1-500 | 501-619
                   grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'adulatore
    Atto, Scena
1 1, 7 | Arlecchino e detta.~ ~ARL. (Entra senza parlare, e va bel 2 3, 6 | questo il segretario non c’entra. Voi solo avete a decidere.~ 3 3, 7 | vai?~ISAB. Vengo subito. (entra in camera)~CON. E così ha L'amante Cabala Atto, Scena
4 1, 4 | finzion vegnirò in strada. (entra)~~~~~~FILIB.~~~~Il principio L'amante militare Atto, Scena
5 2, 3 | bella sodisfazion!) (da sé; entra in camera con li soldati)~ 6 2, 3 | me ne farò render conto. (entra in camera di Rosaura)~ ~ ~ ~ 7 2, 12 | mantenere la fede). (da sé, entra)~ ~ ~ ~ 8 2, 15 | parte correndo. Rosaura entra in altra camera)~ ~ ~ ~ L'amore artigiano Atto, Scena
9 1, 1 | arrabbiar quella fraschetta). (entra)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~  ~ ~ ~ 10 1, 5 | TIT.~~~~Non ci pensate.~~(entra per la porta della bottega, 11 1, 6 | bottega stamane aprirò io. (entra in casa)~~~  ~ ~ ~ 12 1, 8 | cambiare usanza. (il Garzone entra in bottega colle scarpe)~~ ~~ 13 1, 17 | tempo mi giova sperar). (entra in casa colla Scolara)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 14 1, 17 | bene potrò vagheggiar. (entra in casa colla sua Scolara)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 15 2, 10 | e detti.~ ~ ~~~TIT.~~~~(Entra inchinandosi)~~~~~~COST.~~~~ 16 3, 10 | il matrimonio,~~Se non v'entra quel demonio~~Che fa i sposi Gli amanti timidi Atto, Scena
17 2, 2 | Roberto.~ ANS. E che cosa c'entra Camilla con Dorotea? E perché 18 3, 8 | de Carlotto!~ CAM. Cosa c'entra Carlotto?~ ARL. Ve dirò... Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
19 2, 15 | arrivare maggior disgrazia. (entra in una camera laterale)~ L’apatista Atto, Scena
20 3, 8 | Se qui il signor Giacinto entra colla sua gente~~E trova Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
21 1, 1 | stimar.~~~  ~(parte, ed entra nella porta della Città, Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
22 2, 1 | Leonardo, ch'egli non c'entra. Egli soffre anche troppo, L'avventuriere onorato Atto, Scena
23 2, 3 | essere egli pure.~FIL. Che c’entra la padrona con lui? (alterato)~ 24 2, 3 | qui.~BER. Subito. (Se c’entra o se non c’entra, lo saprà 25 2, 3 | Se c’entra o se non c’entra, lo saprà la padrona). ( 26 2, 21 | non s’ha da fare?) (da sé, entra in casa)~ ~ L'avvocato veneziano Atto, Scena
27 2, 7 | Servitore intende il cenno ed entra)~SERV. Signora, la mia padrona 28 2, 11 | FLOR. Va al diavolo. (entra a forza; Alberto s’alza)~ La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
29 1, 3 | vado subito a guadagnarlo. (entra nella locanda)~ ~ ~ ~ 30 1, 4 | patron.~SMER. Che cosa c'entra in questo il padrone? Sarebbe 31 1, 5 | riverenza al Dottore, ed entra in casa)~ ~ ~ ~ Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
32 1, 11 | vói che ti me la paghe. (entra in casa)~TOF. Mi no fazzo 33 2, 4 | averta, anderò de suso. (entra in casa)~ ~ 34 2, 7 | ve végnio a petubare. (entra in casa)~ ~ 35 3, 11 | LIB. Ti gh'ha rason. (entra)~CHE. Ti me l'ha da pagare. ( 36 3, 11 | Ti me l'ha da pagare. (entra)~ORS. Te vói cavare la petta, 37 3, 11 | cavare la petta, vara. (entra)~PAS. Maledetta! Se no me 38 3, 11 | voleva colegare per terra. (entra)~LUC. E , savé, sior Carogno, 39 3, 11 | quei pittèri, che spuzza. (entra)~FOR. Andé , puh! maledìe! 40 3, 11 | malanno, danno, malanno. (entra in casa). ~ ~ 41 3, 17 | diana, te le darò, vara. (entra in casa). ~TIT. (fa un atto 42 3, 17 | me provederò de omo. (entra in casa)~ ~ Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
43 2, 3 | padron, con sua licenza. (entra in mezzo fra il Re e Menghina)~~~ ~~~~~ La bottega da caffè Atto, Scena
44 3, 5 | camerin. (come sopra, ed entra)~~~~~~ZAN.~~~~Siora Dorilla,~~ La bottega del caffè Atto, Scena
45 1, 2 | chiamare) ~PANDOLFO Eccomi. (entra nel giuoco) ~RIDOLFO Bel 46 1, 4 | servitore a suo comando.) (entra dal barbiere) ~DON MARZIO 47 1, 4 | badare a' fatti miei.) (entra in bottega) ~ ~ 48 1, 8 | signor Conte, e vado subito. (entra nella bottega del giuoco) ~ 49 1, 10 | torno vi dirò il resto. (entra dal barbiere, e poi a tempo 50 1, 10 | Per la porta di dietro. (entra dal barbiere col garzone) ~ ~ 51 1, 13 | di queste belle monete. (entra in casa) ~EUGENIO Egli sì, 52 1, 15 | locanda.~PLACIDA Vi seguo. (entra in locanda con Eugenio) ~ ~ 53 1, 16 | Voglio sapere la verità.) (entra in locanda) ~ ~ 54 1, 19 | pure, come più le piace. (entra nell'interno della bottega) ~ 55 2, 2 | ha bisogno di respirare. (entra in bottega) ~EUGENIO Costui 56 2, 3 | merlotto è nella rete.) (entra con Eugenio nella bottega 57 2, 7 | che Ridolfo non l'osserva, entra nella bottega del giuoco) ~ ~ 58 2, 8 | il cibo.