì. O drento, o fora257.~DAN. 208 3, 2 | zente da ben, no tratteressi cussì.~DAN. Chi l'ha chiamà so 209 3, 2 | ti te scavezzi el colo cussì? Ah creature, compatime. 210 3, 5 | zornada cattiva, che semo cussì tavanae266; da resto ghe 211 3, 5 | DAN. Se el savesse! son cussì mortificada, che no ghe 212 3, 5 | maridarme. Adesso che son cussì, nissuna me vol.~LOD. Oe, 213 3, 5 | lo vol.~DAN. Oh, se dise cussì per modo de dir.~LUN. Chi 214 3, 5 | quela puta!~DAN. Va ben cussì? (gli mostra il zucchero)~ 215 3, 5 | che si ben che la me vede cussì... basta, no fazzo per dir...~ 216 3, 5 | Lodovica)~LOD. Mi? Védelo mi? Cussì vecchia come che son, no 217 3, 7 | faria, e perché ho dito cussì, subito la me salta, e la 218 3, 7 | Margarita, no, fia, ho dito cussì in colera. (piangendo)~MARG. 219 3, 12 | ho parlà co sior Rocco, e cussì burlando, ho speranza che 220 3, 12 | grazia. Posso dirghe più de cussì?~AGN. Ben, la lo fazza vegnir.~ 221 3, 13 | vien a intrigar. La fazza cussì, siora Barbara. La vaga 222 3, 15 | sorte, andarve a perder cussì miseramente. Se ve volè 223 3, 15 | Son mal intrigada, co l'è cussì. Oh ve' qua281 siora Barbara; 224 3, 16 | compatirlo. El xe ancora cussì spaventà. El gh'ha paura La buona moglie Atto, Scena
225 1, 1 | vestia e desfamada, ti parli cussì ah, frasconazza?~MOM. Mo 226 1, 2 | laora. Mia mare no ha fato cussì, povereta. La m’ha arlevà 227 1, 3 | mai alo fato a deventar cussì cativo?~BETT. Le male pratiche.~ 228 1, 8 | BRIGH. E pur questa la xe cussì.~OTT. Catte sua sorella 229 1, 8 | gnente. Mi diria che la fasse cussì. Sior Pasqualin el pratica 230 1, 8 | penseremo.~BRIGH. Faremo cussì, compreremo qualcossa dal 231 1, 17 | xeli sti omeni, che i xe cussì baroni? I gh’ha del vin 232 1, 17 | del cielo. E elo?~PANT. Cussì da vecchio. Cossa xe de 233 1, 17 | furtariola che ha sentio cussì, la m’ha contà el resto.~ 234 1, 19 | BETT. Coss’è che ti xe cussì scalmanada?~CAT. Oh, t’ho 235 1, 19 | che no ghe doveva creder cussì facilmente, che doveva cercar 236 2, 5 | recompensa a le grazie del cielo? Cussì ti te servi de quella fortuna 237 2, 5 | sior pare...~PANT. Basta cussì. Andemo.~PASQUAL. Andemo 238 2, 6 | pagherò mi.~PANT. Vedeu! cussì se usa da sta sorte de zente. 239 2, 6 | Prego el cielo, che la sia cussì. (parte col Cameriere)~ ~ ~ ~ 240 2, 8 | voi.~PASQUAL. E la bala cussì pulito?~LEL. A perfezione. 241 2, 11 | Chi l’averave mai dito? Cussì presto? Cussì facilmente 242 2, 11 | mai dito? Cussì presto? Cussì facilmente el s’ha lassà 243 2, 13 | benedio sti zentilomini cussì degnevoli. Ghe ne xe de 244 2, 13 | mal. Mi almanco la intendo cussì.~OTT. Voi la intendete assai 245 2, 17 | per voi.~PASQUAL. Co l’è cussì, receverò le so grazie. ( 246 2, 18 | state? State bene?~BETT. Eh! cussì, cussì.~BEAT. Avete qualche 247 2, 18 | State bene?~BETT. Eh! cussì, cussì.~BEAT. Avete qualche male?~ 248 2, 18 | che giera da puta? Mo son cussì anca da maridada. In casa 249 2, 18 | el manazza30. S’el farà cussì, el se precipiterà e l’anderà 250 2, 22 | magnar qualcossa; no stè cussì.