1-500 | 501-1000 | 1001-1055
                    grassetto = Testo principale
                        grigio = Testo di commento
L'adulatore
     Atto, Scena
1 1, 3 | attaccherei più volentieri alla madre.~LUIG. Oh che caro segretario! 2 1, 3 | maritata tanto bambina anche la madre.~LUIG. Don Sigismondo, siete 3 1, 3 | un’età da far ritirar la madre dal più bel mondo ed io 4 1, 4 | semplice? Semplice è stata mia madre.~COL. Per che causa?~ISAB. 5 1, 4 | Ecco la vostra signora madre.~ISAB. Zitto, non ci facciamo 6 1, 5 | qui?~ISAB. Guardi, signora madre, come sto bene con questa 7 1, 5 | ISAB. No, cara signora madre.~LUIG. Sì, cara signora 8 1, 5 | ha in mano)~ISAB. Signora madre, la mia scuffia.~LUIG. Andate 9 1, 5 | ISAB. (Se non fosse mia madre, gliela strapperei di mano). ( 10 1, 11 | è prima innamorato della madre, e poi della figlia). (da 11 1, 12 | preferire alla figlia la madre?)~SIG. (Il signor Conte 12 2, 17 | No, no, che se viene mia madre, povera me!~SIG. Presto 13 2, 17 | ma zitto, che la signora madre non lo sappia.~ISAB. Oh! 14 2, 18 | camera, ubbidite la signora madre, e mai più non parlate di 15 3, 6 | nell’appartamento di sua madre, sentirò il di lei sentimento: 16 3, 8 | necessario far venire sua madre. Non è giusto che si sposi 17 3, 8 | sappia.~ISAB. (Se viene mia madre non ne facciamo altro). ( 18 3, 9 | mi condurrà; ma che mia madre non lo sappia.~SANC. Come 19 3, Ult | andasse in collera la signora madre.~LUIG. Sposati pure, già L'amante Cabala Atto, Scena
20 1, 2 | che arrosto.~~Smania la madre sua per maritarla;~~Ma un L'amante di sé medesimo Atto, Scena
21 5, 2 | Averà... sì signore... sua madre ha avuto in dote...~~Suo L'amante militare Atto, Scena
22 Ded | questa virtù divina chi madre l’ha chiamata dell’odio. L'amore artigiano Atto, Scena
23 3, 6 | che piacciono più;~~E la madre che vede e che sente,~~Se Gli amanti timidi Atto, Scena
24 1, 1 | disgrazia, mio padre e mia madre no i savevalezer, né L’apatista Atto, Scena
25 2, 7 | il sapete, perdei la cara madre;~~Per custodir miei giorni Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
26 1, 1 | ARC.~~~~Avete padre e madre?~~~~~~SEM.~~~~Signor sì.~~~~~~ 27 3, 1 | SORD.~~~~Terra, terra, madre terra,~~Prendi, prendi, 28 3, 1 | MALG.~~~~Terra, terra, madre terra,~~Lascia, lascia, L'avaro Atto, Scena
29 1, 2 | il signor dottore. Vostra madre non vedrà l'ora di abbracciare 30 1, 2 | AMB. Non ha né padre, né madre, né parenti prossimi. Volete L'avvocato veneziano Atto, Scena
31 3, 2 | riconosce dal padre, ma dalla madre e dai antenati. I beni paterni La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
32 Ded | quella maniera che una tenera madre, sdegnata collo sviato suo 33 1, 7 | e la dote ancor di mia madre di cui io solo era l'unico 34 1, 7 | el me salari.~LEAN. Mia madre, poverina, è morta per le 35 1, 7 | farà le vendette de vostra madre, la lo farà morir de desperazion.~ 36 1, 13 | figliuolo, come erede della madre e vostra prima consorte, 37 2, 7 | dote e coll'eredità di mia madre.~AUR. E per conto mio voglio 38 3, 12 | Aurelia, ch'io venero come madre, se il cielo mi darà fortuna, Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
39 1, 8 | rovinano i figli;~~Se la madre i riprende,~~Il padre li 40 1, 8 | il padre li bastona,~~La madre gli perdona.~~L'uno all' 41 1, 8 | che anch'io,~~Qual fu la madre tua saggia Marcolfa,~~Andar 42 2, 14 | mestieri,~~E la notte è la madre de' pensieri.~~Si potrebbe... La bottega del caffè Atto, Scena
43 3, 18 | e scomposta. Vi sarà mia madre, e qualche altra mia parente Il bugiardo Atto, Scena
44 1, 16 | specialmente co no gh'è la madre, no le sta ben.~DOTT. Vi Amor contadino Atto, Scena
45 1, 3 | contadino.~~La natura a tutti è madre,~~Ed insegna al cuor d'un 46 2, 8 | strilla e si contende,~~E la madre li difende.~~Oh che spine La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
47 1, 1 | potete andare da vostra madre.~PLAC. Sì, sì, anderò da 48 1, 1 | PLAC. Sì, sì, anderò da mia madre, per non darvi la spesa 49 1, 1 | compare, ed io anderò da mia madre.~GOTT. Benissimo. Aspettatemi 50 1, 1 | perché mi ha pregato mia madre che vada, quando posso, 51 1, 1 | Dove andate?~PLAC. Da mia madre.~GOTT. Venite qui, avanti 52 1, 1 | importa niente. Vado da mia madre. Venite, non venite, fate 53 1, 2 | Anderò a prenderla da sua madre, e verrà a casa con me. 54 1, 3 | andata a desinar da sua madre.~AGAP. E voi mi volete dare 55 1, 3 | andarla a prendere da sua madre.~AGAP. Cospetto di bacco! 56 4, 1 | partita per andare da vostra madre, è venuto quel drittone 57 5, 2 | niente. Figurarsi, era da mia madre, sarei corsa a casa immediatamente.~ 58 5, 2 | vi è stato. Io era da mia madre, ve l'assicuro.~COST. Il La buona madre Atto, Scena
