1-500 | 501-1000 | 1001-1076
L'adulatore
     Atto, Scena
1 1, 2 | Governatore, per quel ch’io vedo, siamo venuti a Gaeta per 2 1, 15 | Eh! signora, quel ch’io vedo, è cosa più per uomo che 3 1, 15 | andare). (da sé)~LUIG. (Non vedo l’ora di veder questi pizzi). ( 4 1, 17 | sono obbligata!~LUIG. (Non vedo l’ora di vederli). (da sé)~ 5 3, 7 | il signor Conte?~ISAB. Lo vedo.~SANC. Lo accetteresti per L'amante Cabala Atto, Scena
6 1, 6 | CAT.~~~~Quando vedo ste bronze coverte,~~Propriamente 7 2, 2 | CAT.~~~~(Per quel che vedo, el capital xe grosso).~~ 8 2, 2 | varda ste cosse. Adesso vedo:~~Disè quel che volè, più 9 2, 2 | Voggio sempre... (Che vedo?~~Lilla già m’ha scoperto,~~ 10 2, 3 | Anema mia, son qua; no vedo l’ora (piano a Catina)~~ 11 2, 3 | Caro Tonin,~~Quando ve vedo arente a quella smorfia,~~ 12 2, 3 | Filiberto,~~Per quel che io vedo, ben la conoscete.~~Ditemi, 13 2, 3 | vista corta? V’ingannate;~~Vedo assai più di quel che vi 14 3, Ult | Oimè! per quel che io vedo,~~V’è poco da far bene.~~ 15 3, Ult | adoro. (a Lilla)~~Non vi vedo, e per voi muoro. (a Catina)~~ L'amante di sé medesimo Atto, Scena
16 1, 1 | miei sospiri, e ridere la vedo.~~Allor sdegno mi prende; 17 1, 1 | Voleu che ve la diga? Vedo, cognosso adesso,~~Che vu, 18 1, 3 | membra il gelo.~~Quando li vedo uniti, parmi vedere al paro~~ 19 1, 5 | fatto cussì;~~Me vien, co vedo a pianzer, le lagreme anca 20 1, 7 | quel che ora vi dico.~~Vi vedo volentieri, per bene vi 21 2, 2 | avete un gran merito, lo vedo, lo confesso;~~Ma qual faccio 22 2, 2 | Fra noi, a quel ch'io vedo, non si starebbe male.~~~~~~ 23 2, 2 | amore anch'io distinguo e vedo.~~Voi mi piacete assai.~~~~~~ 24 2, 7 | buono.~~~~~~CON.~~~~Eh, vedo un occhio scaltro.~~Vedo, 25 2, 7 | vedo un occhio scaltro.~~Vedo, o di veder parmi (credo 26 2, 11 | è~~Casa, per quel ch'io vedo, da frequentar da me). ( 27 3, 4 | vel prometto;~~E po ghe vedo sempre ai occhi el fazzoletto.~~~~~~ 28 3, 7 | L'amor, per quel ch'io vedo, li fa dormir nel foco;~~ 29 3, 9 | BIA.~~~~Or che vi vedo acceso d'insolito furore,~~ 30 5, 3 | questo... sì signore... vedo che mi vuol bene.~~~~~~IPP.~~~~( L'amante militare Atto, Scena
31 1, 13 | Arlecchino e detti.~ ~ARL. Non vedo l’ora che vada via sti soldadi. 32 2, 14 | Queste durano fin che vi vedo. Ah, partito che siete, 33 3, 6 | nuovo tormento? Appena vi vedo, vi perdo. Che vita miserabile 34 3, 12 | sono alla compagnia, e lo vedo, mi si rimescola il sangue. L'amor fa l'uomo cieco Atto, Scena
35 2, 2 | LIV.~~~~Stelle, che vedo mai! Così pezzente,~~Così 36 2, 2 | chi viene?~~~~~~CARD.~~~~Vedo gente tutta armata;~~Questa 37 3, 2 | ciel che mi sprofondi.~~Vedo aprirsi la terra.~~Più rimedio 38 3, 2 | accostarmi pian piano, e se la vedo~~Far un picciolo moto,~~ L'amore artigiano Atto, Scena
39 1, 9 | cuffiara.~~Ma, perdinci, s'io vedo~~Che nulla nulla a bisticciar 40 1, 12 | parzialità.~~~~~~FABR.~~~~Lo vedo.~~So ch'io son fortunato. ( 41 2, 6 | risetti - vogliamo far!~~Non vedo l'ora, non posso star. ( 42 3, 5 | tornato.~~~~~~ANG. ~~~~Ma non vedo nessuno.~~Anderò io di ...~~~~~~ 43 3, 9 | giovane?~~~~~~FABR.~~~~La vedo.~~(Che ritorni a scacciarmi 44 3, 10 | a buon'ora, a quel ch'i' vedo).~~~~~~GIAN.~~~~(Povero Amore in caricatura Atto, Scena
45 2, 1 | Signore, a quel ch' i' vedo,~~Siete mortificato.~~~~~~ 46 3, 2 | crudeli,~~Disprezzato mi vedo,~~Vengo a prender congedo. L'amore paterno Atto, Scena
47 1, 5 | voleu che me consola, se me vedo proprio perseguità dal destin?~ 48 1, 5 | PANT. So quel che digo. Vedo, capisso, intendo, e no 49 2, 12 | Oimei, ogni volta che vedo costù, me vien el spasemo).~ 50 2, 13 | di me?)~PANT. (Eh, za la vedo, bisognerà po andar).~CAM. ( Gli amanti timidi Atto, Scena
51 1, 3 | circa la somiglianza non ci vedo portenti. Che ne dici, Arlecchino? 52 1, 13 | si è portato bene. Cosa vedo! Questo è il ritratto del 53 2, 4 | ARL. (Dov'è 'l mio? Non lo vedo più). (guardando sul tavolino) ( 54 2, 6 | vegnua per mi). (da sé)~ CAM. Vedo che non c'è, vado via. ( 55 2, 6 | Non vorrei disturbarla. Vedo ch'ella è in faccende.~ 56 2, 6 | verso la scena)~ ARL. Mi no vedo nissun. (volgendosi un poco)~ 57 2, 8 | fora de mi.~ ROB. Orsù, vedo che vi è dell'imbroglio: 58 2, 8 | trovarlo vivo; e qui non vedo che inganni, che pericoli, Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
