1-500 | 501-751
                   grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'amante di sé medesimo
    Atto, Scena
1 5, 3 | anno... che voi avete un figlio.~~Ehi! chi è di ?~~~  ~ ~ ~ 2 5, 6 | colpe andate il pentimento è figlio.~~Se recovi un trionfo nel Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
3 0, per | seconde nozze.~DON FLAMINIO, figlio di Roberto del primo letto.~ 4 1, 2 | tutti due, il padre ed il figlio egualmente.~ZEL. Oh, in 5 1, 2 | pregiudicarla.~LIN. Ma... E il figlio?~ZEL. Oh circa il signor 6 1, 11 | avessi dato moglie a mio figlio. Ma se non ci pensa, tanto 7 1, 22 | Eleonora è un'ingrata, mio figlio è un impertinente, Fabrizio 8 3, 15 | dalle persecuzioni di vostro figlio.~ROB. Ah figlio indegno, 9 3, 15 | di vostro figlio.~ROB. Ah figlio indegno, disobbediente, 10 3, 15 | ha egli fatto contro mio figlio? lo ha insultato? lo ha 11 3, 17 | buono per negarlo ad un figlio ch'è di cuore pentito, e L'avaro Atto, Scena
12 1, 1 | dispiaciuto il perdere l'unico figlio ch'io aveva al mondo, ma 13 1, 8 | nel maritarsi con vostro figlio, non ha portato in casa 14 1, 9 | rincresciuta la morte di vostro figlio!~AMB. Obbligato; non parliamo 15 1, 10 | cavaliere nel mio paese. Son figlio solo, e vuol mio padre ch' 16 1, 10 | amo, come se foste un mio figlio. Mi spiace nell'anima vedervi 17 1, 15 | sarebbe scontento, ed un figlio unico non dee rendere così Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
18 2, 8 | Costanza.)~COSTANZA: (Oh! sì, è figlio solo). (A Giacinta.)~ ~ ~ L'avvocato veneziano Atto, Scena
19 Per | amica di Rosaura;~Florindo figlio del fu Anselmo Aretusi, 20 1, 3 | nobile signor Florindo, loro figlio legittimo e naturale. Fede 21 1, 3 | dote il signor Florindo suo figlio. Testamento in atti ecc., 22 1, 3 | signor Florindo Aretusi, come figlio legittimo e naturale del 23 3, 2 | ostante la sopravvenienza del figlio maschio del donatore. A La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
24 Ded | mie produzioni? Uno sdegno figlio del più tenero amore, facilmente 25 1, 13 | vostra autorità. Rispetto al figlio, conviene emanciparlo, farlo 26 2, 10 | scrivo a mio fio.~ ~Carissimo figlio.~Mi è riuscito ricuperare 27 3, 11 | mese da poter vivere, e il figlio si assumerà di pagar col 28 3, 16 | non sono moglie di vostro figlio.~PANT. Cossa fastu che no Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
29 1, 3 | un certo Bertoldin, ch'è figlio~~Del famoso Bertoldo, a 30 1, 3 | di gran senno;~~Ed ha un figlio chiamato Cacasenno.~~~~~~ 31 1, 9 | vuò meco condur anco mio figlio.~~~~~~MENG.~~~~Sì, sì, ne 32 2, 9 | ERM.~~~~Di chi sei figlio?~~~~~~CAC.~~~~Di mio padre.~~~~~~ 33 2, 9 | Sarebbe mai costui~~Figlio di Bertoldin?)~~~~~~CAC.~~~~( 34 2, 9 | turlulù).~~Dimmi, saresti tu~~Figlio di Bertoldino?~~~~~~CAC.~~~~ 35 2, 10 | tre degni soggetti~~Padre, figlio e nipote.~~Il vecchio è 36 2, 10 | vecchio è un gran volpone;~~Il figlio è fra l'astuto ed il minchione;~~ 37 3, 1 | Bertoldin, la moglie e il figlio.~~~~~~ERM.~~~~Il vostro 38 3, 7 | prodottoignorante un figlio.~~(O che sciocco)!~~~~~~ La bottega da caffè Atto, Scena
39 Per | Narciso caffettiere.~Zanetto figlio d’un mercante veneziano.~ La bottega del caffè Atto, Scena
40 2, 26 | RIDOLFO Se fosse un mio figlio non avrei tanta pena. (parte) ~ ~ Il bugiardo Atto, Scena
41 1, 16 | il signor Lelio, vostro figlio, e Rosaura, mia figlia, 42 1, 16 | Quando credete che vostro figlio possa arrivare in Venezia?~ 43 1, 19 | OTT. Dell'arrivo di vostro figlio.~PAN. El arrivà? Dove 44 2, 4 | voi destinata?~DOTT. Al figlio del signor Pantalone.~ROS. 45 2, 9 | Lelio Bisognosi.~DOTT. Il figlio del signor Pantalone?~OTT. 46 2, 18 | marchese! Questi è Lelio, figlio del signor Pantalone.~DOTT. 47 3, 5 | vecchio, che scrive; è suo figlio, il mio caro amico. (ripone 48 3, 6 | ROS. Chi mai?~DOTT. Lelio, figlio di Pantalone.~ROS. Quello 49 3, 9 | Signor Dottore, io son figlio di Pantalone de' Bisognosi, 50 3, 11 | DOTT. Sapete cosa fa vostro figlio? Rende soddisfazione alla 51 3, 13 | scazzè un mio fio?~DOTT. Un figlio che deturpa l'onorato carattere Il buon compatriotto Atto, Scena
52 2, 16 | Isabella, e le presenta il figlio, come a lei destinato in 53 2, 16 | Dottore)~DOTT. (Dice a suo figlio che faccia il suo dovere 54 2, 16 | DOTT. (A Isabella: che suo figlio ha studiata la medicina, 55 2, 16 | d'accordo.~DOTT. (Che suo figlio ha del talento, della penetrazione)~ 56 3, Ult | capisce la facilità di suo figlio in sposare Isabella)~ISAB. Amor contadino Atto, Scena
57 2, 8 | donne, precipizi.~~Ah, chi figlio alcun non ha,~~È felice, 58 3, 3 | Lena, signor?~~~~~~TIM.~~~~Figlio, la Lena~~Non è per te. 59 3, 9 | sei la sposa,~~E Ciappo è figlio mio,~~E giubilo ancor io.~~ La buona madre Atto, Scena