59 | LA BUONA MADRE~ 60 Aut | Commedia intitolata la Cattiva Madre, affinché dal ridicolo e 61 Aut | Pubblico l'esempio della Buona Madre, sperando che un tale argomento 62 Aut | in confronto la cattiva Madre, come episodio; e in questa 63 Per | BARBARA vedova, e buona madre.~NICOLETTO figliuolo di 64 1, 2 | e Barbara~ ~NICOL. Siora madre, me dala una camisa netta?~ 65 1, 4 | NICOL. Zitto, che siora madre no senta. Cara vu, imprestèmelo.~ 66 1, 4 | lo domandelo a so siora madre?~NICOL. Perché, se ghe lo 67 1, 4 | xe stà dito.~NICOL. Siora madre sala gnente?~MARG. Poveretto 68 1, 8 | nol gh'avesse né padre, né madre.~BARB. Per cossa? Mi, védela, 69 1, 9 | conzada128 cussì, siora madre?~LOD. Sì, fia, ti sta pulito.~ 70 1, 9(142) | stravagante, parlando da sé di sua madre.~ 71 2, 3 | Giacomina e dette.~ ~GIAC. Siora madre, xe qua Nicoletto.~BARB. 72 2, 4 | vu, come a vostra siora madre e a vostra sorela.~NICOL. 73 2, 6 | ad Agnese)~AGN. (Se siora madre ghe lo dasse per mario, 74 2, 6 | Giacomina)~GIAC. Co siora madre me lo dasse per mario, no 75 2, 6 | gh'ho in sta casa! se la madre xe cattiva, la fia xe pezo.~ 76 2, 10 | ho gnancora dito a siora madre, ma in verità, se el seguita, 77 2, 13 | dove vorla andar, siora madre? (le vesta e zendale)~ 78 3, 1(255) | Come una madre.~ 79 3, 1 | Ghe comàndela so siora madre?~NICOL. Oh giusto? no son 80 3, 1 | ela.~DAN. E vostra siora madre?~NICOL. Oh n'importa.~DAN. 81 3, 2 | vol saver chi son, son la madre de sto puto, patrona.~LOD. 82 3, 2 | de sassinar la to povera madre? Maridarte? Ti maridarte? 83 3, 2 | povera vedoa, e mi povera madre, dopo aver tanto strussià 84 3, 4 | Daniela~ ~DAN. (Quela mia madre per un caffè no so cossa 85 3, 5 | vero che ghe sarave mia madre, ma mia madre, che la me 86 3, 5 | sarave mia madre, ma mia madre, che la me compatissa, la 87 3, 7 | fradelo. Me despiase de siora madre, che no la vedo gnancora 88 3, 7 | precipitarse?~GIAC. Siora madre ghe remedierà.~MARG. La 89 3, 7 | fradelo, che ghel dirò a siora madre, e ve farò mandar via.~MARG. 90 3, 7 | Oh magari che fusse siora madre!~MARG. Figurarse se la xe 91 3, 7 | Figurarse se la xe siora madre! Ghe ne vol avanti che la 92 3, 8 | despiase che no ghe xe siora madre.~MARG. E chi sa quando che 93 3, 8 | Margarita)~GIAC. Con so siora madre. (risponde presto ad Agnese)~ 94 3, 9 | qualcossa da dirghe a siora madre?~AGN. Siora sì.~GIAC. E 95 3, 9 | GIAC. Co xe contenta siora madre, e che sia segura d'aver 96 3, 9 | e da paura che so siora madre ghe cria, l'è corso via, 97 3, 10 | dette.~ ~MARG. Xe qua siora madre. (a Giacomina)~GIAC. Sì? 98 3, 11 | incomodo.~GIAC. Patrona, siora madre. (le bacia la mano)~BARB. 99 3, 12 | stà sempre obbediente a so madre, tanto lontan da le pratiche, 100 3, 12 | dar la vita a una povera madre, e de redimer una fameggia 101 3, 14 | cortelo?~MARG. So siora madre ghe l'ha tolto fora de scarsela.~ 102 3, 15 | co m'arecordo mia siora madre, che xe vegnua a trovarme 103 3, 15 | sodisfazion de vostra siora madre?~NICOL. Oh, che no i me 104 3, 15 | cossa che m'ha dito mia madre.~AGN. (Vardè cossa che fa 105 3, 15 | arecordo che m'ha dito siora madre, che son un povero puto, 106 3, 15 | dito gnente vostra siora madre?~NICOL. De cossa?~AGN. Che 107 3, 15 | con mi?~NICOL. Se siora madre se contentasse.~AGN. Ghe 108 3, 15 | con mi?~NICOL. Se siora madre volesse...~AGN. Ma no ve 109 Ult | GIAC. Cossa dìsela, siora madre?~BARB. Sì, fia; deghe la La buona famiglia Atto, Scena
110 Ded | vederne l'esempio. Ecco una Madre, che all'antichissima nobiltà 111 Ded | gl'insegnamenti di sì gran Madre, da forte zelo e da vera 112 Ded | talenti la fortuna di una tal Madre, e lungi dallo scostarsi 113 1, 1 | bello questo lino, signora madre.~COST. Vuol venire una bellissima 114 1, 1 | consolazione.~LIS. Ma! quando la madre è buona, anche i figliuoli 115 1, 1 | qui? Fino che la signora madre mi vuole, non vi sarà dubbio 116 1, 2 | ISAB. La merito io, signora madre?~COST. Non so...~LIS. Eh, 117 1, 3 | Aspettate; prima a vostra madre.~COST. Obbligata, signor 118 1, 3 | Vado alla scuola, signora madre.~COST. Andate, che il cielo 119 1, 4 | nonno. La mano, signora madre. Ho piacere io, che mia 120 1, 5 | ANS. È figlio di buona madre.~COST. Ha tutte le massime 121 1, 5 | è vero che avete padre e madre che non vi lascieranno mai 122 1, 10 | bontà di cuore. Imitate la madre vostra e sarete certa di 123 1, 12 | di sentire, ma la signora madre comanda). (da sé, e parte)~ 124 1, 13 | per la sua figliuola! Mia madre non ha fatto così con me). ( 125 2, 5 | nella camera della signora madre; è venuta col signor padre, 126 2, 7 | tempo mio). (da sé)~ISAB. Madre mia, la colezione.