L'amante di sé medesimo
  Atto, Scena
1 1, 3| marito istesso~~Obbligò a lacerare le carte del processo.~~ L'avventuriere onorato Atto, Scena
2 1, 15 | terra, sentirla criticare, lacerare, e in premio del sudore Il contrattempo Atto, Scena
3 2, 14| che questo sonetto sia da lacerare così? (glielo leva di mano)~ Il giuocatore Atto, Scena
4 3, 8| Anima scellerata! Potessi lacerare quel cuore infame... (straccia La guerra Atto, Scena
5 2, 11| comune. Vi sortì finalmente lacerare le nostre mura, e aperta L'osteria della posta Atto, Scena
6 Un, 11 | si espone al pericolo di lacerare una scritta. Sembra a voi Il servitore di due padroni Atto, Scena
7 0, aut | Truffaldino; per esempio: lacerare una cambiale per disegnare Il vecchio bizzarro Atto, Scena
8 1, 1 | figlio di famiglia, vorrei lacerare il contratto.~FLOR. Ed io, 9 1, 12 | degno, sta in vostra mano lacerare il contratto, escluderlo
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License