1-500 | 501-739
                   grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'adulatore
    Atto, Scena
1 Pre | delle ragioni. Odiatelo, amici, ch’ei ben lo merita, e 2 2, 7 | per non incomodare gli amici. Per altro lo sapete... 3 2, 22 | non esser amico che degli amici.~ELV. Don Filiberto non L'amante di sé medesimo Atto, Scena
4 3, 2 | son uno che mi piace~~Gli amici confidenti godermeli con 5 4, 5 | fin adesso;~~E po semo do amici che forma un cuor istesso.~~ 6 5, 7 | fatta!~~~~~~CON.~~~~Tali amici son rari.~~~~~~ALB.~~~~Oe, L'amante militare Atto, Scena
7 Ded | praticare non solo cogli amici suoi, ma eziandio con i 8 Pre | per consolazione de’ suoi amici, egli che mi ha conosciuto, 9 1, 2 | meco alla piazza. I vostri amici vi attendono.~ALON. A far 10 1, 16 | Io amo le donne, amo gli amici, amo i cavalli, amo la bottiglia, 11 2, 8 | abboccare insieme, e tornerete amici.~ALON. Vado ad allestirmi L'amore artigiano Atto, Scena
12 2, 16 | Siamo buoni vicini e buoni amici,~~E che giorni felici~~Passiamo 13 3, 4 | il vino, e siam tornati amici.~~~~~~ANG.~~~~E Giannino?~~~~~~ Amore in caricatura Atto, Scena
14 1, 11 | mente.~~~~~~MAD.~~~~Ecco gli amici nostri.~~~~~~MONS.~~~~Essi 15 2, 13 | Lieti e felici,~~Da buoni amici,~~Vo' che vi amiate, ~~Che L'amore paterno Atto, Scena
16 Aut | pregando i miei padroni e gli amici miei di aggradirla, giacché 17 Aut | pubblico per far parte agli amici miei della mia contentezza. 18 1, 3 | Pantalone si trova qui senza amici, senza danari, aveva io 19 1, 8 | mezzo zorno vegnirà i nostri amici. Ti canterà, ti te farà 20 2, 2 | careghe?~CAM. Per alcuni amici del signor Pantalone.~ARL. 21 2, 5 | poi non si fa torto agli amici. Io so ch'ella ha formato 22 3, 1 | superfluo di più parlarne. Amici andiamo, egli non merita Gli amanti timidi Atto, Scena
23 2, 6 | piase Bologna... gh'ho dei amici... dei camerada...~ CAM. ( 24 3, 6 | che voglio che siamo buoni amici.~ ARL. Sior sì. (ha tutti 25 3, 8 | debolezza di confidare agli amici le cose vostre? Di confidare Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
26 3, 7 | vostra disavventura. Ma, cari amici, vedete bene, io non ne L’apatista Atto, Scena
27 1, 1 | caro mi siete. De' cari amici miei,~~Per tempo o lontananza, 28 1, 1 | onestamente;~~Avea de' buoni amici, vivea felicemente.~~E misurando 29 4, 7 | incalzandolo.)~~~~~~GIACINTO:~~~~Amici. (Raccomandandosi agli Armati 30 4, 7 | da fare?~~Siete in casa d'amici. Lasciateli mangiare.~~Preparato 31 4, 8 | qualora io mi ci metto.~~Amici, state pronti, se mai... Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
32 1, 1 | Almeno avrete fatti degli amici~~Che si ricorderan dei 33 1, 1 | felici.~~~~~~MALG.~~~~Gli amici son finiti,~~Se finito è 34 1, 1 | a vostra Maestà. Tenete, amici, ( denari ai Servi)~~Finché Aristide Atto, Scena
35 0, 11 | ti stringo.~~~~~~XER.~~~~Amici, andiamo al tempio,~~E sia L'avaro Atto, Scena
36 1, 2 | moglie lo dominava, e gli amici gli mangiavano il cuore.~ 37 1, 6 | ama nel tempo medesimo gli amici suoi; l'uno e l'altro di 38 1, 8 | in grado d'incomodare gli amici per così bassa cagione.~ Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
39 1, 5 | signor Filippo. Siamo buoni amici; non voglio che andiate 40 1, 6 | subito una condotta. Gli amici suoi, gli amici nostri gliela 41 1, 6 | condotta. Gli amici suoi, gli amici nostri gliela faranno ottenere.~ L'avventuriere onorato Atto, Scena
42 1, 7 | siete in casa di buoni amici; non vi mancherà nulla; 43 1, 10 | AUR. Quei due Napolitani amici di mio marito, che vi hanno 44 1, 15 | avvocato. Io vi procurerò degli amici, e questi cavalieri vi assisteranno.~ 45 2, 4 | pure senza riguardi. Cogli amici non ci vogliono certe riserve.~ 46 3, 21 | colla scorta di due buoni amici di donna Livia, vado in L'avvocato veneziano Atto, Scena
47 1, 4 | giuocano di grosso. Sono tutti amici quelli che vengono in questa 48 2, 1 | se vi do del voi. Con gli amici parlo con libertà.~ALB. 49 2, 2 | per se stessi, per i so amici, per la so patria, che va 50 2, 15 | mii?~DOTT. Via, da buoni amici, da buoni compagni: uno I bagni di Abano Atto, Scena
51 1, 8 | Che facesser per me gli amici miei.~~ ~~Cari, venite qua.~~ 52 3, 2 | e detti.~ ~ ~~~LA FL.~~~~Amici, ancor fra voi dura lo sdegno?~~~~~~ 53 3, 9 | ancora~~Per esser grato cogli amici miei.~~~~~~ROS.~~~~(Allettarlo La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
54 Ded | Genitrice e congiunti, ed amici, e saggi estimatori del 55 Pre | i corrispondenti, e gli amici, con piena malizia e fraudolenta 56 1, 10 | spesi, e ho fatto goder i amici. Mi adesso stago da re. 57 2, 7 | è stata fidata da' miei amici, che hanno avuto compassione 58 2, 11 | signore del mio paese coi loro amici e parenti, e mi dispiace 59 3, 1 | va a devertir coi so cari amici, e chi tol de mezzo? el 60 3, 1 | assisterà.~TRUFF. Son qua, per i amici me farave squartar.~PANT. Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
