La buona madre
   Atto, Scena
1 1, 10 | marendar.~NICOL. Ho bevù la chioccolata con sie pandoli e quattro 2 1, 10 | Gh'avè el corpo pien de chioccolata, de buzzolai. Nualtre, poverazze, Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
3 3, 2 | chiamando forte) Zoveni, chioccolata.~GARZ. Subito la servo. ( 4 3, 2 | poveretto mi! Aiuto, una chioccolata, una chioccolata almanco 5 3, 2 | Aiuto, una chioccolata, una chioccolata almanco per carità. Zoveni, 6 3, 2 | carità. Zoveni, disè, la chioccolata quando me la deu? Destrigheve, 7 3, 2 | sta roba? Mi domando la chioccolata, e ti me porti una pipa? 8 3, 2 | della mia stirpe. Animo, la chioccolata, destrìghete, e non vôi 9 3, 2 | non vôi spettar altro. La chioccolata al cavalier Batocchio.~GARZ. 10 3, 4 | Betzi, gh'ho da pagar una chioccolata. Cossa oio da dar?~BET. Il prodigo Atto, Scena
11 1, 3| bona cena: liquori, caffè, chioccolata, tutto quel che bisogna.~ L'uomo di mondo Atto, Scena
12 2, 8| mattina, bever la vostra chioccolata, vestirve e andar a spassizar
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License