L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 Ded | reso V. E., senza saperlo, Mecenate di essa e di me Protettore. Il cavaliere giocondo Atto, Scena
2 Ded | le glorie del Serenissimo Mecenate. Io, che ho la fortuna di 3 4, 1 | Protettor generoso, provvido mecenate.~~~~~~MAR.~~~~Non so che Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
4 SPI, Ded | Cavaliere, da Protettore, da Mecenate, degnasi ancora, qual uomo 5 SPI, Ded | Pubblico, hanno bisogno di un Mecenate, e l'Autore glielo procura; Il contrattempo Atto, Scena
6 Ded | eccelso, di un sì magnanimo Mecenate.~E questa sincera protesta 7 Ded | a riguardo del magnanimo Mecenate, che le ho per gloria mia Lo scozzese Atto, Scena
8 3, 8 | premerebbe dedicarlo ad un mecenate che non mi fosse ingrato; La madre amorosa Atto, Scena
9 0, pre | mio fervido autorevole Mecenate, consacrai anni sono un' Componimenti poetici Parte
10 Giov | candidato, ed alla persona del mecenate ~ ~Rovida, il sprezzator 11 TLiv | che mi onora ~Protettor, mecenate, in faccia al mondo ~L’assalito Lo spirito di contradizione Atto, Scena
12 Ded | soltanto a scegliere un Mecenate che onorasse le opere mie.
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License