61 3, 12 | perché mi son amigo d'i amici, e a vu altri Chiozotti 62 3, 14 | abbraccia Vicenzo). ~VIC. Amici, amici. ~ ~ 63 3, 14 | abbraccia Vicenzo). ~VIC. Amici, amici. ~ ~ La bottega del caffè Atto, Scena
64 2, 15 | Perché no? In una compagnia d'amici non ho difficoltà di farla 65 2, 21 | bevendo) Vivano i buoni amici.~VITTORIA (sente la voce 66 3, 2 | d'uomo! Se strapazza gli amici, che farà poi coi nemici!) ( 67 3, 6 | bisogno, troverete cento amici che s'impegneranno per voi.~ Il bugiardo Atto, Scena
68 1, 7 | momento. Sapete che siamo amici. Non mi nascondete la verità. 69 1, 16 | tanti anni che semo amici, ho gusto che deventemo 70 1, 18 | gh'ho dei patroni e dei amici assae; carteggio con molti Il buon compatriotto Atto, Scena
71 1, 1 | che son, gh'ho bisogno d'amici e protettori.~TRACC. (Che 72 1, 1 | Che se ella trova altri amici, non avrà bisogno di lui)~ 73 1, 2 | terrò compagnia: da buoni amici, da buoni camerata. Sono 74 1, 3 | LEAN. In Venezia avete amici, avete parenti?~ROS. Signor 75 1, 7 | parlerave un amigo. Ma i altri amici te pol tradir, e un padre Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
76 1, 9 | qualche volta i so boni amici. Vu fe un mestier, compare, 77 1, 9 | cossa dir.~LISS. Ma coi amici no posso tàser.~GASP. Ben 78 1, 9 | quelle cosse da perder i amici, da perder i protettori, 79 1, 11(42) | lo vuò far sapere agli amici che frequentano Rialto, 80 3, 4 | va pian piano alla porta) Amici, vegnì avanti pian pian. ( 81 3, 7 | Bortolo e detti.~ ~CEC. Amici.~TON. Chi domandeli?~CEC. 82 3, 7 | chiude)~BORT. Semo boni amici de sior Gasparo, e semo 83 Ult | GASP. Niente, compare. Semo amici, e saremo amici.~LISS. E 84 Ult | compare. Semo amici, e saremo amici.~LISS. E la mia roba? I Amor contadino Atto, Scena
85 2, 9 | trovo.~~Deh per pietade, amici,~~A ricercarla andate:~~ 86 3, 11 | dalla città, fra i boschi amici.~~~~~~ERM.~~~~Teco ovunque La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
87 1, 1 | dare un pranzo né ai nostri amici, né ai nostri parenti!~GOTT. 88 1, 3 | Venite a vedere i vostri amici, lasciatevi godere, divertitevi. 89 1, 3 | qualcheduno de' nostri comuni amici. Verremo qualche volta a 90 1, 3 | volta da pranzo ai vostri amici? Nemmeno un pranzo nei primi 91 1, 3 | meglio, conviene veder gli amici, coltivarli, trattarli.~ 92 1, 3 | non fate conto dei buoni amici.~GOTT. Ma vi preme molto, 93 2, 3 | se farà così, avrà degli amici, e farà del bene. Ma come 94 2, 3 | stesso per qualunque de' miei amici.~AGAP. Ma favorisca in grazia, 95 4, 1 | maritato, di frequentare gli amici? E le amiche, e le amiche, La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
96 2, 15 | infelice povertà.~~Senza amici e senza amanti~~Soffrir 97 3, 2 | terminare il giorno.~~ ~~Degli amici sono amico,~~Quel ch'io La buona famiglia Atto, Scena
98 Ded | animo de' suoi servidori ed amici. Fra gli altri innumerabili 99 3, 17 | suo.~ANS. Lode al cielo. Amici, ecco il tempo di ricuperare 100 3, 17 | scudi li avanzate da me. Amici, eccovi le gioje vostre. ( La buona figliuola Atto, Scena
101 1, 2 | s'amano~~I fratelli, gli amici,~~Nell'innocente amor c' 102 2, 2 | Uomini armati.~ ~ ~~~CAV.~~~~Amici, sia condotta~~Alla città La buona moglie Atto, Scena
103 Ded | onore di conoscervi, e degli amici vostri singolarmente, che 104 1, 11 | rivolgeremo.~BEAT. Non avete amici?~OTT. Li ho tutti intaccati.~ 105 1, 11 | portata bene coi vostri amici.~BEAT. Ho fatto quello che 106 1, 16 | mii camerada? Cossa dirà i amici? Tuti me burlerà; tuti dirà: 107 2, 2 | farogio, povereto mi? Cari amici, lassè che me sconda.~ARL. 108 2, 7 | dirà el mondo de mi? I mii amici, i mii camerada cossa dirali? 109 2, 8 | da galantuomo? Quei buoni amici vi aspettano, le donne vi 110 3, 9 | pase.~NANE Mi son amigo dei amici.~TITA Anca mi crio, ma po 111 3, 9 | mazzémo un turco61. Viva i amici. (si toccano i bicchieri)~ 112 3, 9 | TUTTI Evviva.~MEN. Oe, amici, sta grossa la zoghemio?~ 113 3, 10 | compagnia). (da sé)~LEL. Amici, non mi abbandonate. (a Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
114 1, 5 | hanno da poter venire gli amici senza essere invitati. Dodici 115 1, 7 | persone, coltivarmi gli amici, godere il mondo, e per 116 1, 12 | che vi saranno, avremo più amici che ci verranno a trovare.~ 117 2, 9 | alla mia tola galantomeni e amici. Se vago a disnar da qualche 118 3, 2 | la compagnia de’ buoni amici, l’onore che mi fanno queste Buovo d'Antona Atto, Scena
119 1, 12 | MACC.~~~~Sostenetela, amici:~~Guidatela pian piano~~ 120 2, 13 | Ho delle amiche e degli amici anch'io~~Che faranno in Il burbero benefico Atto, Scena
121 2, 1 | ancora per servire i miei amici. ~Dorval: E non volete dar Il cavaliere giocondo Atto, Scena
