La birba
   Atto, Scena
1 2, 4| Che despoggiada resteria a drettura.~~Benché, quando ghe penso.~~ Il bugiardo Atto, Scena
2 1, 3 | a riverirvi.~ARL. (Sì, a drettura in casa.)~ROS. Oh! bel bello, 3 1, 19 | no xestu vegnù a casa a drettura?~LEL. Seppi che eravate Le donne gelose Atto, Scena
4 2, 7| GIU. Aveu visto?~CHIAR. A drettura in casa.~GIU. E nol va miga Il giuocatore Atto, Scena
5 1, 13| nissun. Vegno da ella a drettura, e ghe digo che son seguro L'impostore Atto, Scena
6 2, 5| mio fio, el lo sbudella a drettura). (da sé)~ORAZ. E bene, Il geloso avaro Atto, Scena
7 3, 4 | a casa... in so poder a drettura: bella reputazion!~EUF. Le massere Atto, Scena
8 1, 11 | ZANETTA:~~~~Donèghelo a drettura.~~Cussì col cavedal la gh' I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
9 3, 13 | visto?~Donna Sgualda - A drettura in brazzo.~Donna Catte - L'uomo di mondo Atto, Scena
10 3, 3| far far, i me rebalta a drettura. El xe avisà, el doverave I puntigli domestici Atto, Scena
11 2, 14| per ella, anderave via a drettura. Ma ghe voio ben: ella me
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License