L'adulatore
   Atto, Scena
1 2, 8| don Sigismondo la vuol mutare.~ ~ ~ ~ Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
2 3, 1 | che nel darmi il tondo da mutare, l'ha fatto con tal dispetto, Il cavaliere e la dama Atto, Scena
3 1, 2 | denari, ma non arriva a mutare il sangue. La nobiltà è Lo scozzese Atto, Scena
4 1, 1 | è convenuto correggere, mutare, ricominciare da capo. Parlo 5 1, 10 | ALESS. Madama, Sapientis est mutare consilium.~GIU. Di grazia, Le donne curiose Atto, Scena
6 2, 19| quando, se si perdono, le fa mutare.~LEL. Eh! ho un sospetto Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
7 4, 15 | lontana.~LENA Vuoi venirti a mutare? (a Tognone)~TOGN. No; i La locandiera Atto, Scena
8 2, 3 | CAVALIERE: In tavola. (Fa mutare il tondo.)~SERVITORE: La Il raggiratore Atto, Scena
9 3, 2| volte il giorno vi volete mutare?~CON. Venite, non pensate L'incognita Atto, Scena
10 1, 10| io muti vita, fatemi voi mutare stato.~PANT. Ma come? Farò
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License