60 1, 4(52) | Figlio caro, termine di amicizia.~ 61 1, 5(68) | Un figlio di merito.~ 62 1, 8(118) | caricata, volendo dire che suo figlio è sì manieroso, che se fosse 63 1, 8(120) | quelli che dicon mal di suo figlio.~ La buona famiglia Atto, Scena
64 1, 3 | siete pure amorosa. Mio figlio può ben dire aver avuto 65 1, 5 | amorosissimo quel ragazzo.~ANS. È figlio di buona madre.~COST. Ha 66 1, 6 | detti.~ ~ANS. Oh Fabrizio, figlio mio, siete qui eh?~FABR. 67 1, 9 | nostro negozio.~ANS. Sì, figlio, come volete. Già sapete 68 2, 3 | gioje vi vuol mostrare. Oh figlio mio, che bella gioja è la 69 3, 6 | ANS. Ma che cose mai, caro figlio, vi passeggiano per il capo? 70 3, 14 | essere, e così non sarà. Mio figlio potrebbe dire lo stesso 71 3, 15 | assai più del pane. Caro figlio, la pace, la tranquillità, 72 3, 17 | date avete in ipoteca a mio figlio, a mia nuora. Presso di La buona moglie Atto, Scena
73 Per | di~Pasqualino, scoperto figlio di~Pantalone de’ Bisognosi 74 Per | moglie.~Lelio, scoperto figlio di messer Menego Cainello.~ 75 1, 8 | a pregar sino a casa il figlio d’un mercante? Un cavaliero 76 1, 13 | doveva sostenere di esser figlio del signor Pantalone, fino 77 1, 13 | ha voluto riconoscer per figlio, onde adesso son senza padre. 78 1, 14 | pareva impossibile che foste figlio d’un servitore.~ ~ ~ ~ 79 1, 15 | con me. Non siete più il figlio di Catinello.~PASQUAL. Grazie 80 2, 8 | me quando mi credeva suo figlio. Io verrò con voi, né avremo 81 2, 10 | anca vu.~CAM. Quando suo figlio verrà all’osteria, verrò 82 3, 10 | ha dichiarato per vostro figlio, e voi, per sottrarvi dall’ 83 3, 10 | vostra moglie non son più figlio di Pantalone. Voi siete 84 3, 10 | riconoscer me per vostro figlio. Io non ho mestiere, io 85 3, 10 | non mi volete conoscer per figlio, non vi conoscerò per padre, Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
86 1, 10 | cugina; oggi si aspetta mio figlio.~CLAR. È vero che vi è trattato 87 1, 10 | Si ha da ammogliare mio figlio. La nostra casa non può 88 1, 10 | all’altro.~BEAT. Vi è mio figlio.~CLAR. Non è bambino, e 89 1, 12 | prender moglie.~BEAT. E mio figlio?~OTT. La prenda anch’egli.~ 90 1, 13 | unitamente al nipote.~BEAT. Mio figlio non ha ancor prestato l’ 91 1, 13 | signor contino.~BEAT. Mio figlio? (s’alza)~OTT. Trattenetevi 92 3, 6 | si faccia. Se amerete mio figlio, io amerò voi egualmente. ( 93 3, 6 | il patrimonio di vostro figlio?~BEAT. Caro cognato, vi Il burbero benefico Atto, Scena
94 2, 11 | lasciarla fra le mani di suo figlio. Io non dubito che non ci 95 3, 1 | perché?~Martuccia: Vi sono, figlio mio, delle cose!.. delle Il cavaliere giocondo Atto, Scena
96 1, 1 | cuore,~~Prova ch'io non sia figlio di sì vil genitore.~~~~~~ 97 1, 5 | un poco eccedete,~~Unico figlio mio, tutto il mio amor voi 98 1, 10 | MAR.~~~~Indegni! con mio figlio ardiscono giocare?~~Mi sentiran 99 2, 1 | MAR.~~~~Siete l'aio del figlio, non il custode mio.~~~~~~ 100 2, 2 | riprenderei marito;~~Ma senza il figlio mio, ricuso ogni partito.~~~~~~ 101 3, 8 | innamorata del vostro unico figlio;~~Ma questo vi minaccia, 102 3, 9 | MAR.~~~~È un astrologo, figlio, lasciatelo parlare.~~~~~~ 103 3, 9 | la pena. Mi staccherò dal figlio. (parte.)~~~  ~ ~ ~ 104 4, 1 | risolva distaccarmi dal figlio.~~Dove credete voi che metterlo 105 4, 1 | vorrà del tempo, e con mio figlio io dubito~~Non la duri don 106 4, 1 | MARC.~~~~Usate con il figlio la vostra autorità.~~~~~~ 107 4, 2 | amante,~~Quando percuote il figlio, d'ogn'altra è men pesante.~~~~~~ 108 4, 11 | Siete col cuore al figlio. Sempre alle cose istesse).~~~~~~ 109 5, 10 | MARC.~~~~Lascia un unico figlio.~~~~~~MAD.~~~~Di voi non Il campiello Atto, Scena
110 5, 3 | consiglia,~Viverò come un figlio di famiglia.~FABRIZIO Basta: Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
111 SPI, 1, 2| Ma pur d'un amor vero è figlio il mio rispetto.~~Faccia La contessina Atto, Scena
112 Per | mercante ricco.~LINDORO suo figlio.~GAZZETTA barcarolo del 113 1, 1 | fra le mie braccia, amato figlio.~~Ma no, degno non sei~~ 114 1, 1 | A me veder ti lasci? Ah figlio amato,~~Quanto piansi per 115 1, 1 | che amate~~L'unico vostro figlio,~~Porgetemi il soccorso 116 1, 1 | e più sagace; anch'io,~~Figlio, ne' giorni miei~~Giovine 117 1, 1 | consiglio.~~Rimettiti, o figlio,~~Vedrai la ragion. (parte)~~~  ~ ~ ~ 118 1, 6 | CON.~~~~Per mio genero e figlio ora vi accetto.~~Oh quanti 119 1, 8 | Pretender, oh oh!~~Tuo figlio, uh uh!~~Va via, torlulù.~~ 120 1, 9 | chiese per moglie a vostro figlio?~~~~~~PANCR.~~~~Illustrissima 121 1, 9 | asinone,~~Una mia pari al figlio d'un mercante!~~~~~~PANCR.~~~~ 122 1, 9 | pubblicamente~~Dite che vostro figlio~~Delle mie nozze non sarebbe 123 2, 1 | Lindoro~ ~ ~~~PANCR.