La bottega del caffè
   Atto, Scena
1 3, 18 | di diletto, che mi fanno scordare ogni affanno passato, rendendo Il bugiardo Atto, Scena
2 1, 8 | accadute, m'hanno fatto scordare tutte le bellezze napoletane.~ La buona moglie Atto, Scena
3 1, 8 | tuttavia non me la posso scordare, anzi l’amo con maggior La donna sola Atto, Scena
4 Ded | qualche detto giocoso, e mi fa scordare ogni noia passata. Noi formiamo La donna vendicativa Atto, Scena
5 3, 32| vendetta. Questa mi ha fatto scordare de' miei doveri, del bene La guerra Atto, Scena
6 1, 10| tamburo ha l'abilità di far scordare ai soldati tutte le altre Il matrimonio per concorso Atto, Scena
7 1, 19 | ignorante! la buona fortuna fa scordare i cattivi principii, e le Ircana in Ispaan Atto, Scena
8 3, 12 | dell'amor mio converti,~Come scordare i segni puoi di mia più Pamela nubile Atto, Scena
9 2, 4| sua bellezza vi facesse scordare della sua onestà.~BON. Jevre, Componimenti poetici Parte
10 Dia1 | La paterna magion ti dei scordare, ~Staccati dai congiunti Il prodigo Atto, Scena
11 2, 8| donare senza misura vi fa scordare perfino di tenerlo in deposito, Il servitore di due padroni Atto, Scena
12 3, 11 | è un dolce salto che fa scordare gli affanni, ma quando dal
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License