~FRANC. 127 2, 7 | così l'obbedienza;~Ma la madre ti concede~Un'amplissima 128 2, 7 | mattina.~ISAB. Grazie, grazie, madre mia.~Chiederò. Che cosa 129 2, 7 | che siete di parola.~A una madre amor consiglia~Il bisogno 130 2, 7 | signor padre, vostra signora madre?~FRANC. Non ancora.~ISAB. 131 2, 7 | Vado a dirlo alla signora madre.~ANS. Non ci andate ancora 132 2, 7 | andate ancora dalla signora madre; aspettate ch'ella vi chiami.~ 133 2, 8 | e l'abbia confidato alla madre.~NAR. Tutto può essere, 134 3, 9 | anch'io, che la signora madre m'ha comandato che non mi 135 3, 10 | se non viene la signora madre, non desino.~LIS. Patirete 136 3, 11 | Voglio andare dalla signora madre.~LIS. No, no, lasciate, 137 3, 12 | per quella della signora madre. Se l'avessi qui, vorrei 138 3, 12 | una volta, che la signora madre, per aver preso una pera, 139 3, 13 | ISAB. Non viene la signora madre?~LIS. Per ora non può venire.~ La buona figliuola Atto, Scena
140 1, 12 | povera ragazza,~~Padre e madre che non ha,~~Si maltratta, 141 2, 11 | patrone,~~Qua restata con madre;~~Star fenuto nemico, e 142 2, 11 | Retroguardia. E paura~~Fatto madre morir, persa creatura.~~~~~~ La buona moglie Atto, Scena
143 1, 13 | parole di donna Pasqua mia madre; che doveva sostenere di 144 1, 13 | padre. Finché è vissuta mia madre, mi ha assistito, ma poverina, 145 3, 10 | padre.~LEL. Donna Pasqua mia madre mi ha dichiarato per vostro Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
146 1, 10 | intendete poco. Io sono la madre di Florindo: a me tocca 147 1, 12 | parlato io.~BEAT. Io, come madre, doveva essere la prima 148 2, 4 | innocentino, ridete eh? Gran madre natura! Ella insegna le 149 2, 4 | confuso è ancora perché mia madre mi ha imbarazzato la mente 150 2, 4 | toccherete con mano.~FLOR. Mia madre perché dice questo?~OTT. 151 2, 5 | un’impertinente.~ROS. Mia madre non me l’ha mai detto, e 152 2, 7 | Eleonora sua zia le fa da madre.~ELEON. Oh! signor conte, 153 2, 7 | signor conte, le fa da madre? Ella mi fa troppo onore; 154 2, 7 | l’età per saper fare da madre.~ROS. (Che ti venga la rabbia. 155 2, 12 | parleremo. (parte)~FLOR. Mia madre non mi gode; vengo a star 156 3, 2 | FLOR. Sì, cara signora madre, se mi volete bene, fatelo 157 3, 2 | scioglie.~FLOR. Cara signora madre, se mi volete bene, andiamo.~ Buovo d'Antona Atto, Scena
158 1, 6 | cose vi ho da contar!~~Mia madre è morta, la poverina;~~Si 159 3, 3 | loro amori.~~E mi dicea mia madre:~~«Figlia, se un gran signor Il burbero benefico Atto, Scena
160 1, 1 | Voi non avete né padre, né madre. Il disporre di voi tocca Il cavaliere giocondo Atto, Scena
161 Pre | rilevare i pregiudizi di una Madre acciecata soverchiamente 162 1, 4 | ragazzo.~~~~~~FAB.~~~~(La madre il compatisce. Farà buona 163 1, 5 | avete profittato.~~Fate alla madre onore, fate onore a voi 164 1, 10 | innocente.~~Così l'amor di madre tradisce i figli suoi.~~ 165 2, 2 | in ogni dispiacere,~~La madre soffia sotto, il padre è 166 2, 3 | il rispetto che ho per la madre vostra.~~~~~~RIN.~~~~Non 167 2, 3 | anch'io;~~Lo fece anche mia madre un col padre mio.~~Risposemi 168 2, 3 | che a dir s'intese,~~Mia madre fa all'amore con il signor 169 2, 3 | Certo vorrà per questo mia madre gastigarmi.~~Venga, signor... ( 170 4, 2 | cosa vuole la mia signora madre?~~~~~~MAR.~~~~Udite, Rinaldino, 171 4, 2 | Si risponde così alla madre vostra?~~~~~~RIN.~~~~Dei 172 4, 3 | fanciulli.~~~~~~RIN.~~~~Mia madre ha i grilli suoi.~~~~~~MARC.~~~~ 173 4, 3 | altra figura;~~L'aio e la madre allora non vi faran paura.~~ 174 5, 2 | A moderar l'affetto di madre capricciosa,~~Credo le abbia 175 5, 10 | contento,~~Ma sente un cuor di madre ancor qualche tormento.~~~~~~ Il campiello Atto, Scena
176 4, 5 | vegnirò più.~FABRIZIO La madre vi ha allevata~Vil com'ella 177 4, 7 | sangue~Nobile, e se sua madre~Era d'altra genia,~Una dama La casa nova Atto, Scena
178 1, 6 | ha vivesto la mia povera madre, giera patrona mi. Un anno, 179 1, 14 | nissun. Dopo che morta mia madre sono avezzada cusì.~Conte: 180 1, 14 | Cecilia le sarà in luogo di madre.~Cecilia: Mi in luogo di 181 1, 14 | Cecilia: Mi in luogo di madre? Ghe pare a elo, che una 182 1, 14 | quindese zorni abbia da far da madre?~Conte: Dico così per modo 183 1, 14 | ditto tanto gnanca da mia madre.~Conte: (a Meneghina) Compatitela.~ 184 2, 1 | che n'ha arlevà nostra madre e adesso che con mi...~ La cascina Atto, Scena
185 1, 6 | petto;~~Venere, che sei madre del diletto;~~E voi, pianeti, 186 1, 6 | contento.~~~~~~LAV.~~~~Bella madre d’Amore,~~Venere, anch’io 187 1, 8 | Andate via, che lo dirò a mia madre.~~~~~~CON.~~~~(Per vincer 188 1, 8 | lasciate stare.~~ ~~A mia madre lo dirò;~~La padrona lo 189 1, 8 | non mi toccate,~~Che mia madre chiamerò.~~Me l’ha dato, La castalda Atto, Scena
