1-500 | 501-810
                   grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'adulatore
    Atto, Scena
1 Pre | ch’ei ben lo merita, e Dio vi guardi dalle pessime L'amor fa l'uomo cieco Atto, Scena
2 2, 2 | qui invano, e i sbirri, oh Dio!~~Van me forse cercando. 3 3, 2 | LIV.~~~~Pover Cardone!~~Oh Dio! che tal disgrazia~~M'opprime, 4 3, 2 | Cardone, mio tesoro!~~Oh Dio! non posso più; già manco; 5 3, 2 | vivi...~~~~~~LIV.~~~~Oh Dio! (rinviene)~~~~~~CARD.~~~~ 6 3, 2 | ti credo?~~~~~~LIV.~~~~Oh Dio! crudele,~~Vuoi vedermi L'amore artigiano Atto, Scena
7 3, 10 | per me.~~~~~~a due~~~~Il dio d'Amore~~Che ci ha legato,~~ 8 3, 1 | cameriere.~~Viva, viva il dio d'Amor.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 9 3, 1 | vecchiarello, ~~Viva, viva il dio d'Amor.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 10 3, 1 | far rumor.~~Viva, viva il dio d'Amor.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ ~~~~ ~~ 11 3, 1 | Viva, viva il dio d'Amore~~Che consola i petti Amore in caricatura Atto, Scena
12 1, 1 | del nume alato.~~ ~~Se il dio Cupidine~~Mi presta l'ale,~~ 13 1, 5 | Voglio dir la Fortuna e il dio d'Amore.~~~~~~GIN.~~~~Credo 14 1, 5 | GIN.~~~~Credo che il dio bendato~~Seggavi sempre L'amore paterno Atto, Scena
15 1, 4 | della mia cara Angelica. Oh dio! che pena che le proverà, 16 2, 11 | meritar.~Rammenta, o biondo Dio,~Quanti del sudor mio divoti 17 2, 14 | quelle povere sfortunate? Oh dio! mi si spezza il cuore, Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
18 2, 20 | più tollerarvi.~ZEL. Oh Dio! pazienza l'andarmene. Il 19 3, 1 | mai più rivedere.~ZEL. Oh Dio! io rinchiusa? Sarebbe mai 20 3, 8 | Anima mia, che dite? Oh Dio! piangete? Non rispondete.~ 21 3, 18 | Lindoro.~ZEL. (a Fabrizio) Oh Dio! cos'è di lui? Dov'è? non L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
22 ARC, 1, 11| stupirete;~~Siate pietosa, oh Dio! se bella siete.~~~~~~LIND.~~~~( 23 ARC, 2, 4| quest'alma i voti~~Ascolta il Dio d'amor,~~Lieto sarà il mio 24 ARC, 2, 5| al core~~Apre il varco al Dio d'amore~~La moderna libertà.~~ 25 ARC, 2, 10| Peno, moro, smanio, oh Dio! »~~Noi diciam senz'altre Aristide Atto, Scena
26 0, 11 | accenda la bella face~~Del dio Cupido,~~Costante e fido:~~ L'avvocato veneziano Atto, Scena
27 1, 9 | Beatrice)~BEAT. (Sì).~ROS. (Oh dio! non so).~BEAT. Signor avvocato.~ 28 1, 10 | Alberto, odio il Conte. Ma, oh dio! Dovrò perdere quello che 29 2, 4 | tratti la causa... Ma, oh dio! E se fosse vero che Alberto 30 2, 8 | ristoro al so mal. Ma oh dio! la scarsezza del balsamo, 31 2, 8 | el remedio. Giersera, oh dio! giersera in che smanie, 32 2, 11 | Oimè! non posso più. Oh dio! el mio cuor! Oimè! non 33 3, 8 | prontissimo a remediarghe.~ROS. Oh Dio! ma come?~ALB. Ella ha perso 34 3, 8 | di questa terra. Ma, oh Dio! Voi mi lusingate, voi me I bagni di Abano Atto, Scena
35 1, 7 | chiama?~~~~~~VIOL.~~~~Oh Dio! Nol so.~~~~~~ROS.~~~~Che 36 2, 2 | Violante mia?~~~~~~VIOL.~~~~Oh Dio! Non so che sia quel che 37 2, 10 | stessa;~~Pur troppo, oh Dio! lo vedo.~~Eppure ancor 38 3, 2 | VIOL.~~~~Che vedo, oh Dio!~~L'effigie di Riccardo, La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
39 Pre | tollerato, e oggi, per la Dio grazia, fu dalle scene sbandito. Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
40 1, 6 | Ma oimè, che il cieco dio~~Comincia sul mio cor a 41 1, 6 | fra' lacci il core.~~Oh Dio, trovassi almeno~~All'amor 42 2, 7 | giorni miei~~Poterlo, oh Dio! provar. (parte)~~~  ~ ~ ~ 43 2, 16 | languisco e moro.~~~~~~RE~~~~Oh Dio? che bel contento!~~~~~~ La birba Atto, Scena
44 2, 2 | Costei rassembra il cieco Dio bendato).~~~~~~CECC.~~~~( Il bugiardo Atto, Scena
45 0, aut | ho voluto abusarmene, e Dio volesse che così da tutti 46 3, 1 | sia più a tempo.~FLOR. Oh dio! Perché?~BRIG. Perché un Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
47 2, 5 | E el negozio va longo e Dio sa quando che i vegnirà.~ Amor contadino Atto, Scena
48 1, 1 | mi ha voluto~~Riposare il dio d'amor.~~Chi mi chiama? - 49 1, 3 | la spero:~~Mi tormenta il dio d'amor.~~Ah, per tutto il 50 3, 4 | CLOR.~~~~Erminia, oh Dio!~~No, crudel non son io 51 3, 9 | ansietà)~~~~~~CIA.~~~~Oh Dio! son qui.~~Sarai mia?~~~~~~ 52 Ult | felicità!~~Viva, viva il dio bambino,~~Viva Amore Contadino,~~ La buona madre Atto, Scena
53 1, 8(110) | risponde all'Utinam latino, Dio volesse.~ La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
54 3, 1 | Mio bene.~~~~~~a due~~~~Oh Dio!~~Idolo del cor mio:~~Siamo La buona famiglia Atto, Scena
55 Pre | un personaggio nuovo, che Dio lo benedica, e gli faccia La buona figliuola Atto, Scena