122 Ded | Ministri, e delizioso agli amici. Poiché le vicende della 123 Ded | Signor Abate, presso gli amici vostri, presso gli estimatori 124 Ded | giustificarmi nell'animo degli amici vostri, scorrete tutte le 125 3, 2 | del paese?~~~~~~FAB.~~~~Amici, vi ho capito. Anch'io conosco 126 3, 2 | doveri miei.~~~~~~FAB.~~~~Amici, dovevate parlar così a La calamita de' cuori Atto, Scena
127 3, Ult | felici,~~Se mi siete tutti amici.~~~ ~~~~~TUTTI~~~~Viva Amor - La cameriera brillante Atto, Scena
128 0, pre | validissima protezione. Tutti gli amici miei si rallegreranno meco 129 0, pre | eccelsa ed i Congiunti e gli Amici vostri n'esultano. La Sposa 130 1, 5 | OTT. Fate benissimo: dagli amici si va senza essere invitati.~ 131 2, 6 | che fa un trattamento agli amici. Oltre di ciò il signor Il campiello Atto, Scena
132 2, 10 | Di gridar, buona gente.~Amici come prima, allegramente.~ La cantarina Parte
133 2 | Vivano i sposi.~~Vivan gli amici.~~Giorni felici~~Produca Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
134 CAR, 2, 7| uomo si marita,~~Ha cento amici intorno;~~Ciascun a sé l’ 135 CAR, 2, 8| interesse,~~Ma per aver amici all’occasione~~Che possano 136 CAR, 2, 9| pavento;~~Tutti mi sono amici,~~E le menzogne mie riescon La casa nova Atto, Scena
137 1, 2 | novizza, e con tre o quattro amici.~Lucietta: (da sé) (Via, 138 1, 5 | sono nel numero dei vostri amici.~Anzoletto: Anzi, se volè 139 1, 9 | l'ora, che sta sorte de amici no manca. El podeva anca 140 3, 3 | ho dei patroni, gh'ho di amici, se poderave dar, che ghe 141 3, 7 | siamo buoni servitori ed amici.~Cecilia: I boni amici i 142 3, 7 | ed amici.~Cecilia: I boni amici i se cognosse in te le occasion. 143 3, 8 | Cecilia: Vedeu che sorte de amici?~Anzoletto: A mi me lo disè? La cascina Atto, Scena
144 2, 9 | cornucopia.~~~~~~LENA~~~~Amici, con licenza.~~Restate, La castalda Atto, Scena
145 1, 1 | ed io mi voglio far degli amici, per tutto quello che potesse 146 1, 1 | sia in cantina. Ai miei amici voglio dar di quel buono.~ Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
147 SPI, 1, 4| i villeggianti son tutti amici suoi.~~I contadini istessi 148 SPI, 1, 7| Arbitra di trattare gli amici ed i parenti.~~Disposta 149 SPI, 4, 3| altre cose, parliamoci da amici.~~Voi giudicate ingrata 150 SPI, 4, 3| divertimento.~~Dunque restiamo amici, col più costante impegno~~ Il conte Chicchera Atto, Scena
151 3, 6 | assai di lei,~~Ma certi amici miei m’hanno insegnato,~~ Il contrattempo Atto, Scena
152 Pre | fidano troppo de' falsi amici, nel secondo agl'inimici 153 3, 17 | medesimo e d'altri di lui amici. Sono quattr'ore che sei 154 3, 25 | comparsa nel mondo. Ho avuti amici, ho avute protezioni ed La conversazione Atto, Scena
155 1, 1 | monsieur Giacinto~~Degli amici ha per tutto.~~~~~~GIAC.~~~~ 156 1, 1 | Sì, signora,~~Ho degli amici fin nell'Indie ancora.~~ 157 1, 14 | con voi.~~Così fanno gli amici;~~Senz'essere invitati~~ 158 2, 7 | LUC.~~~~Via, siate buoni amici;~~Ogni tristo pensier vada 159 3, 2 | Si son pacificati,~~Sono amici tornati,~~E credo che ciascuno Un curioso accidente Atto, Scena
160 Ded | nominato finora sei dei nostri amici e confratelli, coi quali 161 Aut | buon fondo, che ama i suoi amici, e che desidera far loro 162 1, 3 | mortale dei parenti, degli amici e della nazione medesima.~ 163 2, 6 | faccia né a parenti, né a amici.~MARIAN. Signor padrone, 164 2, 7 | Francesi, perché non sono amici del traffico e della fatica Il cavaliere e la dama Atto, Scena
165 2, 4 | coricato nel letto. Sono senza amici, senza assistenza e senza 166 3, 12 | frapposti dei cavalieri comuni amici, ed ora si tratta l'aggiustamento.~ 167 3, 13 | Con don Flaminio sarete amici.~Don Rodrigo - E quali sono 168 3, 13 | tener celata. Vi chiamerete amici, e si terminerà la contesa; 169 3, ul | delle ragioni de' buoni amici?~Don Rodrigo - Il povero La dama prudente Atto, Scena
170 1, 7 | mi piace). (da sé)~ROB. Amici, vi sono schiavo, vado per 171 1, 7 | Soffre volentieri che due amici suoi favoriscano la di lui 172 1, 13 | questi due cavalieri sono amici più di mio marito che miei; 173 2, 2 | Marchese, col quale siamo amici di tanti anni? Che dirà, 174 2, 12 | le vostre collere. Siete amici, e siatelo per l’avvenire. 175 2, 14 | di qualcheduno dei vostri amici.~ROB. No, non fate... colle 176 2, 14 | spirito). (da sé)~ROB. Ditemi, amici, qual è la botta per cui 177 3, 14 | ragionamento. Voi siete due amici di mio marito, e per ragione 178 3, 14 | dubitato della fede de’ suoi amici. Ditemi: come avete voi 179 3, 14 | la seconda, che torniate amici com’eravate. La prima è 180 3, 14 | occhi vi chiede. Tornate amici, scordatevi di ogni rissa, 181 3, 20 | Mi piacerà senz’altro. Amici, addio. State allegri, state De gustibus non est disputandum Atto, Scena