190 Pre | Drammi in musica. Farà da Madre una giovinetta; da Figlia La contessina Atto, Scena
191 2, 4 | Codesto consiglio~~La madre mi :~~Lo sposo di qua,~~ Il contrattempo Atto, Scena
192 1, 16 | o della vostra signora madre?~ROS. Mia madre è morta.~ 193 1, 16 | signora madre?~ROS. Mia madre è morta.~OTT. Ha fatto altri 194 1, 16 | figliuoli la vostra signora madre?~ROS. Dopo che è morta no.~ La conversazione Atto, Scena
195 2, 7 | un cognato marchese,~~Mia madre fu contessa,~~E la signora 196 2, 9 | Questa è l'illustre signora madre.~~Del signor nonno questo 197 2, 9 | il gran padre,~~Viva la madre,~~E il signor nonno~~Viva Il cavaliere e la dama Atto, Scena
198 1, 9 | invero! Si sa chi era sua madre; era figlia di un semplice La dama prudente Atto, Scena
199 3, 1 | ragione essere la notte la madre de’ pensieri: quella passata 200 3, 3 | ti voglio rimandar da tua madre.~COL. Almeno datemi due 201 3, 4 | EUL. Portatelo a vostra madre.~PAGG. Signora sì.~EUL. 202 3, 20 | chiesto licenza perché la loro madre è moribonda. Li ho regalati, De gustibus non est disputandum Atto, Scena
203 3, Ult | alla fine;~~Ad Erminia di madre in luogo io sono.~~Fatelo, La diavolessa Atto, Scena
204 3, 8 | io, quando rammento~~Mia madre che per voi ho abbandonata,~~ 205 3, 8 | DOR.~~~~Oh povera mia madre,~~Vuol tanto bene a me!~~ 206 3, 8 | DOR.~~~~Oh povera mia madre!~~~~~~GIANN.~~~~Che tanto 207 3, 8 | DOR.~~~~Non vedo mia madre. (guardando Giannino)~~~~~~ 208 3, 8 | DOR.~~~~È morta mia madre. (mostrando di scacciarlo)~~~~~~ La donna di garbo Atto, Scena
209 1, 1 | dama di quella città, e mia madre serve di lavandaia uno di La donna di governo Atto, Scena
210 | rispettati d'Europa. Bologna, madre di scienze, e produttrice 211 3, 1 | che fu sorella di nostra madre, ha in mano~La ragion di 212 3, 3 | al mondo.~Io vi faccio da madre; davver, vi voglio bene,~ 213 4, 2 | fare.~Siam figlie di una madre che ci potea insegnare.~ 214 4, 3 | finché visse la mia signora madre~Mi ha tenuto lontano da Lo scozzese Atto, Scena
215 2, 1 | il padre all'armata, e la madre inferma. La compatisco, 216 2, 11 | vostra amica...~AUR. Mia madre m'ha imposto di farvi i 217 2, 11 | trovo io. Son sola colla madre inferma, e con pochissimi 218 2, 11 | lontana e di lasciar la madre in un letto.~GIU. Avete 219 2, 11 | che voi volete. Perché mia madre non istia in pensiere, mandate 220 3, 11 | che siate mia.~AUR. E mia madre, poverina?~RID. Vostra madre 221 3, 11 | madre, poverina?~RID. Vostra madre per sé sola ha tanto che 222 3, Ult | vi servirò io in luogo di madre. Son certa che donna Fulgida La donna sola Atto, Scena
223 Ded | soffre gl'incomodi di una Madre, senza l'impulso e la ragione 224 3, 8 | Filiberto mio,~~Andate da mia madre, non ci posso andar io.~~ 225 4, 15 | siete stato?~~Cosa dice mia madre?~~~~~~FIL.~~~~Don Claudio Le donne di buon umore Atto, Scena
226 1, 7 | figliuola.~FELIC. Già si sa, madre e figlia sono sempre in 227 1, 7 | PASQ. Questa sera, signora madre, ci torneremo al festino?~ 228 1, 7 | più comodo.~PASQ. Signora madre, vien tardi, e abbiamo d' 229 1, 7 | si alzano)~PASQ. Signora madre, guardate i bei nastri color 230 1, 8 | metta questa sera, signora madre?~DOROT. Signora no; ve lo 231 1, 9 | Andiamo pure...~PASQ. Signora madre, non abbiamo noi d'andare 232 1, 10 | Che dite eh? Che buona madre?~FELIC. Che sia poi vero 233 1, 12 | rossa, e se non era sua madre, forse forse non lo prendeva. 234 1, 14 | PASQ. (Guardate, signora madre, il Contino che mi ha donato 235 1, 14 | amarla; e poi ha quella sua madre così antipatica, che io 236 2, 2 | Era in compagnia di sua madre, e sono andate a spasso 237 2, 7 | burlano. Eh, se vivesse tua madre, mi anderebbe subito a fare 238 2, 10 | Degna figliuola di una madre di spirito. Travestirsi 239 2, 10 | da sé)~PASQ. Signora madre, vi ho da dire una cosa.~ 240 3, 8 | accennando la figlia e la madre)~DOROT. Questi spropositi 241 3, 13 | infinitamente.~PASQ. (Signora madre, il Conte piglierà quella La donna vendicativa Atto, Scena
242 1, 7 | ROS. Corallina non è mia madre.~FLOR. Può essere che vi 243 2, 1 | da essere la mia signora madre.~COR. Quel che ho da essere, 244 3, 8 | che le sarò in luogo di madre, se le vostre parole non La donna volubile Atto, Scena
245 1 | ve l’ha fatta?~DIA. Mia madre.~PANT. Vostra mare v’ha 246 2 | che credete ch’io sia? Mia madre andava in andrien.~COL. 247 2 | andrien.~COL. La mia signora madre ha portato il mantò, e siamo Le donne curiose Atto, Scena
