I due gemelli veneziani
  Atto, Scena
1 1, 19| siete arrivato? (a Zanetto, credendolo Tonino)~ZAN. Via, alla larga.~ Il matrimonio per concorso Atto, Scena
2 3, 12 | padre mi sposa a Filippo, credendolo un altro, potrebbe reclamar Il Moliere Atto, Scena
3 Ded | rivolgerla anche al Teatro, credendolo oggetto degno dei Vostri L'osteria della posta Atto, Scena
4 Un, 11 | lagnai ingiustamente di lui, credendolo a parte dei tuoi segreti. Il poeta fanatico Atto, Scena
5 2, 7| guardarlo gli l’orologio, credendolo Brighella) Noi così parimenti, Lo spirito di contradizione Atto, Scena
6 4, 3 | L'offenderei di questo credendolo capace.~~~  ~ ~ ~ La villeggiatura Atto, Scena
7 3, 17 | sia il vostro, tuttavia, credendolo oltramontano, vi perdono
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License