La guerra
   Atto, Scena
1 2, 4| piangendo forte)~CON. Orsú, per un zecchino non voglio La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
2 1, 3 | lo soffrirò mai. ~ANSELMO Orsú, non rompete il capo. 3 1, 3 | grandezze e più denari.~ISABELLA Orsú, non entriamo in ragazzate. 4 1, 3 | abbisognano cento cose. ~ANSELMO Orsú, tenete. Questi, con i cento 5 1, 5 | scaldarsi il sangue. ~ANSELMO Orsú, fatemi il piacere, andate 6 1, 7 | più di rispetto.~DORALICE Orsú, sapete che farò? Per rispettarla, 7 1, 21 | pagherebbe la pena.~DORALICE Orsú, signor cavaliere, mutiamo 8 2, 1 | alla veneziana.~GIACINTO Orsú, vedo che non posso sperar 9 2, 8 | generoso con me.~CAVALIERE Orsú, sentite; acciò la vostra 10 2, 18 | piano al Conte). ~ANSELMO (Orsú, giacché ci siamo, bisogna 11 2, 19 | miga andar avanti.~ANSELMO Orsú, la finirò io. Signore mie... 12 3, ul | lo prenderò io.~PANTALONE Orsú, vedo che impossibile
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License