248 1, 1 | non tace mai.~FLOR. Sì, madre e figlia ci tormentano a 249 1, 4 | ROS. Io ho paura, signora madre...~BEAT. Di che?~ROS. Che 250 1, 4 | chiarirò.~ROS. Come, signora madre?~BEAT. Voglio andare a sorprenderli 251 2, 1 | me ne vado a star con mia madre. Mi dispiace che sul più 252 2, 8 | tutto.~ROS. Cara signora madre...~BEAT. No, vi dico. Andiamo, 253 2, 9 | ancor io.~COR. La signora madre non vuole.~ROS. Corallina, 254 2, 10 | Se sapessi come fare! Mia madre è difficilissima da lasciarsi 255 2, 11 | che basti.~ROS. Verrà mia madre. Se voi la pregherete, verrà.~ 256 2, 23 | e poi sappi che vi è mia madre, e vi posso andare ancor 257 2, 25 | Figliuola mia.~ROS. Signora madre, veniva in traccia di voi.~ 258 3, 6 | venir volontà la signora madre.~BEAT. Io non l'ho fatto Le donne gelose Atto, Scena
259 Per | non parla.~Siora Fabia, madre d’Orsetta, che non parla.~ 260 2, 2(89) | quali fa l’equivoco alla madre ed alla figlia, trattando 261 2, 3 | ORS. Sior Baseggio. (a sua madre)~LUG. Bravo, mascara, bravo, 262 2, 3 | Suo da la rabbia). (sua madre la vuol menar via) Siora 263 2, 3 | Voggio andarghe drio. (sua madre fa moto di no) Ghe digo 264 2, 3 | voggio andarghe drio. (la madre la trattiene) Se no la vol 265 2, 3 | star. (parte correndo, e la madre la seguita)~LUG. Mo se vede 266 2, 27 | voleu buzzolai? (sveglia sua madre. Siora Fabia si sveglia, 267 2, 29 | mascara, desmissieve!) (a sua madre)~BAS. (Ma aspettè; per no I due gemelli veneziani Atto, Scena
268 1, 2 | quello che v’immaginate. Mia madre m’ha detto tutto, sapete.~ 269 1, 13(27) | Mare, madre.~ 270 1, 18 | mal. Ma no, anca mia siora madre la me dava dei schiaffi 271 3, 26 | coll’aiuto della balia, madre di Colombina, mi riuscì Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
272 2, 15 | per divertirsi.~LOL. Mia madre è qui di fuori che passeggia 273 2, 15 | passeggia pel bosco.~MAREP. Sì, madre, madre! Voi altre fanciulle 274 2, 15 | bosco.~MAREP. Sì, madre, madre! Voi altre fanciulle che 275 2, 15 | al ballo, avete padre e madre quando volete.~LOL. Signore, L'erede fortunata Atto, Scena
276 1, 3 | sarà mia sposa, sarà mia madre. Ah, miserabil cambio di Il feudatario Atto, Scena
277 Per | La Marchesa BEATRICE sua madre;~PANTALONE impresario delle 278 1, 3 | signora marchesa Beatrice sua madre...~CEC. Lòdole ve ne sono? ( 279 1, 3 | ascoltare? E così la Marchesa madre e il Marchesino figlio s' 280 1, 6 | subito la marchesa Beatrice, madre e tutrice del Marchesin, 281 1, 10 | BEAT. Io son la Marchesa madre...~MENG. Ed io son la parte 282 1, 11 | FLOR. Non dite niente a mia madre, e vi consolerò.~ROS. Come?~ 283 2, 4 | FLOR. Compatite, signora madre, sono di buon cuore.~BEAT. 284 2, 4 | Esse fanno la visita a mia madre, ed io una alla volta anderò 285 2, 5 | imbrogliata). (da sé)~OLIV. (La madre è più sostenuta del figlio). ( 286 2, 7 | eccellentissima signora madre, crede ch'io sia il maggior 287 2, 7 | lagnerete di me. Signora madre, questa è una damina. Me 288 2, 8 | infelicità.~FLOR. E voi, signora madre prudentissima, mi consigliereste 289 2, 8 | da sé, parte)~FLOR. Mia madre vorrebbe che io prendessi 290 2, 12 | marchese di Montefosco, sua madre dama povera, ma di antichissima 291 2, 14 | solo una suocera, ma una madre ed una benefattrice. (parte)~ ~ ~ ~ 292 2, 16 | visitar questa giovine. Mia madre non saprà che voi mi abbiate 293 2, 19 | Andiamo tutti dalla Marchesa madre. Quel che non farà uno, 294 2, 19 | non faremo niente colla madre, procureremo di farlo col 295 3, 1 | più.~ROS. L'autorità della madre non potrà costringere il 296 3, 1 | me medesima. Amorosissima madre, ecco a' vostri piedi l' 297 3, 1 | figlio imiti la virtù della madre. (parte)~ ~ ~ ~ 298 3, 2 | elo, se nol gh'avesse una madre de sto cuor e de sto talento). ( 299 3, 6 | poco fa la vostra signora madre mi ha bravato moltissimo, 300 3, 8 | parte)~FLOR. (Oimè! mia madre). (da sé)~BEAT. Che fate 301 3, 8 | Misero voi, se non aveste una madre amorosa, una madre svegliata 302 3, 8 | aveste una madre amorosa, una madre svegliata pel vostro bene. 303 3, 8 | guide infallibili ad una madre che ama, che conosce, e 304 3, 16 | da sé)~FLOR. Signora madre, parlate, dite, fate; non 305 3, 17 | mio, se credete che vostra madre abbia dell'amore per voi, 306 3, 17 | Beatrice, mia amorosissima madre, vedete se ho confidato Il filosofo di campagna Atto, Scena
307 1, 6 | Io son un'orfanella~~Che madre più non ha.~~Voi siete il 308 1, 12 | non so che~~Che l'ha la madre sua fatta per me.~~Appena Il filosofo Parte, Scena
309 1, 3 | il pensar male.~~Vede una madre vagheggiar la figlia,~~Né La figlia obbediente Atto, Scena