56 3, Ult | TUTTI~~~~Scenda Cupido,~~Dio degli amori,~~Gli amanti La buona moglie Atto, Scena
57 2, 8 | casa domani.~PASQUAL. Oh Dio! Mio pare cossa diralo?~ 58 3, 16 | cielo me l’ha mandao. Oh Dio, che no posso più! (parte)~ Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
59 Ded | speranze corrispondenti. Voglia Dio concederli all’E. V. ed 60 Ded | e che chi è destinato da Dio ai Governi, ai Tribunali, 61 Pre | grossi volumi in quarto.~Dio voglia che questo mio Dizionario Il burbero benefico Atto, Scena
62 1, 1 | un ritiro.~Angelica: Oh Dio! che mi dite?~Valerio: Come! 63 1, 8 | un marito.~Angelica: (Oh, Dio... non vorrei ... ) Signore!~ 64 1, 18 | vostro dolore?~Angelica: Oh Dio! I disordini di mio fratello.~ 65 2, 6 | dunque per colpa mia?... Oh Dio! qual infausto raggio m' La cameriera brillante Atto, Scena
66 0, pre | mirabilmente fiorisce, onde da Dio riconoscendo i larghi beni La cascina Atto, Scena
67 2, 9 | Scenda dal terzo cielo il dio d’Amore~~Ad infiammarvi, La castalda Atto, Scena
68 Ded | maggiore fortuna. Ecco come Dio la rimunera con cento altri 69 Ded | poiché riconoscendo da Dio un tal dono, corrisposero 70 Ded | arbitrario dominio, ma da Dio stesso voluti, per frenare 71 Ded | perché non ne facciano abuso. Dio volesse però che tutti corrispondessero 72 Ded | lodi e i tributi. Volesse Dio ch’io fossi uno di que’ 73 3, 8 | vi è caro il favore del Dio bendato.~PANT. Adesso manderemo Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
74 SPI, Ded | estate venturo. Le farò, se Dio mi concede vita e salute, 75 SPI, 2, 7| Mettetegli una fascia, parerà il Dio bendato.~~~~~~FLO.~~~~Mille Il conte Chicchera Atto, Scena
76 1, 14 | mi ha fatto la scorta il dio d’Amore.~~~~~~MAD.~~~~E 77 1, 15 | CON.~~~~Coi destrier del dio Cupido~~Di Ciprigna al caro 78 2, 1 | favori~~Sono tesori~~Che il Dio de’ cuori~~Spargendo va.~~ 79 2, 1 | Ma il don maggiore~~Del dio d’Amore~~È quando rendeci~~ 80 2, 3 | infedeltà~~Colpa è sol del dio d’Amor.~~Ei comanda a suo 81 3, 3 | perdono~~Mi fa degno il dio d’Amor.~~Corrisponda a un 82 3, 7 | due~~~~Che vi ha fatto il dio d’Amor?~~~~~~CON.~~~~Mi La contessina Atto, Scena
83 1, 2 | la saetta~~Del bendato Dio d'amor.~~Restai preso in 84 3, 1 | Che bel contento, oh dio!~~Che fortunato amor!~~~~~~ La conversazione Atto, Scena
85 2, 4 | posso.~~ ~~Viva Bacco, il dio del vino,~~Che consola il 86 3, 5 | fortunato,~~Se maestro il dio bendato,~~Fa ballare il Un curioso accidente Atto, Scena
87 1, 2 | tenera, mai più amorosa. Oh Dio! senti fin dove giugne la Il cavaliere e la dama Atto, Scena
88 1, 1 | Se tu mi abbandoni, oh Dio! mi darò in preda alla disperazione.~ 89 1, 3 | Palazzo.~Donna Eleonora - Oh Dio! e li volete portar via 90 3, 9 | onesta.~Donna Eleonora - Oh Dio! voi mi fate piangere per La dama prudente Atto, Scena
91 Pre | quello d’una Commedia? Voglia Dio che ciò segua in alcuno 92 Pre | bisogno ne avesse; ma voglia Dio altresì, che nella Dama 93 2, 6 | porta via le pere)~EUL. Oh Dio! Mi dispiace che siate entrato 94 2, 14 | il servitore.~ ~EUL. Oh Dio! Ch’è questo? Cavalieri, 95 2, 20 | saluta e parte)~EUL. (Oh Dio! Si batteranno. Misera me! 96 2, 20 | da sé, e parte)~EUL. Oh Dio! Che cosa sarà? Che esito De gustibus non est disputandum Atto, Scena
97 1, 9 | mi opprime. Erminia, oh Dio!~~Dubita che di fede~~A 98 3, 9 | cervello~~Quel bambinello~~Del dio d'Amor;~~Ma lieto rende~~ Lo scozzese Atto, Scena
99 2, 16 | Io sono una vittima del dio Cupido.~PROP. E chi è la La donna sola Atto, Scena
100 Ded | passi diretti. Tre Figliuole Dio vi ha lasciate in vita: 101 Ded | persuasa che possasi servire a Dio esattamente anche fralle 102 Ded | amenissima conversazione. Dio vi mantenga sano e felice, 103 Pre | saprei forse applicarla, ma Dio mi guardi dal dichiararmi. La donna vendicativa Atto, Scena
104 Ded | una scrupolosa sobrietà. Dio volesse ch'io pure, ne' 105 Pre | certamente verso di lui. Prego Dio benedette sieno le sue fatiche, Le donne curiose Atto, Scena
106 3, 6 | fatti degli altri.~ROS. Oh Dio! Chi sa se Florindo mi vorrà Le donne gelose Atto, Scena
107 2, 18(115)| Dio volesse.~ L'erede fortunata Atto, Scena
108 Ded | di Voi sappia stare con Dio e col Mondo: Voi siete un 109 1, 3 | oppormi al voler del cielo. Oh Dio! Avrò cuore di abbandonare 110 1, 5 | Vado... non vado... Oh Dio... resta tu... resta tu... 111 1, 10 | la nostra sorte.~ROS. Oh Dio! a che mai mi obbligate? 112 1, 11 | di no). (da sé)~ROS. (Oh Dio! in qual cimento mi trovo!) ( 113 2, 2 | della mia casa.~ROS. Oh Dio! voi mi avete trafitto il 114 2, 2 | manderò via di casa.~ROS. Oh Dio! E non vi sono pel mio male 115 2, 2 | chi intendeste?~ROS. (Oh Dio! m’ingannai). (da sé) Intesi 116 3, 13 | Ella mi sposerà.~OTT. Oh Dio! mi sento morire. Sposatevi Il feudatario Atto, Scena