~RIDOLFO Come c'entra la sistole e la diastole?~ 59 2, 15 | pensano gli astrologi. (entra nella locanda) ~RIDOLFO ( 60 2, 17 | Signor no. (gli aprono ed entra) ~DON MARZIO (ad Eugenio) 61 2, 18 | LISAURA Con sua licenza. (entra con Leandro nella bottega 62 2, 18 | col suo occhialetto, poi entra nella bisca) ~EUGENIO Né 63 2, 18 | per altro mi degnerei. (entra ancor esso) ~ ~ 64 2, 20 | Cameriere) A tuo dispetto. (entra) ~CAMERIERE Badate ai piatti, 65 2, 20 | attacchi su i nostri avanzi. (entra in locanda) ~RIDOLFO Io 66 2, 23 | della ballerina aperta, entra in quella e si salva)  ~ 67 2, 25 | vedere; ma lo spero pentito. (entra in bottega)  ~ 68 2, 26 | altrettanto sdegno d'amore. (entra nella bottega interna) ~ 69 3, 2 | consegnata dalla mia serva. (entra, e chiude la porta) ~LEANDRO 70 3, 5 | affogarsi, che maritarsi così. (entra dal barbiere) ~ ~ 71 3, 6 | Ridolfo! Gran buon amico!) (entra nella bottega interna) ~ ~ 72 3, 7 | vedere d'accomodarlo.) (entra dal barbiere) ~ ~ 73 3, 9 | casa della ballerina ed entra) ~ ~ 74 3, 10 | il diavolo le ritrova. (entra in bottega del giuoco) ~ 75 3, 15 | una gran lingua cattiva. (entra dal barbiere con Ridolfo) ~ ~ 76 3, 17 | tutte le cose del mondo. (entra in bottega) ~DON MARZIO 77 3, 18 | arruffata non mi posso vedere. (entra nella bottega del giuoco 78 3, 18 | Giubila dalla consolazione! (entra come sopra) ~RIDOLFO Vengo 79 3, 18 | Vengo ancor io a servirli. (entra come sopra) ~ ~ 80 3, 19 | delle castagne secche. (entra in locanda con Leandro) ~ 81 3, 25 | barba nella nostra bottega. (entra nella sua bottega) ~ ~ 82 3, ul | desinari alla nostra locanda. (entra nella locanda) ~LEANDRO 83 3, ul | spia è azion da briccone. (entra nella locanda) ~PLACIDA 84 3, ul | al signor referendario. (entra in bottega) ~DON MARZIO Il bugiardo Atto, Scena
85 1, 3 | marchese, la riverisco. (entra)~BEAT. Signor Asdrubale, 86 1, 3 | Asdrubale, le son serva. (entra)~ ~ ~ 87 1, 5 | Piccaro, vi riverisco. (entra)~ARL. Gnanca mi no m'ho 88 1, 9 | così poca riputazione.) (entra in locanda)~ ~ ~ 89 1, 13 | tempo ne sarà giudice. (entra in casa)~COL. (Quel morettino 90 1, 13 | soggezione, mi chiarirò.) (entra in casa)~ ~ 91 1, 14 | Piccaro, è troppo grossa. (entra in casa)~ ~ ~ 92 1, 15 | senza un po' di romanzo. (entra in locanda)~ARL. Evviva 93 1, 15 | le spiritose invenzion. (entra in locanda)~ ~ ~ 94 1, 16 | matrimonio. (apre la porta, ed entra in casa)~ ~ ~ ~ 95 1, 21 | sero medicina paratur. (entra in casa)~ ~ ~Fine dell'Atto 96 2, 17 | Bisogna ch'io l'ubbidisca. (entra)~LEL. (Veramente mi sono 97 2, 18 | mano egli ancora)~DOTT. (Entra in mezzo) Alto, alto, fermatevi, 98 3, 1 | la mia maggior felicità. (entra in casa)~BRIG. Chi sa se 99 3, 1 | ben, e lo fazzo de cuor. (entra)~ ~ ~ Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
100 1, 3 | bautta, con caricatura, entra seriosamente credendo non 101 1, 13 | pian piano colla chiave, ed entra) Ghe n'ha volesto avanti 102 2, 1 | porta solita della scala, ed entra e chiude) Oh bella! oh bella 103 3, 4 | la porta, e trema)~GASP. (Entra solo, e parla sottovoce Amor contadino Atto, Scena
104 2, 3 | Affetto - a te negar. (entra in casa di Timone)~~~  ~ ~ ~ 105 3, 10 | CIA.~~~~Più non c'entra il genitor.~~Io comando La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
106 2, 1 | la porta colla chiave, ed entra pian piano, guardando qua 107 2, 3 | Mi ritirerò, e sentirò. (entra in camera)~ ~ ~ ~ 108 5, 2 | addormenterei saporitamente. (entra in camera con Costanza)~ ~ ~ ~ 109 5, 6 | Che Agapito? Qui non c'entra Agapito. Siete voi che tenete 110 5, 6 | mi terrebbero le catene. (entra in camera)~ ~ ~ ~ La buona figliuola maritata Atto, Scena
111 1, 12 | e ribaciare io voglio. (entra in una camera)~~~  ~ ~ ~ La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
112 1, 2 | pagator non vi trovate. (entra)~~~~~~LIS.~~~~Che maniera 113 1, 2 | che venga a soddisfarmi. (entra)~~~~~~LIS.~~~~Si usa ad 114 2, 11 | pagato.~~Povero voi, se c'entra un avvocato! (parte)~~~  ~ ~ ~ La buona famiglia Atto, Scena
115 1, 6 | più.~FABR. Questa volta c'entra un po' di puntiglio, per 116 1, 13 | innanzi.~ANG. Per obbedirla. (entra)~COST. Poverina! Mi fa compassione. 117 1, 13 | ringraziar il cielo di cuore. (entra)~ ~ ~ ~ 118 1, 15 | piacere di questo mondo. (entra)~FABR. Prestar denari senza 119 1, 15 | mondo ad aiutarci potendo. (entra)~ ~ ~ ~ 120 2, 3 | Nardo e detti.~ ~FRANC. (Entra, si cava il cappello, e Il burbero benefico Atto, Scena
