L'amante di sé medesimo
  Atto, Scena
1 5, 6| han la virtù possente~~D'avvilirmi, di rendermi angustiato, La buona moglie Atto, Scena
2 1, 8 | trovar.~OTT. Come! Io doverei avvilirmi a tal segno d’andar a pregar Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
3 3, 12 | perdon?)~COR. (Ma perché avvilirmi a tal segno?)~ARL. (Ma perché La locandiera Atto, Scena
4 3, 18 | ciò sarebbe un doppiamente avvilirmi. Fuggo dagli occhi tuoi: Il padre per amore Atto, Scena
5 5, 17| rossor non giungesse ad avvilirmi il cuore.~~Finirò la mia Il raggiratore Atto, Scena
6 3, 17| mia intrepidezza; sento avvilirmi. Arrossisco in faccia di Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
7 3, 1 | mio zio ha terminato di avvilirmi, di mortificarmi.~FULGENZIO: Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
8 1, 11 | comandare, se gli riesce ora d'avvilirmi, di mettermi in soggezione, La donna stravagante Atto, Scena
9 Ded | potranno bensì erudirmi, ma non avvilirmi giammai, poiché la morale
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License