117 3, 1 | marchesa di Montefosco.~ROS. Oh Dio! mi consolate; mi colmate 118 3, 1 | consolazione.~ROS. Ma oh Dio! chi mi assicura che il 119 3, 8 | solo?~FLOR. Ahi!~BEAT. Oh Dio! che avete?~PANT. Cossa 120 3, 8 | scendere dalla collina. Oh Dio! la spalla, il braccio.~ Il filosofo di campagna Atto, Scena
121 1, 8 | lontan da queste soglie. Oh Dio!~~Temo che ci sorprenda 122 1, 12 | Mi sento mordere~~Dal dio d'amor.~~~ ~~~~~NAR.~~~~ 123 2, 7 | mio~~Colla speranza (oh Dio!),~~Così tu m'ingannasti?~~ 124 2, 11 | tante pene~~Come resisto, oh Dio!~~Il crudo affanno mio~~ 125 3, 2 | Quanto altero comandi il dio d'amore.~~~~~~LENA~~~~(Mi La figlia obbediente Atto, Scena
126 3, 4 | con prontezza.~PANT. Oh Dio! muoro dalla consolazion. 127 3, 5 | Son fuor di me stessa. (Oh Dio! Se non vado a piangere 128 3, 14 | pazzo di Florindo.~ROS. Oh Dio! Come?~ ~ ~ ~ La finta ammalata Atto, Scena
129 1, 13 | ROS. Ahi il mio cuore! Oh dio! Che dolor di cuore! (sospirando)~ 130 3, 11 | so il mio dovere.~ROS. Oh Dio! Mi sento venir male.~LEL. 131 3, 16 | una tal verità.~ROS. Oh Dio! sono forzata a dirlo; mi Il frappatore Atto, Scena
132 2, 12 | della bellezza;~Fronte, del Dio d’amor spaziosa piazza;~ Il giuocatore Atto, Scena
133 Ded | della sua gloriosa Famiglia. Dio volesse che siccome studiai La guerra Atto, Scena
134 Aut | presenti guerre d'Europa, che Dio lo voglia.~~  ~ ~ ~ 135 1, 8 | piú tenero amante. Ma oh Dio! tutto al contrario. La 136 3, 1 | docilità dello sposo; ma oh dio! sono immagini troppo incerte, La donna di testa debole Atto, Scena
137 0, pre | cuore che lo alimenta. Oh Dio! son tanto avvezzo sentirmi L'impostore Atto, Scena
138 Ded | egli è vero, ma lode a Dio, non ho gettato sinora le 139 Pre | LEGGE~ ~L'Uomo propone e Dio dispone: dicesi comunemente, 140 Pre | compimento dei dieci; ma Dio ha disposto che io cadessi 141 Pre | fatalissima infiammazione. Se a Dio fosse piaciuto di arrestare La favola de' tre gobbi Parte, Scena
142 2, 7 | chitarrino,~~Dice evviva il Dio bambino.~~~~~~CON.~~~~Senti, Il festino Atto, Scena
143 4, 11 | sprezzano, m'insultano. Oh Dio! non vuò annoiarvi.~~~~~~ Il finto principe Opera, Atto, Scena
144 FIN, 1, 1| ROSM.~~~~Fermati, oh Dio! crudele.~~Tu mi lasci? 145 FIN, 1, 1| ROSM.~~~~Roberto, oh Dio! Roberto,~~Mal conosci il 146 FIN, 2, 5| ROSM.~~~~Fermati, oh Dio!~~Per te timor io sento,~~ 147 FIN, 2, 11| ROB.~~~~Germana, oh Dio!~~~~~~DOR.~~~~Vattene, e 148 FIN, 3, 7| ho.~~Ma questo cos'è?~~Oh Dio, non lo so.~~Quel vezzo, La gelosia di Lindoro Atto, Scena
149 1, 6 | furioso. Andiamo.~ZEL. (Oh Dio! Vorrei ricuperare la lettera.) ( Il geloso avaro Atto, Scena
150 2, 9 | vivanda mi sazia; ma oh Dio! più strapazzi che pane! Le femmine puntigliose Atto, Scena
151 0, ded | di Morale Filosofia, che Dio mi ha impressi nell'animo, 152 0, ded | della vita vostra, grato a Dio vi rendete, e utile alla 153 0, ded | ragione fu data all'Uomo da Dio, a distinzione di tutte 154 0, ded | dominio (però discreto) che Dio ci ha dato sopra di esse? Filosofia e amore Atto, Scena
155 3, 8 | Filosofia,~~Se comanda il dio d'Amor). (verso Esopo)~~~~~~ 156 3, Ult | Viva, viva il dio d'Amore,~~Che ha saputo Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
157 3, 17 | domando una grazia.~LIND. Oh Dio! son qui, comandate.~ZEL. 158 3, 20 | esser più geloso; ma oh Dio! ho fatto sforzi terribili L'ippocondriaco Parte, Scena
159 1, 2 | rimedi?~~~~~~RAN.~~~~Oh Dio, nol so.~~Dacché presi il 160 2, 2 | MEL.~~~~Non mi credi? oh Dio, perché?~~Volta, o caro, L'isola disabitata Atto, Scena
161 3, 5 | core.~~Viva la face~~Del dio d'Amore.~~Viva il bel genio~~ 162 3, 5 | core.~~Viva la face~~Del dio d'Amore.~~Viva il bel genio~~ La locandiera Atto, Scena
163 0, aut | agli occhi della gioventù! Dio volesse che io medesimo 164 0, aut | questo mio originale, e Dio lo voglia, perché almeno La madre amorosa Atto, Scena
165 0, pre | commendevole trattenimento; e Dio volesse che tutti quelli 166 1, 12 | mi volete bene...~AUR. Oh Dio! ti amo anche troppo. Se 167 1, 12 | sarete contenta.~AUR. Oh Dio! A me questo? A me, che 168 1, 12 | Così parla a sua madre? Oh Dio! Questo ho da soffrir da 169 3, 2 | ch'io vi ho dato.~AUR. Oh Dio! Laurina mia, hai tu dato I malcontenti Atto, Scena
170 0, aut | pubblico ci esponiamo, e Dio mi guardi dal fare ad altri Le massere Atto, Scena
171 0, aut | completo, il quale uscirà, a Dio piacendo, in quest'anno.~ ~~  ~ ~ La mascherata Opera, Atto, Scena
