La buona madre
   Atto, Scena
1 1, 3 | volentiera in tel muso!) (da sé intendendo di Margarita) Se vado da La castalda Atto, Scena
2 Ded | maggiormente arrossire, intendendo io col mezzo di questa di Il cavaliere e la dama Atto, Scena
3 3, 2 | ch'io pure farò l'istesso, intendendo che la disfida debba estendersi Le donne di buon umore Atto, Scena
4 2, 4| molto forte)~LUCA Che? (non intendendo)~MAR. Non li conoscete? ( Le donne gelose Atto, Scena
5 Pre | veneziano mediocremente intendendo, se ne compiacciono non I due gemelli veneziani Atto, Scena
6 1, 16| un codardo. (a Florindo, intendendo parlare del creduto Tonino)~ Il feudatario Atto, Scena
7 3, 17| Comunità di Montefosco, non intendendo voler procedere per ora Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
8 3, 8 | sopa? (con maraviglia, non intendendo)~MADAMA Oui, che hanno messo L'impostore Atto, Scena
9 2, 2| voleva che venisse. (non intendendo Orazio)~OTT. Ma se vi ho Il geloso avaro Atto, Scena
10 1, 15 | donato, anzi si consolerà, intendendo che una sua finezza sia Il Moliere Atto, Scena
11 Ded | o migliorare lo stile; intendendo io per migliorare lo stile,
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License