182 1, 2 | mai,~~Voi vi farete degli amici assai.~~~~~~ROS.~~~~Questo 183 1, 3 | divertirmi~~Le congiunte, gli amici e i spasimati;~~Ma non avrei 184 1, 9 | tratto~~Degli affar, degli amici e de' parenti:~~E, quel 185 2, 1 | goderli in compagnia~~Cogli amici in mia casa o all'osteria.~~~~~~ 186 2, 14 | sto peggio.~~~~~~ART.~~~~Amici, il cavaliere~~Ha perduto 187 2, 15 | Cavaliere e detti.~ ~ ~~~CAV.~~~~Amici, per pietà...~~~ ~~~~~ART.~~~~ 188 3, Ult | ART.~~~~Scusate, amici, ecco la parca cena~~Che 189 3, Ult | Più voi medesmo, né gli amici vostri.~~~ ~~~~~CAV.~~~~ La diavolessa Atto, Scena
190 3, 2 | POPP.~~~~Per due che amici siete del demonio,~~E son 191 3, 9 | Non temete, signor, che amici sono.~~~  ~ ~ ~ La donna di garbo Atto, Scena
192 2, 9 | in varie guise. I buoni amici dicono che sei virtuoso; 193 2, 10 | m'inchino.~FLOR. Salvete, amici, salvete.~LEL. Che degno 194 3, 7 | le derisioni de' vostri amici, la vostra estimazione; La donna di governo Atto, Scena
195 Aut | anziché ai Parenti, agli Amici, ed al loro sangue medesimo.~ ~ ~ ~ ~ 196 1, 7 | le nipoti ancora,~E gli amici e i parenti vadano alla 197 2, 1 | in un impegno con certi amici miei;~Con onor, se potessi, Lo scozzese Atto, Scena
198 1, 1 | portata di far piacere agli amici, di far del bene ai raccomandati, 199 2, 11 | Io non ho né parenti, né amici, e se perdo questa buona 200 3, Ult | piacere, ed al bene de' miei amici: piacere onesto, che distingue La donna sola Atto, Scena
201 1, 2 | far sempre quel che gli amici alletta,~~Purch'io non sia 202 1, 3 | volesse sola,~~Senza dire agli amici nemmeno una parola?~~~~~~ 203 1, 3 | tormento;~~E temendo gli amici mi avesser sconsigliata,~~ 204 1, 6 | partito con Lucio, cogli altri amici uniti,~~Di villa, poco dopo 205 1, 9 | obbligarli,~~E per averli amici studiar di secondarli.~~~~~~ 206 2, 8 | disgustato.~~Anche quegli altri amici han tutti il loro merto,~~ 207 3, 7 | BER.~~~~A tavola d'amici distinzion non si fa:~~Ciascun 208 3, 8 | spavento).~~~~~~BER.~~~~(Se amici mi riuscisse farli ancor 209 3, 8 | lusingo invano di rivedervi amici.~~Di voi chi sarà il primo 210 3, 8 | colla mia testa riunir gli amici miei.~~Li voglio tutti uniti, 211 3, 8 | libertà.~~Tener incatenati gli amici non pavento,~~Se fossero 212 4, 12 | tanto,~~Che fargli degli amici vo' procurarmi il vanto;~~ 213 4, 13 | voglio tutti fratelli e amici.~~E d'essere tenuta da tutti 214 4, 14 | principali,~~Far che sian tutti amici senza trattar sponsali.~~ 215 4, 15 | BER.~~~~Vo' che torniate amici...~~~~~~FIL.~~~~Son di don 216 4, 15 | ver.~~~~~~BER.~~~~Sarete amici in grazia mia?~~~~~~FIL.~~~~ 217 5, 8 | mondo che mi osserva.~~Tutti amici vi vegga, io vostra amica Le donne di buon umore Atto, Scena
218 2, 4 | far sfiatare.~LUCA Siete amici di mia sorella?~LEON. Scusatemi, Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
219 VEN, 2, 11| Che diranno di me gli amici miei?~~~~~~LIV.~~~~Volpino.~~~~~~ La donna vendicativa Atto, Scena
220 1, 12 | da galantuomini, da buoni amici.~OTT. Ma io...~COR. Zitto 221 2, 11 | stima: parliamo da buoni amici.~LEL. Se mi foste amico, La donna volubile Atto, Scena
222 1 | pare de Florindo: semo amici, e tra lu e mi s’avemo giustà. 223 3 | se invida i parenti e i amici. Mi parenti no ghe n’ho, Le donne curiose Atto, Scena
224 1, 1 | Lelio a sedere.~ ~LEL. Amici, come va la partita?~FLOR. 225 1, 1 | io, per soffrirle.~OTT. Amici, sento un proposito che 226 1, 1 | burlarsi di loro.~LEL. Cari amici, se volete parlar di filosofia, 227 1, 2 | detti.~ ~PANT. Patroni cari, amici cari. Amicizia.~OTT. Amicizia. ( 228 1, 3 | PANT. Mi, co son coi mi amici, vegno tanto fatto! Brighella, 229 1, 3 | de farme onor coi mi cari amici; me preme de farli star 230 1, 3 | altro a sto mondo che i boni amici. Ghe n'ho scielto diversi, 231 1, 9 | buona società, da buoni amici, e si gode il miglior tempo 232 1, 9 | fare una unione di buoni amici, senza ch'ella venga perseguitata?~ 233 1, 10 | questo voglio disgustare gli amici miei. dentro non la introdurrò 234 1, 10 | Condurla a vedere.~FLOR. I miei amici non vogliono donne; e poi, 235 2, 11 | detto altre volte. I miei amici non vogliono donne; ed io 236 2, 11 | rendete ridicolo co' miei amici.~ROS. Non dubitate, son 237 2, 26 | io non ho né parenti, né amici, ma ho certo naturale, che 238 3, 2 | vegnir. E ve prego, cari amici, custodì le chiave; che 239 3, 5 | cosa! (parte)~LEL. Andiamo, amici. La rabbia che ho avuto Le donne gelose Atto, Scena
240 Ded | un fregio che consola gli amici miei, confonde i miei nemici, 241 2, 7 | VOCE DI DENTRO Chi è?~TOD. Amici. (aprono e va dentro)~GIU. 242 2, 17 | VOCE DI DENTRO Chi è?~LUG. Amici boni. (aprono, e va in casa)~ ~ ~ ~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
