La buona madre
  Atto, Scena
1 1, 4 | crederave de no.~MARG. Ve despiaserave che el la sposasse?~NICOL. Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
2 2, 4 | ANZOLETTO (Questa la me despiaserave infinitamente).~ZAMARIA ( 3 2, 6 | Quella povera putta me despiaserave tropo a lassarla. (parte)~ ~ 4 2, 7 | andasse per causa mia, me despiaserave, e per dir la verità, gh' Il prodigo Atto, Scena
5 3, 3| sarà difficile.~MOM. Me despiaserave mo anca, che tutto quel I rusteghi Atto, Scena
6 1, 9 | Dasseno? Oh povereta mi; me despiaserave assae. Cossa gh'aveu, sior Sior Todero brontolon Atto, Scena
7 2, 4 | CEC. E se fusse mi, ve despiaserave?~NICOL. Magari. Oh magari, 8 2, 13 | sia so muggier.~MENEG. Me despiaserave nell'anima; ma la vede ben... (
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License