172 MAS, 2, 5| sospetto, ogni timore.~~Ma oh Dio! che tante volte~~L'ho detto Il matrimonio per concorso Atto, Scena
173 1, 16 | dolente disperazione. Oh dio! convien dir che mio padre, 174 1, 16 | rendervi più fortunata.~DOR. Oh dio! la vostra pietà mi consola.~ 175 3, 1 | vi ho proposto?~DOR. Oh dio! cosa dite mai? Mi guarderei 176 3, 7 | siete invaghita?~DOR. Oh dio! non so più di così. Mi 177 3, 16 | non posso più.~DOR. Oh dio, soccorretelo. (trasportata)~ Il medico olandese Atto, Scena
178 Ded | ammirazione e contento. Dio volesse che i Padri tutti, 179 Ded | Cavalieri costituiti da Dio per esempio degl’inferiori! Il Moliere Atto, Scena
180 5, 2 | Isabella, che mai faceste? Oh Dio!~~Cagliavi l’onor vostro, Il mondo della luna Atto, Scena
181 3, 6 | due~~~~Oh che contento, oh Dio!~~Ah che mi balza in petto~~ Il negligente Opera, Atto, Scena
182 NEG, 2, 5| Dammi il tuo core, oh Dio!~~Pigliati, o caro, il mio!~~ Ircana in Ispaan Atto, Scena
183 0, aut | ammassati più Tomi che, a Dio piacendo, usciranno metodicamente 184 0, aut | Editore Francesco Pitteri, che Dio Signore nella sua eterna Pamela maritata Atto, Scena
185 3, 13 | importuno). (da sé)~PAM. (Oh Dio, tremo tutta). (da sé)~BONF. ( 186 3, 16 | di domandarvelo.~PAM. Oh Dio; consorte, non parlate così, 187 3, Ult | compitamente la grazia.~PAM. Oh Dio! a tante gioie non so resistere.~ Pamela nubile Atto, Scena
188 1, 6 | ombra di disonore. Ma, oh Dio! parmi che le mie parole 189 1, 17 | mi conviene fuggire. Oh Dio! È possibile ch'ei non possa 190 1, 17 | amano come fratelli? Oh Dio! Lascerò un sì gentile padrone, 191 1, 18 | che anderà sicura. Ma, oh Dio! E avete cuore di lasciarci?~ 192 1, 19 | rassegnata a obbedirvi. (Oh Dio!) (piange)~MIL. Che hai? 193 1, 19 | il cielo per me.~JEV. Oh Dio! Mi si spezza il cuore, 194 1, 19 | alla volta nostra.~PAM. (Oh Dio! Tremo tutta, il sangue 195 2, 5 | la tua fortuna.~PAM. Oh Dio! Come?~BON. (Mi sento staccar 196 2, 9 | fitto nel cuore.~PAM. Oh Dio! Non mi dite queste parole, 197 2, 14 | svenimento. (parte)~PAM. (Oh Dio!)~JEV. Povero padrone! Non 198 3, 4 | farebbe in un mese.~PAM. Oh Dio! Siete venuto a piedi?~AND. 199 3, 6 | più fedele amico. Ma oh Dio! quanto tarda Pamela! Andiamola 200 3, 10 | Bonfil e Pamela.~ ~PAM. (Oh Dio!)~BON. Volete voi sapere 201 3, 11 | è il tuo sposo.~PAM. Oh Dio! Padre, che dite mai?~AND. 202 3, 11 | volta anche a me.~PAM. Oh Dio! Che è mai questo nuovo 203 3, 14 | per istabilirlo?~PAM. Oh Dio! Che il vostro caro fratello 204 3, 16 | vostra cara Pamela.~JEV. Oh Dio! Che consolazione! Che siate Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
205 PAE, 1, 7| LIB.~~~~Io prego che il dio Bacco~~Faccia del vostro 206 PAE, 2, 1| CORO~~~~Evviva il Dio de' pampini,~~Evviva Amor 207 PAE, 2, 1| TUTTO IL CORO~~~~Evviva il Dio de' pampini,~~Evviva Amor 208 PAE, 2, 1| CORO~~~~Evviva il Dio de' pampini,~~Evviva Amor Il padre per amore Atto, Scena
209 3, 4 | Placida)~~~~~~PLA.~~~~(Oh Dio! come scoperto si è mai 210 3, 7 | il Duca.~~~~~~ISA.~~~~Oh Dio! mi consolate. (abbracciando 211 5, 3 | signora.~~~~~~PLA.~~~~Oh Dio! son fuor di me.~~~~~~BEL.~~~~ La pelarina Parte, Scena
212 2, 2 | stella...~~~~~~PEL.~~~~Oh Dio! Non più,~~Che a questo 213 2, 3 | crudel!~~~~~~TASC.~~~~Oh Dio! Prendete,~~Vostro conforto Le pescatrici Opera, Atto, Scena
214 PES, 1, 5| Chi è vassallo infelice al dio d'Amore.~~Incaute pescatrici,~~ 215 PES, 2, 12| MAST.~~~~Eurilda, oh Dio! Eurilda. Apri le ciglia.~~~~~~ 216 PES, 2, 12| mio. Dove disparve?~~Oh Dio! Che inusitato affetto~~ 217 PES, 2, 12| mio!~~Chi mi soccorre, oh Dio!~~Chiedo da voi pietà.~~ 218 PES, 3, 6| Quando si naviga~~Col dio d'Amor.~~ ~~~~~~LIND.~~~~ I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
219 1, 11(26) | Magari: Dio volesse. ~ 220 2, 2 | che son fia?~Beppo - Oh Dio! No gh'ho cuor de dirvelo.~ 221 2, 2 | de lassarme?~Beppo - Oh Dio! Lassème star. No so in 222 2, 21 | zermana.~Salamina - (Oh Dio! Cosa sento?) (da sé)~Donna 223 3, 4 | Abagiggi. (parte)~Beppo - Oh Dio! Me sento a morir. Se sta 224 3, 7 | parenti che xe più de mi... Oh Dio! No so quala far...~Checchina - 225 3, 7 | Checchina - Chi xeli?~Beppo - Oh Dio! Cossa védio?~Checchina - 226 3, 8 | vostro pare.~Checchina - (Oh Dio! Mio pare! Son desperada, 227 3, 10 | pazzo. (parte)~Lelio - Oh Dio! Che mortal colpo al mio 228 3, 16 | col me patrono.~Beppo - Oh Dio! A cossa far?~Arlecchino - « 229 3, 16 | buttar cussì mal! Ma, oh Dio! Ho paura che l'abbia perso 230 3, 19 | vostro pare.~Checchina - Oh Dio? Quel dai bagiggi?~Musa - 231 3, 19 | Anema mia, dov'estu? Oh Dio! Muoro dalla consolazion.~ 232 3, 20 | Beppo, anema mia!~Beppo - Oh Dio! No posso più.~Paron Toni - Componimenti poetici Parte
