La bottega del caffè
   Atto, Scena
1 3, 2 | non è egli vero?~LEANDRO E desiderando vedere il mondo...~DON MARZIO Il buon compatriotto Atto, Scena
2 2, 16 | LEAN. Lo so benissimo, e desiderando ch'ella risani, sarà bene La donna volubile Atto, Scena
3 Pre | sollecita amorosa cura, con cui desiderando le mie Commedie, mostrano La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
4 0, aut | pacificazione durevole; e desiderando io di preferire la verità Il festino Atto, Scena
5 0, pre | nella persona medesima, desiderando costantemente l'affetto Il matrimonio per concorso Atto, Scena
6 3, 16 | Scusatemi: sono io, signore, che desiderando d'illuminarvi...~ANS. Scusino, Componimenti poetici Parte
7 Dia1 | Finor cerva assetata, desiderando il fonte,~L’acque vedea I mercatanti Atto, Scena
8 Ded | più deplorabile decadenza; desiderando però nell'animo suo, che La moglie saggia Atto, Scena
9 2, 10| OTT. Diremo così. (scrive) Desiderando il signor Pantalone de’ Il padre di famiglia Atto, Scena
10 2, 18| semplice complimento; ma desiderando io di dare stato a Florindo Il vero amico Atto, Scena
11 1, 12| Lelio in ogni maniera.~FLOR. Desiderando questa cosa, non faccio
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License