243 1, 13 | perché me piase goder i amici e far un poco de tutto, 244 1, 13 | sol dir, più parenti che amici. Lu gh’ha dei bezzi più 245 1, 13 | bordon26 in casa dei so amici; e i cortesani della mia 246 1, 13 | per la patria, e po per i amici. «Pugna per patria e traditor 247 1, 20 | patria, i genitori e gli amici, tu assistimi nel pericolo 248 2, 1 | ARL. Eh, tra lu e mi semo amici: andemo, che me vôi tor 249 2, 12 | son de sta taggia: per i amici me despoggierave, e per 250 2, 16 | ma quando si tratta degli amici, si fa di tutto. Prima però, 251 3, 6 | no serve più d’esempio ai amici moderni. El fido Acate xe 252 3, 6 | dell’interesse; in liogo de amici se trova una manizada88 253 3, 6 | felici, multi numerantur amici:~Si fortuna perit, nullus 254 3, 28 | sente l’effetto del veleno) Amici, son morto, non v’è più 255 3, 28 | esser buono, e non è. Addio, amici: vado a morire da disperato. ( Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
256 1, 4 | Cos'è mai questo?~GEN. B. Amici, miei cari amici, porgete 257 1, 4 | GEN. B. Amici, miei cari amici, porgete orecchio al Genio 258 2, 15 | bricconi sono andati via. Amici, sostenetemi, non posso 259 3, 4 | amicizia per qualcheduno, sono amici veri, fedeli, e operosi. 260 4, 21 | B. (Ritirandosi un poco) Amici, io non posso aiutarvi che 261 4, 21 | partito.~GEN. B. Andiamo, amici, andiamo al Tempio della 262 4, Ult | strapazzo.~GEN. B. Hai degli amici!~FIL. Ma mi constristano 263 4, Ult | GEN. B. Tu dunque brami amici che ti adulino; salute senza L'erede fortunata Atto, Scena
264 Ded | le domestiche cure, e gli amici Vostri medesimi, sapete 265 Ded | sollecitudine, eccitando gli amici Vostri a vederle, indi parlandone 266 Pre | miei Protettori, de’ miei Amici; pregoli non imputar il 267 2, 13 | deventar me cugnà, e tutti i me amici no i vede l’ora che me marida. ( 268 3, 12 | si disputa invano.~LEL. Amici, siete pazzi a battervi Il feudatario Atto, Scena
269 1, 4 | certamente.~PASQ. Siamo amici, ma in queste cose voglio 270 3, 11 | Beatrice e detti~ ~BEAT. Amici, che novità? Che strepito? Il filosofo di campagna Atto, Scena
271 2, 5 | stima:~~S'ella non puole, amici come prima.~~ ~~Io son di La figlia obbediente Atto, Scena
272 Ded | colma di ammirazione gli amici, di consolazione i parenti, 273 1, 5 | L’ho trovà de voggia. I amici m’ha conseggià de farlo; 274 2, 1 | Sarà vero ciò che dagli amici mi viene avvertito? Rosaura 275 2, 9 | sparagnar.~ARL. No semio amici? No semio camerade?~BRIGH. 276 2, 9 | BRIGH. Eh! lo so. Semo amici.~ARL. Amici?~BRIGH. Sì. 277 2, 9 | lo so. Semo amici.~ARL. Amici?~BRIGH. Sì. Avemo disnà 278 2, 20 | BRIGH. Do galantomeni nostri amici.~OTT. Mettete. (alli due La finta ammalata Atto, Scena
279 2, 9 | di nessuno.~PANT. Xeli so amici?~ONES. Io sono amico di La fondazione di Venezia Azione
280 6 | qui non vedete~~Che veri amici, e se mi lice il dirlo,~~ 281 7 | ADR.~~~~Ora pensiamo, amici,~~Sovra queste isolette~~ Il frappatore Atto, Scena
282 Pre | associati, e leggitori, ed amici.~Questa Commedia, che ora 283 3, 5 | zio. Avete da essere buoni amici.~TON. Mi son amigo de tutti. 284 3, 5 | cussì me piase. Saremo amici.~FLOR. E voi vi dolerete Il giuocatore Atto, Scena
285 Pre | di profitto a tutti gli Amici miei.~ ~ ~~  ~ 286 1, 13 | causa del so zogar. I nostri amici comuni, che ha trattà con 287 1, 13 | non ho volesto cercar i amici, mi non ho volesto parlar 288 1, 13 | ridicoli co i perde senza amici, circondai da stoccadori 289 2, 13 | piacere. Aspetto degli altri amici, ma non li vedo ancora arrivare. 290 2, 20 | Intanto procurerò che gli amici vadano nell’altra camera).~ 291 3, 2 | eravate a pranzo con degli amici. Mi pare che si poteva, La guerra Atto, Scena
292 Ded | abbraccieranno con giubbilo gli amici vostri; e i nuovi possessori 293 Ded | rivedere la vostra Patria, gli amici, i Parenti vostri, il vostro 294 1, 2 | belle donne. Vivano i buoni amici, anche quel maladetto tenente 295 1, 3 | allegre, in cose gioconde. Amici, da qui ad un'ora, o due 296 1, 4 | Don Fabio e detti~ ~FAB. Amici, il Generale ha intimato 297 2, 8 | Marte e Venere sono stati amici; ma si ricordi bene che 298 3, 6 | volete. Ora voglio che siamo amici, e che confortiamo d'accordo 299 3, 12 | Sigismondo e detti~ ~SIG. Amici, ecco il dispaccio regio, 300 3, Ult | FAU. Don Cirillo, siamo amici o nemici?~CIR. Amici, amici 301 3, Ult | siamo amici o nemici?~CIR. Amici, amici con voi, col Conte, 302 3, Ult | amici o nemici?~CIR. Amici, amici con voi, col Conte, con Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
303 3, 2 | Vi ringrazio di core, amici Dei.~~Ora fremi, superbo,~~ 304 3, 5 | pietà, l'armi lasciamo,~~Ed amici torniamo.~~~~~~MAIM.~~~~ La donna di testa debole Atto, Scena
305 0, pre | a scrivere ai padroni ed amici miei simili ossequiosi fogli, 306 2, 14 | il più sincero de' miei amici. Spiacemi averlo disgustato. Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
