La cameriera brillante
   Atto, Scena
1 0, pre | sparga sopra di Voi il dolce semi della concordia, seggano La donna volubile Atto, Scena
2 Ded | dove non aveano i cattivi semi piantate le lor radici, La finta ammalata Atto, Scena
3 1, 6| mettessi dentro quattro semi di zucca, che avrei messo Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
4 0, aut | sapranno che i quattro semi che le compongono formano: 5 0, aut | Danari. Le figure di questi semi variano secondo i paesi. 6 0, aut | due, rispondendo a quei Semi ch'egli non ha, ma rade Il filosofo inglese Atto, Scena
7 0, pre | loro buona condotta dai semi interni della Filosofia; 8 3, 16 | soggetto,~~Ma io la riduceva ai semi dell'affetto;~~E non vorrei Il geloso avaro Atto, Scena
9 0, pre | non potrei che additare i semi di quelle Virtù, che luminose Il ricco insidiato Atto, Scena
10 Ded | quel tempo a spargerne i semi nella fantasia e nel cuore.~ La scuola di ballo Parte, Scena
11 | Natura istessa~~Ha i semi in tutti di virtude ascosi.~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License