~BETT. Mi a magnar? Gnanca 251 2, 26 | che siben ch’el me trata cussì mal, lo tioria de bel niovo, 252 3, 1 | vostra barca no la sta ben cussì ligada.~NANE Percossa?~MEN. 253 3, 4 | tatare58, no parleressi cussì.~MEN. Siben che son vecchio, 254 3, 8 | piano a Bettina)~BETT. Cussì ti parli d’una lustrissima?~ 255 3, 10 | leverò dal mondo.~ARL. Bravo, cussì me piase; sior sì, ve leveremo 256 3, 13 | xe morto? Povero Lelio! Cussì miseramente l’ha fenio i 257 3, 13 | che me son a sta vita cussì cativa? Ogio mai abuo un 258 3, 14 | me far pianzer la morte cussì cativa d’un fio cussì scelerato.~ 259 3, 14 | morte cussì cativa d’un fio cussì scelerato.~PASQUAL. Donca 260 3, 18 | fato...~BETT. Zito, no disè cussì, che me fe cascar le lagreme. ( 261 3, 19 | mi no meritava una mugier cussì bona. (si nasconde)~BETT. 262 Son | rafioi.~Ma una Bona Mugier cussì ben fata,~Bona per el consorte Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
263 Pre | ARL. Mo i altri no fa miga cussì, e quel che è andà via, 264 Pre | me dise, che se lu a far cussì l’è deventà mistro de casa 265 1, 7 | bene.~PANT. Perché disela cussì?~OTT. Se mi voleste bene, 266 2, 3 | trenta anni. No posso dir cussì delle forze. Ma siccome 267 2, 3 | a misura della mia età, cussì no me par de aver descapità, 268 3, 1 | Come, no volè far altro? Cussì se responde a un mistro 269 3, 3 | così? (a Brighella)~BRIGH. Cussì, da omo d’onor, da mistro La cameriera brillante Atto, Scena
270 1, 4 | sofistico, o altro, la voggio cussì.~ARG. Siete peggio d'un 271 1, 5 | Italia, una villeggiatura cussì longa, cussì unita, cussì 272 1, 5 | villeggiatura cussì longa, cussì unita, cussì popolada come 273 1, 5 | cussì longa, cussì unita, cussì popolada come questa. Ghe 274 1, 5 | nessuno.~PANT. Anca mi son cussì. Alla mia tola no invido 275 1, 5 | mia fameggia semo avezzai cussì. Ma chi xe uso a tole grande, 276 1, 5 | prendo.~PANT. Mi mo son cussì de sto cattivo temperamento, 277 1, 8 | ricco come i ricchi. El xe cussì e cussì; ma nol vorria comparir 278 1, 8 | i ricchi. El xe cussì e cussì; ma nol vorria comparir 279 1, 8 | ma nol vorria comparir cussì. Tra la testa e la scarsella 280 1, 8 | mie patrone.~TRACC. Co l'è cussì, el ve la darà. Co se tratta 281 1, 8 | qualche lirazza.~BRIGH. Co l'è cussì donca bisogna procurar de 282 2, 4 | signor Pantalone?~PANT. Digo cussì...~ARG. Già non vi è bisogno 283 2, 4 | drittura.~PANT. Ve digo cussì...~ARG. Non importa al signor 284 2, 7 | Oh, me lo ricordo mi; l'è cussì, da so servitor.~OTT. Sarà 285 2, 20 | no la xe capace de pensar cussì.~FLOR. E se voi, signora 286 3, 12 | dir.~BRIGH. La parte la dis cussì.~PANT. E mi no la voggio Il campiello Atto, Scena
287 5, 16 | ORSOLA No sentì?~El n'ha dito cussì,~Che se tornemo in pase~ La casa nova Atto, Scena