121 1, 11 | Dorval, e detti~ ~Dorval: (entra per la porta di mezzo, a 122 1, 13 | onore.~Dorval: Basta così. (entra nell'appartamento di Geronte)~ ~ 123 1, 20 | chiuderò questa porta. (entra nel suo appartamento, Piccardo 124 2, 1 | fratello! Suo fratello non c'entra... A me tocca a disporre 125 2, 2 | poi Piccardo~ ~Dalancour: (entra per la porta di mezzo, vede 126 2, 4 | rivedremo quanto prima. (entra nell'appartamento di Geronte)~ ~ 127 3, 1 | Piccardo, Martuccia~ ~Piccardo entra per la porta di mezzo, Martuccia 128 3, 1 | qualche cosa. (apre piano, entra nell'appartamento di Geronte, 129 3, 3 | saprai un'altra volta. (entra da Dalancour)~Martuccia: 130 3, 4 | d'avvantaggio. (Martuccia entra da Dalancour)~ ~ La cameriera brillante Atto, Scena
131 2, 6 | vostra sorella?~CLAR. V'entra, perché il signor Ottavio 132 3, 8 | Questo nella parte non c'entra.~CLAR. Se non c'entra, ce 133 3, 8 | c'entra.~CLAR. Se non c'entra, ce lo metto io.~FLA. Terminerò 134 3, 11 | Questo destrigheve non c'entra.~PANT. Mo, se me fe star Il campiello Atto, Scena
135 1, 1 | GASPARINA No, da zeno, patrona? (entra in casa)~LUCIETTA No da 136 1, 1 | casa)~LUCIETTA No da zeno. (entra in casa)~GNESE meggio, 137 1, 1 | Gneze?~GNESE Ziora . (entra in casa)~ORSOLA Vien su, 138 1, 1 | fenio?~ORSOLA Certo zeguro. (entra in casa)~GASPARINA Zte zporche 139 1, 3 | e le fa un baciamano, ed entra)~GASPARINA Oh ghe dago in 140 1, 4 | Zioria, bel puto. (Sansuga entra nella locanda)~Oh la 141 1, 6 | che vegno sulla porta. (entra)~CAVALIERE Quel giovine.~ 142 1, 7 | ANZOLETTO Ben, vegnirò. (entra in casa d'Agnese)~CAVALIERE 143 1, 7 | Me torò el mio bisogno. (entra)~ ~ ~ 144 1, 8 | Chi lo tien? (il Cavaliere entra)~Vòi, che el me senta quel 145 2, 2 | marido, vegno tanto fatta). (entra da Orsola)~ORSOLA Gnese, 146 2, 10 | vegno, fio mio; caro colù. (entra)~CAVALIERE Siamo di carnevale;~ 147 2, 10 | ORSOLA El m'ha obbedio. (entra)~GNESE Via, vegnìu, siora 148 2, 10 | GNESE Ghe fazzo un repeton. (entra)~CAVALIERE Ditemi, un repetone~ 149 2, 10 | con altri, che con elo. (entra in casa)~ ~ ~ 150 3, 4 | vien anca ela, vegnirò. (entra)~LUCIETTA Tolémio el taolin? ( 151 3, 11 | GASPARINA Addio, monzù. (entra in causa)~FABRIZIO Il suo 152 3, 11 | intanto, e mangieremo noi. (entra in locanda)~ORSOLA Vien 153 3, 11 | GNESE Anderò da mia posta. (entra in locanda)~ZORZETTO Sempre 154 3, 11 | ZORZETTO Sempre cusì la fa. (entra in locanda)~ORSOLA Tasi, 155 3, 11 | un la man la te darà. (entra in locanda con Zorzetto)~ 156 3, 11 | magnada de risi, che vòi dar! (entra in locanda)~DONNA CATTE 157 3, 11 | novizzo da vesin cusì! (entra in locanda)~ANZOLETTO Andemo 158 3, 11 | più compari, né locanda. (entra in locanda)~LUCIETTA Aspettème, 159 3, 11 | magnerò, che son novizza. (entra in locanda)~ ~ ~ 160 4, 4 | cavaliere adopero il bastone. (entra in locanda)~ ~ ~ 161 4, 5 | tabacchiera.~GASPARINA Zubito. (entra)~FABRIZIO In questo loco~ 162 4, 5 | GASPARINA Mo via, che el taza. (entra)~FABRIZIO Fino che l'ho 163 4, 8 | collegarme in letto. (parte, ed entra in casa)~ANZOLETTO Seu stracca? 164 4, 8 | son novizza. (parte, ed entra in casa)~ANZOLETTO Eh, co 165 4, 8 | gh'ha fenio. (parte, ed entra con Lucietta)~DONNA PASQUA 166 4, 8 | de drento la se brusa. (entra in casa)~ZORZETTO So, che 167 4, 8 | despiase sto aspettar do ani. (entra in casa)~CAVALIERE Schiavo 168 4, 8 | nemmeno: vi ringrazio. (entra in locanda)~ ~ ~ 169 5, 3 | miglior trovar non so). (entra in casa)~FABRIZIO (S'egli 170 5, 3 | davvero, io gliela do). (entra in casa)~ ~ ~ 171 5, 4 | ben, fina, che i dorme. (entra)~ORSOLA Via, da brava.~ ~ ~ 172 5, 5 | Orsola)~ORSOLA Vien de su. (entra)~LUCIETTA Altri do ani ghe 173 5, 5 | in pe de mi? (a Gnese, ed entra in casa di Orsola)~ ~ ~ 174 5, 8 | fazzo gnente, sior baron. (entra in casa)~DONNA CATTE Poverazza! 175 5, 8 | El me l'ha pettuffada! (entra in casa)~ ~ ~ 176 5, 9 | Sì, sì (me vòi reffar). (entra)~ORSOLA Anca vu de contarmelo~ 177 5, 9 | ORSOLA Senza giudizio. (entra)~GNESE Me despiase dasseno...~ 178 5, 9 | dirò a ela la la giusterà. (entra)~ ~ ~ 179 5, 10 | pierada in te la testa. (entra)~ORSOLA Cossstà? cossa 180 5, 12 | baronada?~LUCIETTA Aggiuto! (entra)~GNESE Aggiuto!~CAVALIERE 181 5, 12 | che la vaga da basso. (entra)~ANZOLETTO El vòi mazzar. ( 182 5, 13 | rason. (verso Zorzetto, ed entra con Lucietta)~ORSOLA Andè 183 5, 13 | Sempre cusì. Vergogna. (entra in locanda)~ORSOLA Va' in 184 5, 13 | ZORZETTO Dirme carogna? (entra in casa)~ORSOLA Nol temerave 185 5, 13 | el fio de bona mare. (entra)~ ~ ~ 186 5, 17 | GASPARINA Vengo, zignor mario. (entra)~ ~ ~ Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
187 CAR, 1, 2| bei lumi a vagheggiar. (entra nel nascondiglio)~~~  ~ ~ ~ 188 CAR, 1, 11| questo periglio è superato. (entra nel nascondiglio, e chiude)~~~~~~ La castalda Atto, Scena
189 1, 5 | riesce meglio.~OTT. Come c’entra la caldaia?~COR. Me l’ha Il contrattempo Atto, Scena
