Le inquietudini di Zelinda
   Atto, Scena
1 1, 7 | affare è buono). (da sé)~NOT. Item lascio a Zelinda, fìglia 2 1, 7 | quella sorte) (fremendo)~NOT. Item lascio ai medesimi, per 3 1, 7 | da sé, ironicamente)~NOT. Item lascio ai medesimi...~ELEON. 4 1, 7 | Lindoro, con allegria)~NOT. Item lascio ai medesimi un capitale 5 1, 7 | ragione.~ELEON. Sentiamo.~NOT. Item lascio a Fabrizio, mio mastro 6 1, 7 | Zelinda e Lindoro)~NOT. Item lascio ed ordino all'infrascritto 7 1, 7 | sul cuore). (da sé)~NOT. Item lascio all'infrascritto 8 1, 7 | terribile) (da sé)~NOT. Item lascio, nomino e dichiaro, La serva amorosa Atto, Scena
9 3, 16 | Lelio: Che sarò io.~Notaio: Item, per ragion di legato...~ Il vero amico Atto, Scena
10 3, 15| la carta). (da sé)~OTT. Item, promette sposarla senz’
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License