L'adulatore
  Atto, Scena
1 1, 11| cosa di qualche rimarco, ditemela da voi stessa.~LUIG. Vi Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
2 1, 2 | cosa che mi pena.~ZEL. Ditemela, caro Lindoro.~LIN. Ditemi La buona famiglia Atto, Scena
3 3, 9| il signor nonno non c'è; ditemela su, presto presto.~FRANC. La castalda Atto, Scena
4 1, 1 | poderessi mai immaginar.~COR. Ditemela dunque.~ARL. El ghe va per Il geloso avaro Atto, Scena
5 1, 12 | Sentiamo). (da sé)~EUF. Via, ditemela: che sappia almeno il perché.~ Lo scozzese Atto, Scena
6 4, 4 | vi farei tremare.~MARIAN. Ditemela, per amor del cielo.~FABR. Il padre di famiglia Atto, Scena
7 2, 20| a dire la verità.~BEAT. Ditemela, ve ne prego.~ROS. Non è 8 3, 1| molto più bella.~OTT. Sì? ditemela, che avrò piacere.~FLOR.
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License