233 Giov | novizie religiose~ ~Spose di Dio, che in la più bella etade ~ 234 Giov | Fatto quasi di gloria a Dio simile.~Questo nostro piacer 235 Giov | disdice,~E all’alma, sol da Dio fatta gentile.~Mondo, pe ‘ 236 Giov | drappelli, ~E consacrando a Dio gli animi belli,~Del nemico 237 Giov | dispregiasse, il tempio, e Dio.~ ~ ~ 238 Giov | comparve l’altr’ieri il biondo Dio, ~E fissando il suo volto 239 Quar | PREDICA IV~Della parola di DIO.~ ~1 Altri non l’ascoltano.~ 240 Quar | replicar di queste ~Voci di Dio non spezzerassi un cuore?~ ~ ~ 241 Quar | Terror della sentenza di DIO Giudice.~ ~SONETTO~ ~All’ 242 Quar | 1 Il maggior nemico di DIO.~2 Il maggior nemico dell’ 243 Quar | langue, ~Ed al culto di Dio nascon perigli,~Interesse 244 Quar | opra il vero,~Alla Madre di Dio fu eletto un Sposo, ~Che 245 Quar | Vergine Madre, e un figlio Dio, ~Far comune a tre cuori 246 Quar | verno;~Giusto gaudio di Dio, contento, e scherno; ~Spregio 247 Quar | allora~Al gran Nuncio di Dio l’umil Donzella: ~E nella 248 Quar | PREDICA XVIII ~Dell’amore di Dio.~ ~1 Grande per la sproporzione.~ 249 Quar | generosità.~ ~SONETTO~ ~Dio sommo, eterno, intelligenza 250 Quar | arsura,~Che dell’esser di Dio quasi spogliato,~E culla, 251 Quar | suo Fattore.~ ~SONETTO~ ~Dio, che dentro di sé gode sé 252 Quar | che fuoco! se la man di Dio ~Alle fiamme raddoppia il 253 Quar | propria Sede,~E del tempio di Dio l’Uom senza fede ~Forma 254 Quar | e casso, ~Avrai l’ira di Dio nemica armata.~ ~ ~ 255 Quar | XXVII~Della Misericordia di DIO.~ ~1 Permette il peccato 256 Quar | per l’orrore che porta a Dio.~2 Bruttissimo per l’orrore 257 Quar | voce,~Che al dispregio di Dio mai sempre inclina.~Peccato: 258 Quar | ed il sperar sia tutto in Dio, ~Si terna, ed il timor 259 Quar | 2 Amabili agl’occhi di DIO.~3 Profittevoli alla penitente.~ ~ 260 Quar | togli dal seno un figlio Dio, ~Un monarca del Ciel benigno 261 Quar | PREDICA XXXIV~Della Legge di Dio.~ ~1 Soave nel peso.~2 Facile 262 Quar | Difficilmente risorgono per parte di DIO. ~2 Difficilmente per parte 263 Quar | E nell’alta pietà d’un Dio schernito.~Pronta è la Grazia 264 Quar | sordo peccator non sente.~Dio vorria pur le nostre salme 265 Quar | PREDICA ULTIMA ~Del timor di DIO.~ ~1 Necessario dentro di 266 Quar | signor, che tanto piace a Dio, ~Narragli il parlar mio,~ 267 Quar | attento~A dar gloria al suo Dio, esempio al mondo; ~Una 268 Quar | lassù ~Regni Prence, e vivi Dio, ~Deh rivoltati quaggiù, ~ 269 SSac | luogo: egli è il tempio di Dio, il quale a noi permette, 270 SSac | soggetta per natura che a Dio; se il tempo: fu egli della 271 SSac | SONETTO~ ~Bona, mirando Dio dalla beata~Sede la sua 272 SSac | dolor; ma tosto il fece, ~Dio seguendo contrita, e il 273 SSac | Cristiano deve credere~ ~1 In Dio coll’intelletto, riguardo 274 SSac | alla sua veracità. ~2 A Dio col cuore, riguardo alla 275 SSac | alla sua amabilità.~2 A Dio calla mano, cioè con l’opere, 276 SSac | pensiero colui, ma il cuore (oh Dio) ~Creder, se Te non ama, 277 SSac | amar gl’inimici, perché~ ~1 Dio lo comanda con autorcome 278 SSac | autorcome Legislatore. ~2 Dio ci esorta coll’esempio, 279 SSac | esempio, come Redentore. ~3 Dio c’incita col premio, come 280 SSac | Glorificatore.~ ~SONETTO~ ~Parlò Dio colla Terra, e a quanto 281 SSac | flutti; ~Sol un cenno di Dio l’aere dispose.~Parlò Cristo 282 SSac | addutti, ~Alla legge d’un Dio l’Uomo si oppose.~Se non 283 SSac | Grazia a vostro prò sperate, ~Dio per pena farà che vi abbandoni.~ 284 SSac | loro, nella presenza di Dio giudice. ~2 Un abisso dentro 285 SSac | quello che miri ~Giudice Dio, Giudice Uomo, è quello~ 286 SSac | ordite ~Contro la Carità; ma Dio severo ~Voi l’oggetto farà 287 SSac | SONETTO~ ~Come prodotte in Dio dalla divina~Natura sue 288 SSac | unite, ~Perché contro di Dio se stesso inclina;~E cotanto 289 SSac | caratteri dell’amor nostro verso Dio.~Deve essere~ ~1 Magnanimo 290 SSac | se stesso; onde non ama~Dio, chi forte nel cor seguir 291 SSac | Ma un tiepido amator da Dio si chiama ~Nella legge d’ 292 SSac | Scandalo.~Li scandalosi negano Dio, cioè:~ ~1 Negano la providenza 293 SSac | un giglio ~Ai dissegni di Dio fan onta e scherno;~Indi 294 SSac | Intelletto colla visione di Dio.~2 La Volontà coll’amore 295 SSac | La Volontà coll’amore di Dio.~3 Il Cuore col godimento 296 SSac | Il Cuore col godimento di Dio.~ ~SONETTO~ ~Uom, che la 297 SSac | Come in terso cristallo, in Dio vedrai.~Della Triade Divina 298 SSac | il gran mistero; ~E come Dio dal suo celeste impero ~ 299 SSac | clemente~La giustizia di Dio? Ma con qual merto? ~Ah! 300 SSac | inespugnabile Fortezza.