59 1, 1 | si amano segretamente. Li vedo troppo attaccati, e credo, 60 1, 2 | Fabrizio m'inquieta, poiché vedo, capisco, che ha delle intenzioni 61 1, 5 | vecchio; affè di bacco, non ci vedo altri ostacoli per averla.~ 62 1, 10 | Tanto meglio per voi. Ma vedo che, sia per una ragione 63 1, 10 | dell'attaccamento per lei; vedo, conosco che in fondo non 64 1, 17 | piano a Fabrizio) (E pur la vedo partire mal volentieri.)~ 65 2, 2 | Signora, per quel ch'io vedo, voi non avete più bisogno 66 2, 10 | la rivenditrice. Non la vedo ancora a venire. Ma che 67 2, 17 | ho fatto... Oh cieli! chi vedo mai. (vede Don Flaminio, 68 2, 17 | avete? di che tremate?~ZEL. Vedo un signore, che io non sapeva 69 2, 17 | benissimo. Sono contenta. Vedo che lo sapete fare perfettamente.~ 70 2, 18 | meritate d'esser ben servita, e vedo che avete scelto assai bene. 71 3, 3 | servitore, e detti~ ~ELE. Che vedo! Siete ritornato, signor 72 3, 18 | cos'è di lui? Dov'è? non lo vedo. Perché non viene?~FAB. 73 3, 18 | vedrete.~ZEL. Oh cieli! non vedo l'ora.~ROB. Ebbene, signor L’apatista Atto, Scena
74 4, 10 | conoscere il signor capitano;~~Vedo ch'egli sa bene tener la L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
75 ARC, 2, 1| LAU.~~~~Eh no, no; giacché vedo~~Che a voi piace quel viso, 76 ARC, 2, 2| LAU.~~~~Io rido quando vedo~~Certi pazzi che fan gl' 77 ARC, 2, 10| FABR.~~~~Io non la vedo.~~~~~~CON.~~~~Finger dei Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
78 1, 1 | SEM.~~~~Vi miro fiso fiso,~~vedo in quel bel viso~~Quell' 79 2, 3 | nulla credo~~Quando non vedo.~~Con me s'inganna~~Chi L'avaro Atto, Scena
80 1, 7 | nella mia camera.~CON. Lo vedo; voi state meco mal volentieri.~ 81 1, 9 | giovane. Mi consolo, quando vi vedo.~AMB. Oh, quanto anch'io 82 1, 9 | ciechi.)~AMB. (da sé) (Eh! Ci vedo del torbido, ma sono all' 83 1, 10 | me volpe? Per quel ch'io vedo, fra lui e me siamo da galeotto Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
84 1, 5 | FERDINANDO: (Per quel ch'io vedo, questa mattina non ci ha 85 1, 10 | perdoni...~FERDINANDO: Io vedo che la signora Vittoria 86 2, 6 | avrete veduto.~FILIPPO: Ci vedo meglio di voi.~SABINA: Il L'avventuriere onorato Atto, Scena
87 Pre | edizione di Venezia me lo vedo stampato col veneziano idioma, 88 Pre | veneziano idioma, e me lo vedo uscire alla quinta scena 89 1, 1 | Per questa mattina io ci vedo poco rimedio.~AUR. Tieni 90 1, 2 | che abbiamo in casa. Io lo vedo assai volentieri, e non 91 1, 6 | che vi disturba?~GUGL. Non vedo lettere di casa mia; passano 92 1, 13 | liti?~LIV. Perché?~MAR. Vedo che avete qui l’avvocato.~ 93 2, 4 | Dite su liberamente.~FIL. Vedo che siete un uomo pieno 94 2, 7 | PAGG. (Ancora, quando lo vedo, mi fa tremare). (da sé, 95 2, 17 | di questa casa, sino che vedo uscire Eleonora. (si ritira)~ ~ ~ ~ 96 3, 11 | partito.~ELEON. Ah perfido! Vedo che voi mi odiate; vedo 97 3, 11 | Vedo che voi mi odiate; vedo che con piacere mi abbandonate.~ 98 3, 20 | davanti all’Eccellenza Vostra vedo tre rivali, tre amanti, L'avvocato veneziano Atto, Scena
99 1, 1 | volte. Squasi ogni zorno la vedo al balcon. L’ho incontrada 100 1, 3 | vede, e s’alza) (Come, che vedo! Il signor Alberto ha il 101 1, 3 | passione. Ma diamine! Gli vedo il ritratto di Rosaura sul 102 2, 7 | No, no, andiamo subito. Vedo l’accoglimento che voi ci 103 2, 7 | che ghe penso, e manco me vedo in stato de poder far gnente 104 2, 8 | dell’amor mio, quanto più vi vedo impegnato a preferir l’onore 105 2, 12 | Sia ringrazià el cielo. No vedo l’ora de far conosser al I bagni di Abano Atto, Scena
106 1, 8 | me si parla schietto.~~Lo vedo quell'occhietto,~~Conosco 107 2, 4 | amanti vuò donar.~~Quando vedo donne a piangere,~~Io mi 108 2, 10 | Pur troppo, oh Dio! lo vedo.~~Eppure ancor non credo~~ 109 2, 11 | amor, tutta fede ognor vi vedo;~~Ma, signora padrona, io 110 2, 14 | Dove son? più non li vedo. (osserva nella fontana)~~ 111 2, 14 | Dove son? più non li vedo.~~All'inferno già li credo.~~~~~~ 112 3, 2 | Violante)~~~~~~VIOL.~~~~Che vedo, oh Dio!~~L'effigie di Riccardo, 113 3, 8 | anche a Pirotto,~~Ma non lo vedo più. Deh, caro amico,~~Trovatemelo 114 3, Ult | io.~~~ ~~~~~VIOL.~~~~Che vedo!~~~ ~~~~~LUC.~~~~Oh meraviglia!~~~ ~~~~~ La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
115 1, 5 | detti.~ ~TRUFF. Ma quand el vedo, el me fa paura.~SMER. Fa 116 1, 13 | prima del pranzo.~PANT. No vedo l'ora de andar fora de casa, 117 1, 13 | PANT. Cossa faroggio, se vedo i mi creditori?~DOTT. Salutateli 118 1, 14 | più se me bisognasse. No vedo l'ora de sentir la resposta. 119 1, 15 | DOTT. Ma vede bene...~AUR. Vedo tutto, ma io li voglio per 120 1, 16 | moda! Certamente, quando vedo un abito di buon gusto, 121 2, 4 | se bisogna.~SILV. Orsù, vedo che la disperazione in cui 122 2, 7 | Ora non passa nessuno. Vedo questo drappo e me ne vado 123 2, 12 | di che cosa siate capace. Vedo ora il bel frutto delle 124 2, 12 | vi sono tanto obbligata. Vedo l'amore, la bontà che avete 125 3, 16 | in coscienza mia.~LEAN. Vedo che la signora Vittoria Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