310 Ded | acquistata. Tutto merito di una Madre, che col suo spirito lo 311 2, 9 | cara! oh benedetta quella madre che l’ha fatta! Responde 312 3, 20 | figliuole adorabili di questa madre feconda, la più pregievole La finta ammalata Atto, Scena
313 Ded | Gambara, allora quando la Madre d’Ibore ed Agione, Duci 314 1, 14 | Non so di padre, non so di madre, non so s’io viva, non so Il frappatore Atto, Scena
315 1, 6 | co mia lustrissima siora madre. Adesso anca ella la xe 316 1, 6 | e mia lustrissima siora madre gera una cittadina, cascada 317 3, 6 | morto a bonora. Mia siora madre s’ha tornà a maridar. Mi Il giuocatore Atto, Scena
318 Ded | porgeva all’amorosa mia Madre erano questi, o di poter 319 Ded | con quella soltanto di una Madre amorosa e sollecita del La guerra Atto, Scena
320 2, 2 | roba mia. Cosa dirà mia madre? Poverina me! poverina me! ( 321 2, 3 | ridono d'avermi gabbata. Mia madre mi griderà, poverina! (piangendo)~ 322 2, 3 | LIS. Piango, perché mia madre mi griderà.~CON. Via, perché 323 2, 3 | quello che è succeduto a mia madre.~CON. E che cosa è accaduto 324 2, 3 | cosa è accaduto a vostra madre?~LIS. Non lo so, non ci 325 2, 3 | LIS. Lisetta.~CON. Avete madre?~LIS. Signor .~CON. Padre?~ 326 2, 4 | una fanciulla; senza mia madre al vostro quartiere io non 327 2, 4 | venire. Se diceste a mia madre, che mi avete dato uno zecchino, Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
328 1, 2 | ALB.~~~~Io di mia madre~~Già non ne penso un'acca;~~ La donna di testa debole Atto, Scena
329 0, pre | ed ella, clementissima Madre de' valorosi Figliuoli suoi, 330 1, 1 | non le averà mai fatto sua madre.~ ~ ~ ~ 331 2, 4 | partorisce l'odio e pur l'è una madre bellissima, che non merita 332 2, 12 | la più bell'opera della madre natura.~ARG. Vi è qualche Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
333 1, 1 | COSMO La vegnirà co so madre.~ZAMARIA Chi èla?~COSMO 334 1, 2 | solo, senza padre, e senza madre. L'ho fatto passar capo 335 1, 2 | dei bezzetti; la gh'ha una madre, che per el teler un 336 1, 3 | Elenetta: cossa fa so siora madre? (a Elenetta)~ELENETTA Eh! La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
337 0, int | fare alcun dispiacere a sua madre per contentare sua moglie, 338 1, 6 | ANSELMO Andate da vostra madre, le ho dato quattrocento 339 1, 7 | DORALICE Avete sentito? Vostra madre ha quattrocento zecchini 340 1, 7 | cattive.~GIACINTO È mia madre.~DORALICE E io son vostra 341 1, 7 | Dunque date ragione a vostra madre, e date torto a me ?~GIACINTO 342 1, 7 | GIACINTO No, ma per mia madre desidero che abbiate un 343 1, 7 | buona sera.~GIACINTO Mia madre vi prenderà amore.~DORALICE 344 1, 7 | bestia.~GIACINTO Bestia a mia madre? ~DORALICE Si, bestia; è 345 1, 7 | cameriera antica di casa; mia madre le vuol bene, e può mettere 346 1, 7 | mando subito. (Sto fresco. Madre collerica, moglie puntigliosa: 347 1, 10 | GIACINTO Riverisco la signora madre.~ISABELLA Buon giorno. ~ 348 1, 10 | non l'hai più detta a tua madre. Ecco i frutti delle belle 349 1, 10 | peggio.~GIACINTO Signora madre, un poco di carità.~ISABELLA 350 2, 1 | non volete rispettare mia madre.~DORALICE Che cosa pretendete 351 2, 1 | vecchia.~DORALICE È vostra madre.~GIACINTO Quando sarete 352 2, 1 | bravo. Se volete che vostra madre sia più giovane di me, lo 353 2, 1 | consideraste che ella è mia madre, che le portaste un poco 354 2, 1 | che vostro padre e vostra madre consumassero miseramente 355 2, 1 | l'abito ha detto mia madre che si farà...~DORALICE 356 2, 1 | piacere che vedeste mia madre.~DORALICE Se vuol vedere, 357 2, 19 | io per tutte due. Signora madre, vi contentate ch'io parli?~ 358 2, 19 | volete. (Già terrà dalla madre).~GIACINTO Prima di tutto 359 2, 19 | GIACINTO Prima di tutto mia madre si lamenta che Doralice 360 3, 6 | Doralice). ~GIACINTO Dunque mia madre è placata? ~DOTTORE Placatissima; 361 3, 6 | GIACINTO Anderò io da mia madre, e vedrò di persuaderla. ~ 362 3, 6 | sto ben. ~GIACINTO Mia madre a me non dirà di no (va 363 3, 6 | moglie ha detto vecchia a mia madre, mia madre ha detto sfacciatella 364 3, 6 | vecchia a mia madre, mia madre ha detto sfacciatella a Il festino Atto, Scena
365 3, 8 | MAR.~~~~E condurrà la madre e il suo don Peppe ancora.~~~~~~ 366 5, 5 | BAR.~~~~(Che buona madre!) (alla Marchesa.)~~~~~~ Il geloso avaro Atto, Scena
367 3, 1 | Signora sì; mi ha mandato mia madre.~PASQ. Non le credete: è 368 3, 1 | venuta di nascosto di sua madre.~FEL. (Via, non mi fate 369 3, 1 | Felicina)~FEL. La signora madre.~PASQ. Eh sì, la signora 370 3, 1 | PASQ. Eh sì, la signora madre! (ridendo)~FEL. Via! (le 371 3, 1 | FEL. Me l'ha detto mia madre.~ARG. È vero? (a Pasquina)~ 372 3, 1 | Pasquina)~PASQ. Oh, sua madre! (ridendo)~ARG. Dite, dite. ( Le femmine puntigliose Atto, Scena
