La figlia obbediente
  Atto, Scena
1 2, 19| La se degna. No l’è miga princisbech, sala? (dando tabacco)~PANT. La locandiera Atto, Scena
2 3, 9 | boccetta! Che sia d'oro o di princisbech? Eh, sarà di princisbech: 3 3, 9 | princisbech? Eh, sarà di princisbech: se fosse d'oro, non la 4 3, 10 | Non conosce l'oro del princisbech). (Da sé.)~DEJANIRA: È sua, 5 3, 10 | confidenza. Non è oro. È princisbech.~DEJANIRA: Tanto meglio. 6 3, 11 | MARCHESE: Era una boccettina di princisbech?~SERVITORE: No signore, 7 3, 12 | zecchini, e l'ho donata per princisbech. Come ho da regolarmi in Il raggiratore Atto, Scena
8 1, 13| picciolo finimento d’oro). (È princisbech, ma non importa). (da sé)~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License