~~~~Figlio, l'abbiamo fatta bella.~~~~~~ 124 2, 8 | Dell'onor che voi fate al figlio mio.~~Se sapeste quant'io~~ 125 2, 8 | genero volean tutti mio figlio.~~~~~~CON.~~~~E voi sceglieste 126 2, 8 | Non piaccia a voi,~~Al figlio vostro~~Piacer dovrà. (parte)~~~  ~ ~ ~ 127 2, 9 | mia sorte sarà. Ma vostro figlio,~~Sendo meco accoppiato,~~ 128 2, 10 | PANCR.~~~~Marchesino figlio.~~~~~~LIND.~~~~Che siate 129 2, 10 | PANCR.~~~~Consolo il figlio negli affanni suoi.~~Ah, 130 2, 10 | Ingrato, sdegnarla,~~Mio figlio, perché?~~~~~~CONTES.~~~~ 131 3, 4 | presente~~Ai sponsali del figlio?~~Non si tratta così. Mi 132 3, 4 | CON.~~~~Dov'è tuo figlio?~~~~~~PANCR.~~~~È quello.~~~~~~ 133 3, 4 | ad impazzir? Codesto è figlio~~Del nobile marchese Cavromano~~ 134 3, 4 | e spera e prega.~~Vanne, figlio plebeo, vanne a bottega.~~~~~~ 135 3, 4 | consiglio.~~Non è per un mio figlio~~L'illustrissima vostra 136 3, 4 | Pretende, uh uh!~~Mio figlio, oh oh!~~Oh questo poi no.~~ ~~~~~~ 137 3, 4 | nobiltà non è mai sazio,~~Il figlio sdegnerà d'un vil Pancrazio.~~~~~~ Un curioso accidente Atto, Scena
138 3, 3 | farebbe odiare anche il figlio.~MARIAN. Eh il sangue, signore, La donna di garbo Atto, Scena
139 1, 1 | questa casa, in cui siamo; è figlio del signor Dottore, già 140 1, 1 | affezionato il signor Ottavio, figlio primogenito del signor Dottore, 141 1, 4 | famiglie. Ma lo comporta vostro figlio?~DOTT. Mio figlio non pensa 142 1, 4 | vostro figlio?~DOTT. Mio figlio non pensa ad altro che a 143 1, 5 | digna honore. Florindo mio figlio, che poco può tardar a venire, 144 1, 8 | prenderebbe la cura di allevare il figlio d'una vil femminuccia.~LEL. 145 2, 8 | è arrivato Florindo mio figlio; e vi prego riceverlo con 146 2, 9 | sé) Vien qui, il mio caro figlio, vieni fra le mie braccia, 147 2, 9 | questa sera a cena. Senti, figlio mio, tutto il paese è prevenuto 148 2, 13 | È questi il suo signor figlio? (al Dottore)~DOTT. Questi; 149 2, 13 | qualcheduno che assista a mio figlio, e voi andate nella vostra 150 2, 15 | vostra, perché è vostro figlio, peraltro me ne farei render 151 2, 17 | tollerare l'onestà d'un figlio. Tutto si sveli, tutto si 152 3, 7 | imbarazzarmi). (da sé)~DOTT. Mio figlio è pronto a tutto. Dite pure, 153 3, 7 | più.~ROS. Signore, vostro figlio offende l'onor mio; egli 154 3, 7 | Così discacciate un vostro figlio?~DOTT. Chi opera in tal 155 3, 7 | in tal maniera, non è mio figlio. Sei indegno dell'amor mio. Lo scozzese Atto, Scena
156 2, 1 | si dispone a venire, il figlio potrebbe mandare ad effetto 157 2, 3 | render servigio a lei ed al figlio, con altrettanto rammarico 158 2, 11 | Un giovane nobile, ricco, figlio solo, e che mi vuol bene, 159 2, 11 | parola da cavaliere; che il figlio l'ha confermata; che donna 160 2, 11 | probabilmente morirà prima di suo figlio. (arditamente)~GIU. Come! ( La donna vendicativa Atto, Scena
161 Ded | passato in lei come erede del Figlio, che dal Padre avevalo ereditato; 162 1, 6 | Florindo. È vero ch'egli è figlio di mercante civile un po' La donna volubile Atto, Scena
163 1 | da sé) Chi?~DIA. Uno è il figlio del signor Pancrazio, e 164 1 | Pancrazio, e l’altro il figlio del signor Fabrizio.~PANT. ( 165 1 | dare un solo, datemi il figlio del signor Fabrizio.~PANT. 166 2 | vostra, per dirvi che mio figlio è prontissimo di ricevere 167 2 | figliuola, dandola a mio figlio?~FLOR. Se non vuole, s’accomodi. I due gemelli veneziani Atto, Scena
168 1, 2 | signor Zanetto Bisognosi, figlio di quel famoso mercante 169 3, 26 | nevodo?~DOTT. Un certo Lelio, figlio d’una sorella del testatore L'erede fortunata Atto, Scena
170 Ded | Padre che corregge, a un Figlio che si pente, ad un Cavalier 171 Pre | mercante veneziano;~Ottavio suo figlio;~Beatrice sua figlia, moglie 172 1, 1 | custodire.~FLOR. Io son figlio d’una sorella del signor 173 1, 1 | signor Florindo Ardenti, figlio della signora Ortensia sua 174 1, 2 | Pancrazio ed Ottavio~ ~PANC. Figlio mio, che dici tu di questa 175 1, 2 | far di più per te? Via, figlio mio, via, Ottavio, consolami, 176 1, 2 | morire da uomo contento. Figlio mio, sta allegro, dammi 177 1, 11 | detti.~ ~PANC. Che c’è, figlio mio, che fai tu qua?~OTT. 178 1, 13 | perché finalmente ella è figlio di una sua sorella, e non 179 2, 1 | amor mio per Ottavio suo figlio? Può darsi ch’ei, come uomo 180 2, 1 | riesca di salvar me, suo figlio e l’interesse comune. Ma 181 2, 1 | tutti due; e trovando in suo figlio un rivale, lo priverà della 182 2, 2 | ROS. Come! Non è vostro figlio?~PANC. Oh appunto! Egli 183 2, 2 | Egli è mio genero, non mio figlio.~ROS. Ottavio non è vostro 184 2, 2 | ROS. Ottavio non è vostro figlio?~PANC. Ottavio, certo che 185 2, 2 | Ottavio, certo che è mio figlio.~ROS. Perché dite dunque 186 2, 3 | averò cuore di tormentare un figlio che mi vuol tanto bene? 187 2, 3 | vada tutto, ma si salvi un figlio che ha la virtù di amare 188 2, 4 | ben io lamentarmi del mio figlio, che sì poco affidandosi 189 2, 7 | preme, è la vita del mio figlio. Del rimanente poi ci penseremo. ( 190 2, 9 | della morte del mio caro figlio? I padri non hanno altro 191 2, 9 | obbedienza. La virtù d’un figlio consiste principalmente 192 2, 10 | abbia né il padre, né il figlio. Se sposa Pancrazio, ella 193 2, 12 | terribile. Fingere di amar mio figlio!... In casa mia!... Oh! 194 3, 13 | Rosaura sposasse Ottavio mio figlio, che il signor Dottore e 195 3, 14 | quondam?~ARL. Sior?~NOT. Figlio del quondam?~ARL. Mi el Il feudatario Atto, Scena