190 Pre | ove non era io conosciuto. Entra poco dopo di me un Forestiere, 191 Pre | mio padrone, allora quando entra un amico mio, e mi dice: 192 1, 1 | Brighella.~BEAT. Come c'entra Brighella?~COR. S'egli non 193 2, 10 | me obbedisco il comando. (entra nella stanza)~OTT. Son qui Il cavaliere e la dama Atto, Scena
194 2, 6 | perché a lui finalmente non entra utile in tasca, ma lo faceva... 195 3, 5 | Vengo, signora, vengo. (entra in camera di donna Eleonora)~ ~ ~ La donna di garbo Atto, Scena
196 2, 7 | cose buone.~DOTT. Ma come c'entra quel signore in questa bella La donna di governo Atto, Scena
197 2, 3 | Non dubitar, sorella. (entra nella camera)~BAL.~Mi raccomando 198 2, 3 | venderlo e rifarmi). (da sé, entra nella camera)~ ~ ~ ~ 199 2, 5 | Ritorno in un momento. (entra nella suddetta camera)~ ~ ~ ~ 200 4, 7 | in tal matrimonio~Che c'entra Baldissera?~VAL.~Serve di Lo scozzese Atto, Scena
201 2, 16 | arde.~PROP. E che cosa c'entra mia moglie?~ALESS. Ella, Le donne di buon umore Atto, Scena
202 3, 13 | signora Costanza?~SILV. Cosa c'entra la signora Costanza?~CON. La donna vendicativa Atto, Scena
203 1, 8 | discorrere della dote. Ella non c'entra.~ROS. Oh, in materia d'interessi 204 3, 1 | Povera me! tremo tutta. (entra in una camera, e Corallina 205 3, 6 | a Corallina.~OTT. Che c'entra Corallina? Briccona, indegna, 206 3, 7 | tanto sdegno...~COR. Come vi entra ora nel capo il ritiro? 207 3, 9 | cielo me la mandi buona. (entra, e Beatrice chiude)~BEAT. 208 3, 11 | FLOR. Con sua licenza. (entra, e chiude la porta)~COR. 209 3, 13 | lo caccia in camera, e vi entra ella ancora all'oscuro, 210 3, 18 | ho petto da resistere. (entra e chiude)~ ~ ~ ~ 211 3, 20 | gente, torno a nascondermi. (entra)~ ~ ~ ~ 212 3, 21 | Vado. Cielo, aiutami. (entra in una camera)~COR. Questa 213 3, 23 | ammazzo.~ROS. Cielo, aiutami. (entra)~OTT. La vogliam veder bella. 214 3, 23 | vecchiaccio, eh? Me la pagherai. (entra dov'era Rosaura)~ ~ ~ ~ 215 3, 24 | per così poco). (da sé, entra)~COR. E due. Vorrei che 216 3, 26 | Rosaura)~ROS. Oimè. Vado. (entra)~FLOR. Ma dunque...~OTT. 217 3, 26 | Sì, te ne accorgerai. (entra dov'era Florindo)~ ~ ~ ~ 218 3, 27 | che non moriremo nessuno. (entra con Lelio per la porta della Le donne curiose Atto, Scena
219 1, 10 | batte, si suona? Come si entra in casa?~FLOR. Ciascheduno 220 2, 14 | n'incorzerà in ti conti. (entra)~PANT. N'importa. Co xe 221 2, 18 | no ghe ne vôi più saver. (entra in casa, e chiude)~ ~ ~ ~ 222 2, 21 | curiosità delle donne. (entra)~LEL. Come! Che dite? Cospetto! 223 2, 21 | Mia moglie l'ammazzerò. (entra)~OTT. (Fa varie ammirazioni 224 2, 21 | ammirazioni colle chiavi ed entra)~ ~ ~ ~ 225 2, 23 | giustamente provate. (apre ed entra)~ ~ ~ ~ 226 3, 1 | tengono le catene). (da sé, entra)~BEAT. (Se mio marito giuoca, 227 3, 1 | strappargli le carte di mano). (entra)~ELEON. (Voglio rompere 228 3, 1 | tutti i loro lambicchi). (entra)~COR. (Se cavano il tesoro, 229 3, 1 | anch'io la mia parte). (entra)~BRIGH. Per sincerar ste 230 3, 3 | fatto, xe ben giusto che chi entra novello, abbia da pagar 231 3, 7 | niente.~ARL. Non parlo. (entra e chiude la porta)~BEAT. Le donne gelose Atto, Scena
232 2, 7 | E Baseggio no se vede. (entra da Tonina)~ ~ ~ ~ 233 2, 14 | balcone di Lugrezia, ed entra in casa)~GIU. Striga maledetta! ( 234 2, 14 | CHIAR. Vovi, vovi108! (entra)~ ~ ~ ~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
235 1, 10 | BEAT. Venezia è grande: s’entra di notte: farò in modo che 236 2, 2 | valigia e il tabarro, ed entra nell’osteria)~ ~ ~ ~ 237 2, 4 | de lirazze). (da sé, ed entra in casa del Dottore)~ ~ ~ ~ 238 2, 6 | veramente grazioso). (da sé, ed entra in casa)~ ~ ~ ~ 239 2, 7 | che ti xe un gran alocco! (entra nell’osteria)~ARL. Andè 240 2, 7 | un gran omo de garbo! (entra anche lui)~ ~ ~ ~ 241 2, 8 | non mancheranno mariti. (entra in casa)~ ~ ~ ~ 242 3, 8 | Brighella)~TON. Cossa ghentra el sior giudice?~PANC. Bella 243 3, 18 | roba. A bon reverirla. (entra in casa)~ ~ ~ ~ 244 3, 20 | che vecchio arrabbiato! (entra in casa)~ ~ ~ ~ 245 3, 22 | privarlo di vita). (da sé, ed entra in casa del Dottore)~ZAN. 246 3, 23 | sola non posso aiutarlo. (entra in casa)~ ~ ~ ~ 247 3, 26 | negozio?~ARL. Adesso, adesso. (entra nell’osteria, poi ritorna 248 3, 26 | anca mi, e torno subito (entra nell’osteria)~ROS. Voglia Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
249 2, 16 | Corallina e detti.~ ~COR. (Entra fra il Marchese ed Arlecchino)~ 250 3, 1 | Piloto inglese.~ ~MERC. (Entra serioso; si mette a sedere 251 3, 1 | alternativamente. In questo)~CAP. (Entra, e siede ad un altro tavolino, 252 3, 3 | quei che si battono, ed entra per terzo. Arlecchino come 253 3, 8 | sinceramente... (in questo entra un Servitore e chiama Betzi)~ 254 3, 8 | tormentar come va). (da sé; entra in uno stanzino)~ ~ ~ ~ 255 3, 10 | Vado, e torno con lei. (entra nel camerino)~ ~ ~ ~ 256 4, 2 | anch'egli la marcia, ed entra con gli altri nella Moschea.~ ~ ~ ~ 257 4, 15 | va alla riva del fiume, entra nel battello, lo scioglie 258 4, 18 | colazione con mio fratello. (entra)~ ~ ~ ~ L'erede fortunata Atto, Scena