307 1, 1 | carneval. Dago da cena ai mi amici; dopo cena se balerà quatro 308 1, 2 | co se ghe , e gòder i amici ai so tempi, alle so stagion.~ 309 1, 9 | piase più cussì, quatro amici, un gotto de vin, una fersora 310 2, 1 | viste i mii patroni, i mii amici; e i fatti mii li sa tutto 311 2, 7 | creda, che, scrivendo ai so amici, ghe possa bastar l'anemo 312 3, 12 | vorla? Scriverò ai mii cari amici; scriverò ai mii patroni; 313 3, 13 | mii patroni? Dei mii cari amici? No questa la prima volta, 314 3, 13 | Conservème el vostro amor, cari amici, el Cielo ve benedissa, L'impostore Atto, Scena
315 1, 2 | inzegnerò de farla. Com'ela, amici? Come stemio de petitosa? ( 316 1, 6 | signore, così si tratta cogli amici.~DOTT. Ma se io questa somma 317 1, 8 | ebbe per me. Scellerati amici, compagni indegni! Voi mi 318 2, 5 | che vengano. Son buoni amici.~PANT. (Manco mal, per adesso 319 2, 7 | DOTT. E poi, se ha degli amici con lui, bisogna temere La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
320 0, int | portano ancora diversi comuni amici. Il figlio è uno de' primi 321 1, 10 | Doralice è mia moglie; gli amici verranno a visitarla; alcune 322 1, 11 | occasione d'incomodare gli amici. Anche voi, caro dottore, La favola de' tre gobbi Parte, Scena
323 2, 6 | Bravi, così mi piace.~~Amici in buona pace.~~~~~~PARP.~~~~ Il festino Atto, Scena
324 0, aut | maligni e per consolare gli amici, e che siccome una Commedia 325 1, 3 | genio mio,~~Che di goder gli amici sollecito desio.~~Di feste 326 2, 3 | al diavol manderei~~Gli amici ed i serventi, e anco i 327 2, 7 | Ma mormoran di lui gli amici ed i vicini;~~E dicono ( 328 2, 7 | Che vengono a graziarmi, amici e non amanti.~~Appena me Il filosofo inglese Atto, Scena
329 1, 1 | facciam noi;~~Tratta gli amici a spese delli padroni suoi.~~~~~~ 330 1, 2 | Milord, soglio agli amici in faccia~~Dir con rispetto 331 1, 3 | fortuna i tributi.~~È degli amici suoi scorno e vergogna estrema~~ 332 2, 3 | tutte francesi.~~~~~~MIL.~~~~Amici, se le mode, se il lusso 333 2, 3 | corregge.~~Avrai dai nostri amici pronto segreto aiuto.~~Il 334 3, 7 | congiunti, si trattano gli amici,~~Dell'uno e l'altro sesso Il finto principe Opera, Atto, Scena
335 FIN, 1, 5| Congiunti diverran due prenci amici,~~E noi lieti sarem, sarem 336 FIN, 1, 12| mute.~~Ma voi, principi amici,~~Ditemi voi qual sia~~La 337 FIN, 3, 2| vuò far segretamente,~~Che amici resteremo eternamente.~~~~~~ Il geloso avaro Atto, Scena
338 1, 12 | di chi?~PANT. Saludi dei amici vecchi della conversazion 339 3, 20 | sollevatevi per carità.~PANT. Amici, muggier, no me abbandonè.~ Le femmine puntigliose Atto, Scena
340 1, 3 | sarave bella! Semo stai tanto amici col sior Anselmo so barba, Gli innamorati Atto, Scena
341 3, 8 | e vada raccontando agli amici la mia disperazione, come Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
342 1, 5 | da sé)~FLAM. (Siete molto amici col signor Pandolfo?) (piano 343 1, 5 | piano all'avvocato)~AVV. (Amici? Credo ch'egli mi detesti 344 2, 11 | osservarlo, ad esser tutti amici e contenti, a risparmiare 345 2, 14 | signor Fabrizio.~LIND. Siamo amici... Vi pena questo? Se L'isola disabitata Atto, Scena
346 1, 1 | libertà!~~ ~~~~~~ROB.~~~~Cari amici e compagni,~~Eccoci giunti 347 2, 1 | VAL.~~~~Bene, da buoni amici~~Facciam così: che scelga 348 3, 2 | aspira~~A rendermi infelice.~~Amici, in voi sperar tutto mi La locandiera Atto, Scena
349 1, 1 | qui: facciamola da buoni amici. Diamole trecento scudi 350 1, 4 | camera, e detti~ ~CAVALIERE: Amici, che cos'è questo romore? 351 1, 4 | quel poco che ho con i miei amici.~MARCHESE: Bravo, Cavaliere, 352 1, 5 | dire... mi preme tenermi amici gli avventori della mia 353 1, 5 | a prender pel servitore. Amici, vi sono schiavo. (Parte.)~ ~ 354 1, 11 | centocinquanta mila scudi. Tutti gli amici vostri vorrebbero che toccasse 355 2, 4 | suo.) Che vivano i buoni amici.~CAVALIERE: Che vivano. ( 356 2, 5 | Vi domando scusa. Siamo amici. Credeva che foste solo. 357 2, 12 | DEJANIRA: Avrete degli amici in Firenze?~CAVALIERE: Ho 358 2, 12 | Firenze?~CAVALIERE: Ho degli amici, e ho de' parenti.~DEJANIRA: 359 3, 16 | MARCHESE: Cavaliere, noi siamo amici.~CAVALIERE: (Oimè! Non vorrei La madre amorosa Atto, Scena
360 0, pre | piacevoli riduzioni de' suoi amici? Ha mai perduto di vista 361 2, 10 | da galantuomini, da buoni amici.~PANT. Son qua; volentiera, 362 3, 7 | ERM. Andiamo; che per gli amici non so dire che cosa io 363 3, 15 | rovino, che mi precipito. Amici, compatitemi. La confusione I malcontenti Atto, Scena
364 0, pre | di Voi medesimo. I vostri amici vi conoscono bastantemente, 365 0, pre | conoscere, e fuori dei vostri amici, Voi non curate di essere 366 1, 3 | Roccolino, altri tre o quattro amici di mio fratello. Non manca 367 1, 12 | impegnato con una partita d'amici, e non posso sottrarmi.~ 368 2, 7 | partito. Ho procurato io cogli amici, ai caffè, ai ridotti, di 369 2, 10 | cerimonie e parliamoci da buoni amici. Vi occorre nulla?~PROC. Le massere Atto, Scena