196 1, 3 | Marchesa madre e il Marchesino figlio s'aspettano...~MENG. Io 197 1, 7 | medesima ed il Marchesino mio figlio.~PANT. Servitor umilissimo 198 1, 12 | dalle insolenze di vostro figlio.~BEAT. Ah Marchese! (a Florindo)~ 199 1, 14 | Ella può far guerra a mio figlio pel possesso di Montefosco, 200 1, 14 | penserò seriamente. Amo mio figlio, amo la verità e la giustizia; 201 2, 5 | madre è più sostenuta del figlio). (da sé)~GIANN. (Perché 202 2, 5 | sa?) (da sé)~BEAT. (Mio figlio non vuole usar prudenza). ( 203 2, 8 | che io prevedo. (Povero figlio! Se non avesse la mia assistenza, 204 2, 11 | signor Pantalone, dite a mio figlio che venga qui. Vo' concludere, 205 2, 13 | saprà il Marchesino mio figlio, farà i suoi giusti risentimenti.~ 206 2, 13 | casa di colei. Dite a mio figlio che venga qui.~PANT. Vago 207 2, 14 | ancora.~BEAT. Orsù... mio figlio.~ROS. Signora, egli canta 208 2, 19 | procureremo di farlo col figlio; se non varranno le buone, 209 3, 1 | Montefosco.~ROS. E vostro figlio...~BEAT. Non può ritenerlo 210 3, 1 | non potrà costringere il figlio?~BEAT. Sì, vi prometto di 211 3, 1 | Sposatevi al Marchesino mio figlio.~ROS. Non ho cuor di resistere. 212 3, 1 | il cielo che il cuore del figlio imiti la virtù della madre. ( 213 3, 2 | prego, a rintracciare mio figlio; e per amore o per forza, 214 3, 4 | cresce il pericolo. Mio figlio è precipitato. Altri non 215 3, 8 | sé, parte)~BEAT. Povero figlio! L'amo teneramente, ma l' 216 3, 12 | Eccellenza.~BEAT. Dov'è mio figlio?~PANT. Eccellenza, xe arrivà 217 3, 17 | scritto). (da sé)~BEAT. Figlio, Rosaura mia, l'uno e l' Il filosofo di campagna Atto, Scena
218 1, 5 | Distrugge i beni suoi prodigo il figlio.~~Qui dove non ci tiene~~ La figlia obbediente Atto, Scena
219 Per | ROSAURA sua figlia;~FLORINDO figlio di un mercante livornese;~ 220 1, 4 | vedermi sposa di quest’unico figlio di un così ricco mercante. 221 1, 7 | con questo matrimonio del figlio...~PANT. Vali ben i so negozi?~ 222 2, 2 | gioje? Non sa ch’io sono figlio unico di un padre ricco?~ La finta ammalata Atto, Scena
223 Ded | Veneziana.~Passati di padre in figlio i meriti e le virtù di tanti Il giuocatore Atto, Scena
224 2, 10 | vi contentate.~GAND. Sì, figlio, sì, parlate che v’ascolto. 225 2, 10 | finezze? Potrebbe esser mio figlio. Venite qua, caro, venite 226 2, 11 | sino che viverete.~GAND. Oh figlio mio, se mi aveste conosciuta 227 2, 11 | favor grande.~GAND. Sì, figlio mio, quel che posso, lo 228 2, 11 | denari?~GAND. Non ne ho, figlio mio, non ne ho.~FLOR. Pazienza! 229 2, 11 | le farei.~GAND. Da voi, figlio mio, prendo tutto.~FLOR. 230 2, 11 | Aspettate, aspettate; sentite, figlio mio, cinquanta zecchini 231 3, 15 | roba; se potessi aver un figlio, avrei la maggior consolazione 232 3, 17 | Gandolfa.~GAND. Che c’è, figlio mio? Che cosa avete? Vi 233 3, 17 | voglio bene assai.~GAND. Caro figlio, mettete da parte il rossore, La guerra Atto, Scena
234 Ded | idolo dell'onore il suo caro Figlio, ma Voi siete in obbligo 235 1, 5 | per disgrazia il padre, il figlio, il parente; non quelle L'impostore Atto, Scena
236 2, 4 | impertinenze maggiori da vostro figlio.~PANT. Coss'è? Cossa gh' 237 2, 4 | sfacciataggine di vostro figlio? M'imputa di falsario. La 238 2, 4 | parola.~ORAZ. L'insolenze del figlio mi disimpegnano di più trattare 239 2, 5 | freno agl'impeti di vostro figlio, che l'obblighiate a portarmi 240 2, 10 | d'interesse; e Ottavio, figlio del signor Pantalone, per 241 3, 20 | questa casa?~FLAM. Sono figlio legittimo e naturale del La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
242 0, int | padrona. Il Conte Giacinto, figlio dell'una e marito dell'altra, 243 0, int | indietro bruscamente suo figlio, senza curarsi delle contese 244 0, int | diversi comuni amici. Il figlio è uno de' primi che compariscono, 245 0, per | Il Conte Giacinto, loro figlio ~Doralice, sposata al Conte 246 1, 10 | turbata?~ISABELLA Povero figlio! tu sei sagrificato. ~GIACINTO 247 1, 14 | medaglie. Se lo dico a mio figlio, è innamorato della moglie 248 1, 15 | marito, ditelo al Contino mio figlio, ch'io voglio le mie soddisfazioni, 249 3, ul | regolare la nostra casa. Mio figlio ed io abbiamo ceduto a lui Il festino Atto, Scena