259 1, 15 | consolo.~FIAMM. La riverisco. (entra in casa)~ARL. Cugnà, andemo; 260 2, 2 | mio genero.~ROS. Come c’entra il signor Lelio in questo 261 2, 5 | revéderse, el me caro cugnà. (entra in casa)~ ~ ~ ~ 262 2, 7 | rimanente poi ci penseremo. (entra in casa)~ ~ ~ ~ 263 2, 8 | per non esser sorpreso. (entra nella camera)~ARL. E mi 264 3, 3 | mi sentirà quell’infida. (entra in casa)~ARL. E cussì oio 265 3, 3 | allevato per la galera. (entra in casa)~ARL. Tutta sta 266 3, 8 | ferito per le mie mani. (entra in casa)~LEL. (Spiacemi 267 3, 8 | andare altrove). (da sé, entra in casa di Pancrazio)~LEL. 268 3, 8 | proferite contro Rosaura. (entra in casa)~ ~ ~ ~ 269 3, 9 | può andar meglio). (da sé, entra in casa di Pancrazio)~DOTT. Il feudatario Atto, Scena
270 1, 3 | venduto, ora ella non c'entra più.~MARC. Non c'entra, 271 1, 3 | c'entra più.~MARC. Non c'entra, perché il ricco mangia 272 1, 9 | Schiavo di lor signori. (entra, e cala la portiera)~NAR. Il filosofo di campagna Atto, Scena
273 1, 12 | mi lascia restar qui.~~(entra nella camera di dove è venuta)~~~ ~~~~~ 274 1, 12 | E con me la condurrò. (entra in quella camera)~~~ ~~~~~ 275 3, 2 | Quest'alme a consolar. (entra in casa di Nardo)~~~  ~ ~ ~ 276 3, 3 | Quand'io gli chiedo un sì. (entra nella casa suddetta)~~~  ~ ~ ~ 277 3, 4 | rio~~Tormela non potrà. (entra nella casa suddetta)~~~  ~ ~ ~ 278 3, 7 | avete a far per niente. (entra in casa)~~~  ~ ~ ~ 279 3, 8 | avaro~~L'oro ancor più. (entra in casa)~~~  ~ ~ ~ Il filosofo Parte, Scena
280 1, 4 | Più d’un tenero amor, v’entra il demonio.~~Che val somma La figlia obbediente Atto, Scena
281 2, 1 | di aprir la lettera, mi entra qualche sospetto. È necessario 282 2, 6 | si leva il zendale, ed entra per dove è entrata Rosaura)~ 283 3, 4 | sior Florindo?~ROS. Come c’entra Florindo in questo ragionamento? 284 3, 11 | Sia maledetto il conte. (entra, e gli serra la porta in 285 3, 13 | vendicarmi sul fatto). (da sé; entra nel camerino)~BEAT. (Parte 286 3, 15 | Perfida! Mi vendicherò. (entra e chiude)~ROS. Voi siete La finta ammalata Atto, Scena
287 1, 7 | AGAP. La Porta? Come c’entra la Porta? Il Turco non ha Il frappatore Atto, Scena
288 2, 1 | per ora ch’egli mi veda. (entra in una camera)~ ~ ~ ~ 289 2, 3 | perdo in te le felicità. (entra nella camera)~ ~ ~ ~ Il giuocatore Atto, Scena
290 2, 2 | Pantalon, e vederò de far che entra anche vossignoria. (a Florindo)~ 291 2, 2 | pelo, ma non il vizio. (entra)~FLOR. Il diavolo sempre 292 2, 2 | presto ghe darò la risposta. (entra)~FLOR. Di qui non mi muovo; 293 2, 8 | O sette, o sette! Come c’entra il sette?~ROS. Via, non 294 2, 16 | cosa prodigiosa. (esce, ed entra subito)~FLOR. Vengo, vengo, 295 2, 16 | questi pochi mi rifarò. (entra)~ ~ ~ ~ 296 3, 3 | pongo ad un simile rischio. (entra, e Brighella chiude)~BRIGH. 297 3, 6 | Andiamo, andiamo a morire. (entra in camera)~BRIGH. (Ste donne La guerra Atto, Scena
298 3, 12 | Castello le trombe, ed egli entra)~ ~ ~ ~ Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
299 2, 2 | Vien con me: non va bene.~~Entra : non conviene.~~Presto, 300 2, 5 | MIRM.~~~~Cossa gh'entra le tempie?~~~~~~RUSC.~~~~ L'impostore Atto, Scena
301 1, 3 | Brighella, precedendo i soldati, entra nell'osteria; i soldati 302 1, 3 | bastone a guisa di schioppo, entra esso pure dopo i soldati)~ ~ ~ 303 3, 4 | Principiata e finita. (entra nell'osteria)~BRIGH. Dubito 304 3, 4 | no ghe penso de altri. (entra e chiude)~ ~ ~ 305 3, 8 | scavà per el mio compagno. (entra nell'osteria fra soldati)~ 306 3, 8 | CAP. Farò il mio dovere. (entra nell'osteria)~TEN. Pare La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
307 1, 7 | porte aperte, dalle quali entra furiosamente il vento; basta 308 1, 15 | rispetto.~ISABELLA Come c'entra l'età? Per questo capo non 309 2, 13 | Pantalone?~ISABELLA Come c'entra quel vecchio in casa mia? 310 3, 6 | Attendetemi, che ora torno (entra nell'appartamento di Doralice).~ 311 3, 6 | voglio vedere. Venite con me (entra nel suo appartamento). 312 3, 6 | che non facciamo niente (entra). ~DORALICE (esce, e il 313 3, 10 | ISABELLA Ella qui? Come c'entra nelle mie camere?~ANSELMO La favola de' tre gobbi Parte, Scena
314 1, 3 | ti ro in questa stanza. (entra in un'altra camera)~~~~~~ Il filosofo inglese Atto, Scena
