L'amore paterno
   Atto, Scena
1 Per | CAMILLA amante d'Arlecchino.~SCAPINO servitore di Pantalone.~ 2 1, 1| in abito da campagna, e Scapino~ ~SCAP. Oh oh, signor Arlecchino, 3 1, 2| un precipizio.~CAM. Caro Scapino, fatemi il piacere...~ARL. ( 4 1, 2| il piacere...~ARL. (Caro Scapino? Ho paura... Ma no vôi dar 5 1, 2| dirvelo un'altra volta. (a Scapino)~SCAP. Ma sentite la mia 6 1, 3| ragione siete in collera con Scapino?~ARL. Mi no son in collera 7 2, 1| SCENA PRIMA~ ~Camilla e Scapino~ ~CAM. Venite qui, Scapino, 8 2, 1| Scapino~ ~CAM. Venite qui, Scapino, qui metteremo il tavolino 9 2, 1| sopra)~CAM. Ma via, caro Scapino. Lasciatelo stare il povero 10 2, 3| SCENA TERZA~ ~Camilla e Scapino~ ~CAM. (Pazienza. Mi porta 11 2, 10| Pantalone e detti, poi Scapino~ ~PANT. Patroni reveriti.~ 12 3, Ult| SCENA ULTIMA~ ~Arlecchino, Scapino e detti.~ ~ARL. Son qua,
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License