250 0, pre | grande di Voi, e di un tal Figlio si vanta; ed io, che larghissimi Il filosofo inglese Atto, Scena
251 1, 2 | padre lo chiederebbe il figlio.~~~~~~JAC.~~~~Sia con paterno 252 1, 2 | ardore,~~Risponderò ad un figlio, parlerò ad un signore.~~~~~~ Il finto principe Opera, Atto, Scena
253 FIN, 1, 5| CLE.~~~~Non temer; io son figlio, io tutto posso~~Sul di 254 FIN, 3, 10| prometto donarvi il primo figlio. (entra nella camera)~~~~~~ La gelosia di Lindoro Atto, Scena
255 0, per | Don Roberto.~DON FLAMINIO, figlio di Don Roberto del primo 256 2, 2 | della sua donazione? Un figlio unico d'una ricca famiglia...~ 257 2, 7 | ROB. (con sorpresa) Di mio figlio?~LIN. Sì, signore, è di 258 2, 7 | conosca il carattere di mio figlio? Dovreste conoscerlo ancora 259 2, 7 | che basti per accusare mio figlio; e voi gli fate un torto 260 2, 12 | serva, e di correggere un figlio...~ROB. (sdegnato) E che 261 3, 1 | interrogare, a costituire mio figlio.~LIN. Non dirà niente, o 262 3, 1 | passion vi trasporta! Mio figlio manda i peri per la famiglia, 263 3, 3 | la lettera non è di suo figlio, e ch'io sono un pazzo, 264 3, 9 | FIL. Un gentiluomo?~TOG. È figlio unico...~FIL. Figlio unico?~ 265 3, 9 | È figlio unico...~FIL. Figlio unico?~TOG. Alle corte, 266 3, 12 | suo unico e il suo caro figlio, che non lascia in tutto 267 3, 19 | stato? Avete voi veduto mio figlio?~LIN. L'ho veduto, sì, l' 268 3, 22 | genitore.~ROB. Sì, caro figlio, che tu sia benedetto. Ti Il geloso avaro Atto, Scena
269 0, pre | impunemente, e favellando col Figlio, mi sembrerà in un tempo 270 1, 10 | Egli è il contino Giacinto, figlio di quel ricco signore.~PANT. 271 1, 10 | È vero che il contino è figlio di famiglia; ma vi è un Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
272 Per | don Roberto.~Don FLAMINIO figlio del fu don Roberto.~ZELINDA 273 1, 1 | che ha saputo l'amor del figlio per la cantatrice, gli ha 274 1, 1 | fosse vissuto, forse il figlio l'avrebbe fatto, ma ora 275 1, 7 | don Flaminio, mio unico figlio. (don Flaminio e l'Avvocato La madre amorosa Atto, Scena
276 1, 6 | uomo amerà più talora un figlio non suo, allevato sotto 277 1, 7 | sai nemmeno di chi tu sii figlio?~TRACC. No lo so da servitor.~ 278 1, 7 | via, signor notaro, scriva figlio di messer Pasquale.~NOT. 279 3, 11 | importa.~LUCR. E se fosse un figlio di famiglia? E se fosse I malcontenti Atto, Scena
280 3, 16 | male che ho detto di vostro figlio, desidero ora che siate 281 3, 17 | insidiandolo barbaramente, siete un figlio snaturato, un ingrato nipote, 282 3, 17 | dolcissima che gli destino. Sì, figlio, il mio amore per questa La mascherata Opera, Atto, Scena
283 MAS, MUT | condotto il Principe vostro figlio, onore della sua gran Patria, Il medico olandese Atto, Scena
284 2, 5 | per carità.~~~~~~BAI.~~~~Figlio, non paventate.~~È monsieur 285 5, 1 | sdegnate, ecco, signore, un figlio.~~~~~~BAI.~~~~Ah sì, vostra 286 5, 3 | nipote bamboleggiare un figlio!~~~~~~LASS~~~~Bainer.~~~~~~ 287 5, 10 | accetto in casa mia per figlio e per nipote.~~Vedervi in Il negligente Opera, Atto, Scena
288 NEG, 1, 9| LIS.~~~~Dorindo, il figlio~~Di quel ricco mercante,~~ Ircana in Ispaan Atto, Scena
289 1, 1 | odio al genitore~Perfido figlio, ingrato, del genitore a 290 1, 1 | puote scemar contro del figlio:~Figlio, che fu sinora mia 291 1, 1 | scemar contro del figlio:~Figlio, che fu sinora mia pace 292 1, 2 | invano.~Ei non è più mio figlio; nuora soffrir non degno,~ 293 1, 2 | pentimento.~Ora tu miri il figlio colle sue colpe intorno;~ 294 1, 2 | stessa ad abbracciare un figlio~Che alfin, chi reo lo fece 295 1, 2 | irato.~Per la cagion del figlio, che ti abbandona ingrato;~ 296 1, 3 | padre, or che fuggito è il figlio?~FATIMA: Non saprei dirlo, 297 1, 7 | Ircana?) Empia, dov'è mio figlio?~IRCANA: Al genitor dolente 298 1, 7 | funesta io porto.~Ah il figlio tuo...~MACHMUT: Che avvenne?~ 299 1, 7 | barbara, lo dicesti?~Il figlio mio chi ha ucciso?~IRCANA: 300 1, 7 | MACHMUT: Io l'uccisor del figlio? No, perfida, il mio sdegno~ 301 1, 7 | Giace colà fra i tronchi il figlio tuo ferito,~E di seguirlo 302 1, 7 | MACHMUT: Deh, al genitore il figlio pietoso ciel ridoni.~IRCANA: 303 1, 8 | in vita.~Dove, mio caro figlio, dov'è la tua ferita?~TAMAS: 304 1, 8 | ultrice;~Ma se ti rende un figlio, per te colpa è felice.~ 305 1, 8 | audace?~Tu perdonasti al figlio sia la tua gioia intera.~ 306 1, 9 | Ispaan nelle paterne mura;~Figlio, fa che tua vita sia salva 307 2, 1 | partono i servi e i soldati)~Figlio, vedi a qual passo per te 308 2, 1 | parli, se non rimetti il figlio~Nell'amor tuo primiero, 309 3, 1 | nuora, ~O ch’egli unito al figlio paghi lo scorno e muora.