315 0, pre | felice di questo mondo. Chi entra nella vostra Casa, ritrova 316 1, 1 | passar per letterato. (entra nella sua bottega.)~~~~~~ 317 1, 4 | un mio nemico). (da sé; entra nella bottega del caffè.)~~~  ~ ~ ~ 318 1, 9 | che lo compri, è bello. (entra, senza guardarlo, con Bonvil 319 1, 12 | bastone sul dorso misurato. (entra nella bottega del libraio.)~~~  ~ ~ ~ 320 1, 13 | chi ha ordinato, aspetti. (entra nella bottega del caffè, 321 1, 14 | Io so quel che mi dico. (entra in casa.)~~~~~~JAC.~~~~Se 322 1, 14 | studia incomoda è la moglie. (entra dalla Brindè.)~~~ ~ 323 2, 1 | uffizi non son da pari miei. (entra nella bottega del libraio.)~~~  ~ ~ ~ 324 2, 7 | SAI.~~~~Addio. (parte ed entra in casa.)~~~~~~M.SA.~~~~ 325 2, 8 | BIR.~~~~Glielo dirò. (entra in bottega.)~~~~~~M.BR.~~~~( 326 2, 11 | M.SA.~~~~Vi saluto. (entra.)~~~~~~LOR.~~~~Speravo un 327 3, 2 | soli sia lecito far male.) (entra nella bottega.)~~~  ~ ~ ~ 328 3, 3 | siete ignorante e astuto. (entra in bottega.)~~~~~~PAN.~~~~ 329 3, 4 | BIR.~~~~Vi servirò. (entra dalla Brindè.)~~~~~~GIO.~~~~ 330 3, 4 | teco veruna obbligazione. (entra dalla Brindè.)~~~  ~ ~ ~ 331 3, 8 | scordato il foglio). (da sé; entra dal libraio.)~~~~~~PAN.~~~~ 332 3, 15 | parte senza dir nulla, ed entra nella bottega del libraio.)~~~  ~ ~ ~ 333 4, 5 | mano monsieur Lorino, ed entra con lui in casa.)~~~  ~ ~ ~ 334 4, 14 | Addio. (alla Brindè, ed entra in casa.)~~~~~~M.SA.~~~~ 335 4, 16 | cielo, il ciel vi benedica. (entra in casa piangendo.)~~~  ~ ~ ~ 336 5, 1 | Vado a accendere i lumi. (Entra nella sua bottega, ed accende 337 5, 2 | dentro estemporaneamente. (entra nella bottega del caffè.)~~~  ~ ~ ~ 338 5, 4 | accenna alla Saixon, ed entra in bottega.)~~~~~~ROSA~~~~( 339 5, 5 | re de' matti. (parte, ed entra in casa.)~~~  ~ ~ ~ 340 5, 6 | diavolo vi porti. (parte, ed entra in casa.)~~~  ~ ~ ~ 341 5, 7 | partire lasciare una memoria. (entra nel caffè.)~~~  ~ ~ ~ 342 5, 8 | Di Milord non pavento. (entra nella bottega con Birone.)~~~  ~ ~ ~ 343 5, 12 | Madama, io vado a cena. (entra in casa.)~~~~~~MIL.~~~~Ehi. ( Il finto principe Opera, Atto, Scena
344 FIN, 3, 10| donarvi il primo figlio. (entra nella camera)~~~~~~CLE.~~~~ La gelosia di Lindoro Atto, Scena
345 2, 18 | Roberto e detti~ ~ROB. (entra dalla parte medesima per 346 3, 3 | Vedrò chi va, chi viene, chi entra da una parte, e chi esce 347 3, 16 | via, già un momento.~LIN. (entra furioso) Ah ah, v'ho sentita 348 3, 19 | Lindoro e detti~ ~LIN. (entra agitato, e non fa che cavarsi Il geloso avaro Atto, Scena
349 1, 12 | da sé)~PANT. (Apre, ed entra zitto zitto)~ARG. Oimè! 350 3, 9 | Ma, caro signore, come c'entra in questa casa? Le ho pur Le femmine puntigliose Atto, Scena
351 2, 8 | ma col guardinfante non v'entra a cagion de' bracci del Gli innamorati Atto, Scena
352 1, 11 | cognata...~EUG. Che cosa c'entra vostra cognata? Che importa 353 2, 8 | Fulgenzio e detti~ ~FUL. (Entra, vedendo Roberto resta un Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
354 1, 3 | lutto, e detti.~ ~FLAM. (Entra dalla parte opposto. Fa 355 1, 13 | Servo, signora Zelinda. (entra nel mezzo)~ZEL. Serva sua 356 2, 3 | Lindoro e detti.~ ~LIND. (Entra, vede li due e si ferma)~ 357 2, 10 | Pandolfo e detti.~ ~PAND. (Entra con allegria) Servitor umilissimo 358 2, 14 | Lindoro e detti.~ ~LIND. (Entra, ma resta indietro per non 359 3, 10 | Zelinda e detti.~ ~ZEL. (Entra, e resta indietro sorpresa)~ 360 3, 13 | ed il suddetto~ ~PAND. (Entra, vede don Flaminio, lo saluta L'isola disabitata Atto, Scena
361 2, 5 | spasimi~~Mi fa tremar. (entra nel padiglione)~~~  ~ ~ ~ La locandiera Atto, Scena
362 3, 16 | sé.)~(Fabrizio apre, ed entra il Cavaliere.)~CAVALIERE: La madre amorosa Atto, Scena
363 1, 8 | figliuola. Ed il signor Florindo entra anch'egli nel numero de' I malcontenti Atto, Scena
364 3, 1 | sentire un poco da lui, come c'entra ne' fatti miei; e quale 365 3, 2 | villa.~RID. Perché? Come c'entra la riuscita della commedia 366 3, 2 | di fuori?~GRILL. Come c'entra? Ve lo dirò io, come c'entra. 367 3, 2 | entra? Ve lo dirò io, come c'entra. Se non piace, i comici 368 3, 14 | dormirà sulle seggiole. (entra in una camera)~FELIC. (Non 369 3, 14 | saputo dei dodici zecchini). (entra in un'altra camera)~ ~ ~ Le massere Atto, Scena
370 1, 1 | facchin, e vegnirò da basso. (Entra.)~~~~~~MOMOLO:~~~~Cossa 371 1, 1 | Vegno zo, vita mia. (Entra.)~~~~~~MOMOLO:~~~~Intanto 372 1, 3 | Comprèghene anca vu. (Entra.)~~~~~~GNESE:~~~~Co ghe 373 1, 6 | Vegno da basso subito. (Entra.)~~~~~~ANZOLETTO:~~~~Fe 374 1, 8 | Oe, ghe penserè vu. (Entra in casa.)~~~  ~ ~ 375 4, 2 | mi no la xe stada più). (Entra.)~~~~~~SERVITORE:~~~~Brava, 376 4, 2 | SERVITORE:~~~~M'intendo mi. (Entra.)~~~~~~DOROTEA:~~~~Che fio! ( 377 4, 2 | DOROTEA:~~~~Che fio! (Entra.)~~~  ~ ~ La mascherata Opera, Atto, Scena