126 1, 4 | col suo scagno)~ORS. No vedo l'ora de vèderlo el mio Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
127 1, 10 | proposito.~~Ma s'io vado... e se vedo... e se mi scotta.~~Farò 128 1, 10 | in qua e in ;~~Io non vedo che mi faccia,~~Che mi dico, 129 2, 7 | affanno~~Perché pietà non vedo~~Nel traditor, né credo~~ 130 2, 11 | fallo).~~È scuro, e non vi vedo:~~Fate almen che vi senta.~~~~~~ 131 2, 12 | BER.~~~~Come? che vedo?~~~~~~MENG.~~~~Oh bella!~~~~~~ 132 2, 18 | BER.~~~~}a due ~~~~Oh chi vedo! chi diavolo è qui?~~~~~~ La birba Atto, Scena
133 1, 3 | Quando vedo in zamberlucco~~Donna Catte 134 1, 4 | ORAZ.~~~~} a due~~~~Che vedo!~~~~~~ORAZ.~~~~Ma come in 135 2, 2 | per mia desgrazia no ghe vedo.~~~~~~ORAZ.~~~~Se che 136 2, 2 | dunque?~~~~~~CECC.~~~~Io vi vedo benissimo.~~~~~~ORAZ.~~~~ 137 2, 4 | L'abito che ho venduo, lo vedo adosso~~De Orazio mio mario.~~ La bottega da caffè Atto, Scena
138 1, 2 | prima volta che Venezia io vedo.~~~~~~NARC.~~~~Da che paese 139 3, 4 | Divenir sua consorte.~~Ma vedo che di me si prende spasso.~~~~~~ 140 3, 6 | Eh che la tasa,~~No vedo l’ora de tornar a casa.~~~~~~ La bottega del caffè Atto, Scena
141 1, 6 | attestare che in casa sua non vedo andare altri, che il conte 142 1, 12 | mi piace la mia libertà. Vedo però, che da questa mia 143 1, 18 | gioielliere... (Uh! che vedo! La moglie del signor Eugenio; 144 2, 3 | LEANDRO Ho un sonno che non ci vedo. Son sicuro di non poter 145 2, 7 | M'ha detto, che s'io lo vedo, gli dica che vada a pranzo 146 2, 10 | detti~ ~PLACIDA (da sé) (Non vedo più il signor Eugenio.) ~ 147 2, 24 | Eugenio) Ah, signor Eugenio, vedo che già è pentito, ed io 148 3, 3 | partito.~PLACIDA Per quel che vedo, V.S. sa qualche cosa di Il bugiardo Atto, Scena
149 1, 1 | città servo un altro, co la vedo ella, me par de vèder el 150 1, 5 | sul terrazzino~ ~ARL. No vedo l'ora che vegna a Venezia 151 1, 6 | casa. L'amor, per quel che vedo, ghe leva el sonno.~FLOR. 152 1, 8 | uscendo dalla locanda) Chi vedo! Amico Ottavio!~OTT. Lelio 153 1, 11 | Rosaura.~ROS. Bravo! ora vedo che mi conoscete. (si scuopre)~ 154 1, 12 | GIOV. (Ho inteso, non lo vedo mai più.) (parte)~ ~ ~ 155 1, 15 | andar nell'albergo. Non vedo l'ora di vedere Ottavio, 156 1, 16 | vinti anni che no lo vedo. De dies'anni l'ho mandà 157 2, 3 | FLOR. Dove sono? Io non ci vedo.~COL. Come non ci vedete, 158 2, 12 | Venezia la mia cara niora. No vedo l'ora de vèderla: no vedo 159 2, 12 | vedo l'ora de vèderla: no vedo l'ora de basar quel caro 160 3, 4 | falsità? No pol esser, no ghe vedo rason. Ma perché Lelio contarme 161 3, 7 | con mia figliuola. (Non vedo l'ora di sbrattarla di casa.)~ Il buon compatriotto Atto, Scena
162 2, 8 | ROS. (Me par, da quel che vedo, che tra de lori i se la Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
163 1, 1 | roba che xe quella?~CEC. La vedo, e la cognosso, e so cossa 164 1, 1 | divertirve, per quel che vedo.~LISS. Oh mi sì, la veda. 165 1, 3 | l'onor de conosserla, ma vedo che el xe un galantomo, 166 1, 3 | che el xe un galantomo, vedo ch'el gh'ha della passion, 167 1, 8 | voggio un pochetto al mio. Vedo che co le bone no se fa 168 1, 10 | più bel spasso del mondo. Vedo qua l'amigo.~ ~ ~ ~ 169 1, 13 | altro?~LISS. Aspetta.~GARZ. Vedo l'osto che vien su de la 170 2, 2 | padre.~RAIM. Cossì è?~CATT. Vedo che sior Gasparo e siora 171 2, 5 | gh'ho una fame che no ghe vedo.~LISS. E el negozio va longo 172 2, 10 | tira fuori) Ma adesso che vedo, questa no xe compagna de Amor contadino Atto, Scena
173 1, 12 | non parmi, a quel ch'io vedo). (da sé)~~Pria che albergo 174 1, 14 | TIM.~~~~(Affé, non vedo l'ora~~Di vederlo, e sentir 175 2, 14 | via per averla, ahimè, non vedo.~~Seco non mi ha voluto:~~ La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
176 1, 1 | specie il cambiamento ch'io vedo in voi di condotta, di genio, 177 1, 3 | pezzo, mi disse, che non vedo Gottardo, passando di 178 4, 1 | qualche giorno ch'io non vedo la signora Costanza, ed 179 4, 5 | fermatevi. Venite qui. Vedo anch'io che sono stato soverchiato, 180 5, 1 | di lui, ma non posso. Non vedo l'ora ch'ei torni a casa La buona madre Atto, Scena
181 1, 8 | care le mie viscere126! non vedo l'ora, me batte el cuor. 182 1, 9 | molto giazzà134.~DAN. Mi vedo che el xe un puto civil, 183 2, 11 | che xe quindese che nol vedo?~BARB. Ma avanti, ghe li 184 2, 14 | lontan la se tira?~GIAC. Ghe vedo meggio.~LUN. La gh'ha rason. 185 2, 17 | disème quel che savè. Za vedo che mio fio no xe più quel 186 3, 2 | son vegnù qua).~LUN. Co vedo done a pianzer, no me posso 187 3, 5 | siede)~LUN. Siora Lodovica, vedo che tanto ela, quanto sta 188 3, 7 | de siora madre, che no la vedo gnancora a tornar.~MARG. 189 3, 7 | piangendo)~MARG. Oh za, lo vedo che no la me vol più ben. ( 190 3, 15 | pianto, che debotto no ghe vedo più.~AGN. Ma, seu mo veramente 191 3, 15 | altra?~NICOL. De dia! se la vedo, scampo tre mia lontan.~ La buona figliuola maritata Atto, Scena