~ ~SONETTO~ ~Dio, che diede al prim’uom donna 301 SSac | cooperazione.~ ~SONETTO~ ~Dio, cui preme salvarti, è quello 302 SSac | t’invita è di clemenza il Dio,~Ma è ancor Dio di giustizia, 303 SSac | clemenza il Dio,~Ma è ancor Dio di giustizia, e dell’oltraggio ~ 304 SSac | avventa; ahi, che furore!~Dio, non v’è più pietà? No: 305 SSac | non v’è più pietà? No: Dio risponde; ~Seco la mia Pietà 306 SSac | XVI~ ~Delli castighi di Dio.~Dio castiga~ ~1 Come Giudice 307 SSac | Delli castighi di Dio.~Dio castiga~ ~1 Come Giudice 308 SSac | onnipossente~Destra di Dio, che fulminando opprime, ~ 309 SSac | Verginità divenne degna madre di Dio.~2 Colla sua Uniformità 310 SSac | onore ~D’esser Madre di Dio parmi funesto.~Indi l’Agnol 311 SSac | 1 Di Cecità, opposta a Dio, per cui l’uomo trascura 312 SSac | corruttela.~ ~SONETTO~ ~Dio nostra via, Dio veritade, 313 SSac | SONETTO~ ~Dio nostra via, Dio veritade, e vita,~E norma, 314 SSac | che costa il fiato di un Dio onnipossente.~2 Per il valor 315 SSac | che costa il sangue d’un Dio Sapiente.~3 Per l’eternità 316 SSac | che importa la gloria d’un Dio buono.~ ~SONETTO~ ~Abbassate 317 SSac | tanto si profana.~Costa a Dio creator divino fiato,~Costa 318 SSac | sciagurato, ~Un’immago di Dio deturpi e oscuri? ~Una Sposa 319 SSac | e oscuri? ~Una Sposa di Dio danni all’Inferno?~ ~ ~ 320 SSac | PREDICA XXIII~ ~Del Timor di Dio. ~Il santo Timore~ ~1 È 321 SSac | oppressi, ~Riportino da Dio premio, o pietade.~ ~ ~ 322 SSac | Della Misericordia di Dio. ~Iddio misericordioso~ ~ 323 SSac | accoglie.~ ~SONETTO~ ~Il Dio delle Vendette ha già deposto ~ 324 SSac | vendetta il folle ancida) ~Dio cerca l’uom, che va da Lui 325 SSac | PREDICA XXV~ ~Della Legge di Dio.~Ella è~ ~1 Verace nella 326 SSac | inimici indegni~Della Legge di Dio. Li arcani suoi ~Veneraron 327 SSac | natura alti sostegni.~Amar Dio sopra tutto, e qual noi 328 SSac | anima senza Grazia è morta a Dio; ~E smarrisce la Grazia, 329 SSac | a quella gloria~Per cui Dio la formò, non vagheggiando ~ 330 SSac | corruttela.~ ~SONETTO~ ~Apransi (Dio dirà nel giorno estremo)~ 331 SSac | che, ripien d’orgoglio, a Dio supremo ~Sembra che altero 332 SSac | Cattolico.~Convien chiedere a Dio~ ~1 Uno spirto di rettitudine, 333 SSac | Uomo anteponga la legge di Dio alla legge del mondo.~3 334 SSac | a Te sol, mio Creatore e Dio.~Indi chieggo, Signor, quel 335 SSac | e rio.~Né ciò basta, mio Dio; chieggoti in dono ~Lo spirto 336 SSac | mistero~ ~1 Di Equità, con cui Dio stabilisce le sue grazie. ~ 337 SSac | grazie. ~2 Di Carità con cui Dio distribuisce le sue grazie. ~ 338 SSac | anima rea cade all’Inferno,~Dio n’è forse cagione, oppure 339 SSac | E sotto il giogo del suo Dio si metta, ~Fermo, costante 340 SSac | Ricrocifisso un Figlio Dio prevede?~Tal della Croce 341 SSac | XXXIV ~ ~Della presenza di Dio.~L’Uomo Cattolico sarebbe 342 SSac | sarebbe sempre in grazia di Dio, ~se stesse sempre colla 343 SSac | col cuore alla presenza di Dio.~Perché~ ~1 Iddio, che tutto 344 SSac | Pensa che in ogni luogo è Dio presente, ~Indi in faccia 345 SSac | presente, ~Indi in faccia di Dio pecca, se puoi.~Deh rispetta 346 SSac | passion, fatto robusto, ~Dio mirando, col cuor, santo 347 SSac | Per volare in braccio a Dio, ~Di tal fuga, di tal volo, ~ 348 SSac | Voi fuggite in seno a Dio, ~Nido vostro, nido vero,~ 349 SSac | S’entra poi la gelosia~Oh Dio buon! Cugina mia, ~Che tormento 350 SSac | lieta al sacro Altare,~Ecco, Dio giulivo appare. ~Fede e 351 SSac | pio,~Con letizia serve a Dio.~Ite dunque, alma innocente, ~ 352 SSac | Dite spesso al vostro Dio: ~Raccomando il cugin mio.~ ~ ~ 353 SSac | umil tetto ~Gode felice in Dio pace e diletto.~ ~ ~ 354 SSac | ne rido: ~Regnò sempre il dio Cupido.~Se una donna maritata~ 355 SSac | suoi raggi avvolto ~Mira Dio, che per te fa bello il 356 SSac | della bellezza;~Fronte, del Dio d’amor spaziosa piazza; ~ 357 Dia1 | ricchezza ed amor si gode in Dio.~ Mira laggiuso nell’orrendo 358 Dia1 | timor t’affanni e peni,~Dio temi, e nel temer mostri 359 Dia1 | tempio: ~Ché tempio era di Dio quel monte ov’ei fu spinto, ~ 360 Dia1 | sono al Fattor dilette, ~Dio di misericordie, non più 361 Dia1 | tempo senza usurparlo a Dio. ~Io vorre’ pur, se tale 362 Dia1 | cose non può cantar di un Dio. ~Io flagello dei vizi, 363 Dia1 | santi del cuor dell’uomo Dio~Eccomi ricovrato, vostra 364 Dia1 | contenti? Sia ringrazià Dio. ~Dove manco ocasion gh’ 365 Dia1 | resa umile per religione,~Dio benedica le virtuti belle ~ 366 Dia1 | sufficiente,~E la forte di Dio Grazia attuale ~Si ben dipinse 367 Dia1 | Figlio di lei, dell’Uomo Dio, ~Che per nostra salute 368 Dia1 | verso gli altri, e verso Dio.