~ 310 3, 2 | sfogar lo sdegno~Contro d'un figlio ingrato, contro d'un padre 311 3, 4 | di sue ricchezze a parte.~Figlio son di tal padre che noto 312 3, 6 | spada alla mano~ ~MACHMUT: Figlio, mio caro figlio, ahimè, 313 3, 6 | MACHMUT: Figlio, mio caro figlio, ahimè, tu sei perduto,~ 314 3, 7 | da' miei colpi per ora il figlio indegno,~Contro del genitore 315 3, 7 | benefico, amoroso.~Contro del figlio ingrato arse per me di sdegno.~ 316 3, 9 | riposo.~MACHMUT: Eccolo il figlio mio.~FATIMA: Ecco con lui 317 3, 10 | Ircana~ ~MACHMUT: Vieni, o figlio, al mio seno.~TAMAS: Padre, 318 3, 10 | rispetto in lui l'unico figlio;~D'Alì, sposo ed amico, 319 3, 11 | fra noi la pace.~Andiam, figlio.~IRCANA: Signore, scusa, 320 3, 11 | costretto chi mi sedusse il figlio. (parte)~ALÌ: Tamas, con 321 3, 12 | IRCANA: Più non rivegga il figlio.~TAMAS: Ah non volermi, 322 4, 5 | Tamas, lo so, di Machmut il figlio.~TAMAS: Donna, vedesti Ircana?~ 323 4, 9 | e mio contento, (s’alza)~Figlio, di padre amante miglior 324 4, 9 | padre, per involargli un figlio?~Ferri, veleni e stragi, 325 4, 9 | cuore;~Se ti lasciò il mio figlio, non ti lasciò il mio amore.~ 326 4, 9 | segno, con cui tratto un mio figlio,~Prima di usarne il dritto, 327 4, 9 | di questa a cui dobbiamo,~Figlio, la stessa vita che ambidue 328 4, 9 | Facciasi ciò che sento. Sì, figlio mio, si faccia.~Comprisi 329 4, 11 | Persia, re di pietà fecondo,~Figlio del sol lucente, prole di 330 4, 12 | Lo feci, e non mi pento.~Figlio, puoi tu lagnarti?~TAMAS: 331 4, 13 | TAMAS: Signor.~MACHMUT: Figlio, che brami?~TAMAS: Arrossisco 332 4, 13 | Quello che saper brami, il figlio tuo tel dica.~MACHMUT: Parla, 333 4, 13 | tel dica.~MACHMUT: Parla, figlio, mi svela questo novello 334 5, 2 | che onori col titolo di figlio.~Sparsa per la famiglia 335 5, 2 | lasciarmi.~Sposa è Ircana del figlio, sì, l'accettai per nuora,~ 336 5, 2 | soglie altera, di Machmut al figlio.~Tanta virtude ha in seno 337 5, 2 | dispetto.~ALÌ: Ma se il tuo figlio istesso, per soddisfar l' 338 5, 2 | soffrirei vederti per me del figlio privo?~A tal legge indiscreta, 339 5, 2 | MACHMUT:. Non dubitar che il figlio siami a tal segno ingrato~ 340 5, 3 | insani.~Perdi, s'io parto, un figlio, perdi assai più, s'io resto;~ 341 5, 3 | ragion risponda. (ad Alì)~Figlio, abbastanza ardisti finor 342 5, 3 | due previsti mali, perfido figlio, il veggio,~Per mio rossor 343 5, 5 | amoroso~Potrà sperar dal figlio la pace ed il riposo?~Non 344 5, 7 | offende il genitore e il figlio.~Grazie ti renda il cielo 345 5, 8 | Quello che il cuor del figlio solo governa e regge,~E 346 5, 8 | Se di partire intimo al figlio tuo che adoro,~A costo di 347 5, 9 | Alì vengavi seco, genero e figlio mio.~Vado a pugnar: se il 348 5, 9 | al padre, sarò amorosa al figlio.~Dubbio non v'è ch'io senta Ircana in Julfa Atto, Scena
349 1, 3 | nome.~Tocco per essa il figlio da vïolento amore,~Tutto 350 1, 5 | e che fosti poscia dal figlio amata.~IRCANA Sai della 351 1, 5 | faccia lasciò sedursi il figlio.~Taccio di lei quell'arte 352 3, 12 | padre, che furente sarà pel figlio ingrato,~Come soffrir la 353 3, 14 | vivo o morto, di Machmut il figlio.~TAMAS Morto m'avran; ragione 354 5, 7 | lusinga di riacquistare il figlio,~Cesse di vero amico alle Pamela maritata Atto, Scena
355 DED | dell'anno scorso mi chiama Figlio della Natura. Voi conoscete 356 AUT | Signor mio, Pittore e Figlio della Natura; vi amo dal Pamela nubile Atto, Scena
357 1, 1 | raccomandata a Milord suo figlio! Pareva che negli ultimi 358 3, 6 | Conoscete voi milord Artur, figlio del fu Guglielmo?~AND. Lo Il padre per amore Atto, Scena
359 Ded | dolcemente il caro unico vostro Figlio, che nulla risparmiate per 360 1, 5 | sposo; l'amo anch'io come figlio.~~~~~~LUI.~~~~Deh, gradite 361 4, 2 | Cavaliere audace?~~~~~~FER.~~~~Figlio, vorrei vedervi a procacciar I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
362 1, 1 | voglio bene a Beppo, che è figlio del mio fattore, ci sono Il poeta fanatico Atto, Scena
363 Ded | ella procurato al tenero figlio suo, allora che rimasto Componimenti poetici Parte