192 1, 2 | la giardiniera ancor io vedo,~~E a un amante e a un soldato 193 2, 6 | LUC.~~~~Ah, le macchine i' vedo~~Cader sopra di me! M'odia 194 3, 6 | geloso~~Di chi v'adora?~~Vedo che ancora~~Non mi credete.~~ 195 3, 6 | tali accenti~~L'amor io vedo.~~Sì sì, vi credo:~~Timor La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
196 1, 9 | Quanto mi spiacerà, se non vi vedo.~~~~~~LESB.~~~~Eh signor, 197 1, 12 | Lisaura)~~Vi conosco, lo vedo, lo so. (a tutti due)~~Voi 198 2, 13 | pietà.~~ ~~(Il Conte più non vedo;~~Rifinito del tutto io 199 2, 16 | fianco)~~~~~~PROS.~~~~Così ci vedo poco.~~Lo vorrei nelle mani.~~~~~~ La buona famiglia Atto, Scena
200 1, 1 | avere, è allora quando li vedo tutti uniti, o a tavola, 201 1, 17 | son eglino, che non ve li vedo?~ANG. Sono, sono... nel 202 2, 2 | quest'è la prima volta che vi vedo in un'aria che mi pare sdegnosa. 203 2, 8 | Mi dispiace, che non li vedo allegri secondo il solito.~ 204 2, 12 | sperar niente, per quel ch'io vedo). (da sé)~NAR. (È venuto 205 3, 1 | pagamento? Lisetta, a quel ch'io vedo, voi siete stanca di viver 206 3, 14 | medesimo... Eccolo, che lo vedo venire. Rasserenatevi nuora, 207 3, 17 | poca paura, per quel ch'io vedo. La prima convenienza. A La buona figliuola Atto, Scena
208 1, 5 | SAN.~~~~(Eh, già lo vedo, è innamorato in me). (da 209 2, 9 | stessa,~~Mi cimento, lo vedo, a un rio periglio;~~Penserò, 210 3, 6 | poi tutte compagne.~~ ~~Vedo la bianca,~~Vedo la bruna,~~ 211 3, 6 | compagne.~~ ~~Vedo la bianca,~~Vedo la bruna,~~So che ciascuna~~ La buona moglie Atto, Scena
212 1, 1 | meter su la panada.~MOM. (No vedo l’ora de vegnir granda. 213 1, 3 | sa? Xe do zorni che no lo vedo.~CAT. Ma dove stalo tuto 214 1, 5 | via, xe do zorni che no lo vedo, che me sento schiopar el 215 1, 13 | ben. Xe do zorni che no la vedo.~BEAT. Due giorni? Perché?~ 216 1, 14 | Poverazza! Cossa me fala? No vedo l’ora d’andar a casa e de 217 1, 15 | sesto.~OTT. No basta così. Vedo che vi scaldate. Non voglio 218 1, 20 | parte mia.~BETT. Se no lo vedo, lo saludo col cuor.~CAT. 219 2, 5 | fato, ancora ve vogio ben. Vedo pur tropo, che per causa 220 2, 5 | Andemo da mia mugier. No vedo l’ora de dar un baso al 221 2, 11 | vizioso abituà. Ma za che vedo che no giova l’amor, che 222 2, 13 | Gh’ho una fame che no ghe vedo.~OTT. Volete che vi faccia 223 3, 21 | Pantalone)~BETT. Ah sì, vedo ch’el se scomenza a intenerir. Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
224 1, 12 | genitori verso i figliuoli! Non vedo l’ora anch’io di vedermi 225 2, 2 | Cameriere parte) Il medico lo vedo più volentieri quando son 226 2, 3 | Se me vardo in specchio, vedo che son arso e ingrespà, 227 2, 5 | memoria.~ROS. Ogni volta che vedo voi, mi ricordo del conte Buovo d'Antona Atto, Scena
228 2, 15 | morto, il poverino.~~Più non vedo il pellegrino;~~Io mi sento 229 2, 15 | cercando il caro Buovo;~~Non lo vedo, non lo trovo,~~Senza lui Il burbero benefico Atto, Scena
230 2, 3 | data la sua parola d'onore. Vedo benissimo quanto avete fatto 231 2, 5 | adirate, mio caro marito. Io vedo bene ch'essa non ha il suo 232 2, 6 | benda dinanzi agli occhi. Io vedo il fallo di mio marito, 233 2, 6 | il fallo di mio marito, vedo il mio. Il suo troppo amor Il cavaliere giocondo Atto, Scena
234 1, 4 | Don Pedro, a quel ch'io vedo, di viaggiar siete stanco.~~~~~~ 235 1, 8 | buono a sufficienza;~~Ma vedo certe cose che fan maravigliare.~~ 236 2, 2 | noi.~~Mal volentier non vedo il marchese di Sana,~~Amo 237 2, 2 | lasciarlo non vogl'io.~~Vedo la bontà vostra, conosco 238 2, 3 | Rinaldino.)~~Donna Marianna, io vedo che noi siamo osservati;~~ 239 2, 10 | maggior frutto:~~Pratico, vedo, ascolto, fo osservazione 240 3, 4 | Signor, da quel ch'io vedo, sarete persuaso,~~Che senza 241 3, 5 | LIS.~~~~Oh mio signor, chi vedo?~~~~~~ALES.~~~~Voi siete 242 3, 8 | Seguite.~~~~~~GIAN.~~~~Vedo che voi avrete per lui una 243 3, 9 | GIAN.~~~~Ohimè, che cosa vedo? Ohimè, signora mia!~~Che 244 3, 9 | capace d'imparare;~~Ma vedo, che perdendo il tempo malamente,~~ 245 3, 9 | Gianfranco.)~~~~~~GIAN.~~~~Io vedo, se voi non lo chiudete~~ 246 4, 4 | detto cento volte, e non ne vedo mai.~~Ricordatelo al cuoco, 247 5, 2 | lei non posso.~~Affé, non vedo l'ora che il viaggio sia 248 5, 4 | L'alba, per quel ch'io vedo, non è molto discosta;~~ La calamita de' cuori Atto, Scena
