L'avventuriere onorato
  Atto, Scena
1 1, 3| finezza a que’ due cavalieri napolitani, che ve l’hanno raccomandato.~ 2 1, 5| che ho sentito dire ai due Napolitani che ce lo hanno raccomandato, 3 1, 10| in Palermo.~AUR. Quei due Napolitani amici di mio marito, che Il buon compatriotto Atto, Scena
4 1, 5| occasione di trattare con dei napolitani?~COST. Siora sì, in casa La madre amorosa Atto, Scena
5 2, 9| m'ha da dar mille ducati napolitani; non avendo bezzi, el me 6 2, 9| viglietto, ducati mille napolitani, subito che avrò sposata Torquato Tasso Atto, Scena
7 0, aut | patria fra i Bergamaschi e i Napolitani. Quelli si fondano per essere 8 2, 10 | Gherardo.)~~~~~~GHE.~~~~È de' Napolitani solito complimento.~~~~~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License