378 MAS, 1, 3| col vestito. Eccolo qui. (Entra il Sarto col vestito)~~Guardate Il matrimonio per concorso Atto, Scena
379 1, 1 | amatemi, che io vi amo. (entra nella sua camera)~ ~ ~ ~ 380 1, 4 | delle droghe nel vino. (entra in camera)~ ~ ~ ~ 381 1, 10 | figlia, e parto subito. (entra in camera)~ ~ ~ ~ 382 1, 13 | con rispetto. (parte, ed entra nella sua camera)~ ~ ~ ~ 383 1, 14 | volta è passata bene). (entra nel suo appartamento)~ ~ ~ ~ 384 1, 16 | accordatemi questo onore.~SERV. (Entra con un bicchiere di acqua 385 1, 16 | con tenerezza; parte ed entra)~ ~ ~ ~ 386 2, 8 | che ritorni Pandolfo). (entra nell'appartamento)~ ~ ~ ~ 387 2, 13 | questa nuova sarà contenta. (entra nell'appartamento)~ ~ ~ ~ 388 2, 14 | va ad aprire la porta, ed entra. Roberto, pensieroso, non 389 2, 19 | mando al diavolo. (parte, ed entra nella sua camera)~FIL. ( 390 3, 1 | complimento, e Doralice entra)~ ~ ~ ~ 391 3, 3 | tante difficoltà). (da sé, entra in camera)~DOR. (Con lei 392 3, 3 | soggezione che con mio padre). (entra)~ ~ ~ ~ 393 3, 4 | non c'è il colonnello). (entra in camera)~ ~ ~ ~ 394 3, 7 | per obbedire. (parte, ed entra in camera)~DOR. L'obbedienza 395 3, 7 | sagrifizio del cuore è crudele. (entra in camera)~ ~ ~ ~ 396 3, 10 | SERV. La servo subito. (entra da Doralice)~ ~ ~ ~ 397 3, 11 | domandare. (camminando, ed entra)~SERV. Signora, è venuta 398 3, 13 | una testa del diavolo). (entra in camera)~FIL. Va bene? ( 399 3, 15 | figliuola). (da sé)~TRAV. (Entra nell'appartamento)~ANS. Il medico olandese Atto, Scena
400 2, 2 | medaglione.~~~~~~TAUS~~~~(Entra senza parlare, va alla libreria; 401 2, 2 | di Troia.~~~~~~PAFF~~~~(Entra, e va a sedere al tavolino, Il Moliere Atto, Scena
402 4, 1 | or traggo di prigione. (entra)~~~~~~LESB.~~~~Vodietro 403 4, 3 | Qui starò meglio almeno. (entra in una camera)~~~  ~ ~ ~ 404 4, 8 | il dico.~~~~~~LESB.~~~~(entra con due candellieri colle Il mondo della luna Atto, Scena
405 1, 3 | conceda~~Sì gran felicità. (entra nella specula)~~~~~~ECCL.~~~~( I morbinosi Atto, Scena
406 3, 2 | servo di lor signori. (entra dov'è Brigida)~~~~~~OTT.~~~~( Le nozze Atto, Scena
407 1, 4 | Sciocco, scioccone.~~Come c'entra il padrone~~Della consorte L'osteria della posta Atto, Scena
408 Un, 1 | Che camera è? Vediamo. (entra nella camera)~CAM. Restano 409 Un, 2 | è che un contratto. Se c'entra l'amore, è una cosa di più.~ 410 Un, 3 | sussistenza del mondo. (entra nella sua stanza)~ ~ ~ ~ 411 Un, 7 | sdegno, fremo di gelosia). (entra nella sua camera)~TEN. Che 412 Un, 7 | con una bella ragazza. (entra nella sua camera)~ ~ ~ ~ Ircana in Ispaan Atto, Scena
413 4, 2 | fiero il suo temperamento). (entra in una porta laterale)~ ~ 414 4, 4 | ovver della mia morte.(entra nell’altra stanza)~ ~ 415 4, 5 | ma dee pensarsi al modo.(entra nell’appartamento di Fatima)~ Ircana in Julfa Atto, Scena
416 3, 5 | Ma perché a me celarlo? M'entra in cuor sospettoso~Qualche Pamela nubile Atto, Scena
417 1, 1 | avvisatemi.~JEV. Sì, lo farò. (M'entra un pensiero nel capo. Pamela 418 1, 9 | Villiome e detti.~ ~VIL. (entra senza parlare, s'accosta 419 1, 10 | Isacco e detto.~ ~ISAC. (entra e s'inchina, senza parlare)~ 420 1, 14 | il rak, varie chicchere, entra e pone tutto sul tavolino. 421 1, 20 | comandi. (s'inchina, ed entra con Jevre)~BON. (da ) ( Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
422 PAE, 2, 8| ogni giorno più contento. (entra in camera con i doni)~~~  ~ ~ ~ 423 PAE, 2, 9| vi soglion pensar su.~~(Entra nella camera di Pollastrina 424 PAE, 3, 4| in giardin a divertirmi. (entra nella sua camera)~~~  ~ ~ ~ 425 PAE, 3, 5| grazia~~Perder non vuol. (entra in camera di Pollastrina)~~~  ~ ~ ~ Il padre per amore Atto, Scena
426 4, 2 | felice a faticar mi sprona. (entra in casa, seguito da Beltrame)~~~~~~ I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
427 3, 10 | consolar el nostro appetito. (entra nell'osteria)~Lelio - M' Il poeta fanatico Atto, Scena
428 2, 9 | quali il nuovo cibo aspetta.~Entra il custode, e tre di loro Componimenti poetici Parte
429 Quar | eccoli tutti accinti. ~Entra ognun nella mischia ardito 430 SSac | Una pena da demonio. ~S’entra poi la gelosia~Oh Dio buon! 431 Dia1 | il nuovo cibo aspetta. ~Entra il custode, e tre di loro 432 Dia1 | capitolo,~Tutti nella Commedia entra con giusto titolo;~E quanto 433 Dia1 | sante mura ~Farfarello non entra o Gambastorta: ~Qua l’innocenza 434 Dia1 | anime contente, ~In cui non entra il lubrico Demonio ~Sotto 435 Dia1 | che la giustizia inspiri.~Entra lo Spirto Creator nel sacro ~ 436 Dia1 | rispose piano: ~Che cosa c’entra questo Veneziano?~Mi veniva 437 TLiv(493) | dire che Pitagora non c’entra per niente.~ 438 TLiv | campanello, e in quel momento ~Entra, e soccombe all’ordinario 439 1 | e ribaciando il foglio, ~Entra senza timore, e senza orgoglio.~ 440 1 | prefissa, ei vien chiamato; ~Entra, in terra si prostra, e 441 1 | Mio mario xe incomodà; ~L’entra, se la comanda —; e son 442 1 | m’ingegno. ~Per veder s’entra nell’appartamento. ~Ma dritto Il prodigo Atto, Scena
