Gli amanti timidi
  Atto, Scena
1 3, 5 | averia negà, o che l'averave ridesto de mi. Ma podeva tegnirla... Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
2 1, 3 | Oh, senz'altro, i averà ridesto de ela.~ZAN. L'è quel che La buona moglie Atto, Scena
3 3, 13 | senza desgusto? Ogio mai ridesto senza motivo de pianzer? Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
4 2, 3 | Àla sentio, come che l'ha ridesto?~MARTA Vardè, vedè! sbarar Le morbinose Atto, Scena
5 1, 6 | causa vostra ho sopportà e ridesto.~~L'ho trattada da matta, 6 1, 8 | LUCIETTA:~~~~Ti ha pur ridesto a quella delle contradizion.~~~~~~ 7 1, 8 | BETTINA:~~~~Mo se ho ridesto a quella, ho abù le mie La putta onorata Atto, Scena
8 3, 14| TIT. Mare de diana! Che ho ridesto.~MEN. Gh’è zente?~TIT. A
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License