Un curioso accidente
  Atto, Scena
1 Ded | Accademia di San Sulpicio. Acquietatevi dunque al parer concorde La dama prudente Atto, Scena
2 2, 19| EUL. (Per amor del cielo, acquietatevi).~ROB. Che c’è? Che c’è? ( La donna vendicativa Atto, Scena
3 2, 9| COR. Via, signor Ottavio, acquietatevi.~OTT. Son fuor di me.~COR. La figlia obbediente Atto, Scena
4 3, 3| BEAT. Se han da seguire, acquietatevi. Non occorre pensarci più.~ La locandiera Atto, Scena
5 3, 17 | Marchese.)~MARCHESE: Eh via, acquietatevi tutti due. Caro Conte, cosa Pamela nubile Atto, Scena
6 3, 2| morire.~ART. Ah! Milord, acquietatevi.~BON. Son fuor di me stesso.~ ~ ~ L'incognita Atto, Scena
7 2, 12| Via, signor Pantalone, acquietatevi. Se vostro figlio degenera
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License