La casa nova
  Atto, Scena
1 1, 1 | un fiatin al balcon, me consolava el cuor. E po gh'aveva tre 2 1, 9 | andava a veder chi è, me consolava l'occhio un tantin. (parte, La castalda Atto, Scena
3 3, 4 | Un arrosto di vitello che consolava.~OTT. Arlecchino!~ARL. Sior Il medico olandese Atto, Scena
4 Ded | che, sendo io in Roma, mi consolava infinitamente. Pur troppo Pamela nubile Atto, Scena
5 3, 6| tesoro, la cui vista mi consolava sovente nella mia povertà. Componimenti poetici Parte
6 TLiv | Che proprio, in verità, me consolava.~No ghe posso spiegar che Il ventaglio Atto, Scena
7 2, 13 | burlarmi di lui, ed egli si consolava con me. Avete capito?~CRESPINO
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License