370 1, 6 | Chi è?~~~~~~ANZOLETTO:~~~~Amici.~~~~~~ROSEGA:~~~~Amici boni? ( 371 1, 6 | Amici.~~~~~~ROSEGA:~~~~Amici boni? (Viene alla finestra)~~~~~~ 372 1, 10 | Trottolo parte.)~~Se i mi amici me vede andar col secchio 373 2, 7 | compagnia.~~Che abbiano i loro amici tutte fuor che la mia?~~~~~~ 374 2, 7 | RAIMONDO:~~~~Vado con degli amici.~~~~~~COSTANZA:~~~~Amighe 375 3, 2 | BIASIO:~~~~Sì ben, da boni amici; nissun se n'abbia a mal.~~ 376 5, 1 | I xe, co se sol dir, più amici che parenti.~~~~~~ROSEGA:~~~~ Il matrimonio per concorso Atto, Scena
377 1, 8 | per ritrovare alcuni miei amici e corrispondenti.~FIL. Perdoni, 378 3, 6 | affanno in cui mi ritrovo. Amici, per carità non gli dite Il medico olandese Atto, Scena
379 1, 1 | Verranno anche a momenti alcuni amici sui~~Che per studiar con 380 1, 3 | gioconda.~~Vivete cogli amici a tavola rotonda:~~Giocate 381 2, 5 | BAI.~~~~A parte i buoni amici render di ciò conviene.~~~~~~ 382 4, 6 | senza parlare.~ ~ ~~~BAI.~~~~Amici, compatite se ora non son 383 5, 1 | non presi ad onta di tanti amici miei,~~Per l’unico piacere 384 5, 3 | siam tutti due sapienti:~~Amici siamo, è giusto che diveniam Il Moliere Atto, Scena
385 Ded | dell’esito, e per quanto gli amici miei, ai quali io la leggeva, 386 1, 1 | tutto il mondo,~~Co’ propri amici in casa non sarà poi giocondo?~~~~~~ 387 1, 1 | seriamente~~Qual partita d’amici a scegliere ho in quel giorno,~~ 388 1, 1 | foste galantuomo, di quegli amici veri,~~Me la fareste dare 389 3, 3 | intorno,~~Discorro cogli amici, un poco fo all’amore,~~ 390 4, 5 | Tutti mi sono intorno amici ed inimici,~~Con fortunati 391 4, 8 | congiunti, e s’amano gli amici,~~Perché l’aiuto loro può 392 4, 9 | Via, via, siam vostri amici, e siamo qui per voi,~~E 393 5, 2 | anello)~~~~~~MOL.~~~~Ho degli amici in casa, che stetter meco 394 5, 6 | ciglio, può numerar gli amici.~~~~~~MOL.~~~~Or sì felice 395 5, 6 | impostori,~~Mi crescono gli amici, son lieto fra gli amori.~~ Le morbinose Atto, Scena
396 3, 3 | Tonina.)~~~~~~TONINA:~~~~Do amici. (Forte.)~~~~~~LUCA:~~~~ 397 3, 3 | Cossa?~~~~~~TONINA:~~~~Do amici boni. (Più forte.)~~~~~~ 398 3, 3 | cuor,~~Che tutti i boni amici el tratta con amor.~~De I morbinosi Atto, Scena
399 Ded | VENTI~GALANTUOMINI~E BUONI AMICI~ ~A Voi, Onoratissimi Signori 400 Ded | Onoratissimi Signori e Cordiali Amici, dedico questa mia Commedia, 401 1, 4 | sodo,~~Che talvolta gli amici far taroccare io godo.~~ 402 1, 4 | fra Lelio ed io due buoni amici insieme.~~So che a una certa 403 1, 5 | assicuro, che siam due buoni amici.~~Talor si caccia in testa 404 1, 5 | sesto.~~~~~~FEL.~~~~Tuti amici de cuor, de quei che no 405 1, 7 | Giacometo,~~De vegnir coi amici, m'ha messo in tun sospeto.~~ 406 2, 4 | celarsi;~~Io son dei buoni amici un amico fidato.~~L'esser 407 3, 1 | il caffè.~ ~ ~~~AND.~~~~Amici da levante, a la vostra 408 3, 1 | salute. (beve)~~~~~~GIA.~~~~Amici da ponente, viva le bele 409 3, 1 | so doneta.~~~~~~AND.~~~~Amici, gh'aveu gnente che ve avanza 410 4, 5 | minchiona,~~Che i xe do cari amici, che ve la baldona?~~~~~~ 411 5, 1 | tanti~~Riceve su le scene i amici e i diletanti?~~Fa mal quele Il negligente Opera, Atto, Scena
412 NEG, 2, 4| poi in cucina torneremo amici).~~~~~~FIL.~~~~Io far l' 413 NEG, 2, 9| vuole~~Ch'io me li renda amici,~~Perché i disegni miei L'osteria della posta Atto, Scena
414 Un, 2 | effetti in Piemonte, i miei amici hanno pensato di farmi un 415 Un, 10 | Ma perché non dirlo agli amici vostri?~CON. Tutti i miei 416 Un, 10 | vostri?~CON. Tutti i miei amici sono stati di ciò avvertiti.~ Ircana in Ispaan Atto, Scena
417 0, aut | per consolazione de' suoi Amici, e per esempio de' buoni. 418 0, aut | interessarsi con vero amore per gli Amici suoi, ed io fra gli altri 419 1, 7 | padre, senza soccorso e amici,~Meco dovrà, vivendo, menar 420 2, 1 | vigilar restate:~Servi, amici, guerrieri, a prepararvi 421 2, 9 | pugnar tu meco.~Fa che gli amici armati, a trepidar non usi,~ 422 3, 4 | TAMAS: Qui v'arrestate, amici, fino che l'uopo il chiede. ( 423 3, 4 | franchi parlate, e dite~Se amici, o se nemici, perfidi, a 424 3, 4 | accennando ai suoi soldati)~Amici, e non nemici, è forza che 425 3, 5 | OSMANO: Non paventate, amici, fin che vi regge Osmano.~ 426 3, 8 | armata e detti~ ~SCACH BEY: Amici, l'empio s'arresti, o cada.~ 427 3, 9 | tuo talento.~Parlerò cogli amici, col ministero ancora;~Salvo 428 4, 9 | a Tamas)~MACHMUT: Figli, amici, e voi tutti che a Machmut 429 4, 9 | di tutti. Tutti vi voglio amici.~Se ha del mio sangue ancora 430 5, 4 | servi tutti, vengan gli amici nostri:~Ciascun la casa 431 5, 9 | perdono.~Pace vi rendo, amici, pace vi chiedo in dono.~ Ircana in Julfa Atto, Scena
432 0, aut | soddisfare i Padroni e gli amici, non mi permettono le mie 433 1, 2 | DEMETRIO: Ite, compagni, amici, pria che sia il avanzato,~ 434 1, 3 | introdurmi. Buon giorno, amici miei.~ZAGURO Che vuol quel 435 1, 5 | coperto da tai spoglie,~Agli amici, ai congiunti, alla mia 436 2, 11 | te sola.~Si congedar gli amici. Partissi ogni congiunto.~ 437 4, 3 | non vaglio dai nemici gli amici.~Fido Alì mi lusinga; Tamas Pamela maritata Atto, Scena
