L'amante di sé medesimo
  Atto, Scena
1 1, 3| Perdoni il mio parlar da strambo;~~Eppur s'intese dire, che Il campiello Atto, Scena
2 5, 8 | diséghelo.~LUCIETTA Via strambo.~DONNA CATTE Via, no parlè La casa nova Atto, Scena
3 2, 5 | e che diga roba de quel strambo de so fradelo, che ha cressù La donna di testa debole Atto, Scena
4 2, 4 | mi qualche volta, matto, strambo che son, me par una bella Componimenti poetici Parte
5 App | che bei trati~Sior omo strambo, soi la to massera, ~Oppur I rusteghi Atto, Scena
6 1, 8 | chi ve sente vu, mi son un strambo, un alocco.~MARINA Ma ancuo Il vecchio bizzarro Atto, Scena
7 2, 13 | nol xe quel omo vizioso e strambo, che fursi ghe sarà stà L'incognita Atto, Scena
8 1, 10| bestia. Varda se ti xe un omo strambo, un omo senza giudizio.
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License