373 0, aut | funestissime della prima Madre, tutti gli amari pomi voglion Filosofia e amore Atto, Scena
374 1, 10 | bello,~~E mio padre, e mia madre,~~E mio nonno, e mia nonna,~~ 375 1, 16 | son nato, e la natura,~~Madre comune e pia,~~Insegna a La locandiera Atto, Scena
376 1, 9 | prodotto al mondo la bella madre natura.~ ~ 377 3, 14 | sola, senza padre, senza madre, senza nessuno. Se foste La madre amorosa Atto, Scena
378 | LA MADRE AMOROSA~ 379 0, pre | poco a poco imprimendo. O Madre veramente amorosa! Quanto 380 0, aut | doveva fare la parte di Madre principiò a disputare degli 381 0, aut | miglior affetto di quel di madre. La semplicità maliziosetta 382 1, 4 | non vorrà disgustar sua madre. Sa quanto io l'amo. Dille 383 1, 5 | lo avrebbe detto a sua madre.~OTT. Lo avrebbe detto, 384 1, 5 | vi amo.~AUR. Non ama la madre, chi non sa rispettare la 385 1, 7 | non perdiamo tempo. Mia madre mi ha mandato a chiamare. 386 1, 7 | missier Pasqual; ma mia madre, che era la bocca della 387 1, 7 | cielo...~LAUR. Ecco mia madre. (con timore parte)~LUCR. 388 1, 8 | rispondo, perché siete la madre della mia sposa. Sì, donna 389 1, 8 | mestiere.~AUR. Io son sua madre, e vi dico che un tal contratto 390 1, 10 | è stata obbediente alla madre, come ora poteva indursi 391 1, 10 | fatto un sì gran torto a sua madre che l'ama: ad una madre 392 1, 10 | madre che l'ama: ad una madre amorosa, che darebbe per 393 1, 11 | LAUR. Oh diamine! mia madre è qui?~FLOR. Tornerà ad 394 1, 12 | obbedite ai comandi di vostra madre?~LAUR. È passato per accidente.~ 395 1, 12 | costume.~LAUR. Cara signora madre, conosco tante ragazze, 396 1, 12 | me poco importa, signora madre.~AUR. Se non importa a voi, 397 1, 12 | per te.~LAUR. Cara signora madre, se voi mi amate, concedetemi 398 1, 12 | voglio.~AUR. Lo voglio? A tua madre hai coraggio di dire lo 399 1, 12 | Come? Così parla a sua madre? Oh Dio! Questo ho da soffrir 400 1, 13 | per ora che di quello di madre.~OTT. Povera dama! mentre 401 1, 14 | caro sior conte, l'amor de madre xe un gran amor.~OTT. Sì 402 1, 14 | Zogheli alle scondariole? So madre va per cercarla da una banda, 403 1, 15 | esser sorpresi da vostra madre.~LAUR. L'ho veduta passare 404 1, 15 | Sì, questa vostra signora madre, cotanto austera con voi, 405 1, 15 | una risoluzione, vostra madre per puntiglio non vorrà 406 1, 15 | Questi è un amico di mia madre; non ne vorrà probabilmente 407 1, 16 | io ch'egli tiene da mia madre? (a Florindo)~FLOR. Basta, 408 1, 16 | mi ama molto più di mia madre.~PANT. Sì, la se ne accorzerà 409 1, 17 | che fate qui?~LAUR. Mia madre non vuole assolutamente 410 1, 17 | signor Florindo.~LUCR. Vostra madre ha poco giudizio.~FLOR. 411 1, 17 | tutto il cuore; ma vostra madre mi vuol far perder la sofferenza.~ 412 2, 1 | vostre pene.~LAUR. Ah signora madre, voi non mi amate.~AUR. 413 2, 1 | LAUR. Dite davvero, signora madre?~AUR. Sì, cara, sedete ed 414 2, 1 | mondo può amarvi più della madre, e a niuno, meglio che a 415 2, 1 | adesso con libertà. Son madre al fine, e posso bene sacrificare 416 2, 1 | riceverlo dalle mani di vostra madre?~LAUR. Se voi me lo aveste 417 2, 1 | sia il comando di vostra madre.~LAUR. Ciò non potrà difendermi 418 2, 1 | che vi somministra una madre. V'annoia forse la soggezione, 419 2, 1 | lacrime dal cuore. Povera madre! può essere più buona più 420 2, 2 | Dunque, se non ci è mia madre, posso vederla intanto io.~ 421 2, 2 | mi mariterò con lui, mia madre me ne troverà un altro.~ 422 2, 2 | LUCR. Fidatevi di vostra madre, e lo vedrete.~LAUR. Ella 423 2, 2 | principessa.~LAUR. Ma se mia madre dice che ha consumato ogni 424 2, 2 | Da ciò si vede che vostra madre v'inganna. È ricco, ricchissimo: 425 2, 2 | che mi dire.~LUCR. Vostra madre pensa solo a se stessa. 426 2, 2 | come me lo ha dipinto mia madre. Dica ella ciò che sa dire: 427 2, 3 | Florindo per compiacere sua madre.~OTT. Sia ringraziato il 428 2, 3 | dalla figlia, che dalla madre. Laurina brama uno sposo; 429 2, 3 | confondere gli sguardi fra la madre e la figlia, sappiate che 430 2, 4 | la figlia, perché amo la madre? Ma se la madre ha giurato 431 2, 4 | perché amo la madre? Ma se la madre ha giurato di non volermi! 432 2, 4 | altro è il cuore della madre, altro è il cuor della figlia. 433 2, 6 | Che cosa c'è?~LAUR. Mia madre grida, minaccia.~ERM. Nelle 434 2, 9 | ch'io mi raccomandi a mia madre). (da sé)~FLOR. Partite 435 2, 9 | Parto mortificata. (Mia madre mi consolerà). (da sé, e 436 3, 1 | giustizia che ti faceva tua madre. Sì, te ne pentirai. Ma 437 3, 1 | di minaccie, ma sono una madre amante: nel vederla m'intenerisco, 438 3, 2 | scordata allora della tua cara madre.