~Qual maggior bene ricordar 369 Dia1 | or che siete consacrata a Dio, ~Vosco di cuore a consolarmi 370 Dia1 | commessi errori ~La cagione da Dio punir si vede~In que’ miseri 371 Dia1 | la mia volontà, quella di Dio.~10. Un Cane un giorno in 372 Dia1 | ritorna in bene.~E ben da Dio può dirsi benedetta ~De’ 373 Dia1 | Fede,~Ma il cuor dell’uom Dio lo conosce e vede.~Vede 374 Dia1 | non s’aspetti: andiamo a Dio.~Soffrir dovrete qualche 375 Dia1 | violentar l’altrui destino,~Che Dio, per strade ai sensi nostri 376 Dia1 | Graziosa Ah m’avè desmissià23 (Dio vel perdona), ~Che vedeva 377 Dia1 | Santa Maria, Madre di Dio e consorte, ~Prega per noi, 378 Dia1 | fatta in me la volontà di Dio. ~Dio ti guardi, Maria, 379 Dia1 | in me la volontà di Dio. ~Dio ti guardi, Maria, Vergine 380 Dia1 | ne uscio; ~Santa Madre di Dio, prega il tuo Figlio ~Per 381 Dia1 | frutti tuoi,~Maria, Madre di Dio, pel peccatore ~Prega 382 Dia1 | sorela, serro tuti rei.~Dio benedeto, miserere mei.~ ~ 383 Dia1 | l’istesso, ~Ma la pase de Dio se gode adesso.~ ~Da l’union 384 Dia1 | no posso vegnir. ~Cecco. Dio vel perdoni! ~Titta Un 385 Dia1 | godere. ~Titta. Andè con Dio: ~Schiavo, sior Cocchio. ~ 386 Dia1 | etcetera.~Questa sera, a Dio piacendo, ~Ci vedrem pria 387 Dia1 | respetto, ~Per lori pregherò Dio benedetto~ ~Che li renda 388 Dia1 | de le fatturete.~Preghemo Dio che la conserva in ton. ~ 389 Dia1 | dal lido.~A Te lode, mio Dio, padre e custode, ~Che me 390 Dia1 | d’eterni fregi,~Il gran Dio delle genti, il Re de’ regi.~ ~ 391 Dia1 | tremendo ~Degli eserciti il Dio, che forte impera, ~Che 392 Dia1 | altera.~Santo, Santo, mio Dio, Santo comprendo ~Il nome 393 Dia1 | Exercitus.~ ~E Te loda, buon Dio, de’ candidati ~Martiri 394 Dia1 | Coeterno col Padre, ed un Dio stesso.~ ~Sanctum quoque 395 Dia1 | Persone distinte, un solo Dio.~ ~Tu Rex gloriæ, Christe.~ ~ 396 Dia1 | ricusando aver per Madre~Un Dio fatt’Uom, che di sé stesso 397 Dia1 | orgoglioso. ~Se qual fosti, mio Dio, per tante genti, ~Stato 398 Dia1 | discingo, ~Giunta dove con Dio si vive e regna, ~Spero 399 Dia1 | giusti con affetti alterni ~Dio nei vasti lodar secoli eterni.~ ~ 400 Dia1 | il suo tesoro,~Me a quel Dio che mi chiese, ha consagrato. ~ 401 Dia1 | Pecorelle d’Agostino,~Ove care a Dio risplendono ~Le virtù che 402 Dia1 | Ecco i carmi innalzati a Dio Signore.~ ~Te Deum laudamus, 403 Dia1 | te Dominum confitemur.~ ~Dio del Cielo, a te sia lode,~ 404 Dia1 | Venerar, chiamar si sente ~Un Dio Padre universal.~Padre fosti 405 Dia1 | Deus Sabaoth.~ ~Santo il Dio dell’alta Gloria, ~Santo 406 Dia1 | dell’alta Gloria, ~Santo il Dio della Vittoria, ~Dio d’Abramo 407 Dia1 | il Dio della Vittoria, ~Dio d’Abramo e di Mosè.~Santo, 408 Dia1 | di Mosè.~Santo, Santo il Dio clemente, ~Che con destra 409 Dia1 | tua.~ ~Quel che sei, gran Dio, ti sveli: ~Per te l’orbe, 410 Dia1 | veridici Profeti~Che di Dio gli alti decreti ~Presagir 411 Dia1 | E de’ Martiri beati,~Da Dio stesso in Ciel premiati ~ 412 Dia1 | foco, ~Canta, e adora un Dio Signor; ~Ma trionfa, ma 413 Dia1 | Chiesa in Ciel comprende ~Un Dio Padre, che s’estende~Per 414 Dia1 | et unicum Filium.~ ~E un Dio Figlio non creato,~Ma dal 415 Dia1 | formato ~Tre persone, ed un Dio sol. ~Chi non venera, e 416 Dia1 | squadre~Alla destra del Dio Padre~Cinto sei di maestà,~ 417 Dia1 | carmi sonori ~In eterno a Dio Signor,~Per i Figli fortunati,~ 418 Dia1 | volgo, a te che sei ~Il gran Dio della pietà.~Della Senna 419 Dia1 | confundar in æternum.~ ~Spera in Dio, felice Regno,~Che un sì 420 Dia1 | cristian, ~Che dell’anime a Dio sol far guadagno, ~Per impedir, 421 Dia1 | dona ~L’ha dito tanto mal: Dio ghel perdona.~Donca, vegnindo 422 Dia1 | Col Priuli l’ha vista (Dio immortal!), ~L’ha ringrazia 423 Dia1 | Tor una vecchia un zovene, Dio guardi, ~L’incorrerave quella 424 Dia1 | i li domanda per amor de Dio157.~Chi dise: Son vegnù 425 Dia1(157) | domandarli per l’amor di Dio. ~ 426 Dia1 | el so destin! ~Véder, se Dio me darà vita, aspetto, ~ 427 Dia1 | po a Milan. ~Ma spero, se Dio vol, de retornar,~Co202 428 Dia1 | venera, l’apprezza; ~Il Dio canoro e biondo ~L’onora 429 Dia1 | scena, come non so, per Dio;~Non so quel che abbia detto, 430 Dia1 | allora ~Che questa Sposa di Dio benedetto ~Si chiuse in 431 Dia1 | al sole, ~Salutare il suo Dio, Sposa ed Ancella, ~Con 432 Dia1 | legge.~Terminata la mensa, a Dio si rendono ~Grazie dei benefizi. 433 Dia1 | legge e nuovi riti abbiamo;~Dio non vuol sangue, vuole il 434 Dia1 | avaccio: ~Sull’altare di Dio vittima è il cuore,~Il ferro 435 Dia1 | infiammati.