Gli amori di Zelinda e Lindoro
   Atto, Scena
1 1, 5 | credito presso il vecchio; affè di bacco, non ci vedo altri 2 1, 5 | trovassi chi mi volesse.~FAB. Affè, ne conosco una io, che L'avventuriere onorato Atto, Scena
3 2, 18 | padrona non ne ha bisogno. Affè di mio, ha monetacce che De gustibus non est disputandum Atto, Scena
4 2, 14| meditai,~~Se non ridono, affè, mi pare assai). (da sé)~~~  ~ ~ ~ Il filosofo di campagna Atto, Scena
5 1, 2| Povera padroncina!~~Affè, la compatisco.~~Quest'anch' Il frappatore Atto, Scena
6 1, 2| voio anca mi. (parte)~COL. Affè che l’ho indovinata. Il Il Moliere Atto, Scena
7 1, 1| Oh bella, oh bella, affè, or sembra che v’attedie~~ 8 1, 5| sera: andate.~~~~~~LESB.~~~~Affè, ch’io son contento;~~Gl’ 9 2, 12| opprime, egli è opportuno, affè.~~Riposerò sin tanto che 10 4, 4| io troncherò la berta;~~Affè, non mi corbelli, starò Il prodigo Atto, Scena
11 1, 3| Trappola, poi Momolo~ ~TRAPP. Affè, si mettono in buone mani;
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License