Gli amori di Zelinda e Lindoro
  Atto, Scena
1 2, 1 | poco che ho in dosso per sostenermi. La condizione che ora sono Buovo d'Antona Atto, Scena
2 2, 13 | Par che non possa~~Più sostenermi in piè. Manco, vacillo.~~ Il conte Chicchera Atto, Scena
3 1, 8| porte in ogni loco;~~Vuò sostenermi e insuperbirmi un poco.~~ La gelosia di Lindoro Atto, Scena
4 2, 16 | mantenermi, a darmi da vivere, a sostenermi. (getta nel baule con dispetto Il povero superbo Atto, Scena
5 2, 6| vita, ogni speranza,~~Per sostenermi, oh dei, che più m'avanza?~~~~~~ Il ricco insidiato Atto, Scena
6 1, 2| se un pane~~Chiedea per sostenermi, non mi guardava un cane.~~~~~~ La ritornata di Londra Atto, Scena
7 1, 11| Il cavalier sen viene.~~Sostenermi vogl'io, seder conviene. ( Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
8 1, 12| aperta in ogni loco;~~Vuò sostenermi e insuperbirmi un poco.~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License