~Ecco il tempio di Dio di luce adorno, ~Ecco l’ 436 Dia1 | ed Intelletto, ~Timor di Dio, Pietà, Fortezza e Scienza, ~ 437 Dia1 | perfetto: ~Della destra di Dio, di sua potenza, ~Dito immortale 438 Dia1 | Staccandose una parte, ~A Dio, che la desidera, ~La dona 439 Dia1 | La dona e la comparte.~A Dio el fa el sacrifizio~Padre 440 Dia1 | Vergini ~Che se riposa in Dio.~Ve par che sia stil comico~ 441 Dia1 | L’attrice memorabile~Con Dio s’ha fatto sposa.~Abbandonando 442 Dia1 | limonzin. »~Sento che el Dio d’Anfrisia ~M’accende el 443 Dia1 | madre con dolor ~Ghe la a Dio benedeto, ~E che smania 444 Dia1 | consorte.~Ma chi sposa un Dio giocondo, ~Se lo gode eternamente,~ 445 Dia1 | divisi e coniugati;~E fur da Dio con un comando espresso ~ 446 Dia1 | e si consola, ed ama.~A Dio si raccomandi ogni cristiano ~ 447 Dia1 | legata.~Se siete in libertà, Dio vi concede ~Fra le donzelle 448 Dia1 | arricchire il mondo. ~E Dio, che tutto l’avvenir dispose ~ 449 Dia1 | Figlia, no, non tremar; Dio ti destina ~Ad opra tal, 450 Dia1 | Sia sempre benedetto quel Dio che a sé vi chiama, ~Quel 451 Dia1 | che a sé vi chiama, ~Quel Dio che per sua Sposa accogliere 452 Dia1 | amor consiglia, ~Umile a Dio consente donar la terza 453 Dia1 | non trattenni il pianto, ~Dio per misericordia disceso 454 Dia1 | ancora per consacrarla a Dio. ~Giusto di lei per altro 455 Dia1 | ver, non so che dire;~Se Dio mi vuol sua sposa, se Dio 456 Dia1 | Dio mi vuol sua sposa, se Dio mi chiama al chiostro, ~ 457 Dia1 | voglie, e ho riposato in Dio. ~Il mio desir novello colla 458 Dia1 | vergini illustri, che a Dio son rassegnate, ~Saran di 459 Dia1 | del Signore, cieli che a Dio servite, ~Voi acque, e voi 460 Dia1 | giovanetti~Lodino e benedicano Dio, che lor arde i petti. ~ 461 Dia1 | giorno, ci riuniremo in Dio. ~Dopo tredici lune, che 462 Dia1 | el mio rispetto. ~ Prego Dio che i consola e benediga~ 463 Dia1 | caldissimi.~Da tutti pregasi Dio benedetto ~Che lo Scudieri 464 Dia1 | clausura, ~Fra le spose di Dio, modesta in viso, ~Stassi 465 Dia1 | consueto avviso ~All’altare di Dio franca e sicura, ~Le venerande 466 Dia1 | Sol di trovarlo nel suo Dio sperando: ~Leggete il salmo, 467 Dia1 | garrula brigata;~E spero in Dio, che la ragion sia intesa, ~ 468 Dia1 | Dice questa orazion: Sia da Dio stesso ~Custodito il tuo 469 Dia1 | Ripiglia il confessor: Dio sia con Voi.~E collo spirto 470 Dia1 | Kirieleissonne.~Fatto è a gloria di Dio quell’apparato, ~Quel magnifico 471 Dia1 | armonioso. ~Solo a gloria di Dio fu convocato ~Il numero 472 Dia1 | usato: ~Deesi il nome di Dio santo e glorioso ~In cymbalis 473 Dia1 | cantantibus.~Dunque a gloria di Dio nel tempio si usa, ~Le sacre 474 Dia1 | Siate modeste per amor di Dio, ~Che se vi sono degli oltramontani, ~ 475 Dia1 | preparata ~Per esser col suo Dio comunicata.~La pisside il 476 Dia1 | rumore è mai questo? Oh Dio! Cristiani,~Come pensano 477 Dia1 | non vi move a tenerezza un Dio? ~Oh santa Fede! o tristo 478 Dia1 | maggior grazia che abbia Dio concessa ~Alle care dilette 479 Dia1 | Vestizione.~Il ministro di Dio prende la croce,~E alle 480 Dia1 | sua mi accrescerà il mio Dio, ~Mi farà santa, come bramo 481 Dia1 | confessor: Se vincerai, ~Dio nel suo tempio ti farà colonna, ~ 482 Dia1 | parole assai, ~Nella casa di Dio sarò madonna.~Sta nel Lætatus 483 Dia1 | i’ sono a consacrarmi a Dio.~Ecco, la porta che tenean 484 Dia1 | come andaro~Benedetti da Dio nel patrio suolo ~Abramo, 485 Dia1 | tuoi voti, o vergin pia, ~Dio nei secoli eterni; e così 486 Dia1 | io bramo, ~E il decoro di Dio procuro ed amo.~Con san 487 Dia1 | intelletto.~Vittima volontaria a Dio mi dono.~Mi sacrifico a 488 Dia1 | santo e buono.~Nella casa di Dio mi elessi abietta ~Viver 489 Dia1 | nel chiostro monacale ~Che Dio mi salvi col suo santo zelo. ~ 490 Dia1 | felice, ~E il ministro di Dio la benedice.~Le sacre vesti 491 Dia1 | ardenti voglie ~Finalmente da Dio sono esaudite. ~Le caste 492 Dia1 | donzella e consacrato a Dio,~L’amor proprio nel sen 493 Dia1 | capei fur coltivati, ~Che Dio per umiltà li vuol troncati.~ 494 Dia1 | suole,~Dando lode di tutto a Dio Signore. ~L’abbadessa col 495 Dia1 | compita ~Rende l’opera grata a Dio Signore.~Ecco nel volto 496 Dia1 | in santa pace, ~Pregando Dio che colla sua clemenza ~ 497 Dia1 | libro ghe spedisco.~Prego Dio che la torna presto, contento 498 Dia1 | Or che giura la fede a Dio Signore. ~Donne, venite 499 Dia1 | attende, ~Ecco il cuore al mio Dio sacrificato. ~Il mio voler 500 Dia1 | Ho stampata nel cuor di Dio la legge, ~Solo Dio mi consiglia,


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License