Il cavalier di buon gusto
  Atto, Scena
1 1, 2 | credenzier, el cogo e mi abbiemo fatto diligenza, no podemo La casa nova Atto, Scena
2 2, 1 | Rosina: Possibile, che no l'abbiemo da veder?~Checca: De dia! Le donne curiose Atto, Scena
3 2, 13| intendème ben. No digo che abbiemo da sospettar de tutti senza 4 2, 13| tutti senza rason, e che no abbiemo da praticar se no quelli Le donne gelose Atto, Scena
5 1, 5| me despiase che de amighe abbiemo da deventar nemighe.~CHIAR. Il feudatario Atto, Scena
6 3, 5| FLOR. Che cosa?~ARL. Che abbiemo da esser bastonadi.~FLOR.
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License