Le baruffe chiozzotte
   Atto, Scena
1 1, 11 | piére. ~TOF Metti via quel cortelo. ~TON. (forte, con un pistolese) 2 2, 1 | Beppo Cospettoni gh'aveva un cortelo da pescaóre. Paron Toni La buona madre Atto, Scena
3 1, 4 | fareu?~NICOL. Oe, vedèu sto cortelo? (le fa vedere un coltello 4 3, 14 | Nicoletto)~AGN. Coss'è quel cortelo?~MARG. So siora madre ghe 5 3, 16 | NICOL. Chi gh'ha dito del cortelo?~AGN. Margarita.~NICOL. 6 3, 16 | patrona...~BARB. Anca del cortelo ghe andada a dir.~MARG. 7 3, 16 | dir.~MARG. Oh sì, altro che cortelo! Sala chi ha battù? Sala La casa nova Atto, Scena
8 3, 7 | Anzoletto: Tolè, tolè sto cortelo, e mazzème...~Cecilia: Sior I due gemelli veneziani Atto, Scena
9 3, 7| pietà.~TON. Anca mi col cortelo della schiettezza taggierò L'uomo di mondo Atto, Scena
10 3, 8| SMER. L'averè averta col cortelo, come che avè fatto dell'
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License