L'avvocato veneziano
   Atto, Scena
1 1, 3 | ritratto da galleria?~ALB. El g’ha el so merito; l’è ben Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
2 2, 5 | no ela vgnù da mi, che a g' li averia dadi senza un La cameriera brillante Atto, Scena
3 1, 7 | doppia al zorno non so se i g'averà tanto.~OTT. Vi sarà 4 2, 6 | Clarice ha ragione.~PANT. La g'ha rason?~ARG. Sicuramente; Le donne curiose Atto, Scena
5 2, 27| Perché al d'oggi, co se g'ha un tocco de pan, bisogna Componimenti poetici Parte
6 TLiv | oppresso.~Presto, passiamo al G, che chi mi sente ~Non dica 7 TLiv | pedante e da saccente.~Del G l’emblema ad isvelar mi Il tutore Atto, Scena
8 3, 20| Costù sa come che el sta. El g’ha paura de mi.~ARL. E a Il vecchio bizzarro Atto, Scena
9 2, 13 | assicurarla che sior Ottavio g'ha per ella tutta la stima La moglie saggia Atto, Scena
10 2, 12| Basta, anca mi per una donna g’ho la mia parte de casa
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License