288 1, 1 | putta da ben, che la cussì.~Sgualdo: Cospetto de diana! 289 1, 1 | Sgualdo: Hala sempre da star cussì?~Lucietta: Poverazza! se 290 1, 3 | Orsù xe tardi, lassemo cussì, e femo de manco de le soazette.~ 291 1, 4 | scaldandosi)~Anzoletto: Cussì se parla? V'oggio mai negà 292 1, 4 | galantomo.)~Anzoletto: Sentìu? cussì i parla. Gh'averò a st' 293 1, 6 | Se volè star al balcon, cussì, qualche ora, qualche dopo 294 1, 6 | ve tratta con amor, se cussì rustega, cussì malagrazià?~ 295 1, 6 | amor, se cussì rustega, cussì malagrazià?~Meneghina: No, 296 1, 9 | cavalier serpente.~Sgualdo: Cussì presto?~Lucietta: Oh no 297 1, 9 | anderò un pochetto incontra, cussì per cerimonia. (s'avvia 298 1, 10 | Cecilia: Mi almanco son cussì, de tutto quello che digo 299 1, 11 | abbia da esser desprezzada cussì?~Conte: Per bacco! Voi meritate 300 1, 11 | el mio destin ha volesto cussì.~Conte: Vi potete voi dolere 301 1, 12 | camera da recever.~Cecilia: Cussì la v'ha ditto?~Lucietta: 302 1, 12 | la v'ha ditto?~Lucietta: Cussì la m'ha ditto, e cussì ghe 303 1, 12 | Cussì la m'ha ditto, e cussì ghe digo.~Cecilia: ben 304 1, 14 | Cecilia: Come! A mi la dise cussì? Questo el un affron 305 2, 5 | Cossa ghe par?~Checca: Eh, cussì e cussì.~Rosina: No ghe 306 2, 5 | par?~Checca: Eh, cussì e cussì.~Rosina: No ghe ste belezze.~ 307 2, 7 | de cognosser do signore cussì compite?~Rosina: Zermane 308 2, 9 | con mia cugnada. Scherzemo cussì per devertimento.~Checca: 309 2, 9 | Rosina: L'andava vestìa cussì da putta?~Cecilia: No vorla? 310 2, 9 | anca el quinto.)~Checca: Cussì se se diverte pulito.~Cecilia: 311 2, 9 | vorla far? Son arlevada cussì.~Rosina: Adesso che la 312 2, 10 | in casa mia no la passava cussì.~Lorenzino: Siora zermana, 313 2, 11 | credeva mai d'averme da pentir cussì presto. Quindese zorni...~ 314 2, 12 | le vegnirà, le vegnirà. Cussì no vegnissele!~ ~ 315 2, 13 | de disnar.~Anzoletto: E cussì cossa importa?~Lucietta: 316 3, 1 | m'ha da parlar.~Checca: E cussì?~Rosina: E cussì gh'ho tirà, 317 3, 1 | Checca: E cussì?~Rosina: E cussì gh'ho tirà, e gh'ho ditto, 318 3, 3 | digo, gnente.~Cristofolo: Cussì fa le donne de garbo.~Checca: ( 319 3, 3 | principiar.)~Cristofolo: E cussì, siora Checca, cossa gh' 320 3, 3 | La colera me fa parlar. E cussì cossa me volevala dir?~Checca: 321 3, 3 | Checca: (Uh poveretta mi!) Cussì, come che ghe diseva, gh' 322 3, 3 | cognosse certo.~Cristofolo: E cussì, cossa voravelo? Cossa ghe 323 3, 4 | ha rason. El palazzo cussì, che no l'ha gnancora pagà 324 3, 4 | la me fa compassion.) E cussì, patrona, cossa intenderessi 325 3, 13 | fradelo, onde più parenti de cussì no podemo esser. So, che 326 3, 13 | coreza. In casa mia, dirà cussì, i m'ha volesto troppo ben, 327 3, 13 | son zovene. Ancuo penso cussì, me poderave un zorno scambiar. 328 3, ul | poi Lucietta~ ~Checca: E cussì xèla giustada? ~Anzoletto: 329 3, ul | Cecilia) Cara fia, diseva cussì, perchè no saveva come far La castalda Atto, Scena