~LAUR. Voi volete ch'io 439 3, 2 | signora zia.~AUR. Io son tua madre; io posso di te disporre.~ 440 3, 2 | Parlerò io per te. Son tua madre, solleciterò le tue nozze, 441 3, 2 | LAUR. Cara la mia signora madre. Or ora mi fate piangere 442 3, 3 | bene in casa.~LAUR. Mia madre ha già pensato di collocarmi.~ 443 3, 3 | LAUR. Sentite, signora madre, la signora zia domanda 444 3, 3 | LAUR. Sì signora, ho mia madre che mi custodisce.~LUCR. 445 3, 3 | impedire.~LAUR. Signora madre... (raccomandandosi)~LUCR. ( 446 3, 3 | da sé)~LAUR. Signora madre... (come sopra)~AUR. Ne 447 3, 3 | Per non disgustare sua madre.~LAUR. Certo non la disgusterei 448 3, 3 | sfacciatella. L'amor della madre vi rende ardita a tal segno, 449 3, 4 | Laurina~ ~LAUR. Signora madre... (raccomandandosi)~AUR. 450 3, 6 | gioiello, ch'era di mia madre: vendute molte altre gioje, 451 3, 9 | con eccedenza dall'amor di madre; che pensi alla figliuola, 452 3, 14 | ritiro. Osservate che vostra madre vi lusinga, e niente conclude; 453 3, 14 | voi contenta?~LAUR. E mia madre?~LUCR. Vostra madre ha di 454 3, 14 | mia madre?~LUCR. Vostra madre ha di molte parole e pochissimi 455 3, 14 | Laurina.~LAUR. Ma se mia madre lo sa?~LUCR. Presto, datele 456 3, 15 | bagattella! Che dite, signora madre?~AUR. No, figlia, non temete. 457 3, 15 | Povera figlia, vedi se tua madre ti ama, se ella prevedeva 458 3, 15 | Egli è avvezzo ad amare la madre, durerà fatica ad amar la 459 3, 15 | quello stato che l'amor di madre vi ha procurato, ed io domani 460 3, 15 | sempre.~LAUR. Ah no, signora madre.~OTT. No, donna Aurelia.~ 461 3, 15 | siate obbediente a vostra madre, prendete quello sposo ch' 462 3, 15 | avete amato virtuosamente la madre, e la virtude istessa v' 463 3, 15 | cure più diligenti d'una Madre Amorosa.~ ~Fine della Commedia.~ I malcontenti Atto, Scena
464 1, 1 | viveva la povera signora madre. Sono tre anni che non si 465 1, 8 | niente io.~FELIC. La signora madre, poverina, me l'ha detto La mascherata Opera, Atto, Scena
466 MAS, 1, 8| La nostra Menichina.~~Sua madre stamattina,~~Per farla comparir 467 MAS, 1, 8| di lasciarla andare~~La madre è persuasa?~~~~~~VITT.~~~~ 468 MAS, 3, 6| pensato:~~Anderò da mia madre,~~E viverò con lei.~~~~~~ 469 MAS, 3, 7| andar.~~Va mia moglie da sua madre?~~Vada pur, ch'io mi consolo.~~ Il matrimonio discorde Parte
470 1 | ciglio altero,~~Che vostra madre non ha detto il vero.~~~~~~ Il medico olandese Atto, Scena
471 3, 3 | MAR.~~~~Madama vostra madre sarà contenta, io spero. ( 472 4, 2 | sempre quel detto di mia madre:~~Figliuole lavorate che Il mercato di Malmantile Atto, Scena
473 1, 7 | Veramente~~Si vede che tua madre,~~Ch'era donna di nobili 474 2, 3 | comprator.~~ ~~Mi diceva mia madre~~Che, venendo al mercato,~~ 475 2, 4 | LENA~~~~No, no, mia madre~~M'ha detto ch'io non vada Il Moliere Atto, Scena
476 Ded | quella correzione che la madre, avida o condescendente, 477 1, 1 | bottiglia,~~E a trattener la madre, fin che stai colla figlia.~~~  ~ ~ ~ 478 1, 2 | ISAB.~~~~Perché mia madre mi seguita e m’adocchia.~~~~~~ 479 1, 2 | ISAB.~~~~La mia discreta madre ha delle pretensioni~~Sopra 480 1, 2 | MOL.~~~~Eh, può la madre vostra cangiar le voglie 481 1, 2 | vitello pel bue? È femmina mia madre.~~~~~~MOL.~~~~Ah, ah, maliziosetta! 482 1, 2 | ISAB.~~~~Ecco mia madre: oimè!~~~~~~MOL.~~~~Conviene 483 1, 4 | l’amate, svelatelo alla madre.~~~~~~MOL.~~~~(Svelarlo 484 1, 4 | BÉJ.~~~~Sposatevi a sua madre.~~~~~~MOL.~~~~Che siete 485 2, 1 | perdute?~~~~~~FOR.~~~~La madre collo specchio si adula 486 2, 2 | consorte.~~~~~~PIRL.~~~~La madre v’acconsente?~~~~~~ISAB.~~~~ 487 2, 2 | acconsente?~~~~~~ISAB.~~~~La madre non sa nulla.~~~~~~PIRL.~~~~ 488 2, 2 | ISAB.~~~~Perché mia madre ancora... oimè!~~~~~~PIRL.~~~~ 489 2, 2 | scoglio.~~~~~~ISAB.~~~~Ecco la madre mia; deh per pietà, signore,~~ 490 2, 10 | amarmi,~~Colla crudel sua madre congiura a rovinarmi?~~Ma, 491 2, 12 | in un momento cambiossi madre e figlia?~~E fin la serva 492 3, 1 | via, non sarà nulla.~~La madre è scorrucciata, afflitta 493 3, 1 | Isabellina.~~Lo disse indi alla madre; e dielle il van consiglio~~ 494 3, 6 | vi sono in casa risse fra madre e figlia?~~~~~~FOR.~~~~In 495 3, 9 | Eccole unite a noi, la madre con la figlia.~~~~~~MOL.~~~~ 496 3, 10 | Isabella diceste a me sua madre?~~~~~~MOL.~~~~Ahi! che il 497 3, 12 | insulti giornalieri;~~La madre troppo cruda farà ch’io 498 3, 12 | torni la real corte;~~Della madre a dispetto vi farò mia consorte.~~~~~~ 499 3, 13 | banda,~~Ed obbedir dovete la madre che comanda.~~Udite un che 500 4, 5 | obbedire ai cenni figlia di madre umana,~~Madre non dee alla


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License