249 2, 9 | fede prestar sol quando vedo.~~~~~~PIGN.~~~~Ma... che 250 2, 12 | fatto il callo,~~E sempre vedo la graziosa in ballo.~~~ ~~~~~ La cameriera brillante Atto, Scena
251 1, 4 | Cosssti occhiali? Ghe vedo più de vu, patrona.~ARG. 252 1, 4 | voi ridete, io non ve li vedo.~PANT. Voleu zogar che ve 253 1, 5 | che la me dise nonno; ma vedo che la me vol ben.~OTT. 254 1, 8 | ho una fame che no ghe vedo.~BRIGH. Andemo, vegnì con 255 1, 9 | impiegate quelle ore che non vi vedo.~FLOR. Io le impiego benissimo. 256 1, 9 | e ho piacere quando lo vedo briaco. Il giorno gioco 257 2, 5 | incontrario di quello che dico io. Vedo che non mi volete più bene.~ 258 3, 12 | un bel divertimento. Ma vedo dove ha da finir la scena Il campiello Atto, Scena
259 1, 5 | àlo visto cusì?~CAVALIERE Vedo, che non è quella,~Ma tanto 260 2, 5 | LUCIETTA Zorzi, Zorzi, ghe vedo da lontan.~Culìa la te vol 261 3, 8 | Pasqua)~DONNA PASQUA No ghe vedo.~GNESE Sior'Orsola,~Cossa 262 4, 8 | DONNA PASQUA Puti, mi no ghe vedo.~GNESE Vegnì via.~DONNA La cantarina Parte
263 1 | innamorando, a quel ch'io vedo).~~~~~~MAR.~~~~(Mi piace, 264 2 | Per quel che in fronte vedo,~~Per voi d'amor s'accese~~ Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
265 CAR, 1, 14| DOR.~~~~Tu sei? Oh cosa vedo!~~~ ~~~~~CEC.~~~~Son io, 266 CAR, 2, 10| DOR.~~~~Ahi, cosa vedo?~~~ ~~~~~GHI.~~~~} a due~~~~ 267 CAR, 3, 8| DOR.~~~~Oimè! che cosa vedo?~~Scoperta è l’impostura.~~~~~~ 268 CAR, 3, 9| barba)~~~ ~~~~~MAR.~~~~(Che vedo!)~~~ ~~~~~CONT.~~~~Ah Conte La casa nova Atto, Scena
269 1, 1 | so barba no l'agiuta, la vedo mal intrigada.~Sgualdo: 270 1, 15 | Anzoletto) Che cosa c'è, che vi vedo così agitato? È forse per 271 2, 2 | poi Rosina~ ~Checca: No vedo l'ora che vegna a Venezia 272 2, 5 | Rosina: Mi no so gnente. Vedo, che i luse.~Checca: O per 273 2, 10 | andar sul balcon, e se la vedo, ghe ne vòi dir tante...~ 274 2, 13 | tovagioli?~Lucietta: Orsù, vedo, che anca elo, lustrissimo, 275 3, 3 | Checca: Se la savesse! No vedo l'ora.~Cristofolo: Ma co 276 3, 3 | mia.~Cristofolo: Sì, sì, vedo.~Checca: Lo cognossela?~ 277 3, 6 | hala impiantà anca ela? No vedo nissun? Nissun me vien in 278 3, 7 | mi? do ore, che no la vedo. ~Anzoletto: No vorave che La cascina Atto, Scena
279 1, 1 | Cecchina.~~~~~~CECCA~~~~Eh, lo vedo. Sei cotta, poverina.~~ ~~ 280 1, 8 | Pippo vorrei.~~Quando lo vedo,~~Lo sfuggo il poverino,~~ 281 3, 8 | LENA~~~~(Se lo vedo morir, non v’è pietà). ( La castalda Atto, Scena
282 1, 10 | Accordo tutto quello che dite. Vedo anch’io come va la faccenda, 283 1, 10 | Venezia?~ROS. E poi? Non vedo che questo sia provvedimento 284 2, 1 | converrà che ci stia.~BEAT. Se vedo che non mi accolga con buona 285 2, 6 | COR. Credo quello che vedo, credo quello che sento; 286 2, 10 | parlato con lui: non lo vedo più. Sarei curiosa di sapere...) ( 287 2, 10 | vi sono tenuta!~PANT. No vedo l’ora che siè logada; e 288 3, 1 | Ed io patisco, quando vi vedo.~FRA. Questo è segno che 289 3, 1 | minestra di maccheroni, e se li vedo, patisco, quando, vedendoli, 290 3, 7 | far dispiacere a nessuno. Vedo che la signora Beatrice Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
291 SPI, 2, 5| Farlo di cuore intendo, ma vedo apertamente~~Che, per quanto 292 SPI, 2, 5| così non dico.~~~~~~CON.~~~~Vedo per questa parte difficile 293 SPI, 3, 2| piena ancor l'amate, il vedo.~~Ma siete voi sicura d' 294 SPI, 4, 7| tradimento in voi comprendo e vedo.~~Saldo nel non curarvi 295 SPI, 4, 9| Ingrata! (parte)~~~~~~FLO.~~~~Vedo che ad un di noi amor la 296 SPI, 5, 3| pensiere è giusto. Da ciò vedo, signora,~~Che siete assai 297 SPI, 5, 5| offendermi volete indegnamente io vedo.~~Tal non mi trattereste Il conte Chicchera Atto, Scena
298 1, 9 | te.~~Ella, per quel ch’io vedo,~~Dalla padrona impara,~~ 299 1, 9 | core non posso star.~~Non vedo l’ora di ritornar. (parte)~~~ ~ ~ ~ 300 1, 13 | Che ritorni da me non vedo l’ora.~~~ ~ ~ ~ 301 3, 4 | CAV.~~~~Io non ci vedo~~Certa difficoltà. Voi siete Il contrattempo Atto, Scena
302 1, 3 | son due giorni che non ti vedo?~BRIGH. Ho avudo un poco 303 2, 1 | ne vuò più saper nulla. Vedo che egli è un ingrato.~COR. 304 3, 3 | Oh, voleu che ve la diga? Vedo che un pezzo de matto, 305 3, 16 | fa qualche strambezzo. No vedo l'ora che Florindo la sposa, La conversazione Atto, Scena
306 1, 13 | vuol l'impertinente.~~Se la vedo morir, non le do niente.~~~  ~ ~ ~ 307 2, 3 | occorre:~~Tutto so, tutto vedo e tutto intendo;~~E il vostro Un curioso accidente Atto, Scena