438 DED | voler impiegare. I miei amici si sono meco moltissimo 439 AUT | desiderato e goduto i miei buoni amici, ed ecco in appresso due 440 1, 1 | degno consorte ha dei buoni amici. Io pure mi maneggierò seco 441 1, 5 | Bonfil e detti.~ ~BONF. Amici.~ART. Milord. (in atto di 442 1, 8 | questa sorta di cose gli amici possono molto più dei nemici.~ Pamela nubile Atto, Scena
443 1, 13 | avete a dirmi?~ART. I vostri amici, che vi amano, bramerebbono 444 1, 16 | Bonfil, milord Artur, cari amici, miei buoni amici, vostro 445 1, 16 | cari amici, miei buoni amici, vostro servitor di buon 446 1, 16 | smascellar dalle risa. Credetemi, amici, che se lo vedeste, con 447 1, 16 | ART. (si alza) Milord, amici, a rivederci. (parte)~ERN. Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
448 PAE, 1, 4| COMP.~~~~Io tutto, amici miei,~~Volentier vi darei,~~ 449 PAE, 3, 1| ORO.~~~~Ecco la spiaggia, amici,~~Che ci additar gli esploratori 450 PAE, 3, 11| e Soldati.~ ~ ~~~ORO.~~~~Amici, è questo il loco~~Ove verran 451 PAE, 3, 14| ORO.~~~~Andiamo, andiamo, amici,~~Conduciamoli tutti ai Il padre per amore Atto, Scena
452 Ded | de' Protettori e de' buoni Amici, de' buoni amatori e conoscitori 453 Ded | ne fa parte a tutti gli amici suoi, a tutti i curiosi 454 Ded | Famiglia, a quella de' vostri amici, che gioiscono d'una vera 455 Ded, 0(1) | sua Famiglia, e tutti gli amici suoi, ed io non posso a 456 1, 2 | vostri, i vostri servi e amici~~Pronti per onorarla ai 457 2, 2 | certi incontri son tutti amici nostri;~~Ma quando che si 458 2, 7 | intorno folti congiunti e amici~~Nozze proporti illustri La pelarina Parte, Scena
459 3, 2 | Soccorso, aiuto, o genti,~~Amici miei, parenti,~~Rubato,~~ 460 3, 2 | a basso...~~~~~~TASC.~~~~Amici...~~~~~~VOLP.~~~~Questo Le pescatrici Opera, Atto, Scena
461 PES, 1, 8| Ah voglia il cielo, amici,~~Che a noi scoprir fia 462 PES, 1, 11| dolce piacer!~~~~~~MAST.~~~~Amici, sediamo,~~E in pace godiamo~~ 463 PES, 1, 12| e detti.~ ~ ~~~LIND.~~~~Amici, oh qual contento~~Provo 464 PES, 2, 12| e detti.~ ~ ~~~LIND.~~~~Amici, in ricompensa~~Del generoso 465 PES, 3, 5| Cavalieri.~~~ ~~~~ ~~~FRIS.~~~~Amici di Lindoro.~~~ ~~~~ ~~~NER.~~~~ 466 PES, Ap3, 4| partir vorrei~~Veder gli amici miei;~~Vorrei a tutti del I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
467 2, 20 | e MOCCOLO.~ ~Salamina - Amici, eccoci finalmente nella Il poeta fanatico Atto, Scena
468 1, 10 | élo, e el magnerà.~Venite amici, io vi conduco dove~Risplende 469 3, 16 | a bastonarla.~OTT. Cari amici e compastori, voi mi consolate Componimenti poetici Parte
470 Ass | amorosissimi Protettori ed Amici, consacro e dedico il primo 471 Ass | metterle in brani. Ma no, Amici miei dilettissimi, le mie 472 Quar | essempio sol de’ simulati amici ~Rende vizioso il costumato 473 SSac | compagni, e furo un tempo amici;~Indi per colpa de’ mortali 474 Dia1 | zelo, ~Alla patria, agli amici, alla famiglia, al Cielo. ~ 475 Dia1 | Del vero amante, e degli amici amico.~Cantisi dunque, e 476 Dia1 | parole il cuore.~7. Due amici viaggiando unitamente ~Incontrarono 477 Dia1(39) | Crede di dire amici.~ 478 Dia1 | amabile famiglia.~E gli amici che solete~Praticar frequentemente, ~ 479 Dia1 | figli, madre e figlia, ~Cari amici del Goldoni.~ ~ ~ 480 Dia1 | l’irradia.~Deh cessate, amici vati,~Per Elisa il pianto 481 Dia1 | voggia de saver. ~Donca, amici, per vostra cortesia, ~Che 482 Dia1 | versi comunicar potete~Agli amici comuni, che son genti discrete. ~ 483 Dia1 | famiglia, e a tutti i nostri amici,~Vi prego dal Signore 484 Dia1(243) | espressioni tenere verso gli amici.~ 485 Dia1 | Scoprendo l’anima nei volti amici.~Per qualche tempo coperse 486 Dia1(283) | Congiunti e grandi amici della Casa Rezzonico.~ 487 Dia1 | disse) il tuo lavoro; ~Vari amici a pranzar ti von con loro.~ 488 Dia1 | seco a desinar condotto: ~Amici, un cavalier si fa lo sposo,~ 489 Dia1 | aiutar con froda ~Finor gli amici ad usurpar tra voi. ~Faccia 490 Dia1 | mio stil s’adopra invano; ~Amici, per pietade, a sì alto 491 Dia1 | solo il favor d’uomini, amici ~Di giustizia e di pace, 492 Dia1 | ti assicura ~Che de tuo’ amici non sarò il sezzaio;~E qual 493 Dia1 | troppo è instabile;~È degli amici l’amor variabile;~Di non 494 Dia1 | troppo il mio bisogno; ~Siamo amici di core, e in fra di noi ~ 495 Dia1 | Vera consolazion dei vostri amici; ~L’arte de chi li rege 496 Dia1 | angioli perfetti.~Poiché amici noi fummo ai tempi andati, ~ 497 Dia1 | disdetta. ~Lo sbancano gli amici, ed ei si sdegna,~E lor 498 Dia1 | Cappuccin, se l’hanno. ~Dagli amici o parenti è lor donata,~ 499 Dia1 | o di rilievo,~Ma per gli amici miei fo di buon cuore ~Quello 500 TLiv | a star con lori ~I boni amici e i boni servitori.~De Massanzago368


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License