Gli amanti timidi
  Atto, Scena
1 3, 8 | anderò via da Bologna senza conosserla?~ CAM. Siete vicino a dover 2 3, 8 | ama.~ ARL. Sì, me par de conosserla; credo de no m'ingannar. ( 3 3, 10 | conoscerla?~ ARL. Ah! me par de conosserla. (con tenerezza) Credo de L'avvocato veneziano Atto, Scena
4 1, 9 | volta, ma non ho l’onor de conosserla precisamente.~BEAT. Questa 5 2, 1 | alterato)~ALB. Non ho l’onor de conosserla, se non per la conversazion Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
6 1, 3 | volta che gh'ho l'onor de conosserla, ma vedo che el xe un galantomo, L'impostore Atto, Scena
7 3, 7| compagnia, ho l'onor de conosserla, e son qua a svelarghe colui Il vecchio bizzarro Atto, Scena
8 1, 3 | L'ha visto che mi, senza conosserla, solamente per zelo dell'
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License