308 1, 1 | Mi spiace, a quel ch'io vedo, che vi dovrò dare il buon 309 1, 2 | povero padrone! Oimè, cosa vedo!) (guardando fra le scene)~ 310 1, 7 | madamigella Costanza, vi vedo assai volentieri.~COST. 311 2, 6 | di qui.~MARIAN. Io non ci vedo questo gran male.~FIL. Vien 312 2, 8 | fortuna vi sia propizia. (Non vedo l'ora di veder fremere, 313 3, 3 | padrone, per quel ch'io vedo, sarà forzato a partire, Il cavaliere e la dama Atto, Scena
314 1, 1 | egli è l'unica persona che vedo volentieri in mia casa. 315 1, 4 | terminerò di penare? Non vedo l'ora di andare al possesso 316 1, 5 | arrivare da Benevento. Non vedo l'ora di ricevere qualche 317 2, 9 | Vuole ch'io gliela dica? Vedo che V. S. mi corbella; ho 318 2, 12 | Eleonora - L'ora s'avanza e non vedo nessuno. Gli hai detto per 319 3, 8 | si rimariti presto. Non vedo l'ora di fare un buon pasto). ( 320 3, 15 | conoscere, per quanto io vedo, la vostra onestà e la vostra La dama prudente Atto, Scena
321 1, 14 | crederlo.~RODEG. Già lo vedo, siete due rivali.~CON. 322 2, 1 | È qualche tempo che vi vedo costante in una spezie di 323 3, 8 | li darò vestendomi. Non vedo l’ora di veder Castelbuono! De gustibus non est disputandum Atto, Scena
324 1, 2 | disgusti;~~E se pianger lo vedo, è il re dei gusti.~~~~~~ 325 2, 15 | ROS.~~~~Non lo vedo.~~~ ~~~~~a cinque~~~~Che La diavolessa Atto, Scena
326 1, 10 | POPP.~~~~Eh, lo sapete,~~Vi vedo volentieri.~~~~~~FALCO~~~~ 327 2, 10 | Salvevelo, pettevelo,~~Che no ve vedo el cuor.~~ ~~No l'è certo 328 3, 1 | lo credo;~~Sanamente lo vedo~~Oprar in altre cose. Un 329 3, 3 | A Roma ritorniamo.~~Vedo che il fato al mio piacer 330 3, 6 | Giannino~ ~ ~~~GIANN.~~~~Me la vedo imbrogliata.~~~~~~DOR.~~~~ 331 3, 8 | DOR.~~~~Più non la vedo, oimè.~~~~~~GIANN.~~~~È 332 3, 8 | Dorina)~~~~~~DOR.~~~~Non vedo mia madre. (guardando Giannino)~~~~~~ La donna di garbo Atto, Scena
333 1, 9 | e col fredo; e quando te vedo, me cresce l'amor; bondì, 334 2, 13 | signore.~FLOR. (Stelle! Che vedo!) (da sé, vedendo Rosaura)~ 335 3, 7 | di garbo, sempre più lo vedo, sempre più lo conosco. La donna di governo Atto, Scena
336 1, 1 | impegno.~Ma fin che non ti vedo di mantenermi in grado,~ 337 1, 2 | Conosco il vostro merito, vedo il vostro buon core,~Lo 338 1, 6 | da sé)~ROS.~Quando vi vedo in collera mi sento intirizzire.~ 339 2, 1 | quando rimasto è solo.~Vedo che vi è motivo di temer, 340 2, 4 | pregarvi, ma con mio duolo io vedo,~Che nel cuor del padrone 341 2, 8 | dito)~FAB.~Come! che cosa vedo? L'anel che vi ho donato~ 342 3, 3 | Ma siete, a quel ch'io vedo, più ignorante di lei.~GIU.~( 343 3, 4 | FUL.~Partirò! a quel ch'io vedo, senz'essermi spiegato;~ 344 4, 2 | sua Valentina.~Dice: non vedo l'ora di vivere con lei.~ 345 4, 3 | Brutto? Signora no.~Mi vedo nello specchio, e non son 346 5, 1 | scaldate? (placidamente)~GIU.~Vedo che il caso mio...~DOR.~ 347 5, 8 | sposati.~IPP.~Cara, non vedo l'ora. (partono)~ ~ ~ ~ Lo scozzese Atto, Scena
348 3, 2 | di donna Aurelia? Ma che vedo? Questa è la lettera ch' 349 3, 4 | Io parlo placidamente; vedo che voi vi alterate, è meglio 350 3, 4 | ci penso?~GIU. Eh! sì, lo vedo che non ci pensate.~ASP. La donna sola Atto, Scena
351 1, 5 | sospettoso, qualor di più non vedo.~~Così, s'ella mi apprezza, 352 2, 8 | come sopra)~~~~~~BER.~~~~Vedo uno che ci guarda. (osservando 353 3, 8 | Vuol soverchiarmi, il vedo). (da sé)~~~~~~BER.~~~~( 354 3, 8 | Non è ver quel ch'io vedo?~~~~~~BER.~~~~Don Claudio, 355 5, 8 | So che volete dirmi, vi vedo e vi capisco.~~Sento che Le donne di buon umore Atto, Scena
356 1, 11 | e diritta, ci sento, ci vedo, ho tutti i miei denti in 357 1, 12 | Ecco una mascheretta. Non vedo l'ora di vedere quella dal 358 1, 13 | scordato.~CON. Eh signora, lo vedo; volete meco spassarvi. 359 1, 13 | qui mio marito.~FELIC. Oh, vedo venir mio fratello. Serva 360 1, 15 | nessuno?~CON. Nessuno. (Non vedo l'ora). (da sé)~SILV. Eccomi. 361 2, 2 | pure.~BATT. Per quel che vedo, ci abbiamo poco da divertirci.~ 362 2, 3 | È un uomo, che quando lo vedo, mi fa paura.~LEON. Lasciamo 363 2, 11 | siete in casa, e poiché mi vedo con voi in una tal casa 364 3, 5 | tavola preparata)~LEON. Vedo una bella tavola preparata 365 3, 8 | SILV. Vi ringrazio, nipote; vedo che mi volete bene. (a Costanza)~ 366 3, 8 | poco pratico, a quel che io vedo; si devono disponere i commensali, 367 3, 9 | bramo, lo desidero, e non vedo l'ora di potergli porgere 368 3, 13 | che senza occhiali non ci vedo a scrivere, e mi vergogno Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
369 VEN, 2, 7| sprezzate.~~Io, che più non mi vedo accarezzato,~~Parlo contro 370 VEN, 2, 9| verranno, torneranno;~~Io ne vedo più di uno,~~Che furbetto La donna vendicativa Atto, Scena