330 1, 1 | quanto che ve son obligà! Cussì sti bocconcini la mattina 331 1, 10 | ve trovè impegnada de far cussì.~ROS. Signore, fatemi la 332 2, 9 | calcolo un zero.~PANT. Co l’è cussì, ve la dago coi trentamile.~ 333 2, 10 | che la xe contenta. Co l’è cussì, perché no ghe l’oggio da 334 2, 13 | resto incantà, che me parlè cussì. No v’intendo; no so cossa 335 3, 4 | poi...~OTT. E poi?~ARL. E cussì?~COR. E poi, e così, e così, 336 3, 4 | OTT. Che cos’è?~ARL. E cussì?~COR. Si è attaccato fuoco 337 3, 6 | PANT. In sta età no xe cussì facile.~BEAT. Più facile 338 3, 6 | frascherie nel capo.~PANT. Cussì diseva anca mi.~BEAT. Basta 339 3, 7 | me maraveggio che parlè cussì.~BEAT. (È innamorato, non 340 3, 7 | premura.~PANT. No podè dir cussì: savè quel che v’ho promesso.~ 341 3, 8 | nipote e la serva.~PANT. Cussì, siora Beatrice?~BEAT. Uno La contessina Atto, Scena
342 1, 3 | GAZZ.~~~~Schienza! Co l'è cussì, la compatisso.~~So el mio Il contrattempo Atto, Scena
343 1, 12 | oca.~PANT. Via via, basta cussì. Andè in te la vostra camera.~ 344 1, 13 | Pantalone e Rosaura~ ~PANT. E cussì, fia mia, cossa me voleu 345 1, 13 | dir; per mi, aver una fia cussì gnocca la xe una disgrazia, 346 1, 14 | senza guardarlo)~PANT. (Cussì vederò cossa che el sa far). ( 347 1, 18 | se i fatti corrisponde. E cussì, siora, cossa ve disevelo 348 1, 18 | disè. Sior Ottavio ha dito cussì per rider, el v'ha burlà, 349 1, 18 | bambola con rabbia)~PANT. Cussì ti fa? Xelo questo el respetto 350 1, 18 | povero pare ti lo tratti cussì.~ROS. (Piange forte)~PANT. 351 2, 15 | gnente. Ghe vol flemma. Femo cussì, andemo prima da sior Pantalon.~ 352 2, 20 | vu ve ingannè; no la xe cussì da galantomo.~FLOR. Io credo 353 3, 3 | insegnà a parlar co le putte cussì da matto?~OTT. Sono una 354 3, 3 | doveressi gnanca parlar cussì.~OTT. A dir i suoi difetti, 355 3, 3 | anderò con lui.~PANT. E cussì parlè de ello?~OTT. Lo dico 356 3, 3 | da sé) Sentì... femo cussì... Se intanto ve contentè 357 3, 17 | che el tornerà). (da sé) E cussì la diga, sior.~LEL. Avete La diavolessa Atto, Scena
358 2, 10 | parla in mi;~~Me fa pensar cussì~~L'usanza sola.~~Se a vu La donna di garbo Atto, Scena
359 1, 11 | scudi almeno?~BRIGH. Co l'è cussì, la gh'ha rason. Vago subito 360 1, 13 | Giustemose tra de nu.~ROS. Cussì su do piè?~MOM. Siben: che 361 1, 13 | che ve voggio ben.~ROS. Cussì presto v'avè innamorao19?~ La donna volubile Atto, Scena
362 1 | starà con ti de notte, e cussì no ti ghaverà paura, e 363 1 | Mi maridarme? Oh, no son cussì matto. Me vado devertendo 364 2 | siete un galantuomo?~PANT. Cussì me vanto.~DOTT. Voi di questo 365 2 | parte)~PANT. Aséo! Co la xe cussì, no ghe la dago assolutamente. ( 366 2 | licenzià sior Florindo, e cussì?~ROS. E così ora ci converrà 367 3 | servida, che l’è padron. (Cussì la finirò mi). (da sé)~ROS. 368 3 | Torno al mio paese.~PANT. Cussì presto? E se no ve mando 369 3 | PANT. L’occasion porta cussì. Sior Anselmo ha d’andar 370 3 | PANT. Oe, siori novizzi! Cussì me piasè star insieme.~ANS. Le donne curiose Atto, Scena
371 1, 3 | le vegnirà assolutamente. Cussì xe i patti della compagnia. 372 2, 26 | referisse in cantina.~ARL. Cussì no la savessio! Ho portà 373 3, 3 | L'avemio da far vegnir cussì colle man a scorlando? Sto 374 3, 3 | convenienza.~PANT. Femo cussì, che el paga la cena de 375 3, 4 | farà un altro novizzo, e cussì se se diverte, e se gode.~ 376 3, 7 | la pasta sfogliata)~ARL. Cussì ho destrigà el piatto presto. Le donne gelose Atto, Scena