364 Quar | D’una Vergine Madre, e un figlio Dio, ~Far comune a tre cuori 365 Quar | rubelli, e il crudo evento ~Figlio è del proprio pertinace 366 Quar | sdegno ~Ritirare dal vizio un figlio umano.~Prenda l’essempio 367 Quar | superbo errore~Dir ch’è figlio del merto un bene eterno.~ 368 Quar | quanto più meste!~O del figlio divin pietoso dono!~Perché 369 Quar | più di morte amara!~Mori, figlio diletto; ahi morte avara, ~ 370 Quar | Che mi togli dal seno un figlio Dio, ~Un monarca del Ciel 371 Quar | allor che Madre.~Mori pur, figlio, che se a te si aspetta ~ 372 Quar | Del gran Sole alfrican figlio ben degno, ~Mercé del vostro 373 Quar | Providenza industre.~Ma ben, figlio, vegg’io,~Soggiunse poscia 374 SSac | ma conoscente ~Inverso il figlio suo, lieta impaziente ~T’ 375 SSac | 2 Negano la passione del Figlio nella redenzione de’ suoi 376 SSac | la sua passione il Divin Figlio, ~Tutto, lo Spirto Santo, 377 SSac | sdegni,~E del sangue del Figlio ei perde il frutto.~Né lo 378 SSac | spirò fra la Consorte e il Figlio, ~Fra’ quali sta con tre 379 SSac | Ciò di sua bocca al divin Figlio ha espresso.~Uomo, dimmi: 380 SSac | tenera madre, che il diletto ~Figlio talor percuote, e da sé 381 SSac | alla condizione del suo Figlio.~3 Patì per Dolore, che 382 SSac | colpe tante ~Ricrocifisso un Figlio Dio prevede?~Tal della Croce 383 SSac | sembiante, ~E a noi pietà del Figlio suo richiede.~ ~ ~ 384 SSac | avesse il tuo men grato figlio~Lavorato il mio danno e 385 SSac | sdegni, ~Ch’uno e l’altro mio figlio a te consegni.~ ~XXIII~Amore 386 SSac | e mille versò sul mesto figlio ~Lacrime di dolor la madre 387 Dia1 | converte.~Oh cuor del Divin Figlio, pari in essenza al Padre,~ 388 Dia1 | industre ~Del Serafico Padre un figlio illustre.~Pastrovicchi, 389 Dia1 | tre punte il cuore.~E del Figlio di lei, dell’Uomo Dio, ~ 390 Dia1 | s’apparecchia ~Baciar il figlio suo madre dolente,~Colui 391 Dia1 | vecchio Padre il cacciator suo figlio ~Sognossi, ch’era da un 392 Dia1 | vagamente adorno, ~Dove il figlio tenea serrato il giorno.~ 393 Dia1 | Madre di Dio, prega il tuo Figlio ~Per noi adesso, e all’ultimo 394 Dia1 | tempo, nell’Eterea parte: ~Figlio, che presa la mortale insegna, ~ 395 Dia1 | avvocato, ~Col Padre e ‘l Figlio eternamente lieto, ~Procedente 396 Dia1 | del Padre Celeste eterno Figlio, ~Che il decreto divin compisti 397 Dia1 | unicum Filium.~ ~E un Dio Figlio non creato,~Ma dal Padre 398 Dia1 | Sol per opra dell’amor;~Figlio, è ver, ma tutta in esso ~ 399 Dia1 | Filius.~ ~Tu del Padre eterno Figlio, ~Riparasti il gran periglio ~ 400 Dia1(92) | Detto ingiurioso: figlio di ecc.~ 401 Dia1(114) | Figlio di una lupa, barzelletta.~ 402 Dia1 | divota prende l’eroe per figlio. ~L’inclita Sposa istessa, 403 Dia1 | Padre divino e il divin Figlio, ~Qual Tu sii in tre Persone 404 Dia1 | Gloria al Padre, ed al Figlio, e a Te si dia ~Gloria perpetuamente, 405 Dia1 | quello del vostro inclito figlio, ~Di cui canto il novel 406 Dia1 | profondo, ~Sposa destina al figlio suo primiero ~Una costa 407 Dia1 | Già mi parea di stringere figlio dal tuo sen nato,~E rivolgeva 408 Dia1 | Benediciamo il Padre e il Figlio e il Spirto Santo ~Nei secoli 409 Dia1 | Prudente giovane del Longhi figlio, ~Non men del padre singolarissimo.~ 410 Dia1 | Padre Superno, e gloria al Figlio, ~Gloria al consolator Spirito 411 Dia1 | veri di virtù e decoro.~Del figlio loro ai fortunati amori ~ 412 Dia1 | verrà, da sì bel nodo il figlio, ~Che alla tua reggia accrescerà 413 Dia1 | ei disse, ~Tra poco un figlio dalla sposa avrete, ~Di 414 Dia1 | E la Madre di Dio col Figlio istesso~Gli apparve un giorno 415 Dia1 | profetizza, e dice:~Nel tuo figlio il Triregno e il sacro ammanto ~ 416 Dia1 | in natura, al Padre e al Figlio; ~Quindi al Primier l’onnipotenza 417 Dia1 | Del Rezzonico ceppo, al figlio illustre ~Dell’adriatica 418 Dia1 | secoli vetusti ~Sopra del figlio suo ragion non perde, ~Chiamasi 419 Dia1 | impartiti, al padre e al figlio ~L’aurea stola donando, 420 Dia1 | splendidamente il padre e il figlio ~Dalla pubblica mano accolse 421 Dia1 | dal tuo sen venute.~E il figlio tuo?... Marco, vorrei lodarti, ~ 422 Dia1 | Oh quante volte del tuo figlio, e quante, ~Abbiamo i giorni 423 Dia1 | compiacenza santa~Che il tuo figlio da noi si applauda e lodi?~ 424 Dia1 | miri, ~Ed in Dio solo il Figlio tuo si vanta.~E collocato 425 Dia1 | per lui respira.~E pel tuo figlio, che in umano aspetto ~Angiolo 426 Dia1 | cotesto di Ciprigna è il figlio: ~Nol crederete, poi che 427 Dia1 | onor rinverde ~Di padre in figlio gli alti genii infusi. ~ 428 Dia1 | genitor giocava.~Dice al figlio: Sta cheto; ed ei fa peggio. ~ 429 Dia1 | La buona madre al caro figlio insegna,~E si duol che il 430 Dia1 | Alza la canna per menare al figlio, ~Ed il colpo fatal tocca 431 Dia1 | Chiudesi in camerin col figlio accanto. ~Benedetto bastone! 432 Dia1 | timore e sdegno: ~Sdegno pel figlio e tema della sposa, ~Che 433 Dia1 | taroccar lasciate,~E del figlio, signor, prendete cura, ~ 434 Dia1 | intende.~Ma chi brama ad un figlio accrescer fregio,~può supplir 435 Dia1 | dice, ~Che prendesse il mio figlio altro sentiero ~Con questa 436 Dia1 | all’ostel la madre e i l figlio. ~Grida: Olà, dove andate? 437 Dia1 | matrimonio, ~La mano ha il figlio al genitor baciato. ~Io 438 Dia1 | tuo Teodosio non è più tuo figlio, ~Dio te lo diede, e Dio 439 Dia1 | ferito, ~A te il caro suo figlio ha consegnato.