371 1, 1 | FLOR. Via, sì, andate. (Non vedo l'ora che se ne vada). ( 372 1, 5 | anche noi.~COR. Caro, non vedo l'ora.~OTT. Dici davvero?~ 373 1, 11 | OTT. Sì, gliela darò.~COR. Vedo uno: aspettate un poco.~ 374 2, 8 | viglietto). (da )~FLOR. Vedo, signor Ottavio, che siete 375 2, 11 | verso Lelio)~LEL. (Quando lo vedo, mi bolle il sangue). (da 376 3, 1 | bene alle cose seguite, vedo a mia confusione, che avete 377 3, 1 | carta canta, e villan dormi. Vedo per altro, che il signor 378 3, 1 | pezzi di carta?~ROS. Li vedo: che cosa sono?~COR. Ecco 379 3, 1 | padroncina.~ROS. Oh, adesso vedo che mi burlate.~COR. Mi 380 3, 1 | cosa sopra di lui?~ROS. Vedo ch'egli qualche volta ha 381 3, 3 | mi aspetta). (da sé)~OTT. Vedo che Rosaura non si mariterà 382 3, 7 | COR. (Oimè, che cosa vedo!) (da sé, in disparte)~ROS. 383 3, 11 | tavolino presso la porta) (Che vedo!) Sì, signore; è qui. (a 384 3, 12 | dalla rabbia, e più non vedo la mia vendetta. All'arte. 385 3, 18 | ha lasciato qui. Non ci vedo. Trovassi almeno la scala La donna volubile Atto, Scena
386 1 | qualche giorno che non lo vedo.~ROS. Che dite, eh? Che 387 1 | ore me sbrigo.~COR. (Non vedo l’ora di uscire di questa 388 1 | non son orba, né sorda. Vedo e sento, e so quel che dico.~ 389 1 | presto concluderemo. (No vedo l’ora de destrigarme ste 390 1 | gela il sangue quando la vedo. (del guardinfante)~ROS. 391 2 | Per dirla, ora che la vedo rassegnata a vivere a modo 392 2 | signore.~ANS. (Oh cosa vedo!) (da sé) Perché vi siete 393 2 | Siestu benedìa: adesso vedo che ti me vol ben. Sposerastu 394 3 | io sarò la sposa). Ora vedo che mi volete bene. (parte)~ ~ ~ ~ 395 3 | vostra volubilità.~ROS. Ma vedo benissimo la scioccheria 396 3 | come siete voi.~ROS. Oimè! Vedo tre spose, ed io resto senza 397 3 | sposar la più bella; ma vedo che tutte do belle a Le donne curiose Atto, Scena
398 1, 3 | son nemigo delle donne; le vedo volentiera, e anca mi ai 399 1, 6 | tanti giorni che non ti vedo? Sono stato, dice, ad aiutare 400 1, 9 | Io non so altro; se non vedo, non credo.~FLOR. Per me 401 1, 10 | ha la padroncina, che la vedo turbata?~FLOR. Ella tormenta 402 2, 11 | dovete disgustarli per me. Vedo che di essi più che di me 403 2, 18 | nostra povera compagnia! Vedo uno : che el sia dei nostri?) ( 404 2, 22 | di volontà di sapere... Vedo gente... Colui colla lanterna 405 3, 1 | fazza sussurro.~ROS. (Se vedo donne, non mi tengono le Le donne gelose Atto, Scena
406 1, 11 | LUG. Mi no so cossa dir. Vedo anca mi che xe troppo, ma 407 1, 11 | rason?~BAS. Perché co le vedo brutte, le lasso star, e 408 1, 11 | le lasso star, e co le vedo belle, no me posso tegnir. ( 409 2, 16 | che xe un pezzo che no la vedo.~ARL. La sarà servida, siora 410 2, 19 | ela?~LUG. Cossa soggio mi! Vedo certi musoni che debotto 411 3, 5 | Cara siora Giulia, za che vedo che la me vol ben, la me 412 3, 12 | anderia volentiera.~TON. No vedo l’ora de véder quei dusento I due gemelli veneziani Atto, Scena
413 1, 2 | signor Pancrazio?~ROS. Oh, lo vedo spessissimo.~DOTT. Egli 414 1, 10 | Milano; e non per anco lo vedo a comparire. Dubito che 415 2, 10 | ROS. Andate, andate, che vedo che mi burlate.~TON. (No 416 2, 10 | la verità. Ma la senta: vedo che ella merita tutto, e 417 2, 12 | pare, e forse non sarà. Vi vedo in questa casa, e ne dubito.~ 418 2, 16 | disparte, e detti.~ ~FLOR. (Che vedo! Tonino ha ritrovata Beatrice! 419 3, 11 | No posso star se no la vedo, se no ghe parlo. Voggio 420 3, 12 | cara, ve voggio ben e no vedo l’ora de buttarme a nuar100 421 3, 12 | della vostra bellezza; no vedo l’ora de sguatararme101 422 3, 19 | TON. Coss’è, fia105, che ve vedo cussì scalmanada106? Coss’ 423 3, 22 | maniera no se pol viver. Co110 vedo una donna, me sento arder 424 3, 22 | Faremo patta e pagai111. No vedo l’ora de far le mie vendette 425 3, 23 | acqua... Deboto112 no ghe vedo più... me trema la terra 426 3, 23 | vede Zanetto in terra) Cosa vedo! Il signor Zanetto in terra? 427 3, 24 | torcendo)~FLOR. (Ma che vedo? Que’ moti paiono di moribondo). ( 428 3, 24 | Come mai è egli morto? Che vedo? Ha un bicchiere vicino! 429 3, 25 | poverino.~BEAT. Oimè! Che vedo? Morto il mio bene? Morta 430 3, 28 | Pancrazio e detti.~ ~PANC. (Che vedo! Zanetto non è morto? Non Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
431 2, 3 | rusteghe.~PAL. Voi, a quel che vedo, non sapete distinguere 432 2, 4 | Signore, per quel ch'io vedo, voi non capite le frasi 433 2, 5 | sto discorso. Per quel che vedo, ela no conosce l'Italia. 434 2, 5 | tutta la stima per voi. Vedo che siete uomo di spirito, 435 4, 3 | Dove sono? dove mi trovo? Vedo due guardie turche. Sarebbe L'erede fortunata Atto, Scena