377 1, 2 | ghe voggio ben, che la xe cussì. Oe, no ghe digo altro, 378 1, 3 | incomodo.~GIU. La vol andar via cussì presto?~TON. Siora sì, bisogna 379 1, 6 | pol esser più chiaro de cussì. Me par che fusse vivo el 380 1, 6 | mario. Savè che el giera cussì ridottolo, aliegro. (Oh, 381 1, 6 | benedetto dove che ti xe!) E cussì el fa, el dise: Lugrezia, 382 1, 7 | no perdè el concetto per cussì poco.~TOD. Per questo, siora 383 1, 8 | guadagnà.~BAS. Ve domando cussì per curiosità, no za53 che 384 1, 8 | la so bona grazia.~BAS. E cussì buttè via le vostre fadighe?~ 385 1, 8 | e tanti de costori i fa cussì. I chiappa56 possesso in 386 1, 11 | la li vol subito. La usa cussì con tutti.~BAS. Ma mi la 387 1, 11 | avemio da far?~LUG. Femo cussì: tegnirò mi el zecchin, 388 1, 14 | ORS. De diana, star qua cussì me bruso. (sospirando)~GIU. 389 1, 15 | qualch’altro liogo?~GIU. Cussì fusselo crepà; come che 390 1, 18 | tanto ben e ti me tratti cussì). (piano a Boldo, e parte 391 2, 3 | per barattar,~Ma nol xe cussì matto~De far tristo baratto;~ 392 2, 3 | confida in mi,~Za tutte fa cussì.~So quel che ghe bisogna,~ 393 2, 9 | ben?~GIU. Ben, e ela?~TON. Cussì da vecchia.~CHIAR. Oh cara 394 2, 17 | de quelle poche, che fa cussì. Col xe in mascara nissun 395 2, 17 | fenisse mai. La pratico cussì per cerimonia, da resto 396 2, 19 | Tonina? Stala bene?~TON. Eh! cussì, cussì.~LUG. Xe un pezzo 397 2, 19 | Stala bene?~TON. Eh! cussì, cussì.~LUG. Xe un pezzo che no 398 2, 19 | no so parlar meggio de cussì, perché mi no pratico, sala?~ 399 2, 19 | Siora sì.~TON. Bon! basta cussì.~LUG. E se el vien, el vien 400 2, 20 | imprestà dei bezzi.~LUG. E cussì, cossa vorressi dir?~GIU. 401 2, 21 | donà a la massera. La dise cussì, che la se li petta. (getta 402 2, 21 | CHIAR. A mi pettazza!~GIU. Cussì strapazzè mia fiozza? (a 403 2, 21 | Contenteve che la ve passa cussì per adesso. Ma sangue de 404 2, 25 | sottovoce)~BAS. (Perché me diseu cussì, mascara? Cossa v’oggio 405 2, 26 | mascara. (a Lugrezia)~LUG. E cussì?~ARL. Ho vadagnà.~LUG. Quanto?~ 406 2, 28 | GIU. (Zitto, no se dise cussì. Se dise siora mascara).~ 407 2, 30 | più impegno abiti. Le fa cussì ste donne. Le vadagna sul 408 3, 2 | poveretta ela.~CHIAR. La dise cussì che no la parlerà, no la 409 3, 3 | pesta, gh’ho i negri176 cussì fatti. Pazienza! Creperò, 410 3, 3 | Creperò, sarè contento.~BOL. E cussì, cossa me diseu de Redutto?~ 411 3, 5 | tutti sia boni; mi mo no son cussì dolce de cuor.~TON. Ah! 412 3, 5 | GIU. Siora sì, andemo. Cussì me desgosserò194 un pochetto 413 3, 8 | fusse stada roba mia.~LUG. Cussì me piase. un putto de 414 3, 8 | debotto andada.~BAS. Co la xe cussì, co ho da spender un altro 415 3, 8 | la vederemo; se la sarà cussì, ghaverè el vostro felippo; 416 3, 9 | consolerà. Za le muggier le fa cussì; co i marii perde, le dise: 417 3, 9 | No gh’è pericolo.~TOD. E cussì?~LUG. E cussì no la trovo.~ 418 3, 9 | pericolo.~TOD. E cussì?~LUG. E cussì no la trovo.~TOD. Se pol 419 3, 12 | ducati.~GIU. Eh via!~ARL. L’è cussì da galantomo.~GIU. Oh co 420 3, 12 | so gnanca mi.~TON. Femo cussì...~GIU. Siora no, femo cussì. 421 3, 12 | cussì...~GIU. Siora no, femo cussì. Passemo sotto i balconi 422 3, 18 | Invidia, invidia.~LUG. E cussì, siore, sarale più zelose I due gemelli veneziani Atto, Scena