~Oh giorno, 440 TLiv | e me cocenni addita) ~Figlio non è di sì gran madre ingrato. ~ 441 TLiv | sguardo lo scrittor romano.~Figlio (dice) dove aquila giugne,~ 442 TLiv | mostrò del Patavin contenta; ~Figlio (mi disse), il tuo desir 443 TLiv | il C che mai verseggia? ~Figlio, dissemi, il C vuol dir 444 TLiv | darete la vita a più d’un figlio.~Deh vi piaccia soffrir 445 1 | piangevan per dolore: ~Povero figlio, non ti vedrò più. ~Povero 446 1 | non ti vedrò più. ~Povero figlio mio, mi crepa il cuore, ~ 447 1 | d’andar via, ~Dov’era il figlio prendono la via.~Eran tre 448 1 | nostro, e della patria il figlio.~Chi vide mai di carità 449 1 | madre contro del proprio figlio, ~Fa che il padre condanni 450 App | mandò ser Tu mi vieni, ~Figlio del quondam Tu mi sei venuto.~ ~ ~ 451 App | LETTERA IN VERSI~DI UN FIGLIO AL PROPRIO PADRE~ ~Nella 452 App | tiene il fato,~No, padre, il figlio vostro di voi non s’e scordato, ~ 453 App | più spesso risovvenire il figlio. ~Questa mutola effigie 454 App | genitore,~Bacia le mani il figlio, manda in tributo il core.~ ~ ~ I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
455 1, 18 | Cetronella~ ~ ~~~CEL.~~~~Dunque figlio son io di nobil padre?~~ La pupilla Opera, Atto, Scena
456 PUP, 1, 1| Panfilo.~~Sai se ti amo qual figlio, e se in te fidomi;~~Né 457 PUP, 1, 1| mi fe' creder che di un figlio maschio~~Padre stato foss' 458 PUP, 2, 3| negozio. Conoscete Orazio,~~Figlio d'Anselmo, quel modesto 459 PUP, 2, 3| beni carico~~Lasciando il figlio erede fiduciario,~~Ordinò 460 PUP, 2, 4| LUCA~~~~Ma voi, caro figlio,~~Ci avete ben pensato?~~~~~~ 461 PUP, 2, 4| QUA.~~~~Udite, Orazio?~~Figlio vi dice.~~~~~~LUCA~~~~Per 462 PUP, 3, 9| vecchio, che ti amò qual figlio,~~Che t'aprì il core, e 463 PUP, 3, 10| tenera,~~E allevato qual figlio, esser parevemi~~Con messer 464 PUP, 3, 12| allevò da bambino. Qual suo figlio~~Mi amò finora. Mi educò 465 PUP, 3, 12| discopresi,~~S'io son suo figlio, ogni suo bene eredito,~~ 466 PUP, 4, 1| Luca nel servo il proprio figlio?~~~~~~PAN.~~~~Esser può 467 PUP, 4, 1| PLA.~~~~Ma non ebb'ei quel figlio di cui parlasi,~~Dalla mogliera 468 PUP, 4, 1| vogliati~~Riconoscer per figlio, e colla balia~~Non se l' 469 PUP, 5, 4| tai favole.~~Son vostro figlio.~~~~~~LUCA~~~~Chi lo dice?~~~~~~ Il raggiratore Atto, Scena
470 3, 17 | conte Nestore è Pasquale suo figlio.~ERAC. Ercole, Ercole, dove Lo spirito di contradizione Atto, Scena
471 1, 2 | voi se imparentarsi mio figlio avrà l'onore,~~Vi sarà in 472 1, 2 | il padre, dove dispone il figlio.~~Con uomini di garbo a 473 1, 2 | innante?~~~~~~FAB.~~~~Mio figlio è galantuomo, non merta 474 1, 2 | impertinenza è questa?~~E mio figlio medesimo cotanto è scimunito,~~ 475 1, 2 | sopravvento.~~Rinaldo ch'è mio figlio, anch'ei va colle buone,~~ 476 1, 3 | col padre, io parlerò col figlio:~~State di buona voglia; 477 1, 5 | il padre, mi sfogherò col figlio. (parte)~~~  ~ ~ ~ 478 2, 1 | sottoscriverete, e vostro figlio ancora.~~~~~~FER.~~~~Conte 479 2, 1 | in petto~~Avesse vostro figlio di me qualche sospetto.~~~~~~ 480 2, 1 | sospetto.~~~~~~FER.~~~~Mio figlio? poveraccio! è il miglior 481 2, 2 | ed essi in tre:~~Padre, figlio, sorella, tutti contro di 482 2, 3 | alla bontà sol usa;~~Dal figlio contentatevi ricevere una 483 2, 3 | d'avermi per sposa di suo figlio.~~Ho sofferto abbastanza 484 2, 6 | padron vecchio, contento il figlio ancora,~~Restavami l'assenso 485 4, 1 | poco Fabrizio e il di lui figlio;~~Tutti a voi con affetto 486 5, 1 | dovere,~~Pronto sarà mio figlio. Vi supplico sedere. (tutti 487 5, 1 | qui arrivato.~~~~~~FER.~~~~Figlio mio, che ti pare? (a Rinaldo)~~~~~~ Il tutore Atto, Scena
488 Ded | che adottato mi aveva per figlio, un Padrone che tra i felicissimi 489 2, 6 | quel zovenotto.~BEAT. È figlio del signor Pantalone; è 490 2, 6 | del signor Pantalone; è figlio del tutore.~BRIGH. Ma el 491 2, 7 | signor Pantalone, vostro figlio mi ha assassinata.~PANT. 492 2, 16 | LEL. Se il padre nega al figlio una sposa senza ragione, 493 2, 16 | sposa senza ragione, il figlio non ha motivo d’andar in 494 2, 19 | parte)~COR. Ecco , vostro figlio l’ha fatta bella. Povera 495 3, 7 | Andate , che avete un bel figlio! Se non era io! (parte)~ ~ ~ ~ 496 3, 8 | quello scellerato di vostro figlio?~PANT. Cossa vorla che diga? 497 3, 16 | ste fandonie?~FLOR. Vostro figlio medesimo.~PANT. Ah infame! 498 3, 16 | Pantalone, per causa di vostro figlio Rosaura è precipitata.~PANT. 499 3, 19 | Ma prima la dia vostro figlio alla signora Beatrice.~LEL. La vedova spiritosa Atto, Scena
500 Ded | Boncompagni Ludovisi, Duca d'Arce, Figlio degnissimo di D. Gaetano,


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License