436 1, 13 | mi farà questo servizio. Vedo aprir la porta. Si ritiri, 437 2, 6 | che è tanto ch’io non ti vedo?~TRAST. A operare pe’ miei 438 2, 15 | pietà.~FIAMM. Aspettate, vedo il signor Lelio, lo chiamerò.~ 439 3, 2 | saver.~FIAMM. Bene; giacché vedo che sei un mulo ostinato, 440 3, 9 | lettere)~DOTT. Trastullo, vedo che hai dell’amor per me; 441 3, 14 | Possiamo andarcene? (Non vedo l’ora di portare a casa Il feudatario Atto, Scena
442 1, 12 | FLOR. Io non la conosco. Vedo ch'è una bella giovine, 443 2, 5 | In verità è da ridere. Vedo Rosaura in quella camera. ( 444 2, 7 | tal dubbio?~FLOR. Quando vedo donne, ho sempre timore, 445 3, 5 | costoro, per quel che io vedo, ci vuol giudizio. Portano 446 3, 6 | Per dirvela, anch'io lo vedo malvolentieri. Sarà meglio Il filosofo di campagna Atto, Scena
447 1, 7 | peggior quanto è più alto.~~ ~~Vedo quell'albero~~Che ha un 448 1, 7 | salto,~~Salito in alto,~~Vedo un perone~~Grosso assai 449 2, 4 | ii sei per cento.~~Ma che vedo? È colui~~Che mi ha chiesto 450 2, 4 | TRIT.~~~~Oh capperi! che vedo?~~Questa è una cosa bella 451 2, 14 | tale?~~~~~~NAR.~~~~Non ci vedo alcun male.~~Per me nel 452 3, Ult | TRIT.~~~~Ahi! cosa vedo?~~ ~~~~~~EUG.~~~~Ah, genitor, La figlia obbediente Atto, Scena
453 1, 2 | par vero.~FLOR. Io non ci vedo altre difficoltà. Mio padre 454 1, 8 | so cossa farghe, no ghe vedo remedio, e no gh’ho coraggio 455 1, 12 | carta a Pantalone)~PANT. Vedo. Questo xe el nostro contratto. 456 1, 13 | boccon de brillante?~CAM. Lo vedo.~BRIGH. Un prencipe tedesco 457 2, 8 | aspettate un poco.~ARL. No vedo l’ora de véder el me caro 458 2, 9 | a trovar.~BRIGH. Sì, te vedo volentiera. Ma a mi sto 459 2, 9 | che figura che son?~ARL. Vedo; me ne consolo: ma caro 460 3, 3 | Adesso ghe penso, che la vedo pianzer con tanto de lagreme, 461 3, 3 | tanto de lagreme, che la vedo tremar da capo a piè, ogni 462 3, 4 | speri? Siestu benedetta! Te vedo el cuor: ti lo fa per mi. 463 3, 9 | camera.~OLIV. Io non li vedo.~BRIGH. Seu orba? (va in La finta ammalata Atto, Scena
464 1, 3 | frontiere del suo paese... Non vedo l’ora che venga il dottor 465 1, 10 | Ora mi date piacere. Vi vedo pure una volta ridere.~ROS. 466 1, 12 | Mi consolate, quando vi vedo ridere.~ROS. Voi fareste 467 1, 14 | che ride. Senti, fia mia, vedo che sto dottor Onesti no 468 3, 1 | dottore, quanto volentieri vi vedo! Appunto desiderava estremamente 469 3, 17 | Sior dottor Onesti, za che vedo che mia fia ghe vol ben, 470 3, 19 | signora Rosaura, ora che vi vedo lieta e contenta, torno Il frappatore Atto, Scena
471 1, 6 | stivali, andemo in camera; vedo che i servitori i ha fenio 472 1, 10 | Eh, mi in t’una occhiada vedo tutto. E po cossa ghe xe 473 1, 10 | meggio da veder de quel che vedo?~FABR. Che cosa è quello 474 1, 10 | vedete? (a Tonino)~TON. Vedo el bel visetto de sta patrona, 475 1, 10 | signore?~TON. Perché co vedo una bella putta, m’incanto; 476 2, 5 | giunta.~BEAT. Se io lo vedo prima di voi, volete che 477 2, 8 | a pensare.~BEAT. Ah sì, vedo pur troppo che quello che 478 2, 12 | colona e base.~Quel che vedo, ben mio, xe tutto belo.~ 479 3, 1 | chi me mariderà?~FABR. Vedo la vostra semplicità. Ho 480 3, 4 | Tonino solo.~ ~TON. No vedo l’ora de maridarme. Che 481 3, 6 | prego de vegnir presto. Co vedo sior Ottavio, se me giazza Il giuocatore Atto, Scena
482 1, 13 | occhi uno specchio, in cui vedo chiaramente lo stato miserabile 483 1, 14 | FLOR. (Oh diavolo! Che cosa vedo?) (da sé)~PANT. Come! Chi 484 2, 8 | Brighella)~ROS. Eppure vi vedo agitato. (a Florindo)~FLOR. 485 2, 11 | sedete vicino a me. Quando vi vedo, mi consolo; sono un poco 486 2, 11 | cinquanta zecchini?~FLOR. Non vedo l’ora d’averli.~GAND. Che 487 2, 11 | vecchina ci è cascata. Non vedo l’ora di poter giuocare 488 2, 13 | degli altri amici, ma non li vedo ancora arrivare. Frattanto 489 2, 19 | FLOR. Dite bene, ma quando vedo giuocare, non posso fare 490 3, 3 | poi Brighella.~ ~ROS. Non vedo l’ora che si concludano 491 3, 4 | opinione.~PANT. (Oimè, cossa vedo! La pioggia de mia fia? La guerra Atto, Scena
492 1, 6 | terminata la guerra...~POLID. Vedo colà due sergenti che aspettano. 493 1, 8 | avete, donna Florida, che vi vedo cosí agitata?~FLO. Non lo 494 1, 8 | vostro animo la tristezza. Ma vedo che non mi riesce... Oh Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
495 1, 8 | rompe;~~Collatin più non vedo, e la sua morte~~Pianger 496 1, 9 | detti.~ ~ ~~~COLL.~~~~Che vedo! Qui Lugrezia!~~Qui la consorte 497 2, 2 | Grazie al cielo, ci vedo.~~Ma dimmi, anima mia, nelle La donna di testa debole Atto, Scena
498 1, 7 | donna Violante? Io non la vedo venire. (s'accosta all'uscio) 499 1, 12 | secondare, da adulare, e vedo pur troppo che le signore 500 1, 14 | che no sappia? Siora sì, vedo, e so; e provvederò a tutto.


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License