443 1, 6 | coi fatti to?~COL. Non c'entra e non ci deve entrare.~TRUFF. 444 2, 15 | sapete il proverbio? Chi entra mallevadore, entra pagatore. ( 445 2, 15 | Chi entra mallevadore, entra pagatore. (a Beatrice)~MOM. La pupilla Opera, Atto, Scena
446 PUP, 4, 4| chiamo. Quaglia, Quaglia,~~Entra, salisci, e a me recati Il quartiere fortunato Parte, Scena
447 1, 2 | Se mi vedeste il cor.~~(entra nella stanza)~~~  ~ ~ ~ Il raggiratore Atto, Scena
448 3, 1 | in ogni discorso vostro c’entra la campagna, i ravanelli, 449 3, 2 | spogliato)~SPAS. Eccomi. (entra dal Conte)~CON. Animo. Venite 450 3, 2 | voi pure. (a Carlotta, ed entra)~CARL. Vengo. Che voglia Il ricco insidiato Atto, Scena
451 2, 8 | guida alla biscazza.~~S'entra liberamente, si salgono Lo spirito di contradizione Atto, Scena
452 2, 5 | Vado a pigliar la cesta. (entra per prendere l'occorrente)~~~~~~ Il tutore Atto, Scena
453 3, 1 | ROS. Non gli credevo. (entra in casa)~COR. (Sinora è 454 3, 1 | succederà poi). (da sé, entra in casa)~PANT. Andemo a 455 3, 3 | spassizzerà33 su ste piere34. (entra in casa di Rosaura)~FLOR. 456 3, 4 | ritentare la mia fortuna. (entra in casa)~ ~ ~ ~ 457 3, 11 | diecimila ducati). (da sé; entra nella stanza di prima)~BEAT. La vedova spiritosa Atto, Scena
458 4, 4 | uno specchio;~~Ma quel ch'entra per uno, va fuor per l'altro I rusteghi Atto, Scena
459 1, 2 | Lunardo e dette~ ~LUNARDO (entra e viene bel bello, senza 460 2, 11 | questo per compiacervi. (entra in una camera)~FILIPPETTO ( 461 2, 11 | FILIPPETTO (Spionerò intanto). (entra in una camera)~LUCIETTA ( La ritornata di Londra Atto, Scena
462 2, 2 | Ci costringe a delirar. (entra in casa)~~~  ~ ~ ~ La serva amorosa Atto, Scena
463 1, 2 | in casa Florindo? S'egli entra per una porta, io vado fuori 464 2, 3 | Come c'entro io, come c'entra il signor Florindo se dal 465 2, 3 | partito d'oro. Ho paura, se entra in grandezza, che gli amici, 466 3, 5 | fine il disegno). (da sé; entra in una camera infondo alla 467 3, 7 | vero; mi pare impossibile. (entra per la porta di fondo)~ ~ 468 3, 8 | per profittar se bisogna. (entra dove Ottavio è entrato)~ ~ 469 3, 9 | Corro a sentir Corallina). (entra, e chiude la porta)~Brighella: 470 3, 12 | BEATRICE apre l'uscio, ed entra.~ ~Beatrice: Signor Ottavio. Il servitore di due padroni Atto, Scena
471 1, 7 | TRUFFALDINO Se nol pesa gnente! (entra nella locanda col baule).~ 472 1, 8 | volta ne farò la prova) (entra nella locanda).~ ~ 473 1, 9 | nella locanda, ti aspetto (entra nella locanda). ~TRUFFALDINO 474 1, 9 | che ve farò magnar ben (entra nella locanda). ~ ~ 475 1, 10 | manderò el primo che troverò) (entra nella locanda).~ ~ 476 1, 15 | baul in mezzo alla strada (entra nella locanda). ~TRUFFALDINO 477 1, 17 | a sollecitare il pranzo (entra nella locanda).~TRUFFALDINO 478 1, 17 | dada a chi l'aveva d'aver (entra nella locanda).~ 479 2, 14 | sto so servitor. Andemo (entra in camera).~BEATRICE Io 480 2, 14 | attenzione (a Truffaldino, ed entra).~TRUFFALDINO Guardè che 481 2, 14 | la poderave esser pezo (entra in camera).~ ~ 482 2, 15 | non la ritroverò mai?) (entra nell'altra camera in prospetto).~ 483 2, 15 | TRUFFALDINO Son qua (entra in camera di Beatrice; i 484 2, 15 | regalar a sto forestier (entra). ~CAMERIERE Si conoscono 485 2, 15 | mette il bodino in terra, ed entra in camera di Beatrice. ~ 486 2, 15 | arrosto lo porterò a questo (entra da Florindo). ~CAMERIERE 487 2, 16 | scorgere in mezzo alla strada) (entra).~ ~ 488 2, 17 | TRUFFALDINO Adesso subito (entra nella locanda).~SMERALDINA 489 2, 17 | passa vicino; poi sospira ed entra nella locanda). Quest'istoria 490 2, 20 | ancora io (lo bastona, e poi entra nella locanda).~TRUFFALDINO 491 2, 20 | el salario da tutti do (entra nella locanda).~~  ~ 492 3, 1 | m'ha fatto i me padroni (entra in una camera col garzone).~ 493 3, 1 | altra stanza, che el dorme (entra col garzone nella camera 494 3, 2 | all'eccesso del mio dolore (entra nella sua camera).~ ~ 495 3, 3 | disperata (parte smaniosa, ed entra nella sua camera). ~PANTALONE ( 496 3, 9 | che ho provate per voi (entra in camera).~ ~ 497 3, 10 | sollicitador de Palazzo) (entra nella camera di Beatrice).~ ~ 498 3, 12 | un poco più di giudizio (entra in camera).~TRUFFALDINO 499 3, 12 | volta, no lo fazzo mai più (entra in camera, dietro a Florindo).~ ~ 500 3, 14 | grazia, se pol vegnir? (entra).~PANTALONE Vegni qua mo,


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License