423 1, 7 | vostra4. (al Dottore) E cussì, siora novizza, nualtri 424 1, 13 | vede, i me crederà lu, e cussì scapolerò23 qualche pericolo.~ 425 1, 17 | tornate a casa vostra.~ZAN. Cussì diseva anca mi.~FLOR. Posso 426 2, 2 | negozio?) (da sé)~ARL. E cussì? Me cognossive?~TON. Sior 427 2, 2 | portèla pur, za che volè cussì.~ARL. Ma no me cognossì?~ 428 2, 4 | tutta libertà.~TON. Bravo. Cussì me piase. (Questo xe un 429 2, 7 | Mi no.~ZAN. Mo ti lassi cussì i bezzi e le zogie?~ARL. 430 2, 10 | gh’ho paura che la diga cussì a tutti.~ROS. Come a tutti? 431 2, 10 | a Verona in sta zornada, cussì no me posso persuader, che 432 2, 10 | è vero: ma matrimonio, cussì subito...~ROS. Andate, andate, 433 2, 10 | che la gh’abbia un pare cussì scellerato.~ROS. Che ha 434 2, 11 | amigo. Vago via.~BRIGH. Cussì presto?~TON. Cossa voleu 435 2, 11 | fradello a Venezia el giera cussì liberal.~TON. (E tocca via 436 2, 12 | feu in casa de sta zente cussì cattiva?~PANC. Io m’affatico 437 2, 12 | Del rospo o del rossignol? Cussì femo nu. Vedemo una donna, 438 2, 12 | galantomeni i ha da esser cussì.~PANC. E se dopo un lungo 439 3, 6 | e pur el mondo ghe ne fa cussì poco conto. Pilade e Oreste 440 3, 11 | podesse... Siora sì, giusto cussì.~ROS. Ecco qui, ora mi avete 441 3, 13 | Rosaura, poi Zanetto~ ~ZAN. Cussì, tornando al nostro proposito... ( 442 3, 14 | gnanca tanto brutto. Ma l’è cussì, nissun me vol, tutti me 443 3, 19 | Coss’è, fia105, che ve vedo cussì scalmanada106? Coss’è stà?~ 444 3, 22 | dentro la polvere.~ZAN. Cussì? (mette la polvere nel bicchiere 445 3, 25 | sfortunado.~ARL. Co l’è cussì, torno alle vallade de Bergamo.~ 446 3, 26 | strapazzarme? Perché trattarme cussì?~BEAT. E voi perché rinunziarmi 447 3, 27 | cosa si raffreddi.~TON. Cussì tutti sarà contenti.~FLOR. Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
448 1, 4 | n'ha dito ch'el mondo xe cussì bello!~GEN. B. Beltà apparente, 449 1, 4 | amarezza.~ARL. E quei magnari cussì delicati?~GEN. B. Non servono 450 1, 5 | che l'oro sia una cossa cussì cattiva?~COR. Potrebbe esserlo 451 2, 3 | signore in Franza le fusse cussì rusteghe.~PAL. Voi, a quel 452 2, 3 | donne italiane no le xe cussì salvadeghe come ele.~PAL. 453 2, 5 | Nualtri all'incontro no femo cussì. Stimemo tutti, anca più 454 3, 4 | soggiorno del mondo.~ARL. Co l'è cussì, son contentissimo. Credo 455 3, 10 | de sposarme). (da sé) E cussì? Dove xela? Quando se làssela 456 3, 11 | curiosità? Benissimo, e mi farò cussì. Per altro vorave saver... 457 4, 1 | voi riservata.~ARL. Co l'è cussì, no vago via per adesso.~ 458 4, 13 | CADÌ e detti.~ ~PANT. E cussì, sior Cadì, che bone nove L'erede fortunata Atto, Scena
459 1, 4 | parlerò. Siora Rosaura dis cussì, che ghe premeria de parlarghe.~ 460 1, 15 | Via, quand l’ha stabilido cussì, sarà cussì.~TRAST. Sarai 461 1, 15 | ha stabilido cussì, sarà cussì.~TRAST. Sarai contento? ( 462 3, 3 | entra in casa)~ARL. E cussì oio fatto ben, o oio fatto Il feudatario Atto, Scena
463 2, 10 | in questo paese?~ARL. Eh! cussì, cussì; ma no miga belle 464 2, 10 | questo paese?~ARL. Eh! cussì, cussì; ma no miga belle come le La figlia obbediente Atto, Scena
465 1, 5 | dir. L’occasion ha portà cussì. El carattere dell’omo xe 466 1, 9 | OTT. Sì, diamanti.~PANT. Cussì in t’una carta?~OTT. Della 467 1, 9 | OTT. Mille doppie.~PANT. E cussì, in t’una carta!~OTT. Non 468 1, 13 | putta! La gh’ha maniere cussì belle, che la cavaria la 469 1, 18 | sopportar. Sto abito mo cussì ricco, lo possio portar? 470 2, 6 | giudizio, no parleressi cussì. Se avessi scritto, v’averave 471 2, 8 | gran parlatore?~ARL. Giusto cussì. L’è Brighella senz’altro.~ 472 2, 12 | vagh altr in collera. Basta cussì.~OTT. Ehi!~CAM. Comandi.~ 473 2, 12 | Un’altra volta.~ARL. Basta cussì. (parte)~CAM. (Sta volta 474 2, 17 | prende la lettera)~PANT. Cussì la sarà contenta.~BEAT. 475 2, 17 | Adesso no posso più dir cussì. El m’ha perso el respetto.~ 476 3, 7 | Schiavo.~ARL. La vol andar via cussì presto?~BRIGH. Cossa voleu 477 3, 7 | Ma perché sta ressoluzion cussì serpentina8?~BRIGH. In sti 478 3, 7 | BRIGH. E mi cossa songio? Cussì se parla con un omo, che 479 3, 15 | quacchia co fa un polesin11). E cussì, contème la vostra desgrazia. ( 480 3, 16 | benedetta, ti me consoli. E cussì? Cossa me diseu? (al Cameriere)~ La finta ammalata Atto, Scena
481 1, 8 | avete dato nulla?)~PANT. (Cussì presto?)~AGAP. (Agli uomini 482 1, 13 | PANT. Poverazza! Sempre cussì, siora Beatrice, sempre 483 1, 13 | siora Beatrice, sempre cussì.~BEAT. (Suo padre le ha 484 2, 8 | lo dise el miedego, sarà cussì. Bisognerà maridarla). ( 485 2, 8 | essere risanata.~PANT. Col’è cussì, sappi, fia mia, che un 486 2, 13 | convien pagarlo.~PANT. Co l’è cussì, besogna pagarlo. Questo 487 3, 15 | Coss’è? Cossala mia fia? Cussì incantada la xe?~BUON. Ha La fondazione di Venezia Azione
488 2 | pochetto el collo.~~~~~~NISO~~~~Cussì?~~~~~~DOR.~~~~Bravo: suspira.~~~~~~ 489 2 | d'occhietto.~~~~~~NISO~~~~Cussì?~~~~~~DOR.~~~~Giusto cussì, 490 2 | Cussì?~~~~~~DOR.~~~~Giusto cussì, caro visetto.~~Quando che 491 5 | BESSO~~~~Quando la xe cussì, sbasso la testa~~Al decreto 492 7 | DOR.~~~~Infame, desgrazià, cussì ti parli~~A chi sprezza Il frappatore Atto, Scena
493 1, 2 | in Venezia.~ARL. Giusto cussì.~COL. Ed ora se ne viene 494 1, 2 | crudelmente piantata.~ARL. Co l’è cussì, son contento. V’ala mo 495 1, 6 | gnente vu per le man?~BRIGH. Cussì presto la vol pensar a sta 496 1, 7 | ste cosse no le se passa cussì facilmente.~OTT. Fidatevi 497 1, 10 | sempre piasso le cosse... cussì... alla romana. Me piase 498 1, 10 | illustrissimosignore. E cussì in circa; giusto come ella, 499 1, 10 | compromettersi). (da sé)~TON. E cussì, tornando al nostro proposito...~ 500 1, 10 | alza)~TON. Volè andar via cussì presto? (ad Ottavio)~OTT.


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License