L'adulatore
   Atto, Scena
1 2, 22| signor Governatore vi ha imposto di far giustizia.~SIG. Chiedete Amor contadino Atto, Scena
2 1, 3 | trapiantate~~Come mi avete imposto,~~Né i bollori temei del Lo scozzese Atto, Scena
3 2, 11 | amica...~AUR. Mia madre m'ha imposto di farvi i suoi complimenti.~ L'erede fortunata Atto, Scena
4 2, 1| comune. Ma Ottavio mi ha imposto di non parlare. Pancrazio, Il geloso avaro Atto, Scena
5 2, 15 | sé)~LUI. Mia sorella m'ha imposto di riverirvi.~EUF. Obbligatissima Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
6 2, 13 | Barbara, e la legge che m'ha imposto mio padre... (si ferma osservando I malcontenti Atto, Scena
7 0, pre | avessero gl'idolatrati maestri imposto il giogo servile alla posterità, Componimenti poetici Parte
8 Dia1 | labbro nol dice, or che l’è imposto ~Per tre giorni tacer, lo 9 TLiv | quel divin precetto ~Ad Eva imposto, e a chi da lei derivi.~ Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
10 1, 7 | Perdoni, signore, mi ha imposto di far le sue scuse.~GUGLIELMO: L'impresario di Smirne Atto, Scena
11 1, 3| Si è